Serie A, i risultati e le classifiche dopo la 1a giornata di campionato

Parecchie vittorie in trasferta, il derby ligure tra CUS Genova e Recco finisce in pareggio

Serie A

Nella prima giornata del campionato italiano di Serie A le vittorie esterne superano quelle interne (6 le prime, 5 le seconde). Nel Girone 1, comandato momentaneamente dall’Accademia Nazionale Ivan Francescato, l’unico pareggio di giornata nel derby ligure tra Cus Genova e Pro Recco Rugby, terminata 12-12. Nel Girone 4 va all’Unione Rugby Capitolina il derby romano con la Primavera Rugby.

 

GIRONE 1
domenica, 18 ottobre 2015
15:30 MIL AS Rugby Milano ACC Acc. Naz. I. Francescato 15 : 41
Arbitro: Filippo Bertelli
15:30 CUS CUS Genova Rec Pro Recco Rugby 12 : 12
Arbitro: Alan Falzone
15:30 URP U.R. Prato Sesto RBA Junior Rugby Brescia 3 : 5
Arbitro: Emanuele Tomò

Classifica

Posizione Squadra Punti Giocate V N P Pf:Ps Diff.
1 (1) ACC Acc. Naz. I. Francescato 5 1 1 0 0 41:15 26
2 (2) RBA Junior Rugby Brescia 4 1 1 0 0 5:3 2
3 (3) CUS CUS Genova 2 1 0 1 0 12:12 0
(3) Rec Pro Recco Rugby 2 1 0 1 0 12:12 0
5 (5) URP U.R. Prato Sesto 1 1 0 0 1 3:5 -2
6 (6) MIL AS Rugby Milano 0 1 0 0 1 15:41 -26
GIRONE 2
domenica, 18 ottobre 2015
15:30 VALPOLICELLA R. 1974 ASD RuL Patarò Rugby Lumezzane 21 : 3
Arbitro: Andrea Palladino
15:30 REG Rugby Reggio COL HBS Colorno 26 : 13
Arbitro: Stefano Pennè
15:30 TOR CUS Torino R. asd CUS F&M CUS Verona 22 : 24
Arbitro: Luca Trentin

Classifica

Posizione Squadra Punti Giocate V N P Pf:Ps Diff.
1 (1) VALPOLICELLA R. 1974 ASD 4 1 1 0 0 21:3 18
2 (2) REG Rugby Reggio 4 1 1 0 0 26:13 13
3 (3) CUS F&M CUS Verona 4 1 1 0 0 24:22 2
4 (4) TOR CUS Torino R. asd 0 1 0 0 1 22:24 -2
5 (5) COL HBS Colorno 0 1 0 0 1 13:26 -13
6 (6) RuL Patarò Rugby Lumezzane 0 1 0 0 1 3:21 -18
GIRONE 3
domenica, 18 ottobre 2015
15:30 VAL Valsugana Rugby Padova PAE Rugby Paese 32 : 9
Arbitro: Gabriel Chirnoaga
15:30 UDI ASD Rugby Udine 1928 TAR Volteco Ruggers Tarvisium 14 : 28
Arbitro: Claudio Blessano
15:30 CAS Rugby Casale Rugby Vicenza 41 : 16
Arbitro: Marius Mitrea

Classifica

Posizione Squadra Punti Giocate V N P Pf:Ps Diff.
1 (1) CAS Rugby Casale 5 1 1 0 0 41:16 25
2 (2) VAL Valsugana Rugby Padova 5 1 1 0 0 32:9 23
3 (3) TAR Volteco Ruggers Tarvisium 4 1 1 0 0 28:14 14
4 (4) UDI ASD Rugby Udine 1928 0 1 0 0 1 14:28 -14
5 (5) PAE Rugby Paese 0 1 0 0 1 9:32 -23
6 (6) Rugby Vicenza 0 1 0 0 1 16:41 -25
GIRONE 4
sabato, 17 ottobre 2015
15:30 PRI Primavera Rugby ALM Unione R. Capitolina 31 : 45
Arbitro: Claudio Passacantando
domenica, 18 ottobre 2015
15:30 CUS CUS Perugia GRA Gran Sasso Rugby 18 : 12
Arbitro: Antonino Nobile
15:30 CUS CUS Roma TOS Toscana Aeroporti I Medicei 15 : 31
Arbitro: Gregorio Piran

Classifica

Posizione Squadra Punti Giocate V N P Pf:Ps Diff.
1 (1) TOS Toscana Aeroporti I Medicei 5 1 1 0 0 31:15 16
2 (2) ALM Unione R. Capitolina 5 1 1 0 0 45:31 14
3 (3) CUS CUS Perugia 4 1 1 0 0 18:12 6
4 (4) GRA Gran Sasso Rugby 1 1 0 0 1 12:18 -6
5 (5) PRI Primavera Rugby 1 1 0 0 1 31:45 -14
6 (6) CUS CUS Roma 0 1 0 0 1 15:31 -16
onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Serie A: i Lyons hanno vinto la finale contro il Colorno

Decisivo il primo tempo e il piede di Guillomot, oltre a due mete di Bruno e Subacchi

item-thumbnail

Serie A, la finale: Lyons Piacenza-Colorno Rugby vale il titolo

Entrambe le squadre sono già sicure della promozione in Top12. La preview della partita: dichiarazioni e formazioni

item-thumbnail

Filippo Frati: l’arrivo al Cus Milano e la voglia di far tornare protagonista la squadra meneghina

Il tecnico ha deciso di sposare il progetto del club, che ripartirà dalla Serie B

item-thumbnail

Verona e Valsugana: obiettivo tornare in Top12 il più presto possibile

Dopo la retrocessione entrambe le compagini venete puntano a tornare nel massimo campionato domestico italiano

item-thumbnail

Serie A: Colorno batte la Capitolina e centra la promozione in Top 12

Prima storica promozione nella massima serie per il club emiliano

item-thumbnail

Serie B: il Romagna RFC vince lo spareggio con Civitavecchia e vola in serie A

I romagnoli si impongono per 26 e 17 nell'importante appendice del campionato di terza serie