Autumn Nations Cup, Scozia: Weir all’apertura per la sfida di Firenze

Pronto il XV che sfida gli Azzurri: tornano Sam Johnson e Duhan van der Merwe

COMMENTI DEI LETTORI
  1. LiukMarc 11 Novembre 2020, 14:39

    Gli invidio molto il triangolo allargato (panchina compresa). Son solidi, hanno talento ed esperienza e conoscono il gioco ad alti livelli, solita brutta gatta da pelare per gli altri 4 (il Galles l’ha appena visto, la Francia ci ha perso il 6N), un tempo nostri rivali in Europa ma che ormai han preso il largo (e chi pensa di vincerla dovrebbe tornare sulla terra).
    Mi accontenterei di segnare, evitare di prendere 30 punti o più e non soffrire le pene dell’inferno in mischia (specie chiusa, dove Sutherland all’ultimo 6n ci ha praticamente ucciso).

  2. Dusty 11 Novembre 2020, 15:05

    Mi ricordo ancora quando Weir ci castigò con un calcio (o un drop ?) per una bruciante sconfitta

    • Dusty 11 Novembre 2020, 15:07

      Non sarà per niente facile però a noi Firenze porta bene… Sud Africa, Georgia…

    • LiukMarc 11 Novembre 2020, 16:49

      Drop, 5-6 anni fa ormai.

  3. Nickkkkk 11 Novembre 2020, 16:04

    Loro hanno un paio di assenze importanti, di sicuro se abbiamo una mezza opportunità la dobbiamo sfruttare, sono sempre loro la quinta del sei nazioni(il Galles è in crisi tecnica e di ricambio ma è più forte). Sarà dura vincere ma almeno vorrei vedere una partita in bilico per 2/3 di gara e una nazionale combattiva

    • aries 11 Novembre 2020, 16:10

      Mi basta rivederli come con ľinghilterra, se scendono in campo come ľultima volta credo che riusciremo quantomeno a farli giocare male.

      • aries 11 Novembre 2020, 16:17

        *riusciranno, ovviamente… In campo ci vanno loro! Io mi limito a bestemmiare davanti ad uno schermo.

  4. Mr Ian 11 Novembre 2020, 16:08

    Bella squadra, nomi giovani ed interessanti..occhio a Weir che in Inghilterra sta giocando veramente bene, giocatore ormai maturo e che già una volta ci ha fatto piangere, l unica volta che ho visto l Italia dal vivo al 6N.
    Io sono dell idea che questa per noi sarebbe la partita da vincere a tutti i costi, forse più di quella con la Georgia. La Scozia per quel poco che abbiamo visto non sta giocando un rugby fantastico, mentre noi usciamo galvanizzati dal non aver preso schiaffoni contro gli inglesi…
    Per me arrivare in un ipotetica finale contro la Georgia con tutte sconfitte e tantissima pressione addosso è una situazione che dovremmo cercare di evitare il più possibile…

    • aries 11 Novembre 2020, 16:13

      Da evitare assolutamente, anche perché loro ci avranno già messo nel mirino e non vedono l’ora!

    • balìn 11 Novembre 2020, 16:35

      d’accordo con Ian, sarebbe bello e sarebbe l’ora ……….. come minimo va migliorato quel 0-17 che ancora brucia.
      Purtroppo le assenze pesanti le abbiamo anche noi, con buona pace di tutti Minozzi (se lo fa giocare è un rischio grosso) e Riccioni sono assenze che si notano (e quanto vorremmo che non fosse così..).
      Certo che se schieri degli anglofoni in una squadra britannica la cosa si nota poco, però questi proprio non scherzano con i non scozzesi di nascita.

      • balìn 11 Novembre 2020, 16:37

        dimenticavo (e me le tiro … ) a noi manca anche quel giovane prospetto migliore giocatore del Top14 la settimana scorsa acc…. 😉

  5. aries 11 Novembre 2020, 16:21

    Ma Smith i 23 li annuncia domani?

  6. Piriweepu9 11 Novembre 2020, 16:59

    Spero in una trequarti con:
    9. Varney
    10. Garbisi
    11. Bellini
    12. Zanon
    13. Morisi
    14. Mori
    15. Minozzisepuò

    • balìn 11 Novembre 2020, 17:16

      rischiare Minozzi mi pare poco intelligente, ogni “colpetto involontario” al naso rischierebbe di fargli perdere le prossime tre partite ….

      • matt82 11 Novembre 2020, 17:46

        Sentendo Smith su minozzi sembra che giochi pure io metterei varney garbisi e se minozzi non gioca, azzarderei allan estremo secondo me ha le capacità x giocarci

        • LiukMarc 11 Novembre 2020, 18:34

          Però anche vero che Allan in stagione mi pare abbia 0 minuti in campo. Lo farei rientrare nel suo ruolo “solito” prima di spostarlo. Spero anche io che Minozzi riposi, a quel punto ci sarà immagino Sperandio ad estremo.

Lascia un commento

item-thumbnail

Australia: tre big saltano il tour, la federazione si arrabbia e potrebbe rivedere le regole

Non sarà semplice per Rennie schierare il miglior XV nelle tre partite contro Scozia, Inghilterra e Galles: le assenze sono davvero tante

27 Ottobre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Scozia: quattro esordienti e due capitani nel XV che sfida Tonga

Tante novità nei dark blues che aprono il loro autunno internazionale a Murrayfield. Ben otto potenziali debutti assoluti

27 Ottobre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Irlanda: dai Test Match di novembre la spinta per la Rugby World Cup 2023

Capitan Sexton traccia la strada verso l'evento iridato

27 Ottobre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Test Match: Galles-All Blacks potrebbe essere a rischio. C’è un positivo fra i Dragoni

Entrambe le squadre sono state isolate. Continuano ad allenarsi, in attesa di novità

27 Ottobre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

Per Brice Dulin e Dylan Cretin, Antoine Dupont è il capitano giusto per la Francia

I due giocatori della nazionale francese commentano positivamente la scelta del mediano come capitano per i match di novembre

27 Ottobre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match
item-thumbnail

La metamorfosi di Owen Farrell

Il capitano dell'Inghilterra appare molto più tranquillo. E su Marcus Smith ha detto...

26 Ottobre 2021 6 Nazioni – Test match / Test Match