Italia, Franco Smith: “Pronti alla sfida contro la Scozia. In attacco cerchiamo la linea del vantaggio e l’imprevedibilità”

Il ct degli Azzurri analizza le cose alla vigilia dell’ultima sfida del Sei Nazioni 2021

COMMENTI DEI LETTORI
  1. andreac 19 Marzo 2021, 10:38

    forza ragazzi una prestazione convincente sarebbe aria fresca per tutti .

  2. carpediem 19 Marzo 2021, 10:44

    ….siamo carichi…(cit)
    dopo le débâcle degli ultime anni con la vis pugnandi che si…faceva desiderare, sentire la frase” siamo carichi” e troppo.
    Caro Franco, avessi fatto scena muta sarebbe stato, per me, preferibile

  3. mamo 19 Marzo 2021, 10:58

    Sinceramente non lo capisco quando dice che “in attacco cerchiamo … l’imprevedibilità ..” .
    Con Mori e Brex, cioè due che per loro natura vanno dritto per dritto ? E allora Canna a cosa è servito sino ad ora ?
    Forse con l’inserimento del 15 (Padovani) ma allora l’mberbe Trulla a che pro ha giocato (malissimo peraltro) tutte queste partite ?

    • gasport 19 Marzo 2021, 11:03

      Talmente imprevedibili che nella telecronaca di settimana scorsa Munari riusciva ad anticipare quello che sarebbe successo la fase successiva nonostante fosse impegnato a godere sentendosi parlare…
      Imprevedibili come le tasse insomma…

    • Ovale 19 Marzo 2021, 14:53

      Beh in realtà un estremo come secondo play si fa spesso. Lo fanno gli Springbocks con Le Roux e anche gli AB con Barrett.
      Anzi, adesso vediamo come giocherà Padovani, ma sicuramente da questo punto di vista con lui ci sono più opzioni che con Trulla. Forse, avendo messo un 12 più “tradizionale”, l’idea è proprio quella.

      • mamo 19 Marzo 2021, 16:58

        Hai presente i cambi di direzione che fanno lorlà e hai presente Padovani (benedetto uomo che guai chi lo tocca) ?
        Ecco, mi pare ci sia un po’ di differenza.
        Una cosa può fare il mestrin: tirare una bombarda in cielo e scatenare la corsa di Ioane.
        Oppure è proprio Ioane che si accentra (alla Benetton lo fa spesso) ma non direi che questa è una grande novità tattica..
        Ma non parliamo di imprevedibilità per favore.

        • Ovale 19 Marzo 2021, 18:24

          Certo non volevo paragonare quei due mostri a nessuno. Era solo per dire che Padovani ha alcune caratteristiche nella capacità di giocare da primo ricevitore che Trulla certamente non ha (infatti Padovani ha giocato anche da 10). E che forse Smith ha scelto un 12 con caratteristiche diverse da Canna, perchè comunque questo giro ha Padovani dal primo minuto.

        • mikefava 20 Marzo 2021, 12:39

          Io sono molto curioso di vedere cosa succederà con Padovani, Bellini, Garbisi e Ioane insieme…mi piacciono tutti e quattro ma credo sia la prima volta che giocano insieme. Non è che mi aspetti cose alla Dulin-Thomas-Penaud, però qualche fastidietto si può dare…poi io ho fiducia in Mori, può fare bene. Vi sembrerà molto strano, ne sono convinto…ma sono veneto anch’io! Dunque attendo le bombarde del mestrin ? con l’altro veneziano, il padovano e il samoano 🙂

  4. mistral 19 Marzo 2021, 10:59

    …imprevedibilità: FS chieda a uno dei suoi assistenti (che era presente) come si fa:
    https://www.onrugby.it/2020/05/09/onrugby-relive-scozia-italia-del-6-nazioni-2007-la-storia/

    • LiukMarc 19 Marzo 2021, 11:02

      Si spera che gli altri la passino alla “viva il parroco”.

      • mistral 19 Marzo 2021, 11:30

        …ma in quella irripetibile vittoria oltre alla “viva il parroco” scozzese c’era una squadra azzurra che ha giocato per 80 minuti, schiacciando gli higlanders nella loro metà campo per tutto il tempo… altri tempi, altri giocatori, altro spirito di combattimento…

        • cammy 19 Marzo 2021, 11:33

          Anche loro erano altri giocatori..

        • LiukMarc 19 Marzo 2021, 16:38

          Diciamo che abbiamo combattuto ferocemente. Anche vero che mi ricordo una marea di falli che gli Scozzesi – chiaramente nel pallone nel primo tempo – non hanno sfruttato. Una Scozia più matura ci avrebbe non dico battuto ma quasi ripreso. Posto che qualche mese dopo se la son presa con gli interessi (sigh)

          • balìn 19 Marzo 2021, 16:55

            qualche mese dopo ci son mancati pochi centimetri, se il calcio di Bortolussi entrava non rubavamo nulla 😉

      • Winchester 19 Marzo 2021, 20:19

        Basta mettere Scanavacca… 😉

  5. fracassosandona 19 Marzo 2021, 11:13

    Tra le righe mi sembra di capire che il game plan sia una roba tipo “Se siamo fortunati la buttano via loro”…

    • cammy 19 Marzo 2021, 11:41

      Che è il game plan che serve x far sì che noi siamo competitivi con loro.. negli ultimi 6 anni in quasi tutte le edizioni c è stata una partita dove i nostri avversari “l han resa possibile”.. ma le abbiamo mancate tutte..

  6. Louie 19 Marzo 2021, 11:37

    Meno male che sta finendo il 6N,Smith ha una espressione da bovino all’ingresso del mattatoio e sembra sempre meno convinto delle sue stesse parole per caricare la squadra.A caricarci ci pensano gli altri,ma di punti.Bigi…è sempre sgradevole parlare dei singoli,ma veramente sembra uno che passa di lì per caso.
    Comunque,come sempre,Forza Ragazzi..

    • Winchester 20 Marzo 2021, 01:08

      Adesso critichiamo anche le espressioni, come se non bastassero i risultati…

  7. geo 19 Marzo 2021, 11:44

    Lo so che il CT ma onestamente cosa pensate che possa dire? Ragazzi speriamo di prenderne meno di 40? Onestamente chiunque farebbe fatica a dire qualcosa di lontanamente intelligente in una situazione come questa.
    Certo la domanda su come mai ha insistito con Trulla ci sarebbe stata, ma qui sono i giornalisti.

  8. mikefava 19 Marzo 2021, 12:43

    Eravamo più o meno tutti tiepidamente contenti per la formazione ed ecco che arrivano le dichiarazioni su gioco, allenamento, reattività, ecc…di cui non sentivamo assolutamente il bisogno.

  9. djebel 19 Marzo 2021, 13:35

    Basterebbe tirare fuori le pxxxx! Sarebbe un gran passo avanti: tirare fuori GRINTA e SANA FURIA AGONISTICA invece di lasciarla attaccata al telefonino nello spogliatoio. Ma per tutta la sacrosanta partita. Dai, cavolo, dai! Che se voi avete la faccia imbronciata dopo 10 minuti immaginatevi noi a casa…

  10. kinky 19 Marzo 2021, 15:20

    Se domani, in prossimità del calcio d’inizio, Antonio Raimondi urla ancora ‘’Forza Azzurri e Mai Paura’’ spengo la TV. Secondo me quel rito porta sfiga! ???

    • aries 19 Marzo 2021, 15:58

      Assolutamente d’accordo!

    • balìn 19 Marzo 2021, 17:00

      dovrebbe pure dire ………… 5 motivi per ….. 😉
      ma mi sa che non bastano tutte le macumbe del mondo, dai che a giugno …

    • mikefava 20 Marzo 2021, 12:41

      Lo dirà, perché lo dice sempre ??

  11. onit52 19 Marzo 2021, 15:52

    Il guaio è che per contratto ( molto probabilmente ) sono chiamati a dire qualche cosa.
    Si dimostrata ,se si vuole ,un certo coraggio F.S. ma magari adottare un profilo no basso ma bassissimo sarebbe stato preferibile.

    • onit52 19 Marzo 2021, 16:05

      ..se possibile ,più seriamente ,immagino che per tutto lo staff e giocatori sia anche , una liberazione questo ultimo incontro .
      Il periodo pandemia con preoccupazioni per se stessi e per i famigliari a casa , poi risultati praticamente zero con batoste e critiche che non fanno sicuramente bene…sta Scozia è l’ ultimo impegno da assolvere ,se di vuole: l’ ultimo spigolo da andarci a sbattere .
      Unica cosa ,magari fare un po’ meglio del solito, e tornare a casa sani che è più importante ……vuoi vedere che aprile con la seconda coppa ci ricompensa in fatto di soddisfazioni !!

  12. TheTexanProp 19 Marzo 2021, 17:29

    Poco da fare. Ci continuiamo a lamentare di ciò che dicono ma purtroppo devono dire qualcosa per contratto come la stessa Italia deve giocare questo evento per contratto.
    Logicamente ogni settimana si sentono e sentiranno cose diverse e spin da shit diversi.

    Il problema per me è che chiaramente queste cose potrebbero essere evitate perché sembrano essere più deleterie che non. Il falso ottimismo, perché di questo si tratta dato che difficilmente rispecchia e rispecchierà la realtà, a ripetizione può diventare una presa in giro e può destare sospetti di malafede.

    Spero che questo protocollo venga valutato meglio in futuro dalla nuova dirigenza. Un silenzio stampa in questo periodo è per me superiore rispetto al presentarsi per forza davanti ai microfoni.

  13. sportivo 19 Marzo 2021, 17:51

    Fatte elezioni federali scomparso trulla!!!,strano eh!!!

    • balìn 19 Marzo 2021, 19:05

      beh dai, ho anch’io fatto battute stupide, però ad essere onesti va riconosciuto che prima Padovani non era ancora rientrato dall’infortunio

  14. Galeone 19 Marzo 2021, 19:55

    Sara’ una brava persona Franco Smith, nessuno lo mette in dubbio, ma dopo due 6N ancora sentirlo dire che siamo ancora alla ricerca di un nostro gioco , sta a significare che non è l’uomo giusto al posto giusto……

    • alex74 19 Marzo 2021, 20:00

      Pivac ci messo più o meno lo stesso tempo con materiale umano leggermente più performante (anche con altri risultati, c’è da dire)

Lascia un commento

item-thumbnail

Kieran Crowley e lo staff della Nazionale in visita alle Fiamme Oro

Il tecnico azzurro è andato a trovare, insieme agli assistenti e non solo, il club capitolino

22 Settembre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Kieran Crowley e lo staff della Nazionale ospiti del Colorno

Dopo due società emiliane, lo stato maggiore del rugby azzurro è passato da Colorno per lavorare assieme allo staff tecnico biancorosso

16 Settembre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2022: Le partite dell’Italia andranno in diretta in chiaro

Una bella notizia per tutti gli appassionati, resta solo da capire quale sarà la rete che le trasmetterà

30 Agosto 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia verso l’autunno: chi a 10 se si gioca il 30 ottobre?

Paolo Garbisi e Tommaso Allan non ci saranno se si giocherà fuori dalla finestra internazionale

20 Agosto 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Ange Capuozzo a OnRugby: «Ho due sogni: la nazionale e il Top14»

L'estremo italo-francese si racconta a OnRugby, tra il sogno della nazionale azzurra e l'obiettivo della promozione in Top14.

3 Agosto 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italrugby: gli Azzurri restano senza sponsor di maglia

Il main sponsor della nazionale esercitando il diritto di recesso ha scelto di non rinnovare il contratto con FIR

22 Luglio 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale