Eccellenza: Cavinato e Barraud, una domenica dal sapore speciale

Il tecnico di Padova torna nella sua Calvisano, il francese è atteso sugli spalti di Mogliano

ph. Ottavia Da Re

ph. Ottavia Da Re

Domenica si gioca al San Michele la sfida tra i padroni di casa del Calvisano e il Petrarca di Andrea Cavinato. Sfida importante per la classifica ma anche per il tecnico dei neri, che in terra bresciana ha allenato, vinto (2005 e 2012) e lasciato un pezzo di cuore, come rivela lo stesso tecnico al Giornale di Brescia. “Calvisano è la mia storia, la mia vita, è tante cose […] Credo che nessuno si offenda se dico che a Parma non vivo le stesse sensazioni. La cosa che mi resta dentro è l’affetto che Calvisano prova per me e io a mia famiglia proviamo per loro”, dichiara Cavinato, che guarda alla partita di domenica sapendo che nel Girone di andata l’unica partita persa dai campioni d’Italia è stata proprio contro il suo Petrarca e che domenica potrebbe fare a meno di Bellini e i bresciani potrebbero invece avere Castello (entrambi convocati con la Nazionale): “Questo non lo trovo giusto: in casi così le partite dovrebbero essere sospese e rimandate ad altra data. Ma non sarò io ad augurare che un mio giocatore non vada in Nazionale”. Infine, una parola sulla palla ovale italiana: “Il pubblico oggi vuole vedere velocità, esplosività, potenza. Lo spettacolo è quello. Prima il rugby italiano lo capisce, meglio sarà”.

 

Ma quella del San Michele non sarà l’unica partita speciale di domenica. Sull’edizione di Belluno e Treviso del Corriere del Veneto si legge infatti che Aristide Barraud potrebbe essere sugli spalti del Quaggia per sostenere il suo Mogliano contro L’Aquila, a pochi giorni di distanza dall’ultimo intervento subito in seguito al ferimento negli attentati di Parigi.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Petrarca Padova: nel club ci sono una ventina di positivi

Il club veneto rende nota la situazione in merito al proprio gruppo squadra

22 Ottobre 2020 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Ultima aggiunta dal mercato per i Lyons Piacenza

Gli emiliani riportano a casa Giulio Forte, alla terza avventura con i Lyons. Può giocare centro o apertura, e con lui la rosa è al completo

21 Ottobre 2020 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Top10: la Lazio ha ingaggiato un nuovo numero 10 argentino, con un passaggio anche nei Pumas

Il club capitolino ha messo a posto lo spot di apertura

20 Ottobre 2020 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Mogliano: due ingaggi per completare la rosa in vista del Top10

Movimenti di mercato tra i trequarti per il team veneto

19 Ottobre 2020 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Top10: a Padova Petrarca e Viadana si sono sfidate in amichevole

Due tempi da 20 minuti nella sfida di preparazione in vista di Coppa Italia e Top10, con indicazioni interessanti

9 Ottobre 2020 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

La Lazio ingaggia un pilone sinistro proveniente dai Medicei

Il 24enne Clemente Zileri va a rinforzare la prima linea dei biancocelesti per il prossimo Top10

6 Ottobre 2020 Campionati Italiani / TOP10