La Nazionale della statistica, in attesa di quella reale

I ragazzi di ItalRugbyStats tracciano la formazione migliore di dicembre, con l’aiuto del loro Player Rating

COMMENTI DEI LETTORI
  1. LiukMarc 13 Gennaio 2020, 09:44

    Ecco Ceccarelli mi piacerebbe rivederlo sinceramente. A Edimburgo mi pare stia facendo bene ultimamente, trovando minuti in più della scorsa stagione. Riccioni e Zilocchi gli stanno davanti, ma con Ferrari ancora ai box sai mai che…

    • pippuzzo 13 Gennaio 2020, 10:40

      A partire da inizio stagione fino al primo derby compreso è sempre stato titolare, anche grazie all’assenza (non so se per infortunio o per ritrovare condizione) di WP Nel. Sempre davanti a Bergham nelle scelte, con una media a partita superiore attorno ai 60′ nelle partenze da titolare (ci sono anche 2 subentri in Challenge su 3 complessive). Disputando anche ottime gare. Col secondo derby è rientrato Nel e Bergham è rimasto seconda scelta. Probabile che nei piani di Eimburgo rientri in pianta stabile nel periodo del 6N dopo aver rifiatato. Già oltre i 600′, più di quelli giocati complessivamente nella stagione scorsa. Mi sembra l’anno scorso avesse detto che non rifiuterebbe una chiamata se arrivasse, poi obbiettivamente mi sembra il momento giusto di vedere Zilocchi che non vedo nelle statistiche, anche piuttosto stranamente, visto che ha giocato con molta consistenza e continuità sinora. Come Fabiani abbia raggiunto quel player rating non lo capisco. Forse lo aiuta il farfalleggiare meno in giro per il campo a cercare di sbagliare placcaggi. Comunque il minutaggio dopo il quale si è presi in considerazione andrebbe specificato. Krumov a dicembre ha giocato una sola partita: 60′ contro Brive. 60′ su 320′, cioè meno del 20% dei minuti disponibili e meno del 10% disponibile nei due ruoli di seconda linea. Non puoi essere in un XV ideale con questi minuti. Almeno il 50% del tempo sul 50% delle partite. Almeno… Magari il 40% per i piloni.

      • italrugbystats 14 Gennaio 2020, 08:40

        Hai perfettamente ragione a dire che il minutaggio andrebbe specificato, siamo d’accordo e probabilmente ci è sfuggito nello scrivere l’articolo. Per quanto riguarda la scelta del minutaggio minimo abbiamo deciso per 80° per poter abbracciare più prestazioni senza risentire per forza del turnover. Ovviamente questo apre il dibattito se è un numero giusto o sbagliato, ci mancherebbe, noi abbiamo pensato che giocare più partite bene in media possa essere tanto difficile quanto giocarne una bene senza ritmo gara, ma, ripeto, è una nostra valutazione.
        Krumov contro Brive ha giocato 80 minuti, per questo è inserito, risultando tra l’altro anche tra i migliori difensori delle Zebre. Ci sta che sia nella formazione ideale, in fondo è la squadra del mese, non dell’anno.
        Saluti

  2. Gremo 13 Gennaio 2020, 10:39

    Piccola news: pare che a Tolone si pensi a Ghiraldini come sostituto per l’infortunato Etrillard.

    • pippuzzo 13 Gennaio 2020, 10:42

      Cosa cui dovrebbe pensare anche Treviso per l'”infortunato” Gega.

    • mistral 13 Gennaio 2020, 11:47

      …per il momento è un boatos da blog, ma a volte tanto tuonò che piovve… e per il Ghira non si tratterebbe neanche di cambiare colore della maglia!… 😉

  3. Ventu 13 Gennaio 2020, 11:29

    Il fatto che Polledri non sia in squadra rappresenta come non sia possibile fare una formazione guardando solo le statistiche

    • Flaviuz 13 Gennaio 2020, 12:42

      Infatti…poi nella realtà scopri che la nazionale sarà formata ancora 3/4 dalla Benetton

Lascia un commento

item-thumbnail

Pesce d’Ovalia: le migliori fake news del primo aprile a tema rugby

Dai videogiochi alla ripresa della Premiership in un isola sperduta: facciamoci una risata

1 Aprile 2020 Terzo tempo
item-thumbnail

La battaglia del tappeto rosso: Irlanda-Inghilterra del 2003

17 anni fa a Dublino si giocava la "finale" del 6 Nazioni. Una sfida storica tra due squadre ricche di campioni

30 Marzo 2020 Terzo tempo
item-thumbnail

Quiz: regole, campioni, squadre e record. Quanto ne sai di rugby?

Nuovo appuntamento con i nostri quesiti che mettono alla prova le tue conoscenze ovali

30 Marzo 2020 Terzo tempo
item-thumbnail

149 anni fa la prima partita di sempre

Il 27 marzo 1871 il primo incontro internazionale fra Scozia e Inghilterra, a Edimburgo

27 Marzo 2020 Terzo tempo
item-thumbnail

L’atteso esordio col Galles di Derek Quinnell

Quando non bastava essere un Lion per avere un posto tra i titolari del mitico Galles degli anni '70. Una storia unica e una carriera mitica

26 Marzo 2020 Terzo tempo
item-thumbnail

È questa la più bella partita di rugby della storia?

Riviviamo (senza spoiler) Australia-Nuova Zelanda del luglio 2000, considerata "the greatest test match ever played"

26 Marzo 2020 Terzo tempo