Pro14, Zebre: Michael Bradley ha vinto il premio come Coach of the Season

Il tecnico dei multicolor ottiene un ambito riconoscimento

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Marte_ 2 Aprile 2021, 11:48

    Ok, però oggi c’è una partita importante, non bisogna distrarsi 😀

  2. conan 2 Aprile 2021, 11:57

    Ieri scrivevo che non è possibile dare un premio come miglior allenatore ad un coach della squadra con la peggior differenza punti del campionato.
    Oggi vengo smentito, ma la mia idea non cambia. Im premio non sapevano proprio a chi darlo …

    • Unforgiven79 2 Aprile 2021, 12:26

      Son rimasto sorpreso anch’io.
      Vuol dire che si aspettavano proprio delle Zebre da 0 vittorie.

      • Marte_ 2 Aprile 2021, 13:08

        Le Zebre sono per distacco la squadra con il budget più misero. Lo staff tecnico sta facendo miracoli. Poi magari c’erano altre candidature più meritevoli, però questo è un fatto

    • narodnik 2 Aprile 2021, 12:55

      Stupito pure io ma andrei oltre i punteggi subiti,secondo me esprimono un bel rugby veloce le occasioni sprecate nei 22 sono tantissime.

  3. Mr Ian 2 Aprile 2021, 12:04

    il merito va anche suddiviso con Moretti e Roselli, è innegabile che quest anno da un punto di vista tattico le Zebre hanno trovato un ottimo equilibrio e innegabilmente il merito va anche ai due allenatori italiani..bene così

    • Camoto 2 Aprile 2021, 13:26

      Concordo
      Giusto un paio di settimane mi chiedevo quanto fosse da attribuire a loro l’evoluzione nella fase difensiva e nei punti di incontro, già erano stati molto bravi con l’under 20.
      Ha risposto al quesito Bradley in persona.
      Zebre più consistenti degli anni passati, se riuscissero a ritrovare anche le doti offensive sarebbero una buona squadra. Purtroppo così manca sempre un pezzo per essere completi.

  4. rugbytheo 2 Aprile 2021, 12:23

    che sia meritato non lo so ma sono d’accordo anche io che quest’anno le zebre anche nelle partite perso, hanno messo in campo una atteggiamento di battersi , una solidità che fino a quest’anno non avevano mai avuto

  5. fido 2 Aprile 2021, 12:50

    sono contento ma è la dimostrazione che le zebre vengono considerate come un roster penoso se il loro tecnico viene nominato allenatore dell’anno per aver vinto 4 partite, di cui 2 con treviso che ha sempre perso.
    Non so se c’è da essere contenti o da piangere.
    Tra le righe si legge che le zebre sono cosi’ scarse che queste 4 vittorie sono un miracolo.

    • ginomonza 2 Aprile 2021, 12:56

      ottimo commento da un tifoso geloso 😉

      • fido 2 Aprile 2021, 13:13

        no no gino, fidati, io tifo tutto ciò che è di italiano nel movimento rugbistico. Dico che mi fa specie vedere questo premio a fronte di scarsi risultati. Poi sono il primo a dire che se le zebre non avessero infortuni, non avessero da stare senza tante nazionali sarebbero una buona squadra, ma coi se e coi ma non si va da nessuna parte. Infortuni e nazionali sono parte del gioco anche delle altre franchigie, la verità è in Italia non abbiamo i numeri per due franchigie, basta la pausa nazionale e qualche infortunio e sono squadre (zebre e leoni) a livello del nostro campionato domestico.
        Detto tra noi stimo bradley, come stimo molto crowley

        • Ovale 2 Aprile 2021, 14:59

          Infatti è un premio al tecnico, che ha fatto un buon lavoro nella situazione in cui si è trovato.
          Detto ciò, io cose buone dalle Zebre ne ho viste. Spesso, pur perdendo, non l’hanno resa facile all’avversario di turno e, non dico con altre vittorie, ma almeno con qualche bonus in più che hanno lasciato per strada, la classifica sarebbe ancora migliore.
          Non so che fine faranno le Zebre con la nuova presidenza, ma Bradley sicuramente ha costruito e sta costruendo qualcosa, sarebbe il caso di sfruttarlo.

  6. machesoio 2 Aprile 2021, 13:04

    Le zebre hanno avuto una stagione simile a Treviso dal punto di vista delle assenze, tanti infortuni e tanti fuori in nazionale e si sono arrangiate con ciò che avevano a disposizione, c’è effettivamente da dire che Bradley abbia fatto un miracolo non solo per le 4 vittorie ma anche per la qualità messa in campo che ha risentito dei soliti problemi dei team italiani ma ha anche ridotto di molto le figuracce a cui erano abituati

    • Marte_ 2 Aprile 2021, 13:46

      Da simpatizzante zebrato non me la sentirei di dire che hanno avuto stagioni simili per quanto riguarda gli infortuni. Le Zebre hanno sì subito perdite importantissime in terza ad esempio e ora ad estremo, ma la quantità di sfiga trevigiana in questa stagione fa impressione

  7. Flaviuz 2 Aprile 2021, 13:22

    Premio per il miglior arbitro?

  8. johnny 2 Aprile 2021, 13:29

    Ci sono premi assegnati per l’eccellenza e altri per la buona volontà, questo è il classico riconoscimento al lavoro dignitoso e senza speranza, bisogna essere tifosi italiani per capirlo….

  9. Dusty 2 Aprile 2021, 14:27

    Complimenti a Bradley e al suo staff. Complimenti anche alla società che fa dei veri e propri miracoli con le risorse a disposizione. Adesso spero che questo premio non porti sfiga come a Crowley, ma sono convinto che a Parma ci sia un clima diverso rispetto a Treviso.

  10. Antonio B. 2 Aprile 2021, 15:51

    […] votato da tutti i colleghi del torneo celtico […] Si parla di colleghi di Bradley (non dei giornalisti) giusto?
    in questo caso, mi sembra che lo spirito non sia né quello del contentino all’Italia, né quello della consolazione.
    A Bradley si riconosce il fatto di aver fatto rendere le Zebre più di quanto fosse ragionevole aspettarsi: 2:0 nella sfida interna italiana, altre due vittorie e prestazioni in cui una idea di gioco c’è, pur messa insieme con i famosi fichi secchi. Pensate a un coach irlandese (che quando vanno via i nazionali si gira e pesca da giocatori giovani ma strappronti per il livello) che vede quanto fatto da Bradley e assistenti, nonostante il contesto e il materiale a disposizione.
    Complimenti, punto.

  11. andreac 2 Aprile 2021, 16:49

    ecco le zebre che come al solito in uno in più si sfaldano e non sanno più cosa fare

  12. MIchele88 2 Aprile 2021, 18:43

    Bravo Bradley. Io mi aspetto di piu dalla mischia, gioco de 3/4, gestione delle partite. Chiaro che bisognerebbe investire di piu nella franchigia, almeno 4/5 milioni da destinare ad aggiunta staff di livello, 1/2 giocatori forti(d’onofrio impresentabile), e 2 figure di altissimo profilo, full time specializzate nelle sviluppo giocatori (Permit e in rosa). Detto questo dopo questa stagione promosse le Zebre, bocciato il benetton. Le risorse andrebbero spostate a Parma, non me ne voglia Innocenti che le Zebre le considera poco.

Lascia un commento

item-thumbnail

United Rugby Championship: Zebre e Benetton, le partite saranno in chiaro su Mediaset 20

FIR e Mediaset annunciano l'accordo per tutte le sfide delle due franchigie italiane

item-thumbnail

Zebre, Emiliano Bergamaschi: “Abbiamo una mischia giovane su cui poter lavorare. Vogliamo un’alta competitività”

L'allenatore della mischia degli emiliani traccia il suo primo bilancio in vista dell'inizio della stagione 2021/2022

14 Settembre 2021 United Rugby Championship / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre: lungo stop per Gabriele Venditti

Problema alla spalla destra per il seconda/terza linea dei ducali

12 Settembre 2021 United Rugby Championship / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre, ecco Liam Mitchell per il pacchetto di mischia

Il seconda linea neozelandese era dato in procinto di unirsi alla franchigia ducale già da qualche settimana

9 Settembre 2021 United Rugby Championship / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre: In arrivo un utility back dalla Nuova Zelanda

Timothy O'Malley è un nuovo giocatore della franchigia emiliana. 27 anni, arriva dai Tasman Mako

8 Settembre 2021 United Rugby Championship / Zebre Rugby