All Blacks: il nuovo corso di Ian Foster potrebbe ripartire da Aaron Cruden

Il reparto del trequarti, sull’asse mediano d’apertura-estremo, potrebbe essere quello più toccato dalle idee del nuovo tecnico

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Unforgiven79 12 Febbraio 2020, 17:44

    Se si parla di coperta corta circa i MA, vuol dire che l’idea di Damian McKenzie a quella piazza è già abortita… bene. Troppo forte e spettacolare come estremo per vederlo doversi districare con la gestione della squadra. Troppo triste vedere BB relegato là in fondo. Linea di 3/4 con BB MA, Mo’ounga secondo playmaker a 12 (è più robusto) e forse ai calci, JB ala oversize, McK estremo… spettacolo. Potrei anche fare io il secondo centro, a quel punto, tanto loro bastano ed avanzano.
    Per il ruolo di capitano non vedo grossi problemi, tanto ne hanno di ragazzi con la testa giusta. Ad oggi punterei sul sosia di Chabal, che è già capitano dei Crusaders ed ha un monte-cap quasi da leggenda. Altrimenti, BB o anche TJ capitano degli Hurricanes (che però sembra rimanere dietro ad Aaron Smith nel posto di titolare).
    Rischiano invece di dover pagare dazio a N.8, data la monopolizzazione lunga anni da parte di un campione inamovibile (noi ne sappiamo qualcosa). Dopo lustri passati con una figura carismatica, si rischia di dover accontentarsi, relativamente, o dover adattare un Sam Cane. Non uno scenario nuovo per gli All Blacks: ritiratosi Zinzan Brooks (un altro 8 che segnava anche in drop), per anni non sono riusciti a sfoggiare nulla di meglio di un So’oialo, fino alla comparazione proprio di Read. Chissà.

    • Ventu 12 Febbraio 2020, 21:22

      Savea a 8 non mi dispiacerebbe, d’accordissimo sul discorso McK.

  2. massimiliano 12 Febbraio 2020, 20:17

    Io metterei BB a12 però…per il resto d’accordissimo con te, ci aspetta uno spettacolo pirotecnico!

    • Unforgiven79 13 Febbraio 2020, 09:58

      Per me il MA deve rimanere quello più inventivo dei due.
      Mo’ounga è un campione, ma più fluido e regolare, a volte un po’ prevedibile. Però gli darei il compito dei calci.

Lascia un commento

item-thumbnail

Eddie Jones vorrebbe sedersi in panchina durante le partite, come gli allenatori di calcio

Il tecnico dell'Inghilterra pensa a un'evoluzione del ruolo, che andrebbe a impattare anche sull'aspetto emotivo del gioco

26 Maggio 2020 Emisfero Sud
item-thumbnail

E se il rugbymercato diventasse simile al calciomercato?

Scott Johnson lancia l'idea dall'Australia

26 Maggio 2020 Emisfero Sud
item-thumbnail

In Nuova Zelanda non piacciono le nuove regole proposte da World Rugby

Sempre più vicina intanto la ripresa delle partite nel Super Rugby Aotearoa

26 Maggio 2020 Emisfero Sud
item-thumbnail

Gli Springboks organizzano una lotteria di beneficenza con i cimeli della Rugby World Cup 2019

I campioni del mondo voglio aiutare il loro Paese in questo momento di difficoltà

25 Maggio 2020 Emisfero Sud
item-thumbnail

I Pumas lavorano già per la RWC 2023

Mario Ledesma ha stilato una lista di 59 giocatori per far parte del nuovo ciclo mondiale della nazionale argentina

24 Maggio 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship
item-thumbnail

Michael Cheika: “Avrei dovuto lasciare i Wallabies prima”

In un'intervista al Times l'ex coach dell'Australia ha detto che avrebbe dovuto lasciare la nave già nel 2018

24 Maggio 2020 Emisfero Sud / Rugby Championship