Sei Nazioni 2021: l’Irlanda domina a Roma, Italia sconfitta 48-10

Sei mete dei verdi, per gli azzurri marcatura pesante di Meyer

COMMENTI DEI LETTORI
  1. wolframius 27 Febbraio 2021, 17:14

    Grossi grossi grossi passi indietro.

  2. Bariddu 27 Febbraio 2021, 17:14
  3. kinky 27 Febbraio 2021, 17:15

    …e che non senta nessuno parlare di arbitraggio oggi! Anzi oltre ad essere stato bravissimo, forse con quella meta negata ad Henderson è stato addirittura dalla nostra parte!

    • Ventu 27 Febbraio 2021, 17:33

      Quella era regolarissima

    • LiukMarc 27 Febbraio 2021, 17:38

      Secondo me a Poite (che era il TMO oggi) facciamo un po’ tenerezza, quasi pena… Tanto avrebbero stravinto comunque 🙂

    • gian 27 Febbraio 2021, 17:56
    • mikefava 27 Febbraio 2021, 20:39

      No, dai, le mete annullate lo sono state tutte per un motivo…forse fin troppo fiscale, ma questo ci ha evitato una catastrofe peggiore.

  4. LiukMarc 27 Febbraio 2021, 17:15

    Manca la tecnica, manca la tattica, manca l’intensità, manca la voglia e la cattiveria. No, che va bene prendersi 50 punti (no, non va bene, non è accettabile a questo livello, ma lasciamo stare) ma almeno fargliela sudare e sentire nel fisico il giorno dopo. Per me l’Irlanda fa più fatica in allenamento o in un Leinster-Ulster che con noi.

    • Ventu 27 Febbraio 2021, 17:35

      Secondo me abbiamo sofferto molto in attacco senza Varney, Braley dave i palloni proprio male. Poi manca il peso in difesa, vedrai ce settimana prossima il Galles giocherà molto con il pick and go

      • Winchester 27 Febbraio 2021, 23:37

        I primi 20 minuti della sua prima partita, Varney ha passato malissimo, poi si e’ sistemato. Braley ha fatto un po’ lo stesso.

  5. demon1981 27 Febbraio 2021, 17:16

    Come prevedibile, la partita dura un tempo.
    Troppa la differenza fisica e tecnica tra le due squadre.
    Purtroppo, la coperta é troppo corta.
    Non si possono giocare partite di questo livello con Trulla e Sperandio.
    Non trascurabili aimé i soliti errori banali .
    Mischia anche oggi in difficoltà
    Bigi molto male ed è anche il Capitano.
    Bradley calcia male e passa ancora peggio.
    Certo, non è questa la partita da vincere ma neanche da perdere in questo modo.
    Calcolando le tre mete annullate, il passivo avrebbe superato i 60.
    Oltre al danno, tra qualche mese potremmo ritrovarci ancora Gavazzi e i suoi amici.

    • LiukMarc 27 Febbraio 2021, 17:18

      Sinceramente dura un tempo nel punteggio, perchè a parte la meta fatta mi pare che noi non si sia fatto un metro e anzi, appena loro acceleravano le buscavamo di santa ragione. E, ricordiamo, loro sarebbero la squadra meno in forma delle 5

      • demon1981 27 Febbraio 2021, 17:22

        Sulla squadra meno in forma avrei dei dubbi..
        Ha perso contro il Galles in 14 e contro la Francia di un punto..se non erro.
        Rimane a parer mio, la squadra più forte, insieme all’Inghilterra .

        • matt82 27 Febbraio 2021, 17:27

          Vero x me se rimanevano in 15 vincevano facile con il Galles, e se avessero potuto giocare con questa formazione con la Francia vincevano pure quella è uno squadrone l Irlanda

          • LiukMarc 27 Febbraio 2021, 17:31

            Secondo me hanno un unico piano di gioco. Se vincono lo scontro fisico accelerano e riescono ad andare oltre, se invece vengono fermati, non hanno grandi contromisure. Vero probabilmente sul Galles, non credo sulla Francia. Li i franzosi li hanno fermati sul fisico e infatti ai verdi è servito un rimbalzo del pallone per fare una meta.
            Ovvio che con noi ogni discorso si spreca. Vincerebbe probabilmente anche l’U20 inglese con gli scarpini slacciati.

      • narodnik 27 Febbraio 2021, 17:31

        Secondo me i meno in forma sono gli Inglesi,che sono riusciti a far fare bella figura pure agli Italiani.La partita piu’ dura pero’ non e’ ancora arrivata con la Scozia ci sara’ da divertirsi.

        • demon1981 27 Febbraio 2021, 17:34

          Guarda, io invece penso che la Scozia sia l’unica squadra contro la quale quanto meno abbiamo qualche speranza (poche)

          • narodnik 27 Febbraio 2021, 17:40

            Non credo proprio.

      • mikefava 27 Febbraio 2021, 20:42

        La squadra meno in forma è l’Inghilterra…se tutto va bene, chiuderanno il Sei Nazioni con la sola vittoria contro di noi. Ghe sta ben, chissà che la finiscano di tirarsela.

    • 3rdlost 27 Febbraio 2021, 17:42

      Oggi male, abbiamo subito fin dall’inizio dal punto di vista fisico.. Senza Varney perdiamo giri motore, chiaro che la palla se arriva l’altezza della spalla perdo due tempi per posizionare la palla e corpo, Trulla fa il possibile ma oggi la mischia non aggrediva quando perdi l’impatto il resto è territorio perso.. Manca il piede avanzante

  6. narodnik 27 Febbraio 2021, 17:20

    Migliori in campo Negri e Ioane,qua davvero se non ci fossero quelli di formazione straniera ci sarebbe da ridere,che gia’ gli ridevano in faccia anche oggi eh,ma di piu’.

    • demon1981 27 Febbraio 2021, 17:30

      Sono d’accordo!
      Fisicamente imbattibili..
      Tecnicamente di alto livello !

  7. matt82 27 Febbraio 2021, 17:20

    Purtroppo è andata comi si sapeva leggendo le formazioni, negli ultimi anni le prendiamo di brutto con l Irlanda. Ok provare I giovani però uno come trulla farebbe bene a giocare prima in pro 14 e poi essere convocato e non viceversa, Sperandio dovrebbe essere la terza scelta non la prima. Ora se Smith è intelligente convoca fuser, padovani, sarto, magari anche morisi e almeno i primi tre li mette titolari, I giovani vanno messi se meritano non a casaccio così li bruci solo, poi l attitudine al placcaggio di questa squadra è basso veramente, e li ci vorrebbe un gran allenatore della difesa

    • alessio76 27 Febbraio 2021, 17:31

      Dispiace per questi ragazzi perché non sono all’altezza, io non me la sento di recriminare sul loro impegno, anzi ci mettono tutto pur sapendo che non hanno speranza, ma me la sento di puntare il dito chi in questi anni ha pensato di prendere scorciatoie credendo di chiudere il gap con le altre nazioni solo prendendo ragazzi grandi e grossi ma che non capiscono il gioco. I nostri azzurri sono solo carne da cannone.
      Per gli amanti del “ci manca il fitness” vorrei confutare questo mito: non credo che i nostri non siano allenati in questo, anzi fin troppo, ma il problema è come il famoso torello nel calcio….se non hai la palla e devi sempre correre e inseguire per forza finisci la benzina.

      • LiukMarc 27 Febbraio 2021, 17:34

        Ma quando ce l’abbiamo non andiamo oltre. Cioè spendiamo più energie degli altri nel fare entrambe le fasi, e questo deriva da una minor conoscenza del gioco (se so fare le cose, ci metto meno tempo e sforzo ad eserguirle). Anche io credo ci mettano tutto il loro impegno, però la cattiveria secondo me manca. La foga di arrivare primi sul pallone la si vede poco. Sicuramente partire sconfitti (sulla carta e molto probabilmente nella testa) non aiuta affatto.

        • matt82 27 Febbraio 2021, 17:43

          Mi sembrano sempre più piccoli degli avversari, si vede già dal fisico che c è molta differenza, 2 bestioni di 2 metri in seconda quando mai li abbiamo avuti, solo gli equiparati sud africani

  8. narodnik 27 Febbraio 2021, 17:21

    Farsi umiliare cosi’ in casa no comment.

  9. Ventu 27 Febbraio 2021, 17:22

    Non vorrei fare il sapientino, ma un mediano di mischia non dovrebbe passare la palla in bocca ai suoi compagni

  10. demon1981 27 Febbraio 2021, 17:26

    Se manca Varney non abbiamo un degno sostituto.

  11. F.A.L 27 Febbraio 2021, 17:26

    Dispiace ma non c’entriamo niente con questo livello…niente.

  12. LiukMarc 27 Febbraio 2021, 17:27

    Comunque rifletterei sulle parole di Munari riguardo i ball carrier. Quelli fanno 3 metri la volta, i nostri vanno subito per terra (credo possa addirittura essere un “ordine di scuderia” per mantenere il possesso). Ma facendo cosi non vedrai mai la metà campo avversaria.

    • Ventu 27 Febbraio 2021, 17:38

      è vero, e se andiamo avanti siamo sistematicamente isolati e ci fanno il tenuto a terra

    • Winchester 27 Febbraio 2021, 23:43

      Traore’ ha sempre fatto metri a contatto (anche ribaltando CJ Stander), finche’ si e’ fatto male al braccio… 🙁

  13. andreac 27 Febbraio 2021, 17:27

    Mi dispiace tanto per i ragazzi, quelli che sono in campo e quelli che guardano da casa, certo spettacoli non aiutano certo a crescere ma ad avvilirsi. La domanda è : in federazione tt bene?

    • aries 27 Febbraio 2021, 17:31

      Bisognerebbe andare a sentire, fare qualche domanda a Vitellozzo e i suoi amici.

      • LiukMarc 27 Febbraio 2021, 17:32

        E’ che ste partite subito dopo pranzo rovinano la pennica, quindi se le fanno raccontare…

    • Fabio1982 27 Febbraio 2021, 17:32

      A me non dispiace. Sono professionisti, non è che scendono in campo per farci un favore. Come ogni professionista, devono rendere conto della loro performance (non solo i giocatori, ovvio). Ma abbiamo bisogno di giornalisti che vanno in conferenza stampa e cominciano a fare DOMANDE

      • Winchester 27 Febbraio 2021, 18:02

        Ma allora, se la mettiamo sul piano del professionismo, gli avversari nel Sei Nazioni guadagnano di più, ergo sono professionisti di più alto valore economico, quindi e’ giusto che vincano.
        Non e’ che in maglia azzurra siano professionisti e in maglia verde no.

      • Ovale1985 27 Febbraio 2021, 18:57

        I giornalisti fanno parte del sistema, come in politica se ti metti contro vieni censurato. Si continuerà con le solite domande con stessw risposte:col siamo giovani stiamo crescendo, seguiamo il progetto e solite chiacchiere. Non siamo al livello ma per molti personaggi fa comodo proseguire su questa strada. Il soldo arriva sul conto sempre e comunque.

  14. Fabio1982 27 Febbraio 2021, 17:29

    Io mi chiedo: in conferenza stampa fanno certe domande?

    • Winchester 27 Febbraio 2021, 18:04

      Che domande vuoi fare a Smith? Ha per le mani dei giocatori che uno per uno non giocherebbero titolari in nessun’altra squadra del Sei Nazioni.

      • Fabio1982 27 Febbraio 2021, 18:09

        Quello che scrivi non esenta Smith da certe domande. Ad esempio sulle convocazioni, su certi rifiuti, ecc

        • Winchester 27 Febbraio 2021, 18:10

          Veramente lui le convocazioni le ha spiegate. Poi, se a noi non piacciono le sue spiegazioni e’ un altro paio di maniche.

          • Fabio1982 27 Febbraio 2021, 18:15

            Ha spiegato non significa che può essere esente da critiche.
            Intendiamoci perderemmo anche con Fuser, Minozzi, Sarto, ecc. Ma c’è modo e modo, perché perdere in questo modo non ci dà davvero più il diritto di stare in questo torneo.

      • narodnik 27 Febbraio 2021, 18:11

        Alcuni di formazione Italiana neanche in una t2,francamente a vincere il rugby Europe non li vedo strafavoriti.

  15. tony 27 Febbraio 2021, 17:32

    Il nostro livello è stato chiaramente inferiore abbiamo subito in tutto, inoltre alcuni giocatori a questi livelli sono inadeguati… la coperta è sia sottile che corta.

  16. rollus 27 Febbraio 2021, 17:33

    Oggi francamente non si salva nessuno. Imbarazzante il numero di placcaggi sbagliati. Gli irlandesi, palla in mano, vanno sempre avanti, noi veniamo sempre rispediti indietro. Nessuno pretendeva una vittoria, ma un punteggio più ravvicinato sì, soprattutto al 22esimo anno di partecipazione. 30 sconfitte di fila nel torneo. Siamo la squadra materasso. Oggi non abbiamo neanche la patetica scusa, che spunta fuori dopo ogni sconfitta, “dell’arbitro contro”: una meta non vista a inizio partita e una con un in avanti francamente moltoooooo dubbioso irlandese (se fosse successo a noi apriti cielo, si sarebbe gridato al complotto contro l’Italia).
    Fa male ed è brutto dirlo, ma forse una discussione seria sulla permanenza dell’Italia in questo torneo va fatta. Il nostro livello non è da 6 Nazioni, siamo qualitativamente e tecnicamente inferiori.

    • bis-steak 27 Febbraio 2021, 17:47

      Non siamo mai stati da 6 Nazioni, nemmeno 20 anni fa… la speranza era che almeno potessimo provare a starci, gli ultimi 6 anni ci dicono che con il professionismo le altre 5 hanno fatto km e noi qualche metro.

  17. Piriweepu9 27 Febbraio 2021, 17:33

    Che schifo.. in serie C vi posso assicurare placcano molto ma molto meglio e la palla la sanno passare.. sanno lottare e sacrificarsi per il compagno.. questi a parte Ioane, Varney e Garbisi nemmeno in tribuna andrebbero in serie C. E notate bene che ho detto in C, perché in B farebbero i porta borracce

    • Louie 27 Febbraio 2021, 17:43

      Se Munari e Raimondi in alcuni momenti della telecronaca avessero gridato “aiutaaaa” oppure “sostegnooo” come spesso si sente urlare da bordo campo in serie C non credo che si sarebbero scandalizzati in molti.Io no di sicuro,ma a questo punto resta da spiegare come sia possibile che nessuno dei nostri sappia cosa fare,come ed in che momento.

    • Hrothepert 27 Febbraio 2021, 17:51

      @Piriweepu9, allora mandiamoci quelli di serie C, o B; la verità è che a questi non c’è stato nessuno capace di insegnargli a giocare a Rugby, in un modo adeguato per competre competere con quelli rugbysticamente evoluti; poi hai voglia di dare le colpe alle francigie, alle accademie, ecc., ma le skills le impari prima (casomai, dopo le migliore e le perfezioni!!), ma, pur omaggiando l’ impegno e la passione di chi si impegna nei club (soprattutto a livello giovanile), questo è il risultato del provincialistico Rugby italico; sono ormai decenni che lo dico, qui occorrono tecnici stranieri che formino i tecnici (da quelli del miniRugby in su!!) nostrani; una volta ci si metteva una pezza con gli oriundi argentini e qualche buon equiparato, adesso il Re è, assolutamente,….nudo!!!!

      • Winchester 27 Febbraio 2021, 18:09

        Bisognerebbe investire nel rugby di base, pero’ il budget e’ tutto a favore del rugby di vertice.
        Avere degli allenatori preparati nel rugby di base (basterebbero anche dei diplomati ISEF, non e’ necessario avere dei fenomeni globali) costa.

      • Piriweepu9 28 Febbraio 2021, 11:55

        Mi trovi totalmente d’accordo, il mio parlare di C e B era un eufemismo ma magari qualche allenamento con noi gentaglia di paesini di montagna gli farebbe solo bene. Io ieri e negli ultimi anni non ho visto bava alla bocca e sangue agli occhi che c’erano fino a qualche anno fa. Non si rendono nemmeno conto di quanto siano fortunati a fare quel mestiere, ma la colpa è dei giocatori solo parzialmente perché il livello dei tecnici è da mani nei capelli. I giocatori su cui investire li avremmo anche, ma devi investire sui tecnici giusti

    • Winchester 27 Febbraio 2021, 18:05

      Veramente Varney non era in campo.

  18. narodnik 27 Febbraio 2021, 17:34

    Comunque nella desolazione generale una cosa buona,anche oggi hanno segnato una bellissima meta.

    • Ventu 27 Febbraio 2021, 17:39

      Garbisi stupisce sempre. peccato per il resto della partita

      • Louie 27 Febbraio 2021, 17:45

        Garbisi ha talento ed andrebbe aiutato a svilupparlo,al momento però è ancora evanescente in alcune fasi fondamentali dell’incontro.Si inabissa e tira su il periscopio,a questi livelli non può permetterselo.Lui più di tutti.

        • mamo 27 Febbraio 2021, 17:57

          Ma che partita hai visto ? (E visto che generalizzi, aggiungo non solo oggi)
          Mah

          • Louie 27 Febbraio 2021, 18:01

            Non farti prendere dalla foga delle tue passioni,Garbisi ha fatto poco anche oggi rispetto a quello che potrebbe e dovrebbe fare.Certo se lo guardi con gli occhiali del tifoso annebbiato è chiaro che vedi solo cose buone(ed è il tuo caso,evidentemente..)

          • mamo 27 Febbraio 2021, 18:12

            Oh signore iddio !
            Assa star

          • gian 27 Febbraio 2021, 18:25

          • aries 27 Febbraio 2021, 18:33

            Scusa Louie, ma che deve fare Garbisi con una squadra che rimbalza e torna indietro, in più oggi si è visto cosa vuol dire avere Varney in campo o non averlo.

        • Louie 27 Febbraio 2021, 18:54

          aries Domanda da rivolgere a Franco Smith (o a qualche membro della Anonima Allenatori che commenta e da pagelle agli altri).Io dico che Garbisi può fare molto di più,anzi,ti dico che lo vedrei bene anche come capitano della squadra!:-)

          • mistral 27 Febbraio 2021, 20:23

            …non se ne faccia un nuovo Parisse prima del tempo!… Mbandà o Palazzani, uomini simbolo del nuovo rugby italico, capitani e trascinatori, Garbisi lascialo tranquillo e auguragli un futuro in proD2, o anche in top14…

  19. Flaviuz 27 Febbraio 2021, 17:38

    Non me la sento di dare tutta la colpa a questi ragazzi… sono giovani ed inesperti e sicuramente queste sconfitte NON li faranno crescere… ma tanti stanno in Pro14 da troppo poco tempo per capire com’è il rugby professionistico mentre quelli esperti non sono dei fenomeni.
    La loro colpa è di arrendersi troppo presto, di giocare senza testa e grinta, di durare 10 min. Ricordiamoci che la nazionale che, dopo tanta fatica, sono arrivati a durare 70 min, era piena di veterani.
    Fioi, ora siamo nel limbo tra la Tier1 e 2, e a meno che qualche squadra del 6N non finisca un ciclo e torni alla nostra altezza (bassezza), per noi sarà veramente inutile continuare con questo masochio sportivo.
    Le colpe sono risapute, cerchino di cambiare qualcosa chi dovrà andare a votare, altrimenti facciamo un passo indietro e lasciamo il posto al SA.
    Concludo dicendo che la Federugby e la seconda federazione sportiva italiana a prendere più soldi, dopo il calcio.

    • Nickkkkk 27 Febbraio 2021, 18:12

      Non siamo più nel limbo tra tier1 e tier2. Lo eravamo. Ora siamo palesemente una tier2, e aggiungo, nemmeno una delle più forti. Non abbiamo più nulla al quale ancorati, siamo più scarsi in tutte le situazioni e abbiamo una difesa ridicola. Uno staff numericamente e di livello inferiore alle altre, giocatori inadeguati con qualche buon giocatore (spesso non italiano) in mezzo al nulla e magari qualcun altro di buono a casa, una federazione che pensa a pranzi e cene(ho letto di stipendi da 100.000 annui ai dirigenti federali(per fare che?). Dati tifosi e telespettatori ai minimi storici(chi guarda partite come quella di oggi?) Siamo al disastro, o resettiamo tutto o scompariremo dopo il 2024.

    • ballcarrier 27 Febbraio 2021, 18:50

      Ricordo a chi l avesse dimenticato ,che se la Fir e’ la seconda federazione con piu’ soldi perche’ siamo nel 6 nazioni che garantisce tanti soldi. Senza 6n niente soldi e non si riuscirebbe a sostenere nemmeno la ricostruzione del rugby di base

      • Winchester 27 Febbraio 2021, 23:47

        La seconda federazione con più soldi in Italia. La sesta federazione con più soldi nel Sei Nazioni.

        • LiukMarc 28 Febbraio 2021, 00:28

          Quelli son affari loro. Se in 22 edizioni non sono riusciti a tirare su uno straccio di sponsor che paghi bene e dei diritti TV degni delle altre nazionali non è certo colpa di altri se non della Federazione

  20. ginomonza 27 Febbraio 2021, 17:39

    Non sappiamo difendere la mischia è fatiscente l’attacco non esiste siamo lenti fisicamente e mentalmente la garra i nostri migranti l’hanno tutta portata in Argentina.
    Siamo onesti : retrocediamoci.

  21. Gremo 27 Febbraio 2021, 17:44

    Domanda sincera: che vuol dire marcatura pesante?

  22. Giana7 27 Febbraio 2021, 17:46

    in una sconfitta nettissima senza appelli voglio porre 3 punti, grazie a chi avrà la pazienza di discutere.

    -Trulla, statistiche a fine primo tempo: 4 cariche 3 mt
    guadagnati
    -primi 8 uomini a mio modo di vedere spazzati via nel breakdown
    -perché non piazzare sul 3-13 e andare in rimessa a metà primo tempo?

    • LiukMarc 27 Febbraio 2021, 17:53

      A me spiace, ma vedo Riccioni molto involuto. Non so se siano strascichi degli infortuni o altro ma non mi sembra brillante come agli esordi. Posto che la mischia tutta ci aveva abituato fin troppo bene fino a Mallet compreso, e poi tra cambiamenti di regole e uomini siamo tornati a rincorrere.
      Sul piazzare, ne so quanto te. Ma li credo sia proprio un fatto di abitudine al “sapere cosa fare” (anche se temo possa essere dettata dal fatto di “nei 22 ci capitiamo una volta ogni 25-30′, proviamo a sfruttarla”)

  23. mirco77 27 Febbraio 2021, 17:47

    Ho una chat con amici/colleghi inglesi e gallesi, tutti pazzi per il rugby e molti di loro ex giocatori: praticamente dopo 10mins del secondo tempo avevano spento il televisore o cambiato canale. Con la nostra presenza stiamo rovinando uno dei piu’ bei eventi sportivi al mondo e mi dispiace dirlo non solo per le nostre carenze tecniche ma anche caratteriali.

    • Louie 27 Febbraio 2021, 18:58

      Perchè carenze caratteriali?Abbiamo perso con correttezza e senza fare tante storie,certo,due gialli li abbiamo presi ma ci stanno in una partita,no? 🙂

  24. ivo romano 27 Febbraio 2021, 17:52

    Purtroppo il doppio play a questa squadra non serve a niente ,la indebolisce.E’ chiaro come il sole che un paio di giocatori non possono giocare a questi livelli.Qui occorre a centri un paio di animali feroci e di peso ed altrettanto per il 14 e 15.Smith ,per infortuni e contingenze,è stato un po’ costretto a formazioni di emergenza ma in futuro con i vari Sarto ,Padovani,Zanon ,Mori quantomeno vediamo di pareggiare fisicamente ed in potenza.Il doppio play ,per noi, potrebbe funzionare se incontriamo una squadra piu’ debole ma contro queste del 6N che ci attaccano per vie centrali ci spianano.Mayer un palmo sopra a tutti.

  25. Rugby4ever 27 Febbraio 2021, 17:56

    Mamma mia, sempre peggio. Bigi aveva affermato che il gruppo è in crescita, che dire, ora anche i giocatori sono in balia degli eventi più di prima. La cosa incredibile è vedere certi gesti tecnici da parte di alcuni dei nostri giocatori e una su tutte è quella del mancato placcaggio dei nostri sull’estremo Irlandese, come burro. Io quelle cose le vedo nella serie b Italiana, purtroppo siamo troppo indietro. Forse qualcuno si salva per tenere il livello del 6 nazioni per subire sconfitte strette, ma 10 giocatori su 15 non sono assolutamente da 6 nazioni. Chissà cosa deve accadere ancora, 30 sconfitte signori, 30 e non si vede la luce in fondo al tunnel! Ormai non ho più neanche le forze di arrabbiarmi, perché provo quasi pena e penso che la stessa sensazione ce l’hanno le tifoserie delle altre squadre. Siamo niente più niente meno che una squadra da allenamento e una buona occasione per un tour a Roma, peccato per loro solo per la pandemia. Vedere loro segnare le mete e neanche alzare le mani per esultare dice tutto. Forse siamo masochisti anche noi che continuiamo a guardarle le partite, ma ogni volta uno spera che ci sia un cambio di rotta anche minimo e in effetti c’è, ma nella direzione opposta al traguardo…

    • Pivez 27 Febbraio 2021, 18:09

      Il peggio deve ancora arrivare… Aspetto trepidante le dichiarazioni del prossimo presidente FIR Gavazzi sui nostri mirabolanti miglioramenti.

  26. Zamax 27 Febbraio 2021, 17:57

    Lascio stare i discorsi sul gap tecnico. Ma una squadra italiana che in difesa aspetta gli avversari invece di cercare di soffocarne lo slancio aggredendoli, e che in attacco non dimostra automatismi e reattività nei sostegni dove vuole andare? E’ normale che poi i loro ball-carrier facciano “tre metri alla volta”: se li lasci arrivare lanciati non c’è fisicità “statica” che tenga… E il problema si ripropone in attacco a parti rovesciate. E questo è un problema di gioco, non di interpreti. Che poi gli interpreti delle altre squadre siano superiori ai nostri e che perciò si possa prevedibilmente perdere lo stesso, a magari di brutto, è un’altra questione.

  27. bis-steak 27 Febbraio 2021, 18:00

    Che non abbiamo dei fenomeni non lo scopriamo oggi… quindi l’unica cosa sensata da provare a fare rimane lavorare per quanto possibile sugli staff (con priorità a Nazionale, poi franchigie e accademie). Perché al di là della netta inferiorità dei nostri giocatori, l’inferiorità diventa ancora più eclatante a livello di staff tecnico. Urge come il pane ALLENATORE di difesa e bd (oggi ci hanno distrutto al bd, dopo che si erano visti miglioramenti già dall’ANC e nelle prime due partite), per poi avere uno specifico per touche e a seguire mischia (vi prego basta con De Carli). Franco Smith può tranquillamente fare l’allenatore degli avanti (come doveva essere), un head coach che abbia due palle quadrate ed infine un DOR che lavori per coordinare e creare sinergie in tutto il movimento. Di questo abbiamo bisogno, non di salvatori della patria o fenomeni di turno… probabilmente non cambierebbero di molto i risultati, ma chi può dirlo? Essere ben allenati da gente davvero competente è la base per poter competere oggi… siccome giocatori da mettere in campo non possiamo comprarne, almeno compriamo i tecnici buoni (investiamo i fondi CVC per questo), a questo mondo per soldi viene chiunque.

    • Fabio1982 27 Febbraio 2021, 18:07

      Credo che sia troppo tardi e credo anche che per i migliori tecnici non sia attraente lavorare per la FIR. Che è forse il motivo per cui dopo COS siamo scesi almeno come numerosità come staff

      • bis-steak 27 Febbraio 2021, 18:14

        L’attraente nel professionismo lo creano i soldi… 1-2mln di euro/anno credo che aiutino a renderci un minimo più attraenti! Campese venne a giocare in Italia perché era il campionato migliore del mondo o perché gli sganciavano dei bei bagaroni di straforo?

        • Fabio1982 27 Febbraio 2021, 18:39

          Fino a un certo punto. Anche la qualità e soprattutto reputazione del datore di lavoro conta nel CV… Poi non sottovalutiamo il fatto che secondo me ormai si considera l’Italia fuori dal torneo nel 2024, quindi perché uno dovrebbe venire a lavorare in una federazione morente senza futuro nel sei nazioni? Che progetto dovrebbe portare?

        • Winchester 27 Febbraio 2021, 23:51

          La FIR e’ la union con meno soldi nel Sei Nazioni, per cui e’ meno attraente delle altre cinque dal punto di vista economico.

    • Toto 27 Febbraio 2021, 18:13

      D’accordo, visti i risultati, un altro allenatore degli avanti ci sta, ma comincio a pensare che non sia in Nazionale il problema e che valga quanto detto da FS, che non può insegnare lui certe cose ai giocatori. Guarda com’è cambiata la mischia delle Zebre con l’arrivo di Moretti. E a ben vedere, lo staff di O’S era di prim’ordine ma i risultati non sono arrivati comunque.

      • LiukMarc 28 Febbraio 2021, 00:31

        2/3 dello staff di O’Shea è ancora lì. A parte lui, è andato via solo Catt (e Atkinson, ma lui non era solo per la nazionale e comunque hai wasps sta facendo più che bene). Catt che oggi ci ha sbatacchiato con la sua nuova squadra

    • Pivez 27 Febbraio 2021, 18:14

      Ai migliori tecnici oltre ai soldi devi dare carta bianca… Fumo negli occchi per l’attuale dirigenza.
      Troppo tardi… Serviva un bel reset 10 anni fa

  28. demon1981 27 Febbraio 2021, 18:10

    Ragazzi, c’è anche da dire che molte partite del pro 14 sono di livello inferiore rispetto alla premiership o al top14 francese.
    Non bastano una dozzina di partite giocate a un discreto livello per competere nel 6 Nazioni.
    Io credo che ci sia bisogno di importare decine di allenatori provenienti da altri paesi (new Zealand per esempio) farli stare qui una decina di anni per fare crescere i settori giovanili .

    • narodnik 27 Febbraio 2021, 18:14

      Crowley appena segato,capisco la scelta di Treviso,ma farlo andare via senza cercare di inserirlo in fir e’ da imbecilli.

      • demon1981 27 Febbraio 2021, 18:23

        Si infatti, Crowley sarebbe servito eccome..
        Purtroppo a livello Federale si naviga a vista..
        Ho paura che il tempo per l’Italia sia scaduto.

    • Pivez 27 Febbraio 2021, 18:16

      Si… E in pro14 ne abbiamo vinta 1 con 2 franchige in tutto il campionato finora… Tutto dire

    • Winchester 27 Febbraio 2021, 18:17

      Si, pero’ devi proporre come pagarli. Al momento non ci sono i mezzi per farlo.

      • Fabio1982 27 Febbraio 2021, 18:21

        Infatti. Queste belle cose andavano fatte non 10 anni, ma appena entrati nel sei nazioni. Ora è troppo tardi. C’è da agonizzare fino al 2024 purtroppo

        • demon1981 27 Febbraio 2021, 19:08

          Credetemi, é solo una questione di volontà e visione futura.
          Ci vorranno 10 anni, aspetteremo.
          Anche perché col sistema attuale ne serviranno di più.
          Anzi vi dirò, per tamponare le ferite inizierei a prendere un paio di allenatori (mischia e breackdown) magari di altissimo livello.

        • Toto 27 Febbraio 2021, 21:03

          Bravo Fabio1982, pienamente d’accordo. Il danno lo ha fatto Dondi & C. Con questo, non è che Gavazzi sia da meno.

      • demon1981 27 Febbraio 2021, 19:03

        Per esempio dirottando i soldi di una delle due franchigie..magari le Zebre che proprio questo gra contributo non l’ha dato.

        • Winchester 27 Febbraio 2021, 23:54

          Si potrebbe smettere di finanziare le franchigie e investire il risparmio nel rugby di base?

      • gian 27 Febbraio 2021, 19:24

        Dai, c’è gente che ne prende meno e vale di più anche in Italia, che andrebbe là ieri

    • ginomonza 27 Febbraio 2021, 18:53

      E le squadre scozzesi gallesi e irlandesi in che campionato giocano?

      • demon1981 27 Febbraio 2021, 19:11

        Stai parlando di squadre che hanno una cultura rugbystica che noi ci possiamo solo sognare..

        • ginomonza 27 Febbraio 2021, 19:30

          No io seguo il tuo discorso sul livello dei vari campionati.

  29. ermy 27 Febbraio 2021, 18:14

    Imbarazzante.

  30. gian 27 Febbraio 2021, 18:15

    Spettacolo ignobile in tutto, ormai anche i clienti sono da mani nei capelli, squadra in cui salvare tre fasi scarse, 4/5 giocatori salvabili, ma a leggere molti se non giocano come carter hanno dei problemi (ah, lui giocava con gli ABs, non secondario), Bellini che è una pippa per molti, che gioca ad un altro sport rispetto a sperandio, ormai è appurato che il regolamento ce lo hanno tradotto male, staff da cacciare a calci, terrei solo FS che è l’ultimo arrivato, e metteteli a pane ed acqua per un paio di settimane, vediamo se si incattiviscono un po’, perché mi pare che tantini stiano lì per caso

  31. mamo 27 Febbraio 2021, 18:18

    Diciamo che in settimana non abbiamo sbagliato di molto le considerazione sui convocati.
    Trulla, si è rivelato non solo inadeguato ma persino dannoso.
    Braley altrettanto, ha rallentato il gioco in maniera imbarazzante appiattendo i 3/4.
    ….e poi leggo che Garbisi poteva far meglio …. oh signur !!!

  32. Toto 27 Febbraio 2021, 18:21

    Non vorrei dire empietà, ma a ‘sto punto comincio a pensare che la strategia adottata con le franchigie sia stata sbagliata. Forse in una prima fase bisognava puntare a fare franchigie vincenti, anche le Zebre, fregandosene dell’inserimento di giocatori italiani. Vincere avrebbe attirato pubblico praticanti e sponsor, ampliamento del bacino e, a quel punto, con un bacino assai folto e numeroso, si poteva puntare a inserire man mano giocatori di formazione italiana fino ad avere, magari franchigie e Nazionale con quasi tutti giocatori di formazione nostrana. Non credo di avere la verità in tasca, intendiamoci, ed è più una domanda che mi faccio, un dubbio che vi sottopongo, dato che in questo forum ci sono persone molto più esperte di me, che magari allenano e gestiscono squadre.

    • narodnik 27 Febbraio 2021, 18:33

      Vincere significa mettere su una squadra al livello di Leinster,forse se triplicano il budget ci riescono.Competere con regolarita’ invece ci vorrebbero comunque budget che la fir non puo’ permettersi,se non eliminando una franchigia e aumentando il budget della rimanente.Se si accantona il discorso formazione giocatori Italiani allora non vedo perche’ i soldi deve metterli la fir.

      • Winchester 27 Febbraio 2021, 23:57

        Non aspettiamoci i soldi per le franchigie dalla FIR: bisognerebbe che aumenti – e di molto – il pubblico. Da quello può ripartire tutto. I soldi parastatali sono finiti.

    • Louie 27 Febbraio 2021, 18:33

      Il problema è trovare il tasto RESET in Federazione e premerlo ripetutamente.C’è poco o nulla dal salvare nella gestione attuale (e precedente degli ultimi anni).

    • gian 27 Febbraio 2021, 18:36

      No,bil problema è che i contratti in franchigia devono essere di 1+1 ed ogniuno deve avere un max di minuti da giocare, e se non rendi ciao ne provo un altro che abbia 15 o 55 di anni, guardo il top 10 e vedo in celtic sperandio ed Esposito ali inamovibili a Treviso, ma veramente c’è nessuno che non può provarci facendo tanto peggio di questi? E questo vale per tanti altri, Appiah è un ragazzo che mi piace e rientra dopo tanto tempo, ma lo vedo giocare a Mogliano contro Calvisano e viene messo in difficoltà in chiusa e non incide in giro per il campo, ma è considerato un giocatore di alto livello, ma di cosa stiamo parlando?! Non sappiamo leggere gli uomini e non sappiamo sfruttarli

    • ginomonza 27 Febbraio 2021, 20:10

      No io seguo il tuo discorso sul livello dei vari campionati.

  33. Fabio1982 27 Febbraio 2021, 18:25

    Comunque deve esserci stata una discussione a livello arbitrale sul fuorigioco sul kick and chase. Anche in Galles Inghilterra li stanno fischiando

  34. Fabio1982 27 Febbraio 2021, 18:42

    Intanto su BBC contestazioni durissime sull’arbitraggio. Per la serie “lamentarsi è da italiani”

    • gian 27 Febbraio 2021, 18:48

      La meta gallese inesistente, ma che bruci un po’ il …. anche a loro, ben venga.

    • wolframius 27 Febbraio 2021, 18:50

      Gauzerre è quello che è, ma sulla prima meta lui ha detto a Farrell di parlare con la sua squadra, non di fare capannello. Farrell avrebbe potuto benissimo parlare alla squa squadra schierata.

      Sull'”avanti” della seconda, a guardar bene Rees-Zammit tocca con la mano e la palla va in avanti, ma è ancora in aria, e fortunosamente gli rimbalza sulla gamba. A rigor di regolamento non è avanti (ma un culo pazzesco), perchè altrimenti lo sarebbero tutti i calcetti a seguire.

      • gian 27 Febbraio 2021, 19:01

        Non diciamoci sciocchezze, palla toccata con le mani non controllata, a lettura precisa del regolamento, probabilmente, non è avanti, anche perché cade dietro al giocatore, ma la mancanza di controllo è normalmente considerato avanti, se poi vogliamo farla passare, passa, ma gliel’hanno allegramente messa colà non batte il sole

  35. mistral 27 Febbraio 2021, 19:15

    …ma il cap internazionale viene dato a tutti tutti, anche a chi entra a cinque dal termine e non fa una sega di buono, anche a chi si tinge la testa di polenta perchè così so’ figo, tutti tutti prendono a fine anno il premio di produttività?… che bello essere tutti statali, coach compresi!

  36. fulvio.manfredi 27 Febbraio 2021, 19:20

    Tanto da domani si riaccenderanno come sempre le speranze. Però, REDAZIONE, e’ anche colpa vostra e di quei pochi che in Italia scrivono di rugby. E fate qualcosa contro questo sistema, dai..

    • TheTexanProp 27 Febbraio 2021, 20:33

      @Redazione, come il giornalismo in generale, non fara mai nulla ne si attivera mai contro una federazione italiana. Anni che seguo questo blog e non ho mai visto un articolo di critica, anche aspra, nei confronti di una federazione palesemente incapace. Probabilmente hanno paura di querelle o ci sono altri fattori sotto.

  37. rd973 27 Febbraio 2021, 19:21

    Non voglio gettare la croce sul singolo, ma proprio non capisco Bigi capitano. Non ci vedo il carisma e tanto meno l’ho mai visto spronare o cazziare i compagni. Nemmeno mi pare un “leader by example”. Ovvio, le partite le vedo in tv e magari il suo è un lavoro oscuro e poco televisivo, ma l’impressione è quella

  38. Michele14 27 Febbraio 2021, 19:22

    Cosa vuol dire meta PESANTE di Mayer?…..Decisiva?

  39. Passamano 27 Febbraio 2021, 19:50

    Ci hanno asfaltati male. Altro che “competitivi tra 8 anni” non ce ne basteranno altri e 20…se ci dice bene.

    • aries 27 Febbraio 2021, 19:56

      Mi ha fatto rifare il log in per commentare, per la prima volta nel robot c’erano da trovare i trattori… Uno aveva l’aratro attaccato! Pure il robot ci prende per il culo!

      • mistral 27 Febbraio 2021, 20:18

        …pensa che mancano ancora i rulli compressori… vibranti!..

      • Passamano 27 Febbraio 2021, 20:19

        Ahahahah ridiamoci su Aries che è meglio! Non abbiamo chili, per dirne una semplice il pilone loro che gioca quasi sempre in panchina ci sfondava le ruck come burro.

        • aries 27 Febbraio 2021, 20:34

          Io la butto sul ridere spesso, specialmente in un periodo gramo come questo… In più mi sono scolato una boccia di zedda piras, il vicino aveva poche birre e mi sono offerto io per andare al martirio! Stesso indice glicemico della canna da zucchero…

  40. mikefava 27 Febbraio 2021, 20:37

    Quando ho sentito che non ci sarebbe stato Varney, quella pochissima speranza di vedere una partita dignitosa da parte nostra è andata in fumo. Braley è scandaloso, non me la prendo con lui ma è lontanissimo da quello che può fare Varney, figuriamoci Youngs, Murray o addirittura Dupont. Non posso fare a meno di pensare a come sarebbe la squadra se potessimo schierare almeno i nostri migliori…Polledri, Steyn, Minozzi, Campagnaro ma anche gente come Padovani e Licata. Trulla oggi ha giocato proprio male, non ha azzeccato una presa aerea che sia stata una e Sperandio non è solido in attacco, tantomeno in difesa…certo due gialli, giusti o sbagliati che siano, non è che comunque ci abbiano aiutato, non che comunque questo cambi quanto ci sia ancora da lavorare. Ma dico, avrete sentito anche voi Munari, gli irlandesi hanno sempre sostegno immediato e istantaneo nei raggruppamenti…perché non proviamo, quantomeno, a farlo anche noi? Può essere una scelta non farlo…però è evidente che non paghi. L’arbitro oggi, in realtà, ci ha salvato da un + 60…

    • aries 27 Febbraio 2021, 21:00

      Senza Varney siamo veramente scarburati… Il problema è che ne abbiamo uno solo! Possibile che in un paese di nani dove dovremmo tirar fuori interi 15 di soli mediani, quelli discreti si contino sulle dita di una mano (di falegname ottantenne alcolista), capisco aver problemi a trovare le seconde, magari finiscono a giocare a pallavolo o basket, ma i mediani… Sarà mica colpa dei progettoni statura e minchiate del genere?

      • mikefava 27 Febbraio 2021, 21:58

        Guarda, non te lo so dire perché non possiamo avere mediani di mischia di rilievo…ma se Stephen non è disponibile, c’è da mettersi le mani nei capelli. Se manca Garbisi, dici ok…comunque Allan e Canna non è che siano proprio male…ma Braley? Palazzani? Violi? Bah. Possiamo parlare di tutto: passaggi, raggruppamenti, rimesse, calci…ma i giocatori fanno la differenza. Vedi che anche l’Irlanda senza Sexton non è la stessa cosa, specie se i suoi sostituti sono Byrne o Burns. Il Galles invece, se non ha Biggar, può schierare Sheedy, che oggi ha fatto un partitone…questo è avere scelta e sentirsi sempre sicuri, chiunque giochi. Noi purtroppo siamo passati da Tebaldi (ad averlo adesso uno come lui) a Braley, da Parisse a Lamaro (che comunque non è male, gli manca esperienza), da Hayward a Trulla. Io mi auguro che, almeno nelle ultime due partite, Smith provi a cambiare qualcosa, tanto persi per persi…sperimentiamo.

    • Winchester 28 Febbraio 2021, 00:04

      Non e’ vero che Trulla non ha azzeccato una presa aerea che sia una, anzi. Per punizione dovrai riguardarti la partita.

      • mikefava 28 Febbraio 2021, 17:28

        Per carità, mi è bastata la sofferenza di ieri! Comunque dai, il Trulla di ieri non è difendibile, sinceramente. Lui e Sperandio non sono pronti per essere titolari nel Sei Nazioni, seppur nelle partite precedenti abbiano mostrato qualche cosa interessante. Padovani e Bellini o Sarto…e passa la paura…anche se non passa l’inferiorità.

  41. gavroche 27 Febbraio 2021, 20:51

    Quando attacchi e ti trovi un muro di cemento e quando attaccano gli altri trovano burro, nessuna squadra può vincere con queste condizioni.

  42. MIchele88 27 Febbraio 2021, 20:52

    Chiedo ai più informati,,qualche candidato ha portato l’idea di introdurre 2 squadre delle franchigie ‘B’ con loro accademie in top 10, riducendo il numero totale ad 8?
    A mio avviso potrebbe essere un modo per alzare l’asticella per tutti. Rendere competitivo il top 10 con 2 squadre professionali. Più una terza (stile Petrarca, Calvisano di turno ) che potrebbe puntare alla Challenge cup e altre 5 a dare battaglia con l’ultima retrocessa.
    A livello startegico sarebbe importante riportare il Sud Italia a certi livelli rugbystichi (il potenziale umano è presente e non sfruttato minimante).

    Riguardo alla partita, quasi tutto da buttare, lo staff è chiaramente inadeguato (Smith da assistente degli avanti e soldi a gente di profilo e successo vero) cosi come molti giocatori ( rimango della mia idea, i giocatori più forti devono giocare, punto. Per gli “inesperti” ci sono i test match. Parisse, Fuser, Sarto, Padovani, Ceccarelli sono più forti e in forma ma non sono neanche convocati). Lamaro fuori posizione, Lazza con tutto il bene è un impact player a questo livello, ma in 3 linea. Trulla e Sperandio non pronti. Errori ripetuti e imbarazzanti, ci battiamo da soli, i nostri avversari devono solo stare composti ed aspettare. Sconforto totale 30.0. Ma nonostante tutto non mollo e continuerò a tifare ogni weekend perchè amo questo sport.

    P.S concordo che anche i media rugbystichi dovrebbero “fucilare” giornalisticamente la FIR e Gavazzi per manifesta incapacità invece sono li a riportare notiziole o fare le solite domande. Il basso profilo non porta a nessun cambiamento con queste condizioni, solo uno stolto non cambia strategia se questa non porta a nulla.

    • mikefava 27 Febbraio 2021, 22:52

      Ve lo volete togliere dalla testa Parisse? Non viene convocato perché lui non vuole, non per altro. Lo scorso anno non ha giocato nemmeno le due partite casalinghe del Sei Nazioni, come aveva detto, quindi di che parliamo? Posso essere d’accordo sugli altri, però Padovani ha appena recuperato da un infortunio e credo che verrà convocato prossimamente, Sarto invece è un vero mistero. Fuser e Ceccarelli giocano all’estero e questo qualcosa dovrebbe pur significare…Fuser sembrava che dovesse essere chiamato ma poi non è stato così, mentre su Ceccarelli mi sono già espresso: uno che gioca in prima divisione francese e ha una certa esperienza, io lo proverei con Lovotti e Bigi in prima linea da titolare…no?

    • Winchester 28 Febbraio 2021, 00:08

      Veramente Ceccarelli e’ convocato.
      Padovani e’ appena tornato in campo e spero che verra’ convocato per le ultime due partite, assieme a Fuser e Sarto. C’e’ bisogno di cambiare un po’ la rosa, secondo me, e queste sono le alternative al momento disponibili.

      • mikefava 28 Febbraio 2021, 16:43

        Winchester,
        ci troviamo spesso d’accordo noi due, però…a che serve convocare Ceccarelli, se prima di lui scegli Riccioni e Zilocchi e non lo piazzi manco in panchina? Lo so pure io che è convocato.

  43. mikefava 27 Febbraio 2021, 22:14

    Un’altra cosa che mi viene da dire, dopo la partita di oggi, è che il rugby attuale si gioca tutto sui calci di punizione…e noi ne abbiamo concessi di stupidissimi. Ma, dico io, se sai che l’Irlanda è forte in rimessa, nel raccogli e vai e quando è vicino alla linea di meta, sei spacciato o quasi…cerca di evitare di gambizzarti da solo. So che parlare è facile e giocare la partita vera tutt’altra cosa, però non puoi concedere sempre che arrivino a due metri dalla linea di meta…questi non ti perdonano. Tutto ciò lasciando perdere Keenan che scorazza bel bello per il campo e varie altre cose…

    • Winchester 28 Febbraio 2021, 00:13

      I calci di punizione sono la conseguenza della superiorità avversaria nei punti di contatto. Se vuoi cercare di dare loro fastidio (ma sei inferiore) andrà sempre a finire che concedi calci di punizione. In alternativa, puoi decidere che non vuoi dare loro fastidio nelle zone di contatto, ma e’ un grosso rischio anche quello.

      • mikefava 28 Febbraio 2021, 16:47

        No Winch, abbiamo preso due calci di punizione fondamentali perché Garbisi ha calciato con la squadra in fuorigioco, altro che punti di contatto…quello è il problema minore

Lascia un commento

item-thumbnail

Sei Nazioni: la Francia potrebbe “abbandonare” lo Stade de France

Una trattativa, in comune col calcio, e all'orizzonte una potenziale sede alternativa

item-thumbnail

Sei Nazioni 2023: in vendita i biglietti per le partite in casa dell’Italia

Tre i match in agenda: contro Francia, Irlanda e Galles

26 Aprile 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

6 Nazioni femminile: gli highlights della quarta giornata

Successo straripante dell'Inghilterra, la Francia insegue e vince in Galles senza brillare particolarmente

25 Aprile 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni Femminile: i risultati del quarto turno e la classifica aggiornata

Prosegue il testa a testa tra Francia e Inghilterra

24 Aprile 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

6 Nazioni femminile: un cambio dell’ultima ora nell’Italia che sfida la Scozia

Terza linea azzurra rivista a causa dell'assenza di Elisa Giordano. Entra nelle 23 Alessandra Frangipani, pronta a sfidare le scozzesi

23 Aprile 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni femminile: la preview della quarta giornata

Il Galles prova a sorprendere la Francia, Azzurre attese da una prova di riscatto contro la Scozia

22 Aprile 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni