Guinness Pro12: Treviso nella tana dell’Ulster per iniziare a correre

Calcio d’inizio a Belfast alle 19.05, diretta tv su RaiSport. Veneti che cercano la prima vittoria stagionale

ph. Alfio Guarise

ph. Alfio Guarise

Tra un paio di giorni a Londra Italia e Irlanda si incroceranno sul prato dello stadio Olimpico di Londra per una gara della RWC 2015. Stasera a Belfast (ore 19.05, diretta tv su RaiSport) toccherà ad Ulster e Benetton Treviso fare da aperitivo alla sfida iridata, anche se proprio la partita di Londra ha tolto parecchi protagonisti da entrambi i lati.
Tra i padroni di casa da segnalare che Andrew Trimble farà la sua 190a apparizione con la maglia biancorossa, diventando il giocatore più presente di sempre. Treviso da parte sua cerca la prima affermazione della stagione ma va detto che l’Ulster non è certo tra i clienti più facili, anzi.

 

Ulster: 15 Louis Ludik, 14 Andrew Trimble, 13 Luke Marshall, 12 Stuart McCloskey, 11 Craig Gilroy, 10 Peter Nelson, 9Paul Marshall, 8 Roger Wilson, 7 Sean Reidy, 6 Robbie Diack, 5 Dan Tuohy, 4 Peter Browne, 3 Wiehahn Herbst, 2 Rob Herring (c), 1 Andrew Warwick
Riserve: 16 Paul Jackson, 17 Callum Black, 18 Bronson Ross, 19 Lewis Stevenson, 20 Clive Ross, 21 David Shanahan, 22 Sam Arnold, 23 Rory Scholes

 

Benetton Treviso: 15 Jayden Hayward, 14 Ludovico Nitoglia, 13 Tommaso Iannone, 12 Andrea Pratichetti, 11 Simone Ragusi, 10 Sam Christie, 9 Chris Smylie, 8 Robert Barbieri, 7 Dean Budd, 6 Marco Barbini, 5 Tom Palmer, 4 Duncan Naudè, 3 Rupert Harden, 2 Roberto Santamaria, 1 Matteo Zanusso
Riserve: 16 Luca Bigi, 17 Alberto De Marchi, 18 Simone Ferrari, 19 Jeff Montauriol, 20 Andrea De Marchi, 21 Abraham Steyn, 22 Alberto Lucchese, 23 James Ambrosini

onrugby.it © riproduzione riservata

Cari Lettori,

OnRugby, da oltre 10 anni, Vi offre gratuitamente un’informazione puntuale e quotidiana sul mondo della palla ovale. Il nostro lavoro ha un costo che viene ripagato dalla pubblicità, in particolare quella personalizzata.

Quando Vi viene proposta l’informativa sul rilascio di cookie o tecnologie simili, Vi chiediamo di sostenerci dando il Vostro consenso.

item-thumbnail

Benetton, Zatta furioso: “Contro Munster puniti da 2-3 fischi discutibili”

Il presidente biancoverde: "Vedo il bicchiere mezzo pieno, non do insufficienze a ragazzi che non giocavano da tanto"

item-thumbnail

Benetton, Zanon: “Troppi palloni puliti concessi a Munster”. Lazzaroni: “Playoff alla nostra portata”

Due dei protagonisti del match hanno analizzato la sconfitta in conferenza stampa

item-thumbnail

Benetton, Bortolami: “Certe decisioni cambiano le partite. Sono inc…ato, ma orgoglioso dei ragazzi”

Il tecnico biancoverde: "Izekor il mio player of the match, ma tutti hanno fatto una grande partita"

item-thumbnail

URC, il Munster chiude la striscia positiva del Benetton: 30-40 a Monigo

I Leoni giocano bene in attacco, ma alla distanza vengono schiacciati fisicamente dagli avversari. Punto di bonus offensivo all'80'

item-thumbnail

URC: la preview di Benetton-Munster

Match significativo per la graduatoria di United Rugby Championship

item-thumbnail

URC, Benetton: la formazione per la sfida contro Munster

Bellini-Mendy-Smith l'elettrico triangolo allargato, si rivedono Gallo, Steyn e Piantella