Zebre: rinnovo per Chris Cook

A Parma almeno per un altro anno

COMMENTI DEI LETTORI
  1. ColdColdMan 21 Giugno 2022, 13:31

    Dedicato a tutti quelli sicuri che sarebbe partito

  2. Bigpaci 21 Giugno 2022, 13:46

    Contento che sia rimasto, giocatore di qualità.
    Ora però ci deve essere qualche partente nel ruolo, per arrivare ad avere al massimo 4 mediani di mischia in rosa.
    Confermati Cook, Casilio, Jelic e Garcia. Gli altri saranno partenti

    • ColdColdMan 21 Giugno 2022, 13:55

      Quindi secondo te è meglio confermare un inglese non giovane, che ha mostrato di essere un giocatore normale niente di più, rispetto a trattenere l’attuale titolare o prima riserva a mediano di mischia della nazionale?

      • madmax 21 Giugno 2022, 14:03

        Ci sarà spazio per tutti e poi un po’ di esperienza ai nostri giovani farà bene

        • ColdColdMan 21 Giugno 2022, 14:40

          Non ci sarà spazio per tutti. Come avevo già scritto, Petrozzi quest’anno ha giocato in totale 79 minuti, e parecchie volte solamente 2 o 3 minuti. Ed era solo il quarto mediano di mischia di Treviso!
          E non capisco in discorso sull’esperienza. Come fai a fare esperienza se stai in tribuna? Perchè nessuno di questi è permit. O sbaglio?

      • Bigpaci 21 Giugno 2022, 14:19

        Immagino ti riferisca a Fusco. Parere personale sul giocatore, ha avuto le sue occasioni ma non mi pare le abbia sfruttate al meglio, nelle partite che gli ho visto giocare a Parma lo ricordo impreciso al piede, e spesso nel passaggio, oltre che confusionario (questo magari da imputare anche a un gioco non proprio rodato della squadra). Ovviamente in futuro sarò contento di ammettere di aver sbagliato valutazione.
        Con lui sarebbero 5 numeri 9. Ora che non ci sono quasi più sovrapposizioni con la nazionale, anche al netto degli eventuali infortuni, mi sembrano troppi.

        • SilverShadow 21 Giugno 2022, 14:32

          Con Fusco sarebbero sei (SEI): Casilio, Jelic, Garcia, Cook, Violi e Fusco.
          Come ebbi già a dire: assurdo.

        • ColdColdMan 21 Giugno 2022, 14:43

          Concordo anche io che ci debbano essere dei partenti, ma non Fusco. Non direi che abbia sfruttato male le sue occasioni. Ha fatto due o tre match opachi con le Zebre. Uno in particolare malissimo, e poi due episodi in cui ha battuto un calcio rapido e ha perso palla. Per dire, non peggio di altri. Comunque, io ragionavo anche in ottica nazionale.

        • LiukMarc 21 Giugno 2022, 14:54

          Fusco però si gioca le sue chance in nazionale, non in Top10. Non capirei proprio le Zebre a quel punto. A meno che non abbia offerte.

          • MIchele88 21 Giugno 2022, 15:43

            Forse anche il fatto che sia un fiamme oro sta pesando sulla sua permanenza. Non so, cmq tra tutti quello piu talentuoso del gruppo mi sembra Garcia. Casilio e Fusco per ora non hanno dimmostrato di valere il livello (ultimo posto URC), possono crescere si capisce e non vanno abbandonati ma nel ruolo serve qualcosa che faccia la differenza. Cook porta esperienza e attitudine P.S puo essere che Fusco possa venire impiegato in altre posizioni? Non conosco molto del suo passato rugbystico, a me Fusco sembra abbia un buon fisico e voglia di andare a sbattere e lottare.

          • ColdColdMan 21 Giugno 2022, 16:23

            Fusco può giocare ala, ma non avrebbe senso

  3. Turch 21 Giugno 2022, 14:56

    Mi auguro facciano accordi con squadre di Top10 per mandargli qualche permit. 6 mediani di mischia non ha senso

  4. Dusty 21 Giugno 2022, 19:42

    scusate ma sicuramente alle Zebre sanno bene cosa stanno facendo quindi vedremo presto le loro scelte.

Lascia un commento

item-thumbnail

Zebre, la ricetta di Aldo Birchall: “Cambiare la mentalità dei ragazzi, difesa più aggressiva e cose semplici”

L'allenatore della difesa: "L'ambiente è migliorato sotto tutti i punti di vista"

item-thumbnail

United Rugby Championship: le date e gli orari delle partite delle Zebre

Tutti i dettagli su quando giocherà la franchigia ducale nell'URC della prossima stagione

item-thumbnail

Zebre: operazione e lungo stop per Dennis Visser

Il seconda linea sudafricano dovrà saltare la prima parte dello United Rugby Championship

item-thumbnail

Zebre, Fabio Roselli: “Obiettivo vincere le partite che perdevamo per pochi punti. Entusiasmo parola chiave”

L'allenatore della franchigia ducale ha fatto il punto dopo la prima settimana di lavoro collettivo verso la prossima stagione

item-thumbnail

United Rugby Championship: il calendario 2022-23 delle Zebre

Ducali attesi da una partenza di fuoco in un cammino che terminerà (per la stagione regolare) ad aprile 2023 in Sudafrica

item-thumbnail

Iniziata la stagione delle Zebre, Roselli: “Cambiare la percezione di quello che siamo”

L'head coach: "Vero, abbiamo una rosa giovane, ma per questo molto allenabile"