80° minuto: l’impatto di Monty Ioane sul Benetton

In Italia, negli ultimi anni, non avevamo mai visto un giocatore come l’ala australiana

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Parvus 3 Luglio 2019, 09:17

    Resta soltanto da vedere come verrà usato l’ enorme materiale a disposizione.
    forse ioane si è espresso male…., o non conosce bene certi termini….

  2. LiukMarc 3 Luglio 2019, 10:15

    Qualcuno lo incateni fino a Gennaio 2021 e bruci ogni passaporto o documento che lo leghi a Figi, Samoa e Australia.
    Colpisce molto quello che dice di Sperandio, spero anche io che “voglia” diventare la next big thing, come ala ha già fatto vedere che può essere letale (non tutti segnano tre mete a Edimburgo, a casa loro), speriamo bene!

    • giomarch 3 Luglio 2019, 11:00

      eh,
      Non lo spostassero continuamente ad estremo… Questa stagione comunque l’irlandese dovrebbe garantire la copertura dello spot durante le assenze di hayward, speriamo di vederlo di piu’ all’ala..

  3. Marte_ 3 Luglio 2019, 10:47

    Sinceramente mi ha stupito l’intelligenza delle sue risposte, è una forza della natura e una grandissima attitudine al lavoro ma avevo sottovalutato quest’altro aspetto.
    Per il resto sulla carriera internazionale ci tiene sulle spine, secondo me sta benissimo qui e l’idea di giocare per l’Italia gli piace.. certo se entro un anno e mezzo dovesse arrivare la chiamata dell’Australia, non vedo come possa optare per l’azzurro. Speriamo

    • Pesso 3 Luglio 2019, 11:37

      Non dovrebbe giocare in Australia per poter essere convocato dai Wallabies?

      • Marte_ 3 Luglio 2019, 11:53

        Dall’ultima domanda:
        “È vero, potenzialmente potrei giocare per l’Italia, ma anche per Fiji, Samoa e Australia”. Evidentemente con l’italia per residenza, con l’Australia per nascita e Fiji e Samoa per parentele (credo anche Nuova Zelanda, ma è praticamente impossibile la chiamata)

        • Flaviuz 3 Luglio 2019, 12:41

          Ecco qua la gufata! Domani mattina titolone in prima pagina “Pazzia Hansen, convoca Ioane ala della Benetton” ?

          • Sandokan 4 Luglio 2019, 07:59

            Spettacolare! 😉

      • LiukMarc 3 Luglio 2019, 12:48

        Secondo le regole ARU si, non avendo nessun cap (figuriamoci i 60 richiesti). Ma se vogliono, figurati se dice di no ad un contratto coi Reds o i Warathas.

        • Superignazzio 3 Luglio 2019, 17:35

          non credo possano essere tanto meglio del benetton di adesso sinceramente

Lascia un commento

item-thumbnail

Situazione grave a Tonga, Malakai Fekitoa lancia una raccolta fondi

L'ex All Black si muove in prima persona per portare aiuti al suo paese natio, travolto da uno tsunami e dalla cenere del vulcano sottomarino

18 Gennaio 2022 Terzo tempo
item-thumbnail

La Francia e quella meta che fu una fine del mondo

In certi stadi, per vincere, non basta essere grandi squadre. Bisogna inventarsi qualcosa di mai visto, forse qualcosa di un altro mondo.

16 Gennaio 2022 Terzo tempo
item-thumbnail

European Onrugby Ranking: Munster a podio, Sale e Newcastle sprofondano

Nonostante il weekend di stop, il Benetton sale di due posizioni. Zebre che invece restano in coda

11 Gennaio 2022 Terzo tempo
item-thumbnail

Rugby e problemi da concussion: l’ex-Galles Alix Popham in situazione difficile

Arriva dal Regno Unito la dura storia del terza linea dei Dragoni, incapace di ricordare i momenti della sua carriera ovale

11 Gennaio 2022 Terzo tempo