ItalSeven a Bucarest per un torneo, ma ct e assistente non ci sono?

La “denuncia” (chiamiamola così) è di Filippo Frati, che critica la politica delle convocazioni fatte per la nazionale Seven

ph. Sebastiano Pessina

La nazionale Seven sta giocando in Romania la seconda tappa delle Grand Prix Series FIRA. Un torneo che vede impegnati gli azzurri del Seven questo fine settimana. Solo che gli azzurri sono a Bucarest senza i due allenatori “titolari”…
A gettare il sasso nello stagno è Filippo Frati, l’allenatore del Rovigo, al termine della partita con le Fiamme Oro per la prima giornata dell’Eccellenza 2013/2014, piuttosto arrabbiato per la convocazione di Steven Bortolussi. O meglio, per una politica delle convocazioni che non riesce a capire. Queste le parole rilasciate dal coach a RovigoOggi: “Il torneo era così importante – commenta Filippo Frati – che la Nazionale a sette si è presentata in Romania senza allenatori, questo la dice lunga su quello che è il progetto che sta portando avanti l’Italia con il seven. Mi dispiace per Steven Bortolussi, un giocatore su cui la società ha investito in maniera importante. Con questo non voglio polemizzare, noi siamo disposti a collaborare con la Nazionale, se questo progetto è serio. Non trovo giusto che alla prima giornata di campionato non vengano scelti i giocatori migliori di tutti i club, non vedo credibilità nelle convocazioni fatte per questo torneo, tutti qui“.
Coach degli azzurri del Seven è Andy Vilk, in campo ieri per 80 minuti con il Calvisano nella partita contro San Donà. Suo assistente e allenatore in seconda è invece  Fabio Gaetaniello sulla cui assenza ovviamente non ci permettiamo di dire nulla (va da sé che i motivi saranno sicuramente stati più che legittimi), però certo questa situazione – se confermata – non è il massimo e si scontra con le dichiarazioni di quei alti e altissimi dirigenti federali che parlano spesso di un rilancio del progetto-Seven.

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Italseven verso le Challenger Series a Montevideo

I ragazzi di Andy Vilk giocheranno contro Giappone, Zimbabwe e Paraguay. Serve migliorare l'11esimo posto della prima tappa del circuito

19 Febbraio 2020 Rugby Azzurro
item-thumbnail

Italseven deludente nella prima giornata delle Challenger Series

Azzurri del Sevens sconfitti da Germania e Uganda nella prima giornata a Vina del Mar, in uno stadio quasi vuoto per il nuovo torneo internazionale

16 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Rugby Seven
item-thumbnail

Italia, nel weekend il kick-off del world 7s challenger: i convocati

Il nuovo torneo prende il via sabato 15 da Vina del Mar

13 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Rugby Seven
item-thumbnail

Italseven: i convocati per le Challenger Series

Si riduce a 14 il numero di atleti che restano a disposizione di Andy Vilk per l'avventura in America Latina

7 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / Rugby Seven
item-thumbnail

Italseven: 18 convocati per preparare le Challenger Series

Raduno a Parma dal 2 al 5 febbraio per preparare il nuovo torneo che debutta il sabato 15 in Sudamerica

28 Gennaio 2020 Rugby Azzurro / Rugby Seven