Organizzare la RWC 2023? L’arena si affolla, il Sudafrica si candida

La SARU ha annunciato l’interesse nell’ospitare i Mondiali. L’assegnazione è prevista a maggio 2017

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

L’Irlanda già c’è, l’Italia pure. L’Argentina è lì lì per farlo e poi ci sono le “novità” Russia e USA pronti ad afferrare l’occasione. E ora c’è pure il Sudafrica. E’ tra questi paesi che con ogni probabilità uscirà il nome di chi avrà l’onore e l’onere di organizzare i Mondiali del 2023.
Ultima in ordine cronologico è la SARU, la potente federazione sudafricana, che nella giornata di mercoledì ha confermato “l’interesse” nel candidarsi ad ospitare l’evento. Un annuncio che ha seguito di pochissime ore quello fatto da World Rugby, che ha reso note le tappe per l’assegnazione:  

 

– dal prossimo 14 maggio 8e fino al 15 giugno) si aprirà la finestra con cui le varie federazioni potranno far pervenire la loro “Expressions of Interest”
– tra maggio e giugno 2016 dovrà essere inviato il dossier con la documentazione che concretizza la candidatura
– maggio 2017: World Rugby annuncerà la sua scelta

 

Arduo dire quale possono essere le favorite. Dopo una edizione in un paese “nuovo” come il Giappone (che ospiterà l’edizione 2019) è verosimile che World Rugby voglia rifugiarsi in un paese dalle tradizioni rugbistiche molto salde. Difficile ma non impossibile che quindi la corsa possa essere vinta da Russia, USA o Argentina, che potrebbero invece avere più chance nel 2027.
A giocarsela dovrebbero quindi essere Irlanda, Sudafrica e Italia, ma il condizionale è assolutamente d’obbligo.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Rugby World Cup 2023: date, città e stadi del prossimo appuntamento iridato

La Francia è pronta a ospitare la decima edizione del torneo planetario

26 Aprile 2020 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

Inghilterra, rivoluzione Eddie Jones: “Al Mondiale 2023 una squadra nuova per il 60%”

Il tecnico pensa già alla Rugby World Cup e ai possibili cambiamenti in rosa

7 Aprile 2020 Emisfero Nord
item-thumbnail

“Il rugby ha bisogno di soldi”: ecco perché la Rugby World Cup si gioca in Francia

Claude Atcher, CEO della RWC 2023, ha raccontato cos'ha spinto il voto delle federazioni a ribaltare il verdetto della commissione

23 Marzo 2020 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

Rugby World Cup 2023: come sarebbero oggi le fasce del sorteggio dei gironi?

I raggruppamenti del Mondiale 2023 verranno composti il prossimo novembre

19 Marzo 2020 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

Rugby World Cup 2023: il sorteggio dei gironi a novembre

World Rugby ha annunciato che le pool per i prossimi mondiali saranno decise con 3 anni di anticipo

29 Gennaio 2020 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023
item-thumbnail

Jamie Joseph resterà in Giappone fino alla Rugby World Cup 2023

Il neozelandese ha rinnovato il contratto per restare alla guida dei Brave Blossoms, rinunciando alla candidatura per gli All Blacks

18 Novembre 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2023