Benetton: a rischio la gara di Rainbow Cup contro gli Ospreys?

I motivi e le possibili conseguenze

COMMENTI DEI LETTORI
  1. nico1968 8 Giugno 2021, 22:28

    Spero si giochi. La Benetton può portarla a casa sul campo questa finale e se la merita

  2. aries 9 Giugno 2021, 06:40

    Povero withehouse (o chi per lui), chissà come gli girano… Spero la giochino comunque!

  3. sanfrancesco 9 Giugno 2021, 07:46

    due vittorie con le zebre e una a tavolino… gia’ mi vedo i commentatori celtici criticare l’accesso benetton alla finale. Sarebbe importante giocarla questa partita…

    • Ventu 9 Giugno 2021, 07:54

      È vero, ma il connacht è tornato a casa con la coda tra le gambe… dei warriors non ne parliamo neanche…

  4. fracassosandona 9 Giugno 2021, 07:59

    Sarebbe stupendamente coerente non giocarla e portare a casa i 4 punti e la finale.
    Come già successo nel medesimo torneo e, prima e a parti inverse, a Treviso in coppa.

  5. Dvd 9 Giugno 2021, 08:02

    Ma non sono tutti vaccinati?

    • carneade 9 Giugno 2021, 15:13

      Il Regno Unito ha scelto di fare il più possibile la 1a dose – quasi sempre AstraZeneca – e spostare nel tempo la seconda, per coprire il più possibile la popolazione con almeno 1 dose. Fino a quasi 90gg fra le 2 dosi.
      Purtroppo una dose sola non garantisce una sufficiente copertura.
      La variante indiana ha un indice di contagio 1×6 , cioè ogni persona positiva ne infetta 6, ed è diffusissima nelle zone di Bolton, Bradford, Leeds, Birmingham, Coventry.

  6. onit52 9 Giugno 2021, 08:11

    Già sopra si fa ,eventualmente ,riferimento a coerenza di comportamenti da parte del board……ma sarebbe giusto giocarla, primo per soddisfazione dei giocatori….poi per le chiacchere non solo dei celtici ma anche degli italici.

    • conan 9 Giugno 2021, 08:34

      Sono d’accoro con te. Ma sono convinto che le chiacchiere non sarebbero finite. Oltre a dire di aver giocato due volte contro le Zebre, poi aggiungeranno di aver giocato contro mezza ospreys

    • fracassosandona 9 Giugno 2021, 09:26

      giusto giocarla una cippa…
      se per colpa dei gallesi si ammala qualcuno dei nostri salta la finale del torneo…

  7. bangkok 9 Giugno 2021, 09:24

    Degli italici che trovano, e troverebbero, cmq qualche ragione per sminuire la conquista della PRIMA FINALE di Rainbow Cup, non mi preoccupo.
    Lascio a loro la “soddisfazione” di aver avuto il loro allenatore nominato Coach della stagione.
    Se poi l’aver perso le due partite con una Benetton Treviso finalmente tornata “a norma” cancella tutto ciò, che fino a qualche settimana prima avevano celebrato e lodato, è sempre e solo un problema loro.
    A me preoccupa solamente il fatto che Treviso arrivi a disputare la Finale senza aver potuto affrontare una partita nelle ultime 2 settimane; una settimana di recupero e preparazione ci sta, due potrebbero essere controproducenti.

  8. sellagisqamberablanco 9 Giugno 2021, 09:50

    Che la palla sia rotonda od ovale le polemiche, gli asti ed i sospetti sono terreno comune.
    Comunque Fracassosandona ha perfettamente centrato il problema, anche visti i precedenti, la partita va sospesa per evitare possibili contagi e per rispetto verso chi ha già pagato le conseguenze delle regole fin qui applicate.

    • conan 9 Giugno 2021, 10:17

      Sportivamente sarebbe da giocare. Ovvio che se hai sempre fatto in questa maniera non puoi cambiare il metodo adesso.
      Poi si potrebbe discutere sul metro tenuto per la pandemia, ma è un’altro discorso.

Lascia un commento

item-thumbnail

Il Benetton sfiderà una nazionale dell’est in amichevole?

Potrebbe assumere contorni decisamente internazionali il pre-campionato dei Leoni, che intanto continuano a lavorare a Treviso

item-thumbnail

Benetton, Andrea Masi: «Rosa competitiva, bisogna lavorare duro»

Il nuovo allenatore dell'attacco racconta il suo inizio con il Benetton in vista di una stagione molto impegnativa

item-thumbnail

Lorenzo Cannone a OnRugby: “Voglio ritagliarmi spazio”

Tra il Sei Nazioni appena terminato e il futuro al Benetton: Lorenzo Cannone si racconta a OnRugby

item-thumbnail

Benetton Rugby: sono due i capitani per la stagione 2021/22

Una fascia in coabitazione per i biancoverdi che affidano il ruolo a un trequarti e a un avanti

item-thumbnail

L’entusiasmo di Leonardo Marin, il nuovo Azzurrino del Benetton

A soli 19 anni il numero 10 della nazionale under 20 va a ingrossare le fila delle aperture a disposizione di Marco Bortolami, mentre sembrava destina...

item-thumbnail

Benetton, Tomas Albornoz: “Questa è una grande squadra”

Il numero 10 argentino si racconta, descrivendo il suo gioco e parlando di cosa è stato importante per scegliere l'Italia