URC: Ulster vince 28-8 contro il Benetton, restando a punteggio pieno

Per i leoni, meta nella ripresa di Tavuyara

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Bariddu 8 Ottobre 2021, 22:43

    ci siamo salvati la faccia con quel po di grinta mostrata nel secondo tempo…adesso raccogliere i cocci e prepararsi ad accogliere gli Ospray sabato prossimo, che la si deve portare a casa.

  2. mic.vit 8 Ottobre 2021, 22:44

    purtroppo l’apertura stasera è stata impalpabile con le mani, nefasta al piede… a questi livelli non te lo puoi permettere…speriamo gli sia servita per farsi le cosiddette ossa

  3. massimiliano 8 Ottobre 2021, 22:50

    Adesso parlare è facilissimo…certi dubbi espressi nei giorni scorsi mi sembra si siano dimostrati fondati. Marin in una settimana ha toccate le stelle e le stalle, il ragazzo ha stoffa, gli servirà. Oggi il massimo ottenibile era un 21-15, sarebbe stato un risultato davvero importante, ma va bene comunque. Tavuyara ha gatto più stasera che nelle due partite precedenti, ottimo ritrovarlo. Troppi sottoritmo. Bentornato Baravalle, e anche tutti gli altri ovviamente

  4. tifoso ignorante 8 Ottobre 2021, 22:57

    Tanti giocatori al rientro dopo lunghe assenze, senza nemmeno un’amichevole per riprendere confidenza col gioco “vero”.
    Una partita che lo staff ha evidentemente “battezzato” e dedicato a mettere in ritmo partita una parte del gruppo.
    Non dimentichiamo che ci sono tante partite da giocare, e con l’intensità attuale ci si può anche far male più facilmente se troppo spremuti.
    Alcune scelte anche obbligate (Marin con Albornoz a posto non si sarebbe fatto probabilmente tutta la partita), qualche esame (Smith, Sperandio, Braley) altri da recuperare. Cosa potevamo sperare da gente (Steyn) che negli ultimi 2 anni avrà giocato 5 partite (idem Morisi)?
    Mi piace Pasquali, molto più solido rispetto allo scorso anno.
    Marin deve capire che prima di fare il fenomeno deve ancora mangiare tante bistecche di volpe.
    Braley egoista, lento e confusionario.
    Sperandio temo irrecuperabile.
    Chiaro non si sparano sentenze dopo una partita, ma per certuni c’è recidività…

    • massimiliano 8 Ottobre 2021, 23:05

      Braley stasera ha giocato una partita difficilissima, gestendo palloni da attacchi mai avanzanti, per tanti motivi, e se non ha brillato, tranne in un’occasione, uscendo ta touche, è riuscito a non fare nemmeno errori da frustrazione. Ha provato a cercare spazi e quasi li ha trovati dove non c’erano. Lo scorso anno proprio non mi era piaciuto. Quest’anno ha giocato tre buone partite, anche questa viste le condizioni. Purtroppo se giochi nove ti becchi addosso anche la fuffa di chi ti sta davanti e dietro

      • aries 8 Ottobre 2021, 23:13

        Braley, per ora uno dei migliori acquisti della stagione 😂😂😂! sta sera era una serataccia per la mediana, mi ero convinto che davanti avrebbero fatto la differenza, invece per molti era il test pre season, bene così, sono piuttosto ottimista!

  5. aries 8 Ottobre 2021, 23:03

    Sta partita non la commento, manco l’arbitraggio per una volta, però sono convinto che Bortolami e lo staff siano dei gran volponi, sta serata probabilmente la rivaluteremo più avanti! Buon lavoro!

    • onit52 8 Ottobre 2021, 23:51

      Gran volponi ?
      Dici valuteremo più avanti .
      Non capisco….ma vedremo…
      Quello invece visto, stasera, formazione con numero esagerato di esordienti , alcuni senza partite vere da mesi e mesi…se è stato un azzardo è fallito.
      Non si vedono ( almeno io) qualsivoglia miglioramento nel gioco dei 3/4…… anzi se tutto sommato hanno anche difeso …nel gioco in attacco abituale atavica grande, grande difficoltà …
      Qui sarebbe da scendere sui particolari, ma sarebbe ingeneroso, certo chi spera che solo il passare del tempo faccia migliorare un giocatore dovrà giocoforza ricredersi…
      Tornando al giocato…pensavo fosse Crowley il colpevole degli up and under sistematici da dietro la mischia , invece no…… domanda: dovremo ancora assistere a lungo questa fase così ripetitiva e largamente inconcludente?
      Nei post delle scorse settimane serpeggiavano parecchi dubbi su chi era tenuto a coprire un ruolo così importante come il m.di. a……poi spariti …non è il caso di crocifiggere nessuno , ma, almeno una volta suggerivano : touche magari corta ma sicura! Evidente questo adagio è da insegnare al giovane dieci…
      inoltre si è aggiunta la touche non funzionante..
      poi ( secondo me ) errore gravissimi la possibilità di due calci ( a cavallo tra primo e secondo ) da posizione molto buona dove la scelta è invece di andare in touche : entrambe perse….
      Di positivo : il tentativo di reazione del secondo tempo seppur con poco beneficio…
      la prestazione di alcuni come Pettinelli, Traore , la fase di mischia chiusa che ha funzionato tutta la partita…
      Io ero di quelli che consideravano questa come un test sul definitivo salto di qualità di TV ( si erano pur vinte state partite ufficiali di seguito )..mi sembra che il risultato non sia confortante.

      • Bimbubam 9 Ottobre 2021, 08:22

        Penso (spero) che la serata di ieri abbia insegnato a Lamaro come capitano e Marin come mediano più di quanto potesse fare una vittoria

      • aries 9 Ottobre 2021, 08:25

        Premesso che tutto quello che scrivi è assolutamente vero, il discorso degli up and under poi, non ne parliamo, io sono abbastanza convinto che siano stati intelligenti a schierare tutti gli “esordienti” ieri sera, considerando che lo staff parlava di questi come pienamente recuperati già da tempo, pure a livello fisico non si sono presi dei gran rischi, lo considero, spero anche nella visione dello staff, come una specie di test pre season per tutti quelli che erano fuori da più o meno tempo, certo è mancata la coesione e molti meccanismi che sono mancati sembrano proprio da partita di preparazione. Andando avanti serviranno tutti i giocatori, credo che lo staff da questa partita abbia tratto molte indicazioni, io sono abbastanza ottimista. Inoltre hanno lasciato un turno di riposo a molti giocatori che probabilmente vedremo con minutaggi importanti.

  6. Franco Meneghin 8 Ottobre 2021, 23:24

    “L’eroe’ del drop contro Edimburgo, questa volta ha commesso troppi dei tanti (e banali) errori di Treviso, complice, forse, l’emozione del debutto dsll’inizio. La “solita” indisciplina, le “solite” touche capitali sbagliate o non trovate, le occasioni sprecate e la troppa lentezza mostrata, in generale, nel riproporre l’azione, sono alcuni degli aspetti da rivedere a fondo. Inoltre, troppa gente al primo rientro senza nemmeno un approccio precedente. Non bisogna certamentre fasciarsi la testa, ma e’ la ripetizione sempre degli stessi errori che poi porta a piangere sul latte versato. Vedremo la prossima…

  7. Zamax 8 Ottobre 2021, 23:28

    Secondo me il momento topico della partita è stato quando il Benetton, in quel momento sul piede avanzante, è andato sull’8-21 con la meta di Tavuyara e da pochissimo con l’uomo in più. Lì la partita forse poteva davvero cambiare. Ma poi è successo quello che per il Benetton è ormai un (pessimo) classico: perdere l’ovale sul calcio di rinvio! Ci sono voluti direi a spanne 5 minuti per riconquistare il possesso, complice anche un calcio di punizione di Marin, dopo che i biancoverdi aveva riconquistato l’ovale per un fallo irlandese, che non è andato in touche. Finita la partita.

  8. eurobatman 9 Ottobre 2021, 00:09

    Dalla partita si evince che la Benetton quest’anno ha una squadra ottima. Gente come Ruzza, Pettinelli o Lamaro sono stati dei leader e dei trascinatori in campo, nonostante una squadra messa dentro, probabilmente, soltanto per far prendere confidenza col gioco a molti uomini. Eppure, la differenza tra le due squadre c’è stata soprattutto nella coesione (ovviamente vista la squadra messa in campo) e nei gesti tecnici dei rientrati (ovviamente non al top). Questo dice che potenzialmente il campionato della Benetton potrebbe essere molto buono. Marin ha fatto erroretti banali, facili da sistemare, quindi sicuramente si riprenderà e potrebbe fare davvero bene già al primo anno di alto livello. Sono stato impressionato in maniera positiva dalla squadra viste le condizioni di partenza.

    • Ventu 9 Ottobre 2021, 07:25

      Concordo, anche Lucchesi all’esordio non aveva brillato. (Per citarne uno che si è dimostrato un giovane valido). Onestamente non sono negativo, in questa partita non abbiamo ingranato e quando accumuli errori tipo rimesse non trovate è impossibile uscirne bene. Tutto sistemabile. Gli unici che mi lasciano con punto interrogativo sono Sperandio e Benvenuti, non so se sono rimasti indietro o fuori forma, ma sembrano molto fuori posto in questa squadra

  9. bangkok 9 Ottobre 2021, 00:16

    L’avevo detto io…..!!!

  10. kinky 9 Ottobre 2021, 00:38

    Allan è uscito dopo 25 minuti….qualcuno sa cosa si sia fatto? Grazie

  11. Flaviuz 9 Ottobre 2021, 07:10

    C’è poco da salvare dalla partita di ieri sera dove l’unica idea di gioco è il dritto per dritto e con difese come quelle delle irlandesi, anziché sfondare, indietreggi.
    Delle note positive ci sono:
    – non abbiamo dormito tutta la partita ma ci siamo svegliati nel secondo tempo,
    – il bonus l’hanno trovato solo nel finale
    – nonostante la nostra inconsistenza in attacco, hanno faticato più di quello che (forse) pensavano
    – ci sono state fasi di gioco dove abbiamo tenuto davvero bene in difesa nei nostri 22, anche se è da attribuire forse alla loro poca fantasia… se gli annulli le moule, non sanno fare altro per andare in meta

    • massimiliano 9 Ottobre 2021, 10:03

      Ci siamo risvegliato o loro hanno alzato il piede dall’acceleratore?

      • Flaviuz 9 Ottobre 2021, 13:05

        Della serie che, dopo tre mete in mezz’ora, con calma, prima o dopo la quarta sarebbe arrivata?
        Arrogante e rischiosa come idea ma per loro è possibile…

  12. Gianluca jesi 9 Ottobre 2021, 07:44

    Premesso che Ruzza è uno dei pochi veri talenti prodotti in Italia, penso che sia limitato a questi livelli dalla mancanza di “peso” e quindi con lui in campo la difesa della maul diventi un problema. Allora non mi spiego perché, viste invece le sue abilità nel rubare, in occasione della prima meta ulster, dipo due maul difese e con un uomo in meno non si sia mai provato a contestare. È vero che si era sui cinque metri ma come speri di reggere all’ infinito e oltretutto loro non se lo aspettano proprio. Tralaltro loro hanno sempre contestato le nostre e spesso con successo.

  13. mamo 9 Ottobre 2021, 08:14

    Quelli rimangono il mio incubo e me ne farò una ragione.
    Voglio bene a tutti i nostri (quasi) ma andare a Belfast con quei 3/4, senza nemmeno dei ricambi, vuol dire andare scientemente a perdere.
    Ci sta, ma dispiace.

  14. MIchele88 9 Ottobre 2021, 08:33

    Rimango dell’idea che non abbiamo la fisicità necessaria per giocarcela contro le prime della classe , anche con i più pesanti. É una questione di skills e reattività mentale . Forse pensano che si possa migliorare ma non vedo questo gioco particolarmente vincente, il gioco al largo é non pervenuto , così come linee di corsa interessanti. Buon rientro per tutti i lungo degenti ma si é visto veramente poco (tolti Traore e pettinelli sugli scudi ) , Braley ha amministrato bene , Marin molto molto male ( si rifarà ) , i 3/4 senza garra ma anche serviti poco . Sperandio era a spanne il più fuori luogo. Alla fine hai preso 4 mete e ne hai fatta 1 , giocando male , con errori banali, tanti falli e un piano di gioco sbagliato! Avranno materiale per la prox settimana su cui lavorare tutti , staff e giocatori . Ma rimango positivo , il gruppo c’è, e questo é importante!

  15. ivo romano 9 Ottobre 2021, 10:46

    Se l’intento era dare il clima partita e minutaggio ai vari Smith,Steyn,Negri,Marin,i due tallonatori e lasciare a casa quelli che si erano maggiormente distinti nelle prime due partite ,credo che gli allenatori abbiano fatto bene.Focus sulla prossima partita casalinga,rimettere in forma piu’ giocatori possibili e tracciare le varie gerarchie per formare la squadra piu’ possibile competitiva.

  16. mikefava 9 Ottobre 2021, 12:59

    Io purtroppo la partita non l’ho vista ma, tenuto conto dell’approccio, credo fosse quasi scritto l’epilogo…ma sono molto fiducioso per gli Ospreys in casa, molto probabilmente sarò allo stadio.

Lascia un commento

item-thumbnail

URC, Leonardo Marin di nuovo a tempo scaduto: Benetton batte Glasgow 19-18

Dopo il drop allo scadere con Edimburgo il numero 10 decide a tempo scaduto anche la gara contro l'altra formazione scozzese

item-thumbnail

URC: la presentazione di Benetton-Glasgow Warriors

Gara importante per i Leoni, che puntano al sorpasso in classifica e a difendere il loro campo contro dei Warriors infarciti di nazionali scozzesi

item-thumbnail

Benetton: la formazione dei leoni per la sfida contro i Glasgow Warriors

Possibile debutto dalla panchina per Alessandro Garbisi. Assente all'apertura Albornoz

item-thumbnail

Benetton, Lamaro: “Pronti per Glasgow. Dobbiamo imparare dalle ultime tre gare per gestire meglio i momenti”

Il flanker azzurro ha parlato a Ben TV, a due giorni dal ritorno in campo dei leoni dopo un mese di pausa

item-thumbnail

Dove e quando si vede il Benetton contro i Glasgow Warriors, in tv e streaming

I dettagli per seguire la partita dei Leoni a Monigo