Pro12: Zebre in campo contro la Red Army di Munster

Al XXV Aprile di Parma gli irlandesi partono favoriti, ma ci si aspetta la reazione dei federali

ph. Luca Sighinolfi

ph. Luca Sighinolfi

Da una parte una squadra duramente colpita dalla doppia sconfitta tutta italica, dall’altra una Red Army a tre punti dalla vetta e che deve ricominciare a correre dopo la sconfitta in casa Connacht. A Parma va in scena Zebre-Munster, partita che vede gli ospiti favoriti ma attenzione alla reazione federali, che devono offrire una prestazione in cui, risultato a parte, sarà importante uscire a testa alta per cancellare il dopo Benetton.

Cavinato si affida alla mediana Leonard-Padovani, con il giovane italiano che trova altri minuti importanti e che in campo sarà affiancato da Kelly Haimona, pronto ad impattare ma anche a ricevere da doppio play lanciando il gioco o usando il piede. Alle ali Venditti e Sarto, con quest’ultimo in forte crescita, e in seconda linea l’esperienza di Bortolami e Geldenhuys. Da parte sua coach Foley ritrova Keith Earles, in panchina ma alla prima stagionale, e si affida a Keatley in regia con JJ Haranan a primo centro. Squadra di grande qualità in terza linea e nel complesso nei 23 totali. Sarà dura, ma occhio agli scherzetti. Al XXV Aprile drop d’inizio alle ore 16, con diretta su Nuvolari.

 

Zebre: 15 David Odiete, 14 Giovanbattista Venditti, 13 Tommaso Iannone, 12 Kelly Haimona, 11 Leonardo Sarto, 10 Edoardo Padovani, 9 Brendon Leonard, 8 Andries Van Schalkwyk, 7 Mauro Bergamasco, 6 Filippo Cristiano, 5 Marco Bortolami (c), 4 Quintin Geldenhuys, 3 Luca Redolfini, 2 Andrea Manici, 1 Andrea De Marchi.

Riserve: 16 Oliviero Fabiani, 17 Luciano Leibson, 18 Dario Chistolini, 19 Valerio Bernabò, 20 Jacopo Sarto, 21 Luciano Orquera, 22 Mirco Bergamasco, 23 Guglielmo Palazzani.

Munster: 15 Felix Jones, 14 Ronan O’Mahony, 13 Pat Howard, 12 JJ Hanrahan, 11 Simon Zebo, 10 Ian Keatley, 9 Conor Murray, 8 CJ Stander, 7 Peter O’Mahony (c), 6 Dave O’Callaghan, 5 Billy Holland, 4 Dave Foley, 3 Stephen Archer, 2 Kevin O’Byrne, 1 Eusebio Guinazu.

Riserve: 16 Niall Scannell, 17 James Cronin, 18 John Ryan, 19 Donncha O’Callaghan, 20 Paddy Butler, 21 Duncan Williams, 22 Keith Earls, 23 Johne Murphy.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Zebre, Paolo Pescetto: “C’è competitività nel ruolo d’apertura. Vorrei acquisire leadership e ritmo”

L'ambientamento, gli obiettivi per il futuro e gli idoli di infanzia: il trequarti parla a cuore aperto

1 Luglio 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Come funziona con i Permit Player delle Zebre Rugby?

Le differenze pratiche e semantiche rispetto ai Leoni

30 Giugno 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

A che punto sono gli infortunati delle Zebre?

Ne abbiamo parlato con Rocco Ferrari, responsabile medico della franchigia ducale

29 Giugno 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre, Alessandro Fusco: “Al lavoro su velocità, capacità decisionale e comprensione del gioco”

Il mediano di mischia ha voglia di misurarsi con la realtà del Pro14

25 Giugno 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Il nuovo campo delle Zebre Rugby

Una novità importante in casa Multicolor

21 Giugno 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre Rugby, le parole di Matteo Nocera: “Voglio un posto in squadra e una chiamata in azzurro”

Il pilone non nasconde le sue ambizioni in vista del prossimo anno

19 Giugno 2020 Pro 14 / Zebre Rugby