Serie A, aspettando i Lyons la Capitolina vince e va in testa

I romani vincono a Udine, bene anche la Pro Recco. Nel girone 2 ottimi risultati per Colorno e Alghero. Tutti i risultati e i tabellini

La ripresa del campionato porta bene alla Unione Capitolina. Centrato il successo ad Udine per 16-10 e complice il rinvio della gara dei Lyons Piacenza, si  regala il primato in classifica.  Sofferto ma importante successo interno del Pro Recco che batte il Firenze per 16-00 e si conferma terza forza del campionato. Ottima prova dei ragazzi dell’Accademia Nazionale di Tirrenia che si impongono sul Brescia per 25-19. Chiude la giornata un doppio successo esterno. Il Romagna fa suo il match contro il Rubano per 22-11 mentre il Cus Verona vince a Modena con il punteggio di 31-6.
Nel girone 2, invece, il Colorno fa il bonus contro il Paese, superato alla fine con il punteggio di 31-19. Importante vittoria per l’Alghero (25-17) sul Cus Torino) che sfrutta le doti del tongano Apikotoa, autore di 2 mete, successo che vale il terzo posto. Vittorie contenute per Vicenza sul Capoterra (15-6) e del Valpolicella sull’Amatori Parma (17-00)

SERIE A – GIRONE 1 – VII TURNO – 2.12.2012

ACCADEMIA NAZIONALE TIRRENIA – BANCO RUGBY BRESCIA  25 – 19  (4-1)
MODENA RUGBY CLUB ASD – FRANK&MARSHALL C.U.S. VERONA RUGBY  06 – 31 (0-5)
ASD RUGBY UDINE 1928 – UNIONE RUGBY CAPITOLINA  10 – 16  (1-4)
PRO RECCO RUGBY – AEROPORTI DI FIRENZE RUGBY 16 – 00 (4-1)
RUBANO RUGBY – ROMAGNA R.F.C.   11 – 22  (0-4)

*SAN GREGORIO CATANIA – ASD RUGBY LYONS rinviata al 10/02/2013
Classifica:
Unione Capitolina punti 28; Lyons Piacenza punti 24; Pro Recco punti 22; Accademia nazionale Tirrenia punti 21; Cus Verona punti 20; Udine punti 19; Romagna punti 17; Brescia punti 16; Rubano punti 13; Firenze Rugby punti 9;  Modena  5; San Gregorio Catania -4.

^San Gregorio Catania 4 (quattro) punti di penalizzazione.
San Gregorio 2 partite da recuperare; Recco e Lyons Piacenza una gara da recuperare.

Prossimo Turno Domenica 9 Dicembre 2012
Udine – Accademia Nazionale Tirrenia; Cus Verona – Rubano; Brescia Rugby – Pro Recco; Unione Capitolina – Modena; Romagna – Lyons Piacenza; Firenze – San Gregorio Catania.
SERIE A – GIRONE 2 – VII TURNO – 2.12.2012

NOVACO AMATORI RUGBY ALGHERO – CUS TORINO RUGBY 25 – 17  (4-0)
RUGBY COLORNO – RUGBY PAESE   31 – 19  (5-0)
AVEZZANO RUGBY – C.U.S. PADOVA RUGBY   18 – 32  (0-5)
RANGERS RUGBY VICENZA – AMATORI RUGBY CAPOTERRA   15 – 06  (4-0)
RUGBY CLUB VALPOLICELLA – AMATORI PARMA RUGBY   17 – 00  (4-0)
AMATORI RUGBY BADIA – CLUB AMATORI SPORT CATANIA rinviata al 24 febbraio 2013
Classifica:
Rugby Colorno punti 25; Vicenza punti 23; Cus Torino punti 19; Valpolicella e Alghero punti 17; Badia e Cus Padova punti 15; Amatori Catania punti 14;  Capoterra punti 12; Paese punti 11;  Amatori Parma punti 9; Avezzano punti 4.

^Amatori Alghero 8 (otto) punti di penalizzazione per mancata partecipazione alle categorie Under 16 e Under 14.
Amatori Catania due partite da recuperare; Cus Torino e Badia una gara da recuperare.

Prossimo Turno Domenica  9 Dicembre 2012
Badia – Alghero; Paese – Valpolicella; Cus Torino – Vicenza; Amatori Catania – Colorno; Amatori Parma – Cus Padova; Capoterra – Avezzano.

 

I TABELLINI.

ACCADEMIA NAZIONALE TIRRENIA v RUGBY BRESCIA 25-19 (14-14)

Accademia Nazionale Tirrenia: Salerno (10’ st. Torlai); Di Giulio G., Manganiello, Seno, Bruno; Buscema, Azzolini; Mbandà, Corazzi (cap), Boccardo (17’ st. Vian); Riedo (17’ st. Ruzza), Trotta; Biancotti, Daniele (1’ st. Rettagliata), Vento (1’ st. Iovenitti). All. De Marigny

Rugby Brescia: Bonifazi; Mambretti, Fazzari (1’ st. Quaranta), Secchi Villa G. (24’ st. Franceschini), Savoldelli (11’ pt. Secchi Villa L.); Ciserchia, Bosio; Jacotti, Rizzotto (cap), Radici (13’ st. Romano M.); Abrandini (10’ st. Anselmi), Pola; Cherubini (13’ st. Castiglia), Romano D. (13’ st. Azzini), Volpari. All. Molinari
Marcatori: p.t. 1’ m. Savoldelli (0-5); 4’ m. Bruno tr. Buscema (7-5); 8’ m. Manganiello. tr. Buscema (14-5); 12’ cp. Ciserchia (14-8); 15’ cp. Ciserchia (14-11); 20’ cp. Ciserchia (14-14) s.t. 9’ cp. Buscema (17-14); 11’ m. Torlai  (22-14); 20’ m. Mambretti (22-19); 24’ cp. Buscema (25-19);

Arbitro: Pennè
G.d.l. : Borsetto, Masetti
Cartellini:
Punti conquistati in classifica: Accademia Nazionale Tirrenia 4 ; Rugby Brescia 1

 
MODENA RUGBY CLUB ASD – FRANK&MARSHALL C.U.S. VERONA RUGBY 06-31  (06-12)

Modena: Utini, Kubler, Bisceglie, Uguzzoni (30t Catellani), Lanzoni (40 pt  Trotta), Assandri (30st Gatti F.), Tepsanu (30 st Rovina), Sola, Giberti,  Venturelli M., Maccaferri, Cavallero, Milzani (15 st D’Amico), Gatti D. (3 pt  Trentini) (25 st Venturelli L.), Faraone. All:Ogier Gian Luca

Cus Verona: D’Aloja, Laryea (31 st Ferrari), Tampelin, Del Bubba, Rotella,  Michelini E.(24 pt Magrulli), Mariani (31 st Leso), Bergamin, Badocchi (15 pt  Mazzi), Pauletti (20 st De Luca), Filippini, Olivieri (25 st Liboni), Michelini
A. (31 st Mutascio), Neethling, Zani (25 st Munteanu). All: Bresciani Mirco

Marcatori: 5 pt meta tecnica Vr tr Michelini E., 25 pt meta Filippini nt, 32  pt cp Assandri, 39 pt cp Assandri. (6 – 12). 1 st meta Filippini nt, 20 st meta  Bergamin tras Dal Bubba, 32 st meta Filippini trasf Del Bubba. (6-31)

Arbitro: Boaretto, Frassinelle – Rovigo
Note:
ASD RUGBY UDINE 1928 – UNIONE RUGBY CAPITOLINA   10-16  (10-10)

Udine:  Lentini, Biasuzzi, Lo Schiavo, Ciriani, Marconato, Bombonati, Curtolo, Ursache, Pagani, Lorenzon, Giacomini, Avoledo(17’st Macor), Taddio, Montorfano, Copetti (5’st Cozzo,25’st. Venier).     A disposizione:Picogna, Beltrame, Conti, Di Primio,

Unione Roma Capitolina: Rebecchini, Mascagni(20’st Scaramuzzino), Recchi, Marrucci, Iacolucci, Bocchino, Leonardi N.(33’st. Vannini), Budini(20’st.Iachizzi), De Michelis (34’st Bitonte), Leonardi E., Lupi, Manozzi, Lynch, Rampa(33’st.Polioni), Moriconi.
A disposizione: Bitonte, Bianchi, Polioni, Reale, Iachizzi, Vannini, Scaramuzzino, Cesari.

Marcatori: 3’Cp Biasuzzi (3-0), 17’ Meta Copetti tr Biasuzzi (10-0), 26’Meta Marcucci tr. Bocchini (10-7), 33’ CP Bocchino (10-10), Secondo tempo: 6’ CP Bocchino (10-13), 11’ CP Bocchino (10-16)
Arbitro: Spadoni (PD).
Note: Cartellini Gialli: 16’ Leonardi, 29’ Lynch, 5’st Cozzo.   Cartellino Rosso: 28’st Lynch

PRO RECCO RUGBY – AEROPORTI DI FIRENZE RUGBY 16-00  (5-0)

Pro Recco Rugby: Agniel, Bisso, Becerra, Torchia (27′ st Breda), Cinquemani (18′ st Canoppia), Zanzotto (27′ st D’Agostini), Villagra, Salsi, Tonini (27′ st Bonfrate), Orlandi, Lopez, Metaliaj (11′ st Vallarino), Galli, Noto, Casareto (27′ st Bedocchi).
A disposizione: Malgieri, Esposito.
Allenatore: Villagra

Firenze: Falleri, Cintelli (13′ st cecchi), D’Andrea, Meyer, Bastiani, Nava, De Castro, Fortunati Rossi (13′ st Savia), Borsi (33′ st Bianchini), Ippolito, Soldi, Parri, Bianco (35′ pt Rapone), Fanelli (3′ st Leoni), Piccioli (12′ pt Rapone temp.)
A disposizione: Fantoni, Petrangeli, Viviani.
Allenatore: Sordini

Marcatori: p.t.: 30′ meta villagra (5-0);   S.t.: 10′ cp agniel (8-0), 32′ cp Agniel (11-0), 36′ meta Lopez (16-0).

Arbitro: Rossi di Piacenza
Cartellini: 21′ pt giallo Becerra, 27′ pt giallo Fanelli (FI), 12′ st giallo Piccioli (FI), 35′ giallo Rapone (FI)

RUBANO RUGBY – ROMAGNA RFC 11 – 22  (8-9)

RUBANO: Nardacchione (1’ s.t. Dal Corso); Ricciardi (27’ s.t. Gaffo), Prati, Belluco, Mercanzin; Politeo, Sandonà (12’ s.t. Babetto); Ricardi (7’ s.t. Nostran), Cucchio (22’ s.t. Negriolli), Baraldo (cap.) (15’ s.t. Zampiron); Viel, Mainardi; Bortoletti (30’ s.t. Varroto), Gregorio Marchetto (7’ s.t. Gazzola), Varroto (1’ s.t. Crozzoletto). All. Giuseppe Artuso/Hector De Marco

ROMAGNA: Amato; Galasso (35’ p.t. Donati), Cuccari, Lawson, Marzocchi; Pasqualini, Soldati; Fantini, Caldon, Grassi; Comignoli, De Gennaro; Cossu, Giovanni Marchetto (35’ s.t. Glielmi), Turner (5’ s.t. Turroni). Non entrati: Cirelli, Magnani, Borsani, Mattiacci, Medri. All. Francesco Urbani

MARCATORI: p.t. 5’ c.p. Soldati, 11’ m. Baraldo, 14’ c.p. Soldati, 27’ c.p. Mercanzin, 40’ c.p. Soldati; s.t. 6’ c.p. Soldati, 8’ c.p. Mercanzin, 23’ m. Donati tr. Soldati, 35’ c.p. Soldati
ARBITRO: Colantonio di Roma
NOTE: P.t. 8-9. Spettatori 200 ca. Punti conquistati: Rubano 0, Romagna 4.

 

*SAN GREGORIO CATANIA – ASD RUGBY LYONS rinviata al 10/02/2013

 

 

GIRONE 2

NOVACO AMATORI RUGBY ALGHERO – CE.SI.N. CUS TORINO RUGBY  25-17  (15-07)

Alghero: Costantini, Solinas, Apikotoa, Toniolo, Lorenzini, Peens, Daga, Spanu (60 Paddeu), Giacci, Usai, Rancati, Paco, Escobar, Spirito, Bonetti. All. Peens

Cus Torino: Baire, Musso, Heymans (67 Monfrino), D’Angelo, Tinebra, Forte, Jaluf, Merlino,  Amadio (55 Valmori),  Alparone, Narcisi (53 Sebastiano), Bandieri, Iacob (60 Nicita), Lo Faro (60 Martina), Modonutto. All Sue Regan Errol

Marcatori: 5 Mt Apikotoa tr Peens;  25 Mt Haymans tr D’Angelo;  28 cp Peens;  38 Mt Apikotoa;  II° Tempo: 44 Mt D’Angelo tr D’Angelo;  52 Mt Spirito tr Peens; 58 cp D’angelo; 65 cp Peens.

Arbitro: Bono di Brescia.
Note: Cartellini gialli: al 20 per Paco; al 65 per Musso; al 75 per Escobar.

 

HBS RUGBY COLORNO – RUGBY PAESE   31 – 19  (24-07)

HBS Colorno: Buso, Ilinca (10’ st Reverberi), Galante, Citi, Torrelli(30’ st Giuliani), Ceresini (34’ st Piccagli), Barbieri D.( 23’st Milani), Da Lisca (Cap), Rollo, Barbieri P., Caprioli, Pigazzani(10’ st Carretta), Marku (32’ st Di Valentino), Sanfelici, Bellingeri(16’ st Palma)

Rugby Paese:Furlan, Agnoletto, Passuello(30’ st Pavin), Visentin, Zanatta (3’st Memo), Barzan, Casarin, Cadorin (17’ st Biasin) , Secolo, Properzi Curti (15’ st Cosmo, 25’st Pegoraro) Fornarolo (Durigon), Boffo, Berisa(12’ st Gigliodopo), Zara, Deoni( 12’ st Caeran)

Marcatori: p.t 4’ m. Bellingeri (5 – 0); 15’ m. Caprioli (10 – 0); 31’ m. Citi tr. Ceresini (17 – 0); 35’ m. Torrelli tr Ceresini (24 – 0); 39’ m. Cadorin tr. Agnoletto (24 – 7); s.t 23’ m. Sanfelici tr Ceresini (31 – 7); 34’ m Agnoletto (31 – 12); 37’ m Casarin tr. Agnoletto (31 – 19)
Arbitro: Marrama (Padova)
Man of the match: Mario Sanfelici (HBS Colorno)
Calciatori: Ceresini 3/5 ; Agnoletto 2/3
Note: 200 spettatori circa, tempo sereno
Punti conquistati in classifica: 5 – 0

AUTOSONIA AVEZZANO RUGBY – CUS PADOVA RUGBY 18- 32 (13-13)

Avezzano: Thomsen (Bernetti), Taccone, Velasquez (Di Buccio), Colaiuda, Lanciotti R., Fattore, Guardiano, Farina, Babbo (Cinque), Becattini (Pulsoni), Mercurio (Santangelo), Silvano (Volpe), Ranalletta (Venditti), Errico (Di Cintio), Lanciotti. All. Carlo Pratichetti.

Cus Padova: Pauletti, Venturato, Cagnin, Crivellaro, Rigo (Pietrantoni), Decina, Morini (Lionello), Dalan (Zago), Santinello, Rizzo, Pugin (Canova), Gessato, Baldan (Minarello), Zanella (Zanin), Varise (Di Lorenzo). A disposizione:  Boaretto. All. Oscar Collodo.

Marcatori: I Tempo: 1’ c.p Thomsen (3-0); 8’ m. Thomsen tr. Thomsen (10-0); 15’ m. Venturato n.t. (10-5); 22’ Drop Decina (10-8); 29’ m. Baldan n.t. (10-13); 39’ c.p. Thomsen (13-13). II Tempo: 2’ m. Taccone n.t. (18-13); 24’ m. Zago tr. Decina (18-20); 40’ m. Di Lorenzo tr. Decina (18-27); 45’ m. Zago n.t. (18-32).

Arbitro:  Salvi – Assistenti: Palmerio e Commone.
Cartellini: 26 p.t. Giallo a Becattini; 17 s.t. Baldan.
Punti conquistati: Avezzano 0, Cus Padova 5
Spettatori: 200 circa

RANGERS RUGBY VICENZA vs. ASD AMATORI RUGBY CAPOTERRA 15-6  (12-3)

Rangers Rugby Vicenza:  Marchiori, Gastaldo, Herenù, Tonello F. (20’ s.t. Traverso), Iotti, Doglioli (Cap), Masi (25’ s.t. Bonuomo), Stanfill, Tonello E. (35’ s.t. Pelizzari), Torregiani (V. Cap), Nicoli (1’ s.t. Cenghialta) , Rizzo, Furegon, Barbato, Dolcetto (10’ s.t. Mazzini).  All. Piovene
A disposizione: Lucchin, Pogni, Gnata

ASD Amatori Rugby Capoterra: Aru, Cauli (30’ s.t. Ambus), Matthews, Panetti, Bousmina, Anversa (V. Cap), Queirolo (Cap), Pinna A., Busser, Pinna C., Coetzee, Ferrentino, Tenga, Masetti, Geraci (20’ s.t. Ruiu). All. Queirolo
A disposizione: Caboni, Bertocchi, Loddo, Baire, Falda

Marcatori: p.t.  5’ m. Gastaldo (5-0); 12’ m. Marchiori tr. Doglioli (12-0); 38’ cp. Anversa (12-3);  s.t. 24’ cp. Anversa (12-6); 30’ cp. Doglioli (15-6).

Arbitro: Rizzo (Ferrara)
G.d.l.:  Laurenti, Borraccetti.
Cartellini:  Nessun Cartellino
Man of the Match: Gastaldo (Rangers Rugby Vicenza)
Calciatori: Doglioli (Rangers Rugby Vicenza) 2/3; Anversa (ASD Amatori Rugby Capoterra) 2/3.
Note: Cielo coperto, campo in ottime condizioni. Stadio Comunale 400/450 Spettatori
Punti conquistati in classifica: Rangers Rugby Vicenza 4; ASD Amatori Rugby Capoterra 0.
Classifica Aggregata: Rangers Rugby Vicenza 23; ASD Amatori Rugby Capoterra 12;

RUGBY CLUB VALPOLICELLA vs AMATORI PARMA RUGBY 17 – 0 (12 – 0)

Rugby Club Valpolicella: Etcheverry, Pacchera, Roman, Damoli (1’st Musso V.), Saccomani, De Leo , Musso G (v.cap), Previato (cap), Abouarrouchè (15’st Burati), Pivetta, Filippini, Bianchi (38’st Simoncelli), Momi (20’st Savoia), Frapporti (10’st Zampini), Ferrari (30’ st Pavoni).
A disposizione: Zardini, Massalongo. Allenatore: Zanella

Amatori Parma Rugby: Spaggiari, Patrizi, Torri, Tanzi, Letizia, Orlandini (cap), Mordacci (10’st Ciccarelli), Della Ragione (12’st Camin, 35’st Cavazzini), Bonatti, Kouassi, Pasini, Smersù (25’st Tondelli), Coraci (35’pt Mitev), Buzaj (v.cap), Negri.
A disposizione:  Bertozzi, Carra, Aggazzi. Allenatore: Mey

Marcatori: P.T.  5’ meta Damoli tr Etcheverry (7 – 0); 8’ meta Abouarrouchè (12 – 0); S.T. 22’ meta Musso V. (17 – 0)

Arbitro: Meconi (RM)
Cartellini: 20’pt  giallo Patrizi (Pa); 40’pt giallo Filippini (Va); 25’ st giallo Roman (Va); 35’st giallo Zampini (Va)
Note: campo pesante, cielo variabile, freddo.
Punti conquistati in classifica: Rugby ClubValpolicella 4 ; Amatori Parma Rugby 0.

 

AMATORI RUGBY BADIA – CLUB AMATORI SPORT CATANIA rinviata al 24 febbraio 2013

 

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Serie B: Cus Milano, Florentia, Villorba e Primavera si impongono a valanga

Le leader dei quattro gironi non sbagliano un colpo proseguendo le loro corse di testa

item-thumbnail

Serie A: Accademia Nazionale, Verona e Noceto volano in testa ai rispettivi gironi

Partite vinte di misura e duelli decisi all'ultimo respiro: tutto questo nella dodicesima giornata della serie cadetta

item-thumbnail

Serie B: si è chiuso il girone d’andata

Dopo metà campionato, CUS Milano, Florentia, Bologna e Primavera guidano le classifiche dei quattro gironi.

item-thumbnail

Serie A: Verona torna a correre. Quante sorprese nel girone 3

Prima vittoria per Romagna. Prosegue il duopolio al vertice nel girone 1

item-thumbnail

Serie B: Primavera vince lo scontro al vertice con Avezzano, il CUS Milano fa 10 su 10

Florentia Rugby, altra squadra a punteggio pieno, a riposo

item-thumbnail

Serie A: tutti i risultati della decima giornata

Prima sconfitta per Verona, Noceto si prende la vetta del Girone 3