E’ tornato il Top 12

Presentata a Padova la nuova edizione del massimo campionato italiano: partenza il prossimo 19 ottobre

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Bradiporapido 9 Ottobre 2019, 17:29

    E’ stato detto qualcosa sulla copertura televisiva?

  2. Airone valle Olona 9 Ottobre 2019, 19:07

    Sarò strano ma nonostante il livello e tutte le sue magagne attendo sempre con piacere l’inizio del domestico curioso di vedere le nuove rose ,i ragazzi che potrebbero venir fuori ed eventuali sorprese.
    Calvisano e Rovigo dopo aver monopolizzato gli ultimi anni come si presenteranno ai nastri di partenza.
    Reggio si confermerà ai livelli dello scorso campionato?
    Le Fiamme faranno il famoso salto e soprattutto come sarà il Petrarca dopo il ritorno di Munari?
    Chiaramente c’è sempre in me anche il lato tifoso con il desiderio e la speranza di vedere sollevare il secondo scudo ai Leoni Gialloneri.
    Buon campionato a tutti.

    • Marte_ 9 Ottobre 2019, 19:39

      Come la vedi la stagione, Viadana mi sembra infarcita di giovani del territorio, chissà che non pecchi di inesperienza

      • Airone valle Olona 9 Ottobre 2019, 22:04

        Viadana riparte dal territorio (anche per necessità) dopo alcune stagioni discretamente deludenti.
        Sarà interessante vedere la mano di Victor Jimenez (con un passato giallonero) sulla squadra anche se penso e temo che non di potrà mirare a nulla di più che una salvezza tranquilla.
        Chi mi sembra molto rinforzato è Reggio che però chiamato a ripetersi no potrà più sfruttare l’effetto sorpresa dello scorso anno.
        Curioso anche di vedere Gonzalo Garcia in panca.
        Non so ma Calvisano non sembra così corazzata come lo scorso anno mentre sembra molto quadrata Rovigo.
        Dovessi scommettere per divertimento e azzardando un po’ direi finale Rovigo – Reggio.

    • Sandokan 10 Ottobre 2019, 02:37

      Calvisano e Rovigo saranno arrivate davanto la scorsa stagione, ma quella prima ha visto lo scudetto andare a Padova… 😉

      • Airone valle Olona 10 Ottobre 2019, 19:54

        Lo so bene ed aggiungo anche meritatamente.
        Tolta comunque questa parentesi negli ultimi sei anni la finale è stata per 5 volte tra Bersaglieri e Calvini segno di un duopolio abbastanza netto nelle gerarchie del campionato.

  3. Marte_ 9 Ottobre 2019, 19:29

    Le due più forti rimangono tali ma Reggio si è rinforzata molto. Curiosissimo di vedere gli U20 e le neopromosse. Mi aspetto tanto equilibrio.
    Attendo di sapere qualcosa sulla copertura tv/web. Spero che il non aver annunciato nulla sia dovuto a contatti con la RAI almeno per la partita più interessante del week end e che il resto vada su YT come è funzionato ottimamente l’anno scorso.
    Bene anche la sponsorship, speriamo che i club trovino una quadra sulla Lega per lavorare sulla visibilità e organizzazione del campionato che rimane il nostro maggiore livello domestico

  4. fracassosandona 9 Ottobre 2019, 19:33

    Un leone nel logo non si nega a nessuno…
    Io sono invece curioso di sapere se il contributo coppe quest’anno lo becca solo Calvisano e, se no, a che titolo dovrebbero beccarlo le altre semifinaliste… Ultimo… ho l’impressione che Mogliano sia tornato a fare il serbatoio dei prospetti per Treviso…

  5. onit52 9 Ottobre 2019, 21:11

    ….mi ho sorpreso il fatto che il presidente federale non sia in Giappone. l’ avevo dato per scontato , visto che sotto traccia si covava anche qualche ambizione ( seppur diffffficile ).
    Qualcuno sa chi è il capo delegazione ( pura curiosità )?

  6. Obelix-it 9 Ottobre 2019, 21:30

    Era andato via??? :O

  7. aries 9 Ottobre 2019, 21:43

    Finalmente si ricomincia! Sti mondiali mi son già venuti a noia😄! Troppa velocità per i miei tre neuroni assopiti, ho bisogno di in po’ di sana lentezza e fanghiglia, la roba sudicia da godermi con la birra in mano a due metri dal campo, la tramontana infame e la vescica a 15 atmosfere che non puoi andare al cesso perché c’è la touche sui 5 metri e all’intervallo c’è la fila! In bocca al lupo a tutti!!

  8. Camoto 9 Ottobre 2019, 23:37

    Vedevo Rovigo favorito già dai primi acquisti. Con l’ultimo “gigantesco” arrivo ne sono più convinto.
    Poi magari mi sbaglio.
    Da non sottovalutare comunque i fattori Brunello e Marcato per Calvisano e Petrarca. Da una punto di vista tattico, a livello top12, sono i migliori.
    Purtroppo vedo male ai blocchi di partenza San Donà e Lazio. La prima ha ceduto molto e acquistato poco, la seconda è piena di scommesse, magari poi sono così oculate che funzionano, ma se non ha sistemato le fasi statiche la vedo molto dura.

    • Sandokan 10 Ottobre 2019, 02:41

      Secondo me Rovigo all’andata avra’ i “soliti” problemi di affiatamento in mischia (diversi giocatori di mischia che dovrebbero essere importanti sono arrivati al’ultimo minuto) e qualche problemino ad assimilare gli schemi d’attacco di Casellato ci dovrebbero essere anche tra i tre quarti (hanno messo insieme un bellissimo reparto). Per qualche motivo, le squadre di Casellato fanno spesso fatica ad inizio campionato.
      Al ritorno si vedra’ quanto vale veramente Rovigo quest’anno.

  9. insidecenter 10 Ottobre 2019, 10:47

    per il titolo: ROVIGO – PADOVA – REGGIO
    subito dietro: FF.OO. – CALVISANO
    per non retrocedere: MEDICEI – MOGLIANO – COLORNO – LAZIO – PIACENZA – S.DONA’ – VIADANA

Lascia un commento

item-thumbnail

Lazio: un gradito ritorno tra i trequarti per il Top10

Il 23enne romano Bonavolontà torna nel club dove è cresciuto

29 Settembre 2020 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Top10: la Lazio ha ufficializzato il nuovo assistant coach

Affiancherà Carlo Pratichetti, capo allenatore dei capitolini

28 Settembre 2020 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Rovigo si prende la rivincita sul Valorugby, di fronte a quasi 1000 spettatori

Al Battaglini, i veneti di Casellato si impongono 26-7

27 Settembre 2020 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Calvisano ne fa 50 (a 19) alla prima amichevole in casa dei Lyons, di fronte a 600 spettatori

Bella cornice di pubblico al Beltrametti per seguire i piacentini al cospetto dei bresciani

27 Settembre 2020 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Oggi due amichevoli tra squadre del Top10

Primo impegno non ufficiale per Piacenza e Calvisano, a Rovigo va in scena la rivincita della sfida di una settimana fa col Valorugby

26 Settembre 2020 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Top10: Rovigo-Valorugby, amichevole per 1000 spettatori

Lo stadio Battaglini tornerà a ripopolarsi di tifosi

24 Settembre 2020 Campionati Italiani / TOP10