La corsa alla RWC 2023: anche gli USA pronti a candidarsi

Secondo il sito di World Rugby anche la federazione statunitense sarebbe pronta a prendere parte alla corsa

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

Non c’è ancora l’ufficialità, ma se il sito di World Rugby scrive “representatives from Ireland, Italy, South Africa and France, who have previously publicly announced their hosting interest, were joined by USA representatives, who are also considering making a bid” vuol dire che oltre al fumo c’è pure un bel pezzo d’arrosto. 
Come è noto finora Irlanda, Sudafrica, Italia e Francia hanno pubblicamente annunciato di voler prendere parte alla gara che porta all’assegnazione dell’organizzazione del Mondiale 2023. Degli Stati Uniti si è spesso parlato ma evidentemente anche al di là dell’Oceano Atlantico stanno per prendere la decisione, e quella a stelle estrisce sarebbe una candidatura fortissima. Rimane da capire cosa voglia fare la federazione argentina, che molte indiscrezioni violevano interessata all’evento.
L’assegnazione a maggio 2017, ma la prima lettera di intenti propedeutica alla partecipazione all’iter va consegnata entro la fine di questo mese.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Slow Motion – Speciale RWC: epica giapponese

La meta più bella e intensa della fase a gironi della Rugby World Cup 2019 è stata di Keita Inagaki, durante Giappone-Scozia

17 Ottobre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: la formazione dell’Irlanda per i quarti di finale

Schmidt punta sull'usato sicuro: XV collaudato e molto simile a quello che ha battuto i tuttineri nel 2018

17 Ottobre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: Cheika gioca d’azzardo per i quarti di finale

Dentro a sorpresa il 19enne Jordan Petaia con la maglia numero 13, fuori James O'Connor

17 Ottobre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: Il XV del Sudafrica per il Giappone

Mbonambi titolare contro la formazione di casa per il delicato quarto di finale degli Springboks

17 Ottobre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: Jones sceglie l’Inghilterra per i quarti

George Ford fuori a sorpresa, si rivede Henry Slade. C'è anche Mako Vunipola

17 Ottobre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: la formazione degli All Blacks per i quarti di finale

Hansen conferma Lienert-Brown e Goodhue come coppia titolare di centri, la stessa vista contro la Namibia

17 Ottobre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019