Francia: Sebastien Vahaamahina squalificato (solo) 6 settimane

La squalifica avrebbe dovuto durare 10 settimane, ma è stata ridotta con una decisione particolare della commissione

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Hands off 25 Ottobre 2019, 09:07

    Allora se uno prende un rosso in finale cosa fanno, gli danno un bonus? Ahahaha che farsa

  2. LiukMarc 25 Ottobre 2019, 09:21

    L’ho dovuto leggere tre volte, e ancora spero ci sia un errore

  3. gian 25 Ottobre 2019, 11:01

    e lazzaroni 3 settimane, ma non hanno visto la faccia abbattuta, il ritorno d’immagine della sconfitta sul movimento nazionale, il fatto che ha perso un’ulteriore occasione di mettersi in mostra per la nazionale, la giovine età, LE CAVALLETTE, NON E’ STATA COLPA SUA!!!!!!!!!! (il maiuscolo è per rappresentare il crescendo del discorso semicit.), dovevano dare un punto bonus a treviso, altre che squalificarlo.
    vabbeh, quando abbiamo finito di scavare ditemelo, che vengo a ricoprire la buca!

    • Unforgiven79 25 Ottobre 2019, 22:55

      “Sebastien, lei è stato così stupido, che solo uno che non sa nemmeno contare può esserlo. Conseguentemente, inutile darle 4 o 6 o 10 settimane, tanto non sa contarle.”

  4. xnebiax 25 Ottobre 2019, 11:32

    Che alla fine un fallo volontario venga sanzionato meno del minimo previsto….
    Praticamente “il giocatore è stato incredibilmente scemo e già dovrà vivere per tutta la sua vita con il rimpatriato di aver fatto questa cazzata, noi giudici non vogliamo infierire”.
    Un po’ mi piace quasi come motivazione. Molto compassionevole, umana.
    Però d’altro canto se uno è un gran bischero… le azioni hanno conseguenze.
    Certo, Lazzaroni allora bastava la partita stessa senza alcuna squalifica: fallo completamente involontario, unico errore quello tecnico di non aver piegato un attimo le ginocchia o essersi scansato.

    • gian 25 Ottobre 2019, 11:59

      mi spiace, ma un discorso del genere mi stà bene se si fa per il gallese che viene cravattato da due francesi, si prende pure una pigna sul muso tanto per gradire, visto che non c’era il minimo motivo per colpirlo, se non fargli male (non stava con le mani sul pallone, non era in fuorigioco, non stava commettendo scorrettezze, volendo non era neanche così pericoloso per lo sviluppo del gioco francese, in quel momento) e reagisce tirando un diretto in faccia all’avversario facendogli pure male, visto che l’arbitro non fischia, gesto sbagliato, di questi tempi, da sanzionare, ma comprensibile; uno che lo fa apposta come scorrettezza fine a se stessa, altro che riduzione della pena (ma l’ha ammesso, vedi te che non lo avesse fatto), dovrebbe avere tutte le aggravanti del caso, vista la linea attuale su certi comportamenti. decisione assolutamente politica di piccola rifusione alla francia, altro che!

  5. albe 25 Ottobre 2019, 13:47

    Non riesco a crederci… fuori da ogni logica, ma l obbiettivo non dichiarato di WR per questa coppa del mondo e’ per caso di ridicolizzarsi il più possibile????
    Poi penso… ma che précédente crei in questo modo? Qui tutto diventa interpretabile…. bah
    Io l unica spiegazione che riesco a trovare (e questo non voglio dire assolutamente che approvo, anzi) e’ che abbiano cercato di compensare un po’ l in avanti evidente della meta o la perculata di Peyper con la foto

  6. mic.vit 25 Ottobre 2019, 15:46

    uh poverino…adesso gli pagheranno anche lo psicologo per farlo riprendere…
    mentre a Lazzaroni 3 giornate per non aver fatto niente, bah…

  7. RigolettoMSC 25 Ottobre 2019, 22:01

    Io la pena gliela avrei aggravata proprio perché il demenziale fallaccio è stato commesso in un quarto di finale, in un’azione che aveva portato ad una meta ed è costato l’eliminazione della Francia, vedi te!

    Ragazzi, io vi dico che c’è un problema, prima le partite annullate, poi un arbitro (giustificato dai più) che fa un gesto inqualificabile, poi le squalifiche ridotte con motivazioni risibili. WR mi sembra una “nave sanza nocchiere in gran tempesta”…

Lascia un commento

item-thumbnail

Il Top 14 tornerà il 4 settembre con la nuova stagione

Il massimo campionato francese ripartirà subito con Clermont-Tolosa. Scopriamo le novità orarie e perchè l'intervallo si allungherà

18 Luglio 2020 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Francia: confermate le date d’inizio del prossimo Top 14

Prima e seconda divisione francese torneranno in campo a settembre, nonostante tutto

8 Luglio 2020 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

In Francia il mercato è scoppiettante

Due internazionali per Lione e Stade Francais

7 Luglio 2020 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Stade Français: il Puma Marcos Kremer per rinforzare la seconda linea

Presentato anche un pilone georgiano Vasil Kakovin. Quesada: "Vogliamo essere tra i migliori sei club francesi, riscoprire l'Europa e brillare nelle c...

1 Luglio 2020 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Nuova esperienza francese per Edoardo Iachizzi

L'ex azzurrino lascia Perpignan dopo tre stagioni

26 Giugno 2020 Emisfero Nord / Top 14
item-thumbnail

Sergio Parisse: “Mi sento rigenerato. Sono felice a Tolone, proveremo a vincere un titolo”

Il numero 8 azzurro ha poi parlato del suo futuro ipotizzano anche un impiego ovale nel post carriera

26 Giugno 2020 Emisfero Nord / Top 14