Aristide Barraud non è affondato

Quel cuore, nonostante tutto, batteva ancora forte. Storia di Aristide, che le ha provate tutte, prima di arrendersi.

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Gremo 1 Giugno 2021, 11:01

    Bell’articolo e bella storia. Per chi volesse saperne di più, ha scritto un bel libro in cui parla della sua vita e non solo del Bataclan. Non credo sia stato tradotto purtroppo, in francese si chiama “Mais ne sombre pas”. E c’è anche un documentario de l’Equipe che parla della sua rieducazione.

  2. Rugby4ever 1 Giugno 2021, 12:21

    Commosso per questo articolo su un ragazzo eccezionale che ho conosciuto personalmente e che poteva dare tanto, tantissimo al nostro movimento. Buona vita Ari! Ti vogliamo sempre bene!

  3. Toto 1 Giugno 2021, 14:47

    Bell’articolo, storia commovente. In bocca al lupo, Aristide, che tu possa rifarti, e riprenderti fuori dal campo ciò che quella scellerata sera ti ha tolto.

  4. fabiogenova 8 Giugno 2021, 19:33

    Aristide Barraud è un grande personaggio e avrebbe fatto un gran bene al rugby italiano. Ha ragione Lovisetto, sarà sempre nei cuori degli italiani appassionati di rugby.

Lascia un commento

item-thumbnail

Perché il rugby italiano è così com’è

I fattori che determinano forza e ampiezza di un movimento, sono tanti e complessi. Abbiamo provato ad analizzarli

27 Luglio 2021 Terzo tempo
item-thumbnail

Leggende metropolitane del rugby italiano: i contributi del CONI

Una rubrica per sfatare i falsi miti che circolano nel web ovale

26 Luglio 2021 Terzo tempo
item-thumbnail

Rassie Erasmus e il presunto profilo falso

Il Director of Rugby del Sudafrica ha aizzato la polemica sui social dopo alcuni episodi avvenuti nel match di Sabato, usando anche metodi poco ortodo...

26 Luglio 2021 Terzo tempo
item-thumbnail

Il fair play social di Rassie Erasmus

Dopo le risposte a tono delle scorse settimane

25 Luglio 2021 Terzo tempo
item-thumbnail

Dove si vedono le Olimpiadi in tv e streaming?

Copertura integrale per i due tornei di rugby 7s su Discovery, 200 ore complessive sulla RAI

23 Luglio 2021 Terzo tempo
item-thumbnail

“Avete mai provato a portare la Croazia ad una Coppa del Mondo?”

A metà anni '90 un ingegnere civile di Auckland arriva in Croazia per ritrovare le sue radici. Se ne andrà sfiorando un'impresa ovale.

22 Luglio 2021 Terzo tempo