Pro14: Glasgow Warriors-Benetton 46-25, gli scozzesi si impongono largamente sui veneti

Dieci mete in un match controllato al meglio dai padroni di casa. Per i Leoni arriva comunque il punto di bonus offensivo

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Camoto 27 Marzo 2021, 16:47

    Ma quindi Keatley era venuto a mangiare in Italia. È 10kg in meno rispetto a quando è andato via.

    • Hrothepert 27 Marzo 2021, 16:51

      Cosiderando che l’ haggis e la steak in ale pie proprio dietetiche non sono, non è che, magari, lo allenano con un’altra intensità? 😉

      • Hrothepert 27 Marzo 2021, 18:28

        Scusa @mamo, ma non ho capito se questa risposta fosse per me, potresti chiarirmrlo, per cortesia.

        • Hrothepert 27 Marzo 2021, 18:30

          Come non detto, ho fatto casino con i vari post,; brutta cosa il rincoglionimento da senilità!!! 😀

      • Camoto 27 Marzo 2021, 18:30

        Cibi nuovi e di gusto, carboidrati e soprattutto vino buono.
        Forse il cambio di dieta ha influito .
        Avrà comunque un buon ricordo:)

        • Hrothepert 27 Marzo 2021, 18:37

          @camoto, sono convinto che, se tu venissi una volta in Scozia con me; anche se non penso di ritornarci più e l’ ho già comunicato ad amici e parenti che ho lì, perchè io la soddisfazione ai sassenachs di dover fare il passaporto per andare nella mia Scozia, non gliela do nemmeno morto; ti ricrederesti sul gusto dei piatti della cucina tradizionale scozzese!!!

          • Camoto 27 Marzo 2021, 21:27

            Scozia mi manca.
            Sarebbe una bella sorpresa dopo Inghilterra e Irlanda (la seconda comunque si salva soprattutto con le zuppe di pesce) se almeno li si mangiasse bene.
            Ps
            Non sono uno che disdegna ciò che non è italiano, oltre alle ormai famose cucine orientali ho apprezzato molto il cibo a Vienna.
            Pps
            Sulla birra invece non ci sono paragoni, son fan di quelle britanniche.

    • narodnik 27 Marzo 2021, 16:57

      Sicuramente prima si nutriva solo di fishnchips almeno lo hanno civilizzato un pochetto,ah sti barbari che qua non si impegnano..

    • mamo 27 Marzo 2021, 17:39

      Ciao amico mio dal lontano Ontario,
      se ricordi l’hanno cacciato per scarso rendimento (non si allenava).
      Questa è finita ed era ora.
      Non vedo l’ora che inizi la prossima e son certo che io mi divertirò.
      Tu meno ma è quello che ti meriti.
      Un abbraccio a tua moglie

      • Camoto 27 Marzo 2021, 18:27

        E lo so.
        Le cose torneranno come prima, noi a penare. Ma chissà magari diventerà veramente un derby Padova Treviso.
        Un caro saluto, anche dalla friulana.

  2. LiukMarc 27 Marzo 2021, 16:48

    DIciamo conclusione in linea con troppe partite viste in stagione. Spesso inconcludenti in attacco, errori banali in difesa, e spesso e volentieri ci si complica la vita da soli. Uniche note positive le 4 mete, e buoni sprazzi dai vari Petrozzi, Favretto, Lucchesi (per me migliore dei nostri) e Zanon. Insomma i giovani su cui costruire la squadra ci possono essere, speriamo che nella prossima stagione si veda una precisione e concentrazione diversa.

  3. matt82 27 Marzo 2021, 16:50

    Meno male che è finito sto pro 14, certo se non cambiano mentalità in difesa pure le prossime competizioni saranno drammatiche

  4. johnny 27 Marzo 2021, 16:57

    Con l’ingresso degli squadroni sudafricani, temo che annate così saranno frequenti: non ci resta che il derby dei poveri per muovere la classifica

  5. F.A.L 27 Marzo 2021, 17:12

    Pensare che appena 2 anni fa eravamo in Irlanda a giocarcela con Munster nei playoff ed ora..vabbè dai basta così che tra Treviso e Nazionale quest’anno ho il fegato che chiede un armistizio.
    Come dite? C’è la “Reinbou Cap”? bisogna proprio?… Ok..

  6. Flaviuz 27 Marzo 2021, 17:21

    La foto dell’annata, secondo me, sta nella trasformazione contro vento di Padovani, dove il pallone frena 5m prima dei pali…
    Bene i giovani, Trussardi non mi è piaciuto

  7. F.A.L 27 Marzo 2021, 17:23

    E comunque mi auguro che i futuri nuovi idoli come i vari “Cozzì” “Ciavarro” ecc ecc non vengano in gita enogastronomica che qui serve gente alla Herbst.
    P. S grazie di tutto Giubba Rossa

  8. Louie 27 Marzo 2021, 17:23

    Niente di nuovo e che non fosse già previsto,anche se l’inizio di Benetton sembrava positivo.Vado a rifarmi gli occhi con Leinster-Munster..

  9. Winchester 27 Marzo 2021, 19:47

    Stagione orribile 🙁

  10. Dvd 27 Marzo 2021, 19:52

    Dai ragazzi che con il nuovo pool di, allenatori, sono sicuro che il prossimo anno, l’atteggiamento sarà diverso e ci toglieremo qualche soddisfazione. P S. Quest’anno abbiamo toccato il fondo!!!

  11. Fabio1982 28 Marzo 2021, 00:15

    Perfettamente in linea con la nazionale, specie la difesa di burro. Ormai si passeggia nelle nostre aree dei 22…

  12. tifoso ignorante 28 Marzo 2021, 08:27

    Restiamo attaccati al nuovo coach della difesa.
    Se segni 4 mete in trasferta e perdi la differenza è tutta lì.

  13. yes nine 28 Marzo 2021, 11:02

    Zuliani e Favretto da sette abbondante, Riccioni, Zanon sufficienti mentre il resto è “noia”.
    All’ultima del Pro14 non mi capacito, poi me ne farò una ragione, come il nostro rugby si possa permettere di farsi sfuggire un Crowley.
    Zatta è come l’avvocato Agnelli che stravedeva per Brio perché aveva la mentalità giusta per la “catena” in Fiat. Comunque nessuno mi convincerà che Crowley non sia stato sabotato dall’interno…ci sono certi peperini arrivisti.

  14. celios 28 Marzo 2021, 19:24

    E’ chiaro che il giocattolo si è rotto, ………….ritengo che Crowley, sicuramente sarà stato sabotato dall’interno, noi italiani siamo i piu’ scarsi a fare rugby e i primi a trovare alibi…. comunque sia, è stato un allenatore che aveva portato un gran gioco, fatto di intensità e sacrificio, ha fatto un gran lavoro, va ringraziato molto, e se possibile, tenuto in italia a lavorare per il movimento, sempre che i vari innocenti/giovanelli/francescato siano d’accordo…

Lascia un commento

item-thumbnail

URC: Benetton a caccia della quadratura esterna

In vista del debutto in coppa, proprio fuori casa

item-thumbnail

URC: Edimburgo-Benetton 24-10. Gli scozzesi domano i veneti

Nulla da fare per i biancoverdi, in una partita sporca dove i padroni di casa si sono presi il massimo della posta in palio

item-thumbnail

URC: la presentazione di Edimburgo-Benetton

Leoni attesi da una grande squadra: a Edimburgo un test durissimo che se passato potrebbe aprire a scenari superbi

item-thumbnail

Dove si vede Benetton Rugby contro Edimburgo in tv e streaming

I dettagli per seguire la partita dello United Rugby Championship dei Leoni a Edimburgo

item-thumbnail

URC: la formazione del Benetton per la trasferta di Edimburgo

Quattro cambi rispetto alla formazione che ha battuto i Glasgow Warriors la scorsa settimana

item-thumbnail

Benetton Rugby: arriva il rinnovo di un veterano biancoverde

L'avanti continuerà a fare parte del club per diverse stagioni