Benetton Rugby, Alessandro Izekor: “Vogliamo un posto ai playoff. Sto lavorando per migliorarmi”

Le parole del terza linea che vuole continuare a crescere insieme alla sua squadra

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Parvus 8 Marzo 2023, 15:04

    Sarebbe stato bello formarlo come centro.

    • gian 8 Marzo 2023, 15:53

      Sono d’accordo, è una bella terza, ma mi ha sempre lasciato qualche dubbio nel lavoro “sporco”, invece nello spazio è un piacere guardarlo, averci lavorato per metterlo in mezzo al campo, forse, avrebbe dato dei frutti succosi

    • eurobatman 8 Marzo 2023, 16:59

      potrebbe fare ancora in tempo. È giovane. Però mi pare più un solitario quando gioca che un uomo di squadra e poco tecnico, per cui al massimo ala forse.

      • gian 8 Marzo 2023, 17:44

        Penso dipenda, anche, dal fatto che abbia sempre fatto il finisher o il terminale offensivo in azioni “costruite” sulla sua atleticità, fosse stato allenato ad essere uno della linea, probabilmente, sarebbe più portato al “colloquio”, in fondo altre terze con le mani educate ed il vizio di correre, passavano di più, ma perché erano quelli che aprivano la porta, non quelli che dovevano portare a tavola la merenda

    • yes nine 8 Marzo 2023, 17:12

      Ciao @Parvus, come scrissi alla convocazione Italia A, Izekor, esperienza a parte, ha le stesse potenzialità fisiche di Sekou Macalou che copre il ruolo di cui ha necessità lo Stade. E’ una seconda, è una terza è un centro e, a mio avviso, potrebbe fare anche l’ala. Credo che “educare” Alessandro anche in posizioni diverse non sia poi tardissimo.

      • Parvus 8 Marzo 2023, 17:23

        Ciao yes, mi fa piacere che concordiamo, spero che qualcuno lo faccia…., tutto qua…

        • yes nine 8 Marzo 2023, 17:39

          non vorrei esagerare ma io in un “percorso” da centro avrei visto anche Giammarioli

          • MIchele88 8 Marzo 2023, 18:02

            Molto più giammarioli di Izekor come centro. A mio avviso la 3 linea é il suo ruolo per attitudine e fisico, 1.96 x 110 ( con flessibilità in 2 linea in casi estremi). , é il ruolo dove può essere coperto e reggere nei frangenti deficitari mentre dare un surplus pieno in campo aperto, ormai le 3 linee le vedi ovunque . É il potenziale atletico più importante che abbiamo in Italia a mani basse, deve lavorare su comprensione del gioco, breakdown e malizia in generale. Non so se maturerà tanto o se rimarrà così ma deve essere un lavoro stimolante per lo staff Benetton, vediamo come evolve.

          • aries version 2.0 8 Marzo 2023, 18:03

            Pure secondo me Giammarioli sarebbe stato un ottimo centro

    • yes nine 8 Marzo 2023, 17:33

      Ciao @Parvus, come ho già scritto per la convocazione con Italia A … sarebbe stato logico

    • Pol 9 Marzo 2023, 09:19

      Mi sa che al momento non serve.. almeno dall’ultimo post su FB del Benetton….

  2. Ventu 8 Marzo 2023, 15:41

    Sta migliorando, speriamo bene perché ha potenzialità

  3. fido 8 Marzo 2023, 16:16

    questo ragazzo ha potenzialità e fisico, speriamo migliori sempre di più!

    • Parvus 8 Marzo 2023, 17:59

      Si fido ma qua servono gli staff delle due franchigie….

  4. Parvus 8 Marzo 2023, 17:57

    Si yes anchè giammarioli sarebbe stato da formare come centro…., mi ricorda la potenza di castello.

  5. Shakespeare 8 Marzo 2023, 20:11

    Miglioramenti ben visibili durante la stagione: complimenti!

  6. madmax 8 Marzo 2023, 20:25

    Attenzione a spostare terze nei tre quarti… uno come Menoncello rischia di scivolargli all’esterno in un attimo

  7. Fabfab 9 Marzo 2023, 09:51

    Sgarbi fece il percorso opposto, da centro a terza linea. Secondo me, nel rugby odierno, i ruoli possono essere intercambiabili, a patto che ci sia una tecnica di base importante, non basta solo la struttura fisica. Anche io avrei visto Giammarioli come centro perché ha tecnica, fisico e velocità, però se a Bordeaux non hanno interesse in questo esperimento, gli anni passano e poi è troppo tardi. Izekor è giovane, dovrebbe lavorare veramente tanto sulla tecnica, ma penso che abbia margini di miglioramento notevoli. Potrebbero anche iniziare a fargli fare qualche esperimento all’ala per vedere come si barcamena

Lascia un commento

item-thumbnail

Niccolò Cannone verso il match con il World XV: «Un motivo di orgoglio far parte di una sfida di livello mondiale”

Le dichiarazioni del seconda linea a 6 giorni da un match che si preannuncia spettacolare

item-thumbnail

Benetton, Federico Ruzza: “Sulla strada giusta per diventare una grande”

In un'intervista a La Tribuna di Treviso il seconda linea guarda alla stagione appena conclusa

item-thumbnail

Benetton Rugby: un rinforzo sudafricano in seconda linea

La rosa dei biancoverdi si arricchisce di un nuovo tassello nel pacchetto di mischia

item-thumbnail

Benetton, Pavanello: “L’anno appena concluso è un punto di partenza”

il DG traccia un bilancio complessivo e promette nuovi colpi di mercato

item-thumbnail

Benetton Rugby: 8 giocatori concludono il loro percorso in biancoverde

Il club saluta alcuni veterani e giocatori che invece hanno vestito per poco tempo la maglia dei veneti