Nazionale A: i convocati per la sfida con la Spagna, presenti Ratuva e Capuozzo

Sono 28 gli atleti convocati per la sfida del 30 ottobre: tra questi, alcuni nomi di peso provenienti dalle franchigie e tanti giocatori dell’ultima under 20

COMMENTI DEI LETTORI
  1. matt82 14 Ottobre 2021, 18:11

    Convocazioni giuste manca herbst forse non è convocabile

  2. yes nine 14 Ottobre 2021, 18:12

    Per niente male magari Pescetto e Di Giulio gli avrei testati.

    • yes nine 14 Ottobre 2021, 18:16

      Di Giulio, almeno che non sia infortunato, perché ritengo possa coprire con più autorevolezza di Trulla le sgroppate di Capuozzo

    • SilverShadow 14 Ottobre 2021, 18:17

      Di Giulio infortunato, pare anche gravemente

    • rugbybattipaglia1 14 Ottobre 2021, 20:37

      Ma la nazionale A è quella che cappa o L’under 20?
      Comunque assolutamente selezione non male
      Ci sono dei giocatori molto molto interessanti

  3. SilverShadow 14 Ottobre 2021, 18:23

    Ruggeri, Ciofani, De Masi per me ci stavano, al posto di Andreani, Ratuva e Lucchin.
    In generale avrei voluto vedere qualche ragazzo del Top10 in più.

    • matt82 14 Ottobre 2021, 18:25

      Mi sa Ruggeri si è infortunato , de Masi ci poteva stare

      • SilverShadow 14 Ottobre 2021, 18:34

        Cavoli, mi dispiace. Mi era piaciuto un sacco la scorsa stagione nel Benetton.
        @redazione nel comunicato c’è anche Panunzi.

    • NikoShels 14 Ottobre 2021, 19:08

      Peccato non ci sia Bertaccini.

      • massimiliano 14 Ottobre 2021, 21:26

        Mi sarebbe piaciuto vedere anche Scagnolari, magari i due insieme

  4. conan 14 Ottobre 2021, 18:48

    Quindi Lazzaroni, Pasquali e Petrozzi, che potevano starci bene in maggiore, niente?

  5. mamo 14 Ottobre 2021, 19:01

    Sinceramente ?
    Mi auguro solo che ci sia la pausa in pro14 e nelle coppe.
    Scusate ma il Club, per me, ha priorità.

  6. ColdColdMan 14 Ottobre 2021, 19:26

    Boh uno strano misto mare. Certo che se non chiami Pescetto in questa!!

    Vorrei anche scusarmi per aver continuato a rispondere a tutti che Capuozzo non potesse essere convocato perché la partita è fuori dalla finestra. Evidentemente sbagliavo

    • alex74 14 Ottobre 2021, 19:29

      Probabilmente c’è un accordo con il club

      • onit52 14 Ottobre 2021, 19:52

        Mi immaginavo convocazioni diverse ….chiamiamola come si vuole ma è una sperimentale …e qui pur essendo tifoso di Treviso non capisco cosa ci faccia Tavuiara ( Faiva è ovvio sono nove mesi che è fuori .. è quindi un rodaggio in prospettiva la maggiore ) ,comunque giustamente tanti giovani alcuni mi piacciono , giocano con continuità e bene nei loro club come es Carnio e Lucchini ( magari con continuità un po’ meno )..vedo che mancano Lazzaroni e il m.di mischia ex s.dona ..ma fino a oggi non hanno giocato..Sperandio paga m.probabilmente la non buona partenza …ma sia a TV che in nazionale nel ruolo la concorrenza e’ aumentata ….deve tirare fuori quello che ha..

    • ginomonza 14 Ottobre 2021, 20:16

      La partita è fuori dalla finestra infatti ma la squadra può rilasciare o meno il giocatore.
      Se lo hanno convocato presumo si siano parlati e accordati.

  7. mikefava 14 Ottobre 2021, 19:31

    Tutti quelli che non sono stati convocati nella nazionale maggiore, si ritrovano qui, insomma! Capuozzo a mio parere andrà a nutrire il gruppo principale, successivamente, insieme probabilmente a Traorè, Faiva e qualche altro (mi auguro Neculai e magari Pettinelli). Certo che Sperandio è passato dall’essere titolare nel Sei Nazioni a nemmeno convocato per la nazionale A…bella botta.

  8. massimiliano 14 Ottobre 2021, 19:46

    Redazione, magari sbaglio, chiedo aiuto Panunzi non si chiama Mattia? E Da Re, Giacomo?

    • baobab 14 Ottobre 2021, 19:51

      Su Da Re hai ragione, su Panunzi no. Inoltre Casilio non è tesserato per Mogliano.

  9. kinky 14 Ottobre 2021, 19:51

    Peccato l’assenza di Bertaccini, me l’aspettavo proprio nella lista. Mentre alcune assenze me le spiego solo per il fatto che li tengono a disposizione per la maggiore in caso di necessità e sono Lazzaroni, Bianchi, Pasquali, Rizzi e Petrozzi….non vedo altri motivi.

    • baobab 14 Ottobre 2021, 19:55

      Per Lazzaroni e Pasquali penso che tu abbia ragione, fosse solo per l’esperienza che hanno che non ha bisogno di conferme; per gli altri avrei qualche dubbi in più visto che se non sbaglio nno hanno caps e forse la necessità di testarli ci sarebbe prima di pensarli come riserve di lusso della maggiore.

    • Appassionato_ma_ignorante 15 Ottobre 2021, 09:14

      Da ignorantone qual sono, anche io mi aspettavo di vedere Bertaccini.

  10. eclipse 14 Ottobre 2021, 19:53

    Alcuni giovani qui convocati sarebbero da chiamare subito in maggiore,visto che si chiamano “Test” match e non 6Nazioni o RWC.

  11. kinky 14 Ottobre 2021, 19:53

    Faccio la mia toto formazione da questa lista:
    Capuozzo, Gesi, Menoncello, Drago, Tavuyara, Marin, Albanese, Cannone, Pettinelli, Andreani, Zambonin, Favretto, Neculai, Faiva, Traorè

    • baobab 14 Ottobre 2021, 19:57

      nella tua formazione manca un 4 , perchè Zambonin è un saltatore puro e Favretto idem (se non addirittura considerato 8 come sembra vogliano fare a Treviso). al posto di uno dei due metterei Canali o Krumov, seconde di peso.

    • matt82 14 Ottobre 2021, 20:01

      Io una bestia come izekor lo metto sempre al posto di andreani

  12. ivo romano 14 Ottobre 2021, 20:19

    Prima linea da nazionale maggiore.

  13. Gianluca jesi 14 Ottobre 2021, 21:01

    Scusate ma non capisco il senso di convocare atleti delle franchigie che già si confrontano con celtici e sudafricani, per sfidare spagnoli o olandesi. Servirebbe invece molto di più a giovani prospetti impantanati nel top10, per far loro esperienze internazionali. Tanto valeva convocarne 38 o 40 con la maggiore.

    • baobab 14 Ottobre 2021, 21:06

      Dei 38 o 40 con la maggiore avrebbero giocato il 19/20, in questo modo si vedranno in campo 38/40 giocatori, e quelli della nazionale a in una partita non così scontata. Allenarsi è una cosa, giocare la partita un’altra.

    • baobab 14 Ottobre 2021, 21:06

      Dei 38 o 40 con la maggiore avrebbero giocato il 19/20, in questo modo si vedranno in campo 38/40 giocatori, e quelli della nazionale a in una partita non così scontata. Allenarsi è una cosa, giocare la partita un’altra.

    • ColdColdMan 14 Ottobre 2021, 21:15

      Quoto totalmente. O comunque ne chiami solo pochissimi, quelli ancora non affermati, tipo Alongi

  14. ermy 14 Ottobre 2021, 21:04

    Certo che Traorè-Faiva-Neculai è una prima linea da paura!!!
    A parte il peso, son proprio brutti che fanno paura!!!
    Nel senso rugbystico, eh! 😊

  15. Arazon 14 Ottobre 2021, 21:10

    Alcuni nomi come Tavuyara e Swanepoel mi lasciano perplesso. Per carità giocatori fortissimi ma quale è il senso di convocare in nazionale_A giocatori di 31 e 28 anni. Di piloni destri giovani non ce ne sono tanti, forse c’era solo Hasa del petrarca ma di trequarti giovani che meriterebbero un’occasione è pieno il top 10: Bertaccini, De Masi, Scagnolari, Moscardi, Mastrandrea, Ciofani…
    Inoltre spero di vedere giocare titolare ad apertura Da Re, giocatore che a me piace tanto ma in che top 10 purtroppo ha giocato e gioca poco in quel ruolo.

    PS. per la redazione
    Ma Casilio da quando tempo è del Mogliano? 🙂

    • Toto 15 Ottobre 2021, 00:31

      Pienamente d’accordo su Tavuyara e Swanepoel. Strano non chiamare Ciofani, per esempio, vista la carenza di ali anche nella maggiore.

  16. Atley73 14 Ottobre 2021, 21:25

    suppongo che per i top player questa sia un’occasione per giocare minuti a buon livello e mettersi in mostra in favore di una convocazione nella nazionale senior.
    Tanti bei nomi e la possibilità di ampliare il roster dei papabili.
    Certo che anche Troncon ha qualcosa da dimostrare

  17. gian 15 Ottobre 2021, 06:16

    Interessante anche lo staff, con tronconi che viene affiancato da due giovani italiani provenienti dai club di top 10, comunque la mischia ignorante il giusto, fuori un po’ meno talento, ma serie curioso di capire la differenza reale con la nazionale, per me qualche grattacapo glielo darebbero

  18. Vins 15 Ottobre 2021, 07:02

    Ratuva Pettinelli e Capuozzo me li aspettavo nell’altra lista. Felice di averli trovati quantomeno in questa. Sono davvero curioso di vedere come se la caveranno questi ragazzi contro la selezione spagnola.

  19. Antonio B. 15 Ottobre 2021, 08:02

    Si completa il quadro delle convocazioni dei due bacini. La cosa mi sembra molto ben pensata e calibrata. Interessante il derby capuozzo trulla per salire nella maggiore (dove c’è solo Minozzi).
    Poi in ottica motivazionale pensate di dire a questa prima linea: “ragazzi, mi raccomando, belle mischie per andare al Sei…”
    gli spagnoli li ripeschiamo in Portogallo!

  20. Ruck n roll 15 Ottobre 2021, 11:00

    Buone le convocazioni.
    Vien fuori un bel 15. Non mi aspetto però una vittoria con la Spagna. Ma spero di sbagliare

Lascia un commento

item-thumbnail

Italia Emergenti: i convocati per il match con la Romania. C’è Halafihi

Sono 27 i nomi chiamati da Troncon: molti del Top10, più alcuni importanti innesti dalle franchigie

item-thumbnail

Italia U20: 26 convocati per il test con l’Irlanda

Raduno a Parma da mercoledì 15, incontro internazionale sabato 18 a Dublino

item-thumbnail

Italia Emergenti-Romania: via alla vendita dei biglietti per il 18 dicembre

Tutte le informazioni per assistere dal vivo alla sfida del Lanfranchi di Parma, l'ultima del 2021 azzurro

item-thumbnail

Italia Emergenti: ufficializzata la sfida con la Romania, si gioca sabato 18 dicembre

La selezione azzurra, che non sarà schierata come Italia A, sarà composta in maniera quasi esclusiva dai migliori giocatori del Top10

item-thumbnail

Italia Under 20: scatta il raduno di Parma, quattro cambi tra i convocati

Azzurrini pronti a lavorare verso la stagione 2022, ecco gli atleti scelti da Massimo Brunello per questo nuovo raduno

item-thumbnail

Italia Under 20: le convocazioni di Brunello per il prossimo raduno di Parma

Gli azzurrini convocati per il nuovo appuntamento di preparazione in vista della stagione internazionale 2022