Top12, Viadana: è German Fernandez il nuovo allenatore e responsabile tecnico dei lombardi

Il tecnico argentino guiderà il club giallonero nelle prossime stagioni

COMMENTI DEI LETTORI
  1. LiukMarc 3 Giugno 2020, 18:05

    Servirebbe uno cosi a livello centrale, anzi più di uno. Scelta di Viadana molto molto intrigante.

  2. Paolomn 3 Giugno 2020, 18:09

    Un tecnico con grande esperienza e capace di impostare un lavoro a lungo termine.

    • Rugby4ever 3 Giugno 2020, 21:30

      Adesso con molta probabilità viene un periodo nel quale avremo una top 12 a due velocità, quindi ben venga una figura del genere nelle squadre che vogliono “accontentarsi” per il momento di rimanere nella top12, per poi riprovare a tornare in alto in tempi più felici.

  3. aries 3 Giugno 2020, 20:54

    Bravi a portarlo qua, poi non si sa mai…

    • aries 3 Giugno 2020, 21:30

      Comunque scusate, rimuginavo a riguardo, ma è possibile che sia Viadana ( a cui faccio i complimenti, beninteso) ad accaparrarsi un tecnico e formatore, a quanto si legge, di assoluto livello e non sia la federazione a muoversi in tal senso? Abbiamo sempre i soliti nomi che girano da secoli e i risultati sono sempre i soliti, da secoli anche quelli… Io veramente non capisco! Anzi si, capisco… Però mi girano! Tra ľaltro un argentino, che per lingua e forma mentis credo si adatti benissimo. Spero che lasci il segno da quelle parti, quelli che ci avranno a che fare probabilmente ne trarranno un gran giovamento!

      • Rugby4ever 3 Giugno 2020, 21:40

        Purtroppo nella FIR ci sono dei meccanismi poco chiari (o forse fin troppo chiari) che non seguono una logica. Hai qualche novità per i medicei?

      • Parvus 5 Giugno 2020, 07:20

        aries scusa ma noi abbiamo ascione!

        • Parvus 5 Giugno 2020, 07:24

          scusate è partito il post…
          sempre verso il simpaticissimo aries…
          non ti basta ascione??? ha battuto anche franco quando era della partenope!!!!! dai su……..!!!!!

    • Rugby4ever 3 Giugno 2020, 21:34

      Come qualcuno ha già commentato è una figura importante da un punto di vista della pianificazione a medio-lungo periodo. Data la situazione del Viadana (ma non solo), sono contento perché è un segnale positivo per i tifosi (e non) ed è evidente l’interesse a rimanere nella top 12.

  4. albe 3 Giugno 2020, 21:39

    Bellissima notizia, giù il cappello per Viadana!
    Poi che la cosa inizi dai club meglio così, alla fine “la base” del movimento sono proprio i club, e se il fatto di investire sugli allenatori viene da loro per me è molto meglio…. bravi, e speriamo che altri seguino l esempio!

  5. aries 3 Giugno 2020, 22:03

    Cerco di rispondere un po’ a tutti… che la cosa inizi da un club ha dato una certa soddisfazione anche a me, sono sincero. In un periodo di vacche magre come questo, dove si fa fatica a pagare le bollette, portarsi a casa un tecnico a tutto tondo come parrebbe essere lui, è una mossa coraggiosa e importante, rinnovo i complimenti infatti, ci vuole coraggio, investire sul futuro adesso è ancora più importante, rischia di spegnersi la luce altrimenti! Per quanto riguarda i medicei, boh… Non ho novità, la diaspora è di quelle importanti, però la cadetta è un’ottima squadra, credo che a breve ci saranno delle novità, quello che temo è che non riescano ad iscriversi al prossimo top 12, vedremo… È un periodo proprio particolare questo, personalmente sto facendo un’analisi di rivalutazione generale di tutte le priorità che non mi sarei mai aspettato di fare in vita mia. In compenso, non ho mai avuto le piante così sane in 20 anni che lavoro in campagna, mi sono fatto una mia idea balorda, per cui presto lancerò una mia petizione delirante per un marzo in lock down tutti gli anni ?… Ľabbattimento dell’inquinamento atmosferico, secondo me, ha riportato le piante a prima dell’era industriale! Buona serata a tutti!

Lascia un commento

item-thumbnail

La rabbia di Roberto Manghi e del Valorugby: “Siamo senza stadio, situazione incredibile”

La squadra reggiana ancora non sa dove potrà disputare il prossimo match casalingo del Top10. Ecco la ricostruzione di quello che è successo

27 Ottobre 2021 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Petrarca: in arrivo un trequarti dall’Australia

A Padova arriva un giocatore con un importante passato nel seven australiano

25 Ottobre 2021 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10: dove vedere (e le formazioni di) Valorugby-Viadana, il posticipo domenicale

Calcio d'inizio al Lanfranchi di Parma, alle ore 18

24 Ottobre 2021 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10, il colpo di coda di Colorno e Lyons e la fuga del Petrarca

Le due squadre emiliane battono Calvisano e Rovigo, consentendo ai padovani di allungare in classifica

23 Ottobre 2021 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Top10: diretta streaming Colorno-Calvisano

Sfida d'alta classifica al profumo di playoff. Kick off alle ore 15

23 Ottobre 2021 Campionati Italiani / TOP 10