Eccellenza: Cavalieri bene a Reggio Emilia, Calvisano fatica con San Donà

Il quadro della seconda giornata. Le due finaliste dello scorso anno rispondono al Viadana, ma i campioni devono sudare

ph. Francesca Soli

I due posticipi della seconda giornata vedono Prato passare  sul campo del Rugby Reggio (38-6 il finale), mentre i Campioni d’Italia del Cammi Calvisano faticano a San Donà, vincendo il match per 15-13.

Contro il Rugby Reggio la vittoria per i toscani si materializza nella ripresa. Troppi gli errori nella gestione dell’ovale nella prima frazione, motivo per il quale l’unica meta dei toscani viene segnata da Sepe. Poi complice un cartellino giallo di Mantovani (Reggio) i ragazzi dei coach Frati/De Rossi mettono in cascina la vittoria con bonus dapprima grazie ad una meta tecnica e successivamente con Vezzosi, Bernini e Nifo. Per il Rugby Reggio la gara era difficile e finchè il gioco è stato controllato ha saputo tener testa al più forte Prato. Poi nelle fasi di gioco rotto è stato tutto più difficile.

Il San Donà tiene testa al Cammi Calvisano praticamente fino al termine quando fallisce il piazzato della vittoria. I campioni d’Italia chiudono il primo tempo sul 12-10, frutto di due mete di Visentin ed una trasformazione di Marcato. Da par suo il san Donà ha avuto il pregio di non mollare mai e di giocare tutti i palloni disponibili. Al 23 era passata in vantaggio con una meta di Cibin poi trasformata dal preciso Mucelli. Nella ripresa grande battaglia nelle mischie ma anche tanti errori che hanno ridotto il ritmo e spezzettato la gara. Dopo il piazzato di Marcato al 55’ rispondeva il solito Mucelli al 57’ e il risultato si fissava sul 13-15. Tempo di vedere fallire un tentativo da posizione defilata da parte di Marcato e la svolta che poteva essere decisiva. Giallo a Palazzani (81’), che si sommava a quello rimediato da Beccarsi tre minuti prima. Con la doppia superiorità il San Donà spingeva per la vittoria e si procurava un piazzato che veniva fallito da Enrico Bacchin.

 

Rugby Reggio v Estra I Cavalieri Prato 06 – 38 (0-5)

M-Three San Donà v Cammi Calvisano 13 – 15 (1-4)

L’Aquila Rugby v Marchiol Mogliano 15 – 16 (1-4)

Rugby Viadana v Crociati Rugby 37 – 09 (5-0)

Vea-FemiCZ Rovigo v Mantovani Lazio 41 – 08 (5-0)

Fiamme Oro Roma v Petrarca Padova 12 – 19 (1-4)

 

Classifica:
Rugby Viadana e Estra I Cavalieri Prato punti 10; Petrarca Padova, Vea Femi Cz Rovigo Delta e Cammi Calvisano punti 9; Mantovani Lazio punti 5; Marchiol Mogliano punti 4; L’Aquila Rugby, Fiamme Oro Roma e M-Three San Donà punti 1; Rugby Reggio e Crociati Rfc punti 0.
Prossimo turno 6 ottobre 2012
Marchiol Mogliano – Rugby Reggio; Rugby Viadana – Fiamme Oro Roma; Crociati Rfc Rugby – M-Three San Donà; Mantovani Lazio – Cammi Calvisano; Petrarca Padova – Vea-Femi Cz Rovigo Delta; Estra I Cavalieri Prato – L’Aquila Rugby 1936.

I TABELLINI

San Donà di Piave – Stadio “ Mario e Romolo Pacifici” – domenica 30 Settembre
M-THREE SAN DONA’ vs CAMMI CALVISANO 13 – 15 (pt 10-12)

Marcatori: p.t.: 5′ m. Visentin (0-5); 13′ cp Mucelli (3-5); 22′ m. Cibin tr Mucelli (10-5); 34′ m. Visentin tr. Marcato (10-12) s.t: 16′ cp Marcato (10-15); 18′ cp Mucelli (13-15)

M-Three San Donà: Secco, Sartoretto, Cibin (32′ 2t Bacchin), Iovu, Florian, Dotta, Mucelli (10′ 2t Rorato), Lobberts (22′ 2t Pilla), Birchall, Di Maggio (cap), Zamparo, Montani, Filippetto (1′ 2t Pesce), Kudin, Zanusso Luca (1′ 2t Cendron).   all: Jason Wright, Mauro Dal Sie

Cammi Calvisano: De Jager, Canavosio, Vilk, Castello, Visentin, Marcato, Picone (15′ 2t Palazzani), Vunisa, Salvetti, Brancoli, Gerosa (35′ 2t Zdrilich), Beccaris, Coletti (1′ 2t Costanzo), Ferraro, Lovotti (37′ 2t Scarsini).   All: Andrea Cavinato

Arbitro: Damasco (Napoli)
G.d.l.: Blessano (Treviso) e Favero (Treviso)
Quarto uomo:
 Bellinato (Treviso)

Cartellini: giallo: Beccaris (39′ 2t); Palazzani (41′ 2t)
Man of the macht: Aldo Birchall
Calciatori: Marcato (2/6); Mucelli (3/3); Bacchin E. (0/1)
Note: 1200 spettatori
Punti conquistati in classifica: M-Three San Donà 1 – Cammi Calvisano 4


 

 Reggio Emilia, Campo della Canalina – domenica 30 settembre

Eccellenza, II giornata

Rugby Reggio v I Cavalieri Prato 6-38 (6-10)

Marcatori: p.t. 8’ m. Sepe tr. Frati (0-7); 24’ cp. Mantovani (3-7); 32’ cp. Frati (3-10); 40’ cp. Mantovani (6-10);s.t. 8’ m. tecnica tr. Frati (6-17); 12’ m.Vezzosi tr. Frati (6-24); 34’ m. Bernini tr. Frati (6-31); 40’ m. Nifo tr. Frati (6-38).

Rugby Reggio: Castagnoli; Giannotti, Mantovani, Carbone (25’ st. Russotto), Daupi; Torri, Bricoli (22’ st. Cigarini); Mannato, Scalvi Filippo, Vaki (22’ st. Perrone); Delendati (29’ st. Torlai), Pulli; Orabona (8’ st. Lanfredi), Bigi (27’ st. Scalvi Giovanni), Fontana (8’ st. Rizzelli)   all. Ghini

Cavalieri Prato: Berryman; Tempestini (4’ st. Majstorovic), Mc Cann, Ngawini, Sepe (8’ st. Ragusi); Vezzosi, Frati (38’ st. Della Ratta); Bernini, Del Nevo, Saccardo (4’ st. Nifo); Boscolo (4’ st. Pelizzari), Cavalieri; Garfagnoli (24’ st. Pozzi), Giovanchelli (7’ st. Lupetti), De Gregori (15’ st. Borsi)all. Frati e De Rossi

arb. Vivarini (Padova)
g.d.l. Boaretto (Rovigo), Marchesin (San Donà)
quarto uomo. Mezzetti (Parma)

Cartellini: 
47’ giallo Mantovani (Rugby Reggio); 52’ giallo Bernini (Cavalieri Prato)

Man of the match: Berryman (Cavalieri Prato)
Calciatori: Mantovani (Rugby Reggio) 2/2; Frati (Cavalieri Prato) 5/5; Ngawini (Cavalieri Prato) 1/1
Note: cielo coperto, terreno in condizioni ideali, 600 spettatori
Punti conquistati in classifica: Rugby Reggio 0; I Cavalieri Prato 5

 

onrugby.it © riproduzione riservata
item-thumbnail

Zambelli sullo stop al Top12: “Decisione grave che non condivido”

Lo sfogo del Presidente della Rugby Rovigo che definisce prematura la chiusura anticipata della stagione

27 Marzo 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Top12: la stagione probabilmente si chiude qui e lo scudetto non verrà assegnato

Ecco quanto emerso dal Consiglio Federale tenutosi oggi in videoconferenza

26 Marzo 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Rovigo e Viadana, il Top 12 in sostegno alle proprie comunità

I Bersaglieri rossoblu imbustano mascherine, i gialloneri smistano le telefonate e portano spesa e medicinali agli anziani

25 Marzo 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Coronavirus e rugby: il Top12 verso una ripartenza con parecchie porte chiuse

I club del Top12 dovrebbero tornare in campo domenica. UPDATE: fissate le date dei possibili recuperi, chi vince lo Scudetto va in Challenge Cup

4 Marzo 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Top12, Valorugby: ingaggiato il seconda linea argentino Geronimo Alfredo Albertario

Gli emiliani rinforzano il pacchetto degli avanti con l'ex Valsugana

28 Febbraio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Calvisano: è Gianluca Guidi il dopo-Brunello?

Probabile ritorno sulla panchina giallonera per l'attuale allenatore delle Fiamme Oro, ex proprio di Calvisano oltre che delle Zebre

27 Febbraio 2020 Campionati Italiani / TOP12