Sei Nazioni 2021, Trulla: “Vogliamo diventare una squadra vincente, bisogna continuare a lavorare duro”

L’estremo azzurro ha parlato a una settimana di distanza dalla sfida all’Irlanda, in quel di Roma

COMMENTI DEI LETTORI
  1. gian 21 Febbraio 2021, 12:18

    Dai, su, il ragazzo, finora, ha mostrato di stare a livello solo con le unghie piantate sul vetro, sicuramente ha mostrato di avere dei numeri, ma, al contrario di quello che dite, ha mostrato lacune con qualche sprazzo di abilità. Mi auguro si stabilizzi nel livello superiore al più presto, ma adesso va bene perché non ha concorrenza nel ruolo, Minozzi e Padovani non sono un gradino sopra, proprio ad un altro piano del palazzo.

  2. Toto 21 Febbraio 2021, 14:05

    Ciao Gian, abbiamo bisogno di profondità, però, e dato che FS sta lavorando con l’obiettivo “cattedrale” lo fa giocare, perché per crescere ha bisogno di stare immerso in quel livello.

    • ballcarrier 21 Febbraio 2021, 14:32

      secondo me FS dovrebbe cominciare a pensare a Biondelli,
      Ha un fisico adatto al rugby moderno,ed e’ forte sul gioco aereo .

      • narodnik 21 Febbraio 2021, 14:47

        Eh ma pure ieri non mi ha stupito al piede non e’ che e’ piu’ grosso allora gioca meglio.Certo lui e Padovani vanno inseriti non ce ne sono altri.

    • gian 21 Febbraio 2021, 17:34

      Tutto vero, ma non venitemi a dire che è bravo con qualche passaggio a vuoto dettato dall’inesperienza, quando è il contrario, poi andrebbe fatto crescere un po’ meglio

  3. 3rdlost 21 Febbraio 2021, 14:47

    Così a memoria, non ricordo Minozzi facesse sfracelli o creasse chissa cosa, era puntuale nel finalizzare come Bellini.. al contrario Trulla ha il tempismo dell’inserimento per aprire gli spazi, ha fatto gli ultimi passaggi sulle mete dell’Italia. Vale il livello? SI.. pecca di esperienza ed è nel torneo sbagliato (bottom 10) ma non è colpa sua.. dovrebbe essere in top14 e fare gavetta.. il talento c’è…

    • gian 21 Febbraio 2021, 17:38

      Pessima memoria, puntuale in difesa salvando mete che parevano già fatte, preciso nei posizionamenti, e capace di fare il break nei contrattacchi, poi sugli inserimenti bisogna vedere il gioco che imposta l’allenatore, non è che uno fa un po’ quello che gli pare

      • 3rdlost 21 Febbraio 2021, 18:55

        Probabilmente mi ricordo male, non parlavo dell’aspetto difensivo, forse mi sbaglio ma pensavo fosse Hayward a contrattaccare con Minozzi al fianco pronto a sfruttare le letture di H, e lì ci sono state le cose migliori, non ricordo a livello di nazionale le sue risalite efficaci quando mancava H. Anzi con il muro che saliva tendeva ad isolarsi. Come è sceso di forma Hayward, non ricordo Minozzi che abbia creato dei buchi, rispetto al primo non ha la stessa capacità di leggere i buchi in difesa. Lo dico sinceramente non tifo Treviso ma dire che, a parità di forma, Minozzi è bravo più o quanto Hayward, ad oggi non mi sembra giusto. Ripeto parliamo della fase offensiva, capacità di leggere le situazioni o uso del piede.

        • massimiliano 21 Febbraio 2021, 21:11

          Il problema non è se sia maglio Hayward o Minozzi, i due potevano coesistere egregiamente. Il problema è cosa ci fa lì un ragazzo totalmente impreparato per il livello.

        • gian 21 Febbraio 2021, 22:14

          Hayward e Minozzi giocavano insieme perché COS non si fidava di mettere Minozzi, che era appena arrivato in celtic, subito al posto di Hayward che avendo molta più esperienza, leggeva sicuramente meglio le difese. Al momento Trulla, dimostra qualche numero, ma risulta, nella media, molto inferiore ad altri alle prime apparizioni, compresi quelli che arrivavano dal domestico

          • 3rdlost 22 Febbraio 2021, 14:09

            Su questo condivido e sottoscrivo

  4. mamo 21 Febbraio 2021, 14:48

    Beh, se lo dice lui, dall’alto della sua esperienza, che bisogna continuare a lavorare duro vorrà dire che è vero.
    Mi sento rassicurato

  5. Nickkkkk 21 Febbraio 2021, 15:52

    Vista la partita(penosa) delle zebre, non riesco a capire perché Biondelli(o Padovani), pur niente di che, non giochi al posto di questo ragazzo che davvero ora non è a livello. Non è detto che non ci arrivi, ma ci vuole tempo

    • bangkok 21 Febbraio 2021, 16:53

      Biondelli è un “prodotto” dell’Accademia?

      • LiukMarc 21 Febbraio 2021, 17:28

        Si, annata 2017 se non sbaglio (è un 98 se non sbaglio). Solo che lui è andato a Viadana e FFOO, non a Calvisano 😉

        • Nickkkkk 21 Febbraio 2021, 18:14

          Ecco la differenza…
          Comunque Capuozzo è del 99 e mi sembra che, oltre alle prestazioni e al livello di gioco della sua carriera.. Ci sia un solo anno di differenza con Trulla, che gioca in quanto giovane

      • massimiliano 21 Febbraio 2021, 18:09

        Capuozzo certamente non lo è…

  6. 3rdlost 21 Febbraio 2021, 18:59

    Spero che in estate ci sia un invito esteso a giovani da provare Capuozzo, Biondelli, e spero ritorni in forma Padovani

    • aries 21 Febbraio 2021, 19:09

      Capuozzo chi?

    • MIchele88 21 Febbraio 2021, 21:00

      Vedrai che in estate va in in Nuova Zelanda con quelli pronti e con i veterani perchè pensa di battere la Nz.;)
      Si criticava Oshea perchè non faceva giocare polledri..questo non ha neanche convocato p.odogwu e capuozzo perchè vuole fare crescere Trulla e Stoian dal top 10..gran selezionatore… Giocatori con potenziale, giovani ( niente contro di loro) ma che non hanno dimostrato nulla, ne in top 10 ne in pro 14. contro 2 che giocano stabilmente in campionati performanti e professionali. Ribadisco..Franco dovrebbe fare l’assistente con un vero coach di respiro internazionale e 4/5 assistenti di livello. Se Crowley sapeva gia di dover lasciare il Benetton ad ottobre la federazione non poteva muoversi per aggregarlo subito alla nazionale da questo 6 nazioni? Visto che cmq lui voleva rimanere in Italia..bah

      • massimiliano 21 Febbraio 2021, 21:14

        Il problema è sempre mantenere il controllo da parte della federazione. Certe convocazioni sono palesi. Ma fa niente, ormai abbiamo visto tutto e il contrario di tutto. Speriamo solo che ci lascino tornare a giocare a tutti i livelli, per rivedere un po’ di rugby

        • MIchele88 21 Febbraio 2021, 22:17

          Si ma che controllo esattamente ? Non è che i nostri italiani all’estero siano campioni assoluti(Parisse a parte), Italia, Benetton e Zebre hanno risultati deludenti da anni (non mi si dica che una qualificazione ai playoff in decine di anni è un risultato acccettabile, o battere una tier1 ogni 30 partite). Cosa cambia arrivare tra gli ultimi con un protetto della federazione o con un’estraneo al percorso federale..niente..Vedi la Benetton, per rinforzarsi prende o rifirma internazionali stranieri o rifirma giovani stranieri (Nemer, Gallo). Per fare che figure? ultima a 0 punti..Per il resto si, speriamo che tutti i livelli possano tornare a giocare il prima possibile..in questo periodo lo sconforto rugbyistico è ai massimi storici per quanto mi riguarda

      • mikefava 22 Febbraio 2021, 15:18

        Smith non ha convocato Odogwu semplicemente perché Eddie Jones glielo ha soffiato, in più penso che comunque Odogwu potesse scegliere ma non credo che tra le due avrebbe mai scelto l’Italia. Poi, secondo me, fino a poco tempo fa nessuno sapeva nemmeno che fosse eleggibile, perché farsi scappare un’ala del genere non è ammissibile. Comunque, essere convocati dall’Inghilterra per non giocare neanche un minuto…non so a cosa porti.

  7. mikefava 22 Febbraio 2021, 14:48

    Vi vedo tanto duri nei confronti di un ragazzo che, sinceramente, non ha mai sfigurato, pur non brillando. Però vorrei che mi diceste che grosse alternative abbiamo, in questo momento. A parte Biondelli, che non mi sembra avere un livello così alto, ci sarebbe Padovani e lui mi piacerebbe moltissimo, credo e spero che Smith lo convochi per le prossime partite. Però fino a poco tempo fa era comunque indisponibile. Dunque, se Minozzi non ci può essere e Hayward non vuole giocare in nazionale (con Padovani non convocabile, fino a poco tempo fa)…chi poteva essere l’estremo? Non mi sembra che tra Trulla e Biondelli ci sia questo abisso. Non abbiamo opzioni, è semplice…o comunque non abbiamo opzioni ampiamente soddisfacenti, non credo ci voglia un genio per capirlo. Poi, se speravate in uno Stuart Hogg, be’…come lui ne nascono pochi.

Lascia un commento

item-thumbnail

Italia: annullato ufficialmente il tour in Nuova Zelanda

Gli Azzurri non giocheranno nessun test nella finestra internazionale estiva. Presto il nuovo CT

10 Maggio 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Nazionale italiana: 8 nuovi azzurri, dopo la delibera dello scorso consiglio federale

Sale così a 709 il numero dei giocatori ad aver indossato la maglia della Nazionale maggiore in Test Match ufficiali

4 Maggio 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: salta il tour in Nuova Zelanda. Niente test match con gli All Blacks

Manca solo la conferma ufficiale, ma la federazione neozelandese si starebbe già muovendo in altre direzioni

4 Maggio 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Guy Novès: “Italia? Cosa vecchia. Lusingato, ma ho già rifiutato”

L'ex CT della nazionale francese ha rivelato che un interesse ad affidargli la panchina azzurra c'è stato, anche se in passato

12 Aprile 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Avvicendamento in arrivo alla guida e nello staff della Nazionale italiana?

Stando ad alcune indiscrezioni potrebbero avvenire importanti cambiamenti nello staff tecnico degli azzurri

10 Aprile 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale