I Medicei non si fermano: ecco l’utility Matias Masera

Argentino classe 1991, ha giocato con Pumas XV, Pumitas e Pampas

i medicei

Nuovo rinforzo annunciato da I Medicei, che dopo gli ingaggi di Matteo Maran, Lorenzo Lubian, Nicolò Broglia, Duccio Cosi, Alessandro Furia e Dan Newton continuano la campagna di rafforzamento. Coach Presutti la prossima stagione potrà contare anche su Matias Masera, utility classe 1991 proveniente dal Belgrano Athletic Club, squadra della provincia di Buenos Aires che compete nell’URBA. A livello internazionale vanta presenze con l’Argentina XV alla Nations Cup, alla Tbilisi Cup e nell’Americas Cup, mentre a livello di club ha disputato la Vodacom Cup con i Pampas. “Mi si è presentata questa bellissima opportunità e avendo il sostegno del mio club ho avuto tanta voglia di giocare in un altro paese e continuare a crescere come giocatore, ha dichiarato il giocatore di cui riportiamo la scheda tecnica. Novità anche in uscita: per impegni di studio e lavoro lasciano la seconda linea Guido Soldi e il mediano di mischia Alessandro Billot.

 

Nome: Matias
Cognome: Masera
Data di nascita: 15/05/1991
Luogo di nascita: Buenos Aires (ARG)
Nazionalità: Argentina
Altezza: 189 cm
Peso: 94 kg
Ruoli giocati: centro, ala, estremo
Ruoli preferiti: centro, estremo
Club di provenienza: Belgrano Athletic Club
Honours: Pumitas, Nazionale Argentina Under 20 e 19

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

ASR Milano: in arrivo un internazionale canadese

Sarà giocatore ed allenatore, tra prima squadra e giovanili

item-thumbnail

Due ex-Rovigo guideranno il Rugby Badia nella prossima stagione

Joe Van Niekerk e Vittorio Golfetti saranno i tecnici della formazione del Polesine nella prossima Serie A

item-thumbnail

Giovambattista Venditti avrà anche ruolo in società con l’Avezzano Rugby

Nella prossima stagione, dunque, l'ex trequarti azzurro non farà solamente il giocatore

item-thumbnail

Daniele Montella sceglie la Rugby Roma

Il club capitolino annuncia l'ingaggio dell'allenatore proveniente dalla Lazio

item-thumbnail

Roland De Marigny lascia Colorno e torna a “casa”

L'ex azzurro vestirà i panni del director of rugby del Rugby Parma

item-thumbnail

Le luci del Payanini Center potranno accendersi (almeno) per Sei Nazioni e Mondiali Under 20

Il TAR ha sospeso il divieto di illuminazione, ma il futuro, resta in bilico e la famiglia Payano minaccia la chiusura del centro