Verso il Sei Nazioni femminile: le azzurre per il test con l’Irlanda

Sono 23 le ragazze convocate dal ct Di Giandomenico per l’amichevole del prossimo 19 di gennaio ad Ashbourne

ph. Sebastiano Pessina

L’Italia femminile scalda i motori in vista dell’ormai imminente avvio del Torneo delle 6 Nazioni 2014. Dal 17 gennaio, infatti, ventitré atlete selezionate dal coach Andrea Di Giandomenico e dal suo assistant Diego Scaglia si ritroveranno a Roma per preparare la sfida all’Irlanda, detentrice del Trofeo 2013, in un warm-up match in programma a Ashbourne – 20 chilometri a nord di Dublino – il 19 gennaio che precederà di due settimane l’esordio nel Torneo: le Azzurre debutteranno nell’edizione 2014 del 6 Nazioni il 2 febbraio a Port Talbot contro il Galles(ore 13.00 locali, le 14.00 in Italia).

Sei giorni dopo saranno a Blagnac, nella regione dei Midi Pirenei, nel sud della Francia: allo Stade Ernest Argelès affronteranno le Cugine d’Oltralpe (8 febbraio, ore 14.30). Il 23 febbraio sarà la volta dell’esordio fra le mura di casa: allo Stadio del Parco Urbano di Santa Maria Capua a Vetere (Caserta) Silvia Gaudino & Co. riceveranno la Scozia (ore 14.30).

Il quarto turno le vedrà in campo sabato 8 marzo all’Aviva Stadium di Dublino, match che seguirà quello fra il XV di Jacques Brunel ed la Green Army, per chiudere l’edizione 2014 il 16 marzo allo Stadio Pagani di Rovato (Brescia) affrontando l’Inghilterra (ore 14.30).

Il raduno pre-Irlanda avrà inizio nel primo pomeriggio di venerdì 17 gennaio a Roma presso il Centro di Preparazione Olimpica del CONI all’Acquacetosa. Il giorno successivo la delegazione azzurra partirà alla volta della Capitale irlandese da dove farà rientro lunedì 20.

La FIR ha ufficializzato la nomina di Giuliana Campanella quale Team Manager della Nazionale Femminile. Giuliana che lo scorso 23 novembre era a Roma al Salone d’Onore del CONI per ricevere dalle mani del Presidente Gavazzi il cap. n. 62 assume la nuova carica in sostituzione di Maria Cristina Tonna, referente FIR del settore femminile.

Sono molto felice di poter essere ancora utile al gruppo della Nazionale – il commento di Giuliana –  “Penso sia un grande riconoscimento per un atleta che ha dedicato la sua vita a questo sport. Ho tanto da imparare e sono certa che riceverò il massimo appoggio da chi mi ha preceduto”.

Trentasette anni, originaria di Messina, ha iniziato a giocare a Rugby all’età di 15 anni. Ha esordito con la maglia Azzurra il 4 aprile 1997 a Nizza (Francia) affrontando e superando l’Irlanda in Coppa Europa (13-5).

Da allora ha collezionato 59 presenze azzurre giocando due edizioni della Coppa del Mondo(1998 e 2002) e sei edizioni del 6 Nazioni (dal 2008 al 2013). Ha rappresentato l’Italia anche nella competizione Seven.

A fine 6 Nazioni 2013 ha salutato la Nazionale Azzurra ma non il rugby giocato: attualmente gioca nella massima divisione femminile con la Rugby Red Blu.

LE ATLETE CONVOCATE PER IRLANDA-ITALIA
Ilaria ARRIGHETTI (ASD R. Monza 1949)
Debora BALLARINI (Sitam Riviera del Brenta)
Sara BARATTIN (Rugby Casale)
Monica BRUNO (CUS Torino R. asd)
Chiara BUONGIORNO (ASD R. Monza 1949)
Lucia CAMMARANO (ASD R. Monza 1949)
Irene CAMPANINI (Rugby Colorno)
Maria Grazia CIOFFI (US Rugby Benevento)
Awa COULIBALY (Rennes, Fed. Francese)
Marta FERRARI (Rennes, Fed. Francese)
Manuela FURLAN (Benetton Treviso)
Silvia GAUDINO (ASD R. Monza 1949)
Elisa GIORDANO (Valsugana Rugby Padova)
Mirjam KELLER (Umbria Rugby Ragazze)
Maria MAGATTI (ASD R. Monza 1949)
Cristina MOLIC (Sitam Riviera del Brenta)
Alessia PANTAROTTO (Sitam Riviera del Brenta)
Novella RUSSO (ASD R. Monza 1949)
Valentina RUZZA (Valsugana R. Padova)
Veronica SCHIAVON (Sitam Riviera del Brenta)
Michela SILLARI (Rugby Colorno)
Sofia STEFAN (Rennes, Fed. Francese)
Alice TREVISAN (Sitam Riviera del Brenta)

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Coronavirus: sospesa Italia-Scozia del Sei Nazioni Femminile

La partita avrebbe dovuto giocarsi quest'oggi (ore 18.10), a Legnano

23 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: Italia, la formazione contro la Scozia

Torna Aura Muzzo. Lucia Cammarano dal 1' al posto di Giada Franco

21 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Italia femminile: 23 azzurre per battere la Scozia

Andrea Di Giandomenico ha selezionato le ragazze che domenica a Legnano sfideranno le scozzesi. Obiettivo vittoria per dimenticare la Francia

17 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

5 cose sull’Italia Femminile in questo avvio di Sei Nazioni

Brevi appunti su quello che è stato l'inizio del torneo azzurro

13 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: la Francia è superiore e vince 45-10, ma l’Italia disputa una buona gara

Le transalpine marcano 6 mete, allungando nel finale. Per le azzurre, tuttavia, una prestazione complessivamente migliore di quella di Cardiff

8 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile
item-thumbnail

Il punto di Manuela Furlan

Con la capitana azzurra, attualmente infortunata, abbiamo parlato del suo recupero e del Sei Nazioni appena iniziato

8 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Nazionale femminile