Seguici su Facebook Twitter Google+ Pinterest Youtube Feed Rss
        

Test-match di giugno: Italrugby contro Fiji, Samoa e Giappone

Ancora da ufficializzare ma già decisi i tre impegni che il prossimo giugno attendono gli azzurri nell'Oceano Pacifico

ph. Sebastiano Pessina

Tre gare attendono l’Italia di Jacques Brunel a giugno: il 7 giugno contro Fiji a Suva, il 14 ad Apia contro Samoa e una settimana più tardi, il 21, a Tokyo contro il Giappone. A dare la notizia della definizione di date e avversari è la Gazzetta dello Sport. Ricordiamo che a novembre la Banda Brunel giocherà contro Sudafrica, Argentina e una terza squadra del pacifico ancora da definire (secondo il quotidiano rosa sarà Samoa).


onrugby.it © riproduzione riservata

ULTIME NOTIZIE IN QUESTA CATEGORIA



17 risposte a “Test-match di giugno: Italrugby contro Fiji, Samoa e Giappone”

  1. Francesco.Strano scrive:

    mi auguro che vengano testati altri giovani!! Non possiamo attendere ancora

  2. frank scrive:

    mi auguro che questa volta ai Fijani spezziamo noi le reni, sin dal primo minuto (c’è un certo sig. Luca Morisi da vendicare, più tutte le restanti porcherie).

  3. reda scrive:

    potremmo testare un favaro e minto a centri… giusto per fare un po’ di vittime, poi si fa entrare qualcuno con le mani buone :-)

  4. M. scrive:

    Tre partite non facili, abbiamo sofferto da matti per battere Fiji in casa, vediamo che succede…

  5. Marco89 scrive:

    Test di Assoluto Livello . Ottimi .

  6. Larosa scrive:

    Finalmente 3 partite nelle nostre corde senza sfide impossibile. Potremo puntare a vincere tutti i test match e guadagnare un po’ di punti per il ranking (forse era il caso di programmarle prima dei sorteggi mondiali).

    • San Isidro scrive:

      Larosa non ho capito quello che intendi, ma ti dico che queste partite, o meglio il tour nel Sud Pacifico 2014, era già programmato da prima dei sorteggi mondiali…c’è tutto un calendario IRB fino al 2019…

  7. steve scrive:

    Quindi i nostri, che sono già esauriti ora che devono ancora giocare il 6N, e poi riprendersi per volatona finale della CL fino a fine maggio, dovranno poi scontrarsi con quei “frigoriferi” di Figiani e Samoani a giugno??! In casa loro??! Ovviamente i Figiani neanche si ricorderanno come li abbiamo battuti qui a Novembre.. Non per, ma la Federazione ha mai pensato di fare partite “amiche voli” come il calcio ben isegna, con nazionali sulla carta palesemente più deboli per provare schemi, rifiatare, e ritrovare amalgama e abitudine al goal, ehm! meta? Che ne so, un Italia-Cipro nel calcio potrebbere essere un Italia-Portogallo nel rugby o Italia-Spagna. Poi conoscendo la condizione fisica dei nistri che ogni anno hanno a giugno, si sarebbe potuto optare per qualcosa di più “tenero”. Prevedo un “bagno di sangue in campo”, oltre che una bella vacanza sulle spiagge del Pacifico, l’Oceano, ben inteso.

  8. carlo s scrive:

    delle serie facciamoci del male…

  9. Fabruz scrive:

    Chissà se qualcuno le trasmetterà in tv. Ne dubito purtroppo

Lascia un Commento

Occorre aver fatto il login per inviare un commento