Sei Nazioni Under 20: Italia, sconfitta amara contro la Scozia

Troppa indisciplina per gli azzurri, che restano a lungo davanti, ma vengono superati nel finale (29-30)

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Parvus 21 Febbraio 2020, 20:47

    comunque bravi.
    io sono orgoglioso di questi ragazzi.

    • Nickkkkk 21 Febbraio 2020, 22:02

      Bah, a me è parsa la solita partita buttata. Un po’ per l’arbitro, un po’ per incapacità di vincere e un po’ per una panchina scadente rispetto ai titolari(allenatori(che sono li da una vita vincendo o perdendo), i titolari non potevano restare in campo piuttosto di riserve inadeguate?). Resta il fatto che contro questa scozia discreta si DOVEVA vincere per i soliti motivi.

    • alex74 22 Febbraio 2020, 18:51

      Scusa, veramente senza polemica ma per capire meglio il tuo pensiero, orgoglioso di cosa? Se la mia squadra old avesse giocato cosi penso che il nostro coach, prima di passare al terzo tempo e alla quarta birra, avrebbe detto paroline decisamente non riportabili. Io ho visto un atteggiamento imbarazzante e dimesso e una frenesia da chi non materialmente che farsene, di quella strana palla ovale.

      • alex74 22 Febbraio 2020, 18:54

        Scusami davvero Parvus pensavo fosse il commento alla nazionale maggiore. (Pensa come sto). Pardon

  2. LiukMarc 21 Febbraio 2020, 20:47

    Scozia decisamente più forte di quella dell’ultimo biennio, ma Italia che manca un grosso esame di maturità. Secondo tempo minato da un’indisciplina che dire insufficiente è dir poco, gli abbiamo regalato tanta di quella roba che bravi loro ad approfittarne e portarsela a casa. Noi dopo la meta di Mba molto male purtroppo.
    Arbitro o non arbitro, la si portava a casa facendo bene cose semplici. Due esempi: 1) la meta annullata a Cannone, non fare doppio movimento, stai li che alla successiva si va oltre e la si chiude. 2) il “non rilascio” di Trulla che da il calcio per la lor meta del sorpasso. Sei in vantaggio, hai l’ovale, tienilo in ruck e ci organizziamo. Forse facile col senno di poi, ma non erano cose cosi difficili. Speriamo imparino.

    • tony 21 Febbraio 2020, 20:51

      @liuk riguardati gli ultimi 20 minuti l’arbitro ci ha impedito di giocare ci ha fischiato tutto contro, pertanto se non hai possesso dove vai, avanti vede solo i nostri, laterali solo i nostri , vantaggi si danno o annullano secondo convenienza, il signorino in rosso non ci voleva vincitori, amen .

      • LiukMarc 21 Febbraio 2020, 20:55

        Ho visto, e se è vero che l’arbitro è stato ancora una volta insufficiente, i falli che hanno deciso la cosa c’erano. Sarà improvvisamente diventato iper fiscale, ma quei due esempi che ho fatto sono esemplificativi. Poi basta vedere come riuscivamo a giocare, e capiamo che eravamo più forti anche dell’arbitro. A me sinceramente, anche vedendo i primi 20 minuti, mi sembra che non ci aspettassimo una Scozia cosi forte. Forse per una volta – da favoriti – abbiamo sottovalutato noi gli avversari, e l’abbiamo pagata

        • tony 21 Febbraio 2020, 21:00

          @Liuk non insufficiente, arbitro parziale…. punto stop , quando avremmo lo stesso trattamento potremmo parlare di maturità, e quello che vuoi… ma così è impossibile vincere.

          • LiukMarc 21 Febbraio 2020, 21:06

            tony, in ogni caso, sei sul +11, palla in mano più forte di loro, se inizi a giochicchiare e dare all’arbitro (parziale o meno) occasioni per punirti, cambi approccio, ti adatti e sul +6 inizi a nascondere il pallone, gestirlo, calciarli nei 22. Invece abbiamo solo subito e preso decisioni molto opinabili (come vantaggio da mischia sui 30m, Albanese calcia in bocca al loro estremo. Perchè?).
            Ovvio che facile dirlo da casa (o dal treno nel mio caso), ma abbiamo perso una partita vincibilissima. Porca miseria se girano…

        • massimiliano 21 Febbraio 2020, 21:38

          Louis d’accordo conte. Vero sono ragazzi si può perdere la tramontana, ma l’ staff serve a questo, a prepararli. Ottima Scozia, almeno quattro giocatori di livello altissimo, ma questa è una partita gettata. Giochiamo sempre contro l’arbitro, va allenato anche questo. E va preso a calci qualcuno in fede che non fa nulla. Capponi!

          • massimiliano 21 Febbraio 2020, 21:39

            Maledetto correttore! No louis, ma Liuk, no fede ma Fed!

      • Obelix-it 21 Febbraio 2020, 23:14

        L’arbitro ha arbitrato ‘equamente’ male per tutto il tempo, poi improvvisamente quando noi siamo andati avanti di 11 ha fischiato solo contro di noi.
        “a pensar male si fa peccato, ma ci si azzecca sempre’.

        • alleno 21 Febbraio 2020, 23:48

          Mah… Guarda il primo tempo e gli ingressi laterali Italiani. Nei giocatori italiani manca eleganza nell’ esecuzione, sia tecnicamente che atleticamente. I loro hanno una compostezza e competenza che gli farà crescere in futuro, gli italiani sono ora già ampiamente al loro limite tecnico

    • aries 21 Febbraio 2020, 20:57

      Hai stra ragione, comunque ľarbitro, era il solito arbitro e io comincio a rompermi i co… Domani sono a bordo campo, occhio che mi girano…?

  3. Bariddu 21 Febbraio 2020, 20:49

    Dopo un ottima partita Azzurri che fanno piu falli negli ultimi 15 minuti che in tutti gli altri 65 minuti piu le due partite precedenti messe assieme. Ma che gli è preso?
    Dura lezione di maturità, gli sta quasi bene. Questo della tenuta mentale è una piaga che tormenta il nostro movimento da anni.

    • tony 21 Febbraio 2020, 20:52

      @bariddu è successo che il signorino in rosso non voleva vederci vincitori.

      • Bariddu 21 Febbraio 2020, 20:59

        in parte si, ma ti devi saper addattare anche a questo. Nascondi il pallone, gioca semplice…se l’arbitro ti mette in difficoltà tu cerca di mettere in difficoltà lui. Nell’ultimo quarto gli Azzurri avevano la testa troppo leggera, la si percepiva persino da casa dai. Non siamo nuovi a queste cose, quando sei a +11 a 20 min dalla fine lo sappiamo ormai che abbiamo un avversario in piu. Ecchediamine

        • tony 21 Febbraio 2020, 21:08

          No Bariddu Ho fatto molti sport , è mai mi sono detto che se sto vincendo devo considerare che ho un avversario in più, altrimento non avrei fatto sport, Io accetto l’errore ma non la parzialità.

          • Bariddu 21 Febbraio 2020, 21:18

            guarda che son passati piu di 15 anni da quando Berbizier picchiava i pugni sul tavolo nelle conferenze stampa del 6N dicendo concitato “esigiamo rispetto!” E guarda dove siamo, è cambiato qualcosa?
            Questo è il mondo degli underdog nel proffessionismo: le vittorie non le devi meritare, le devi strappare.

    • irish shrink 21 Febbraio 2020, 20:57

      Tenuta mentale, disciplina, supponenza e meritata sconfitta per le suddette. Ma per favore non venitemi a dire che con un arbitraggio imparziale si finiva cosi’. Il danneggiamento e’ stato sistematico e subdolo e alla fine abbiamo perso di un punto, possiamo onestamente dire che sarebbe successo cosi anche con un arbitro meno partigiano?No, non credo.Staremmo qui a parlare di Italia che pecca di superbia e che vince per il rotto della cuffia.

      • breakdown997 21 Febbraio 2020, 21:01

        Gli arbitri stanno esagerando contro di noi, sempre e solo contro squadre italiane.
        Avete visto il rosso appena dato a Bruno contro Munster? Ridicolo. E i cartellini presi dall’italseven dopo netta simulazione degli avversari? Sta diventando una cosa sistematica quando ci giochiamo qualcosa di importante

        • irish shrink 21 Febbraio 2020, 21:06

          La sto guardando a casa mia a dublino e I commentatori irlandesi si immaginavano un giallo pure loro, stupitissimi in diretta ma, guarda caso, subito dopo il munster fa una meta da controllo tmo per grounding e non si controlla.Le Zebre avevano iniziato troppo bene.
          E’ successo qualcosa a livello politico e ce la stan facendo pagare ovunque.

          • Anto2 21 Febbraio 2020, 21:10

            tipo votare per il mondiale in francia anzichè in Irlanda?

          • irish shrink 21 Febbraio 2020, 21:13

            Bravo Anto2 hai vinto un orsacchiotto, la federugby sara’ felice di spedirtelo a casa.E’ da allora che gli arbitraggi sono visibilmente peggiorati.

          • tony 21 Febbraio 2020, 21:15

            esatto tipo votare per il mondiale in Francia anzichè Irlanda.

          • breakdown997 21 Febbraio 2020, 21:17

            Se e’ vero che 3 indizi fanno una prova… Mi tremano le gambe per la partita di domani… Avra’ mai fine questo schifo? (Sportivamente parlando)

          • irish shrink 21 Febbraio 2020, 21:19

            …e casualmente le federazioni celtiche fanno sempre blocco unico. il pro 14 e’ di loro”proprieta” il sei nazioni quasi.Aspetta domani per vedere se abbiamo ragione. Almeno casabianca sara’ solo linesman…

          • LiukMarc 21 Febbraio 2020, 21:25

            Però a dirla tutta anche la Scozia ha votato in blocco per la Francia

  4. balìn 21 Febbraio 2020, 20:54

    questa la temevo proprio, troppo convinti di essere migliori, fare bene le cose semplici, no! e ci becchiamo una sconfitta meritata, quasi c’è da ringraziare gli scozzesi che se non sceglievano di calciare all’80° sul drive da touche ci potevan pure togliere il punto di bonus difensivo …..
    questa lezione serve certamente, però bisognerebbe convincere i ragazzi prima della partita invece siamo sempre i soliti andiamo in giro per il mondo a raccogliere lezioni ……….

    • tony 21 Febbraio 2020, 21:04

      @balin se l’arbitro ha una convinzione su chi deve vincere non c’è niente da fare , ……

      • balìn 21 Febbraio 2020, 21:18

        sono d’pacciordom con Liukmark : “Arbitro o non arbitro, la si portava a casa facendo bene cose semplici. Due esempi: 1) la meta annullata a Cannone, non fare doppio movimento, stai li che alla successiva si va oltre e la si chiude. 2) il “non rilascio” di Trulla che da il calcio per la lor meta del sorpasso. Sei in vantaggio, hai l’ovale, tienilo in ruck e ci organizziamo. Forse facile col senno di poi, ma non erano cose cosi difficili. ”
        e se vuoi aggiungiamo certi errori in touche ed il cvalcio di rinvio buttato fuori, unica attenuante gli infortuni ai piloni (quello assente perchè squalificato invece è un’aggravante, spero impari subito)

  5. sanfrancesco 21 Febbraio 2020, 20:57

    Ultima mezzora arbitraggio schifoso e l’italia si e’ scomposta. Non provate a dirmi che non si commenta l’arbitro perche’ quello di stasera aveva una idea molto precisa di come dovesse andare a finire

    • balìn 21 Febbraio 2020, 21:05

      no, gli errori sono nostri, questa sera l’arbitro viene ben dopo

  6. onit52 21 Febbraio 2020, 21:21

    ….sul + 11 ( quelli dello staff in panchina azzurra inquadrati ) mostrano , mi pare, una certa sicurezza ……
    ….Non ho visto la prima decantata vittoria ne la seconda decantata sconfitta…..solo questa ..dopo un’ ora loro gradatamente sono emersi noi al contrario.
    È la prima volta che vedo giocare in ns 11( Mba vero ?) …semplice ed essenziale e non ha sbagliato una palla giocata, poi altri ancora buoni ….ma evidentemente non basta.

  7. tony 21 Febbraio 2020, 21:43

    Ragaazi non arrendetevi, lottate comunque , un giorno le schifezze finiranno, è sempre successo nella vita e nei tempi , imperi, dittature, soprusi , corruzione, dovete crederci e continuare a lottare……

  8. McSmith 21 Febbraio 2020, 21:52

    Notizie dal mondo reale.
    Noi più forti ma meno squadra.
    La storia dell”arbitro da asilo.
    Perso da cogl …
    Giovani molto interessanti

    • massimiliano 21 Febbraio 2020, 22:23

      La storia dell’arbitro da asilo no, è eccessivo. Perso da cogl…ti devo una birra per la definizione perfetta!!! Qualcuno spieghi a certi ragazzi che non è arrivato, anzi, non è neppure all’inizio. Ma il materiale ci sarebbe, eccome. Dai giovani, trovate la voglia di combattere per emergere!

      • albe 21 Febbraio 2020, 23:06

        Ma voi ci siete arrivati a questo livello prima di permettervi di apostrofare dei ragazzi in questo modo??? Vergognatevi, cogl voi!

        • massimiliano 21 Febbraio 2020, 23:16

          Magari stai calmo, che magari sembra il caso. Se hai letto l’insieme dei commenti si è parlato di una sconfitta evitabile per molti versi. Se poi vuoi difendere la bandiera a prescindere fai pure. No io mai arrivato a quel livello, ma credimi se ci slfossi stato e avessi perso così mi sarei scusato. Al mio livello in ogni cosa l’ho fatto. E non mi offendo per la tua reazione, la ritengo quella di un tifoso che ha più cuore che obiettività, e questo merita comunque rispetto ?

          • albe 21 Febbraio 2020, 23:39

            Ciao Massimiliano, niente di personale e forse reazione troppo forte da parte mia, scusa, ma faccio fatica a sopportare quando si apostrofano in malo modo i ragazzi… non è un problema di non obiettività sulla partita ma di mancanza di rispetto, vedi se si fosse detto da polli mi avrebbe dato molto meno fastidio. Poi si, forse sono anche un po’ emotivamente preso quando guardo questi ragazzi e ti assicuro che è bruciata anche a me!

          • massimiliano 21 Febbraio 2020, 23:49

            Dai, siamo incappati in un equivoco grammaticale, stiamo parlando di sinonimi?
            Certo è che questi ragazzi vanno guidati a capire tutte le sfumature di quanto è successo stasera, perché abbiamo davvero tra le mani una miniera, ma ci vuole poco a farla franare su se stessa

  9. MuirMan 21 Febbraio 2020, 23:28

    I falli che ci ha fischiato c’erano tutti, come scrive qualcuno? Può darsi, ma il problema non è quello. Il problema sono invece
    a) i falli NON fischiati, ad esempio le loro linee di difesa perennemente in fuorigioco sulle rimesse laterali: come è possibile che la nostra apertura riceva palla e uomo (e che uomo! Il pilone) su rimessa laterale vinta da noi in cui il seconda linea ha passato al mediano di mischia mentre era ancora in volo e quello ha trasmesso all’apertura senza neanche il passetto di prammatica?
    b) il cambio di metro negli ultimi venti minuti, in cui ci è stato fischiato contro di tutto e di più, compresi falli che in precedenza erano stati tollerati da entrambe le parti.
    La si poteva vincere in ogni caso? Sì, se fossimo stati PERFETTI (e non lo è mai nessuno), ovvero se fossimo stati gli All Blacks. Non siamo né perfetti né gli AB, ma non per questo non meritiamo rispetto.
    Spiacente, non sarà elegante, ma stasera ce l’ha rubata.

  10. Canino 21 Febbraio 2020, 23:51

    Davvero un peccato, mi spiace per i ragazzi, ma senza un po’ di freddezza queste partite non si portano a casa.
    Troppa troppa troppa frenesia, sulla meta di cannone bastavano altre 3 o 4 fasi e si faceva, Trulla grande potenziale ma poca lucidità, bravissimo sulla meta ma alcuni calci e alcune sue scelte molto discutibili.
    Scozzesi nettamente migliori rispetto agli ultimi anni e anche molto maturi nella gestione tattica e mentale della partita, ben allenati e probabilmente ci avevano studiati molto bene.
    Purtroppo senza freddezza queste partite si perdono, si è vista quella paura di vincere di cui parla Franco Smith…
    Arbitro che in 15 minuti fischia una cosa come 7 falli all’Italia…molto molto fiscale solo negli ultimi 15 minuti… Tutte le decisioni 50 e 50 vanno a loro favore…mi ha lasciato molto stupito.
    Speriamo che nelle prossime partite i ragazzi rialzino la testa… Mi sembra che gli sia mancata proprio quella tranquillità che sul +11 ti fa giocare sugli errori avversari senza bisogno di strafare e regalare il possesso agli avversari.

    • Fabio1982 22 Febbraio 2020, 00:48

      Non un buon viatico in vista di domani. Prevedo cirrosi epatica

  11. Bartimeus 22 Febbraio 2020, 01:00

    Non sono molto contento dei nostri ragazzi. Contro la Francia è stata una disdetta(stanchezza, inesperienza, chi ne ha ne metta). Con stasera contro la Scozia siamo a due partite buttate. Speriamo la prossima con l’Irlanda dia segnali positivi perché il trend non è positivo purtroppo. Abbiamo giocato una partita splendida gettandola al vento nell’ultimo quarto di gara. Il detto diceva non c’è due senza tre… speriamo di no ma il problema purtroppo non è tecnico o tattico: da italiani siamo bravissimi a condannare quando le cose vanno male e divinizzare quando si rende bene. Il problema non è stata la panchina non di livello ma l’atteggiamento di personale sufficienza di chi è convinto di “aver dato il suo” e si lamenta di chi non da abbastanza. Si vince e si perde in 23, non l’abbiamo ancora imparato. Ultima nota sull’amico in rosso: falli fischiati contro di noi sacrosanti. La consistenza però non è evidentemente di questo pianeta. Spezzo una lancia(più di una) per i nostri azzurri: se ti ritrovi a 15 minuti dalla fine con l’arbitro che fischia come non ha fatto per i 65 minuti precendenti hai per forza difficoltà nel metterti a registro e adeguarti. Personalmente lo considero antigioco e quindi sanzionabile dal board arbitri del pro14.

  12. PIO XIII 22 Febbraio 2020, 07:48

    quando vs Francia invece di vedere la realtà di una prestazione dove non c’era pressione del dover vincere perché più forti, poi vs scozia formazione ottima ma non come noi e giochi in casa e perdi perché non sai gestire la pressione di un vantaggio di +11 sbagliando cambi e ricorrendo perfino al no Contest, non si può dare colpa all’arbitro.

  13. tony 22 Febbraio 2020, 07:52

    Mi sono rivisto 20 minuti del secondo tempo italia scozia , quelli centrali segnalo : storia dell’arbtro da asilo….. 1pulizia Scozia su Italiano senza palla, 2avanti scozzese su ruck non fischiato, 3scozzese mette mani su ruck da terra,4drive scozzese uno di loro in fuorigioco interviene su italiano, 5avanti scozzese non fischiato,6 drive italia intervento laterale scozzese,7su ragruppamento fuorigioco scozzese,8 touche fuorigioco scozzese,9 fallo italia dopo quattro fasi con vantaggio acquisito si ritorna sul fallo,10 tuffo scozia empilage non fischiato,10 fuorigioco collettivo scozzese non fischiato, 11tenuto scozzese non fischiato, 12 scozzese mette mani su ruck italia da terra, 13 fallo italia che non riesco a identificare tre fasi di vantaggio e si ritorna su fallo.14 touche italia scozzese va su italiano in fuorigioco, 15 fallo italia dopo quattro fasi di vantaggio si ritorna al fallo, con evidente acquisizione del vantaggio….. e qui smetto di analizzare perchè mi è sufficiente per capire molto.

    • Hrothepert 22 Febbraio 2020, 08:29

      Tonyyyy, ma come?!?! Alle 07:52 hai scritto “Mi sono rivisto gli ultimi 20 minuti…”, io sono a lavoro dalle 06:00 (quindi sveglia alle 5:15!!), ho una botta di sonno clamorosa e quando ho letto quelle cose mi hai fatto una….rabbia!!! 😉 😀

      • tony 22 Febbraio 2020, 09:52

        @hro soliti orari sveglia 6.45 pausa colazione e giornali fino 8.30 ufficio 9/10 poi cantiere finchè non finisco questa operazione poi farò il mezzo pensionato, se non sono in cantiere ghirada….. avevo un hobby che sto perdendo con l’età -:)

  14. tony 22 Febbraio 2020, 07:59

    Passiamo all’aspetto tecnico, è stata una partita combattuta con squadre che giocano un buon rugby, importanti i progressi dell’italia nella comprensione del gioco e scelte, e nei punti d’incontro… molti giocatori interessanti in tutti i reparti….. adesso quando ci esprimiamo al meglio siamo competitivi .

Lascia un commento

item-thumbnail

Franco Smith: torna in campo la Nazionale A

In'un intervista alla Gazzetta, l'ex ct ha spiegato che sarà guidata da Alessandro Troncon

item-thumbnail

Italia Under 20: inizia la stagione, i convocati per il primo raduno

Riparte la squadra guidata da Massimo Brunello, ecco i presenti per le prime sessioni di allenamento al Lanfranchi di Parma

item-thumbnail

Intervista a Luca Andreani: tra Sei Nazioni e il futuro alle Zebre

Il capitano e terza linea della nazionale under 20 si racconta a OnRugby, tra il torneo appena terminato e la prossima stagione alle Zebre

item-thumbnail

Massimo Brunello a OnRugby: «Gruppo affiatato e competitivo, grande lavoro del nostro staff»

Il capo allenatore dell'Italia under 20 fa un bilancio del Sei Nazioni appena terminato, esaltando la coesione del gruppo, il lavoro dell'accademia e ...

item-thumbnail

Italia Under 20: Cosa resta di questo Sei Nazioni?

Un bilancio su quanto fatto vedere dagli azzurrini nelle cinque partite del Championship di categoria