Nel XV con più caps del mondo ci sono Parisse e Castrogiovanni

Gli azzurri inseriti nella formazione più esperta di ogni tempo a livello internazionale

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Interza 4 Giugno 2020, 18:32

    accidenti che formazione da sogno !! pagherei l’abbonamento per dieci anni di fila a qualsiasi paytv per vederli giocare insieme solo 40 minuti….

  2. Interza 4 Giugno 2020, 18:52

    Direi che se convinciamo i più vecchietti (Gregan, Matfield, Mealeamu e O’Driscoll) forse si può organizzare un match con qualche old del Veneto. Però voglio anche io almeno 5 giocatori ancora in servizio che sia chiaro !!

    1 jenkins 1980
    2 mealamu 1979
    3 castrogiovanni 1981
    4 wyn jones 1985
    5 matfield 1977
    6 smith 1980
    7 mccaw 1980
    8 parisse 1983
    9 gregan 1973
    10 o’gara 1977
    11 habana 1983
    12 vlaicu 1986
    13 o’driscoll 1979
    14 ashley cooper 1984
    15 kvirikashvili 1983

  3. Parvus 5 Giugno 2020, 07:16

    questa notizia se vista in salsa italiana è negativa…….vuol dire che non abbiamo mai avuto giocatori che hanno insidiato parisse e castro……
    se vista per esempio in salsa sud africana\neo zelandese …. irlandese ecc… visto che la il livello di competizione interna era, è e sarà altissimo anche nel prossimo futuro…, il frutto dei numerosi caps è “solo” questione che ci troviamo di fronte ad un campionissimo.

    • luke10 5 Giugno 2020, 09:16

      Vero, ma è anche vero che comunque Castro e Sergio avrebbero fatto se non questi numeri, numeri molto simili, anche giocando per altre nazionali.

Lascia un commento

item-thumbnail

Sei Nazioni 2022, Italia: il calendario degli azzurri, con luoghi, date e orari

Due soli impegni casalinghi contro Inghilterra e Scozia

25 Novembre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2022: in vendita i biglietti per le partite casalinghe dell’Italia

Gli azzurri ospiteranno all'Olimpico Inghilterra e Scozia, rispettivamente alla seconda e alla quarta giornata del torneo

25 Novembre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia-Uruguay, un amaro ritorno alla vittoria

Una vittoria è una vittoria, ma è doveroso costruire qualcosa di più nel minor tempo possibile

21 Novembre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

L’Italia vince a Parma. Uruguay sconfitto 17-10

Al Lanfranchi decidono le mete dei debuttanti Pierre Bruno e Hame Faiva

20 Novembre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia-Uruguay, Crowley: “Teniamoci solo la vittoria. Serve lavorare molto sul breakdown”

L'head coach azzurro e il capitano Michele Lamaro sono intervenuti in conferenza stampa dopo la vittoria sui Teros

20 Novembre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia-Uruguay: gli azzurri devono tornare al successo

Vittoria che manca dal Mondiale 2019, e che rappresenta l'obiettivo contro i Teros

20 Novembre 2021 Rugby Azzurro / La Nazionale