Pro14: un Benetton Rugby eroico non basta, vince Munster 15-13

I Leoni giocano una partita superba, cedendo solo negli ultimi cinque minuti al cospetto della Red Army

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Harlequin 4 Maggio 2019, 17:59

    Da quando seguo il Rugby questa è la prima volta che mi viene sinceramente da dire che ci hanno rubato la partita, tutte quelle occasioni sprecate poi…

    • glusai 4 Maggio 2019, 18:05

      Non ho capito la posizione dell’ultimo calcio di punizione per Munster. Il fallo Ruzza l’ha commesso sulla linea dei 10 m nella metacampo difensiva di Munster, la punizione è stata battuta nella metacampo di Treviso

  2. DropMan 4 Maggio 2019, 17:59

    Comunque grandissimo Benetton! Un enorme GRAZIE a giocatori e staff!
    Ora un meritato riposo e poi sotto a preparare un’altra stagione per migliorarsi ancora.

    • marcoV 4 Maggio 2019, 18:06

      Sottoscrivo in pieno

    • Michele 4 Maggio 2019, 21:23

      Fantastici! Alla fine avevo le lacrime, un misto di tristezza e felicità. Orgoglioso di questi ragazzi e questa società. Grandissimi, dal 2019/2020 nulla sarà come prima: Benetton rules!

      Solo gli episodi ci hanno condannati. Certi momenti sono stati una goduria. Nessuno può avere dubbi su quale sia stata la squadra migliore. Duvenage gigantesco, ma Tebaldi lo sostituisce fa un offload che sembra quella perla di Aaron Smith nella partita di sabato mattina. Ruzza un vero fuoriclasse da rimanere senza parole. Ioane e Tavuyara marziani. Morisi onnipresente. E mi fermò qui. Ma quando mai una squadra italiana va a Limerick e se ne va con la gente che si spella le mani per gli applausi sinceri?

      • Michele 4 Maggio 2019, 21:31

        Alla fine, quando erano tutti (noi e loro) sfiniti c’è stato un momento in cui la Benetton sembrava l’Irlanda per 41 fasi costruì gioco per consentire a Sexton di segnare alla Francia il famoso drop del sei nazioni 2018. Forza ragazzi avete fatto comunque una grandissima partita e solo un po’ di sfiga vi ha negata la vittoria.

  3. wolframius 4 Maggio 2019, 17:59

    NO dovrebbe spiegare perchè sui loro 5 metri ha detto al giocatore di Munster di non mettere le mani sulla palla. lui l’ha fatto lo stesso e ha detto che era una controruck valida. Ma alla fine dobbiamo prendercela con noi stessi per quei due break profondi con l’ultimo riciclo che non va.

    • sanfrancesco 4 Maggio 2019, 18:01

      Quella chiamata e’ stata scandalosa

    • ermy 4 Maggio 2019, 18:05

      Perchè è una prima donna e deve sempre essere il protagonista delle partite… ha lasciato andare una marea di gente rossa sdraiata sul pallone… non ha fatto errori plateali ma ha incanalato il match quando si è accorto che Treviso c’era ed era pericoloso. Uno squallido fine carriera.

      • giomarch 4 Maggio 2019, 18:18

        Diciamo che dal 72esimo ha cambiato registro…
        Poi se lo si aiuta calciando via il pallone logico che ti da 10 metri e che harraran da centrocampo può sorpassarti…
        Potevamo portarla a casa lo stesso…
        Potevamo gestirla diversamente, potevamo portarla a casa…
        Potevamo, ma è stato fatto tutto il possibile, dai ragazzi, dallo staff, dai tifosi…
        Sentire a fine gara solo i tifosi trevigiani e chiudersi il collegamento sul coro Leoni, Leoni, Leoni è stato da lacrime…
        Bellissima intervista a Ratuva…
        Grazie Benetton, grazie Luciano, Antonio, Kiran, Marco, Enrico e i ragazzi tutti..
        Mi avete abituato benissimo questo anno…
        E al prossimo.. DURI AI BANCHI…

      • QUEO MAGRO 4 Maggio 2019, 18:36

        Sottoscrivo pienamente

    • ginomonza 4 Maggio 2019, 19:00

      quella chiamata/non chiamata è giusta!
      Nigel ha detto al giocatore dell’Muinster di stare indietro quando duvenage stava per prendere l’ovale ma è stato sbalzato indietro e la chiamata non era diretta a CJStander. ma al compagno.
      Duvenage ha dormito e essendosi un tantino allontanato dalla ruck il pallone è diventato giocabile perchè fuori dalla ruck e Stander se lo è preso.
      Niente furto.
      Treviso ha perso perchè ha sbagliato due mete quasi fatte.
      Poi qualcuno mi spieghi la ragione dei drop quando dovevano tentare il tutto per tutto per prendere fallo dagli Irlandesi.

      • wolframius 4 Maggio 2019, 19:21

        Guarda, io l’ho vista con il commento irlandese, e pure i commentatori di casa non riuscivano a spiegarsi come avesse fatto a non fischiare.

      • Michele 4 Maggio 2019, 21:09

        Ma no dai all’inizio sembrava Una chiamata srana, rivedendola invece si capiva che era come dice ginomonza: ha detto di stare fermo al compagno di CJ Standerche sembrava voler contendere la palla senza passare dal gate. Quasi contemporaneamente CJ Stander poi è passato dal gate ed ha preso la palla regolarmente.

  4. sanfrancesco 4 Maggio 2019, 17:59

    Perche provare 2 volte il drop? Mi sembra che palla in mano facevamo strada, vai a fare meta no???

  5. frank 4 Maggio 2019, 18:00

    Non ho potuto guardarla. Peccato perché quando sei così vicino a passare il turno vuol dire che te lo meriti e a quel punto la differenza la fanno anche i piccoli dettagli (e la botta de culo).

    Sono sicuro che i rossi semi ricorderanno a lungo questa partita.

    Complimenti ai ragazzi e a questo punto l’anno prossimo nessun timore reverenziale.

    • marcoV 4 Maggio 2019, 18:04

      Sono sicuro anche io… oggi se la sono vista brutta! (E nessuno se lo sarebbe immaginato)

  6. Sidepass 4 Maggio 2019, 18:03

    Io sono allibito dall’arbritraggio di questo individuo, ovviamente non sarei così incazzato se l’avesse fatto con una squadra diversa da Treviso ma il giudizio sarebbe il medesimo. Dovrebbe vergognarsi.

  7. Airone valle Olona 4 Maggio 2019, 18:03

    Amaro in bocca semplicemente perché per occasioni e gioco la maritava Treviso.
    Peccato non essere riusciti a concretizzare i due buchi presi nel secondo tempo.
    Comunque applausi ed ancora applausi per una prestazione veramente di spessore in un tempio di questo sport.
    Grandi Leoni.

  8. aristofane 4 Maggio 2019, 18:03

    Bravi bravi, un gran peccato non tanto i drop, per quelli si costruisce l’occasione e poi il tiro viene o non viene (comunque costruirne due, tanta roba), ma le mete mancate nel secondo tempo, in zona rossa Munster ha tirato su una diga che non sono riusciti a sfondare, lì la partita era vinta. Comunque chi l’avrebbe mai pensato di andare a sfiorare la vittoria a Thomond Park con il Munster al gran completo e giocandosi la semifinale, tanta tanta roba.

    • Fabio1982 4 Maggio 2019, 18:10

      Ma eravamo nettamente avanzanti… A meno di non avere in squadra Sexton, che senso ha tentare il drop con possesso nettamente avanzante nei loro 22 a più di 3 minuti dalla fine?

      • aldo68 4 Maggio 2019, 18:15

        Erano tutti sfiniti. E se entrava eravamo qui a lodare la scelta 😉

        • Sidepass 4 Maggio 2019, 18:19

          Piuttosto di provare il secondo drop l’avrei data a Ioane che qualcosa si inventava magari, quando hai giocatori così in squadra meglio affidarsi a loro che a drop con percentuali di errore altissime.

          • Dusty 4 Maggio 2019, 19:08

            Tutti bravi a dare consigli dopo.

          • Sidepass 4 Maggio 2019, 23:44

            Tranquillo che non c’era nessun dopo, Ioane lo conosce bene anche la mia ragazza dopo aver sentito gridare il suo nome parecchie volte nei tre minuti finali.

  9. pippobrutto 4 Maggio 2019, 18:03

    Nonostante l’amaro in bocca per un arbitraggio iniquo, grazie di cuore ai leoni, che ci hanno fatto sognare!

  10. RFC 4 Maggio 2019, 18:03

    Ho il magone. Non se per la FELICITÀ e L’ORGOGLIO di vedere il club in cui sono nato e cresciuto giocare una partita del genere, oppure perché abbiamo perso una partita gioca alla pari con il VERO Munster che si é cagato sotto.

    • Michele 4 Maggio 2019, 21:35

      Bravo RFC, stasera dormi tranquillo. Il tuo club ci ha fatto sognare. Ora voglio vedere i mondiali. Firmato uN tifoso petrarchino …

  11. bangkok 4 Maggio 2019, 18:04

    Grandiosi!!
    Unica meta segnata: Benetton;
    Occasioni da meta: Benetton;
    MoM: Benetton con Ratuva.
    Agli irlandesi hanno tremato le gambe a casa loro
    Difesa superba ed attacco sempre pungente.
    Treviso con oggi si è guadagnata il totale definitivo rispetto del Rugby che conta.

    • Iterumruditleo 4 Maggio 2019, 18:12

      grande commento, grande analisi. Speriamo solo che il rispetto passi anche per la classe arbitrale.

    • aldo68 4 Maggio 2019, 18:13
    • Michele14 4 Maggio 2019, 19:06

      .con tutte quelle belle cose fatte perché non si e vinto?

      • giomarch 4 Maggio 2019, 19:15

        Mancavi tu…
        Chissà perché non ti hanno schierato, avresti fatto la differenza..

        • Michele14 4 Maggio 2019, 23:34

          ..si non c’eri.

          • Camoto 5 Maggio 2019, 01:22

            @Michele14 senza sarcasmi. Se la domanda è seria, ecco la mia inutile quanto errata analisi tecnica, dopo il commento sincero più giù.
            Si è perso perché di fronte c’era una squadra abituata ad arrivare tra le prime 4 in Europa senza brillare mai in campo ma testardissima a incanalare la partita dove si sente superiore, oggi è stato sul forzare i falli calciando con calma le punizioni nel secondo tempo, dopo che hanno capito a quale muro andavano incontro. Hanno vinto con un calcio da 50 metri su fallo mentre erano in difesa.
            Di Treviso per me, unico neo il ritardo dell’ ingresso do Tebaldi. Duvenage è più forte, ma anche Murray è uscito per dare freschezza con una riserva di gran lunga peggior MM in campo oggi. Tito stava bene e con lui si avanzava meglio negli spazi stretti. Nelle azioni in cui è stato comandato il drop sembrava potesse lanciare bene gli avanti.
            Ma è cercare un pelo nell’ uovo, la misura della distanza rimasta.
            Oggi abbiamo visto una grandissima sfida con Treviso anche più brillante.

    • Camoto 5 Maggio 2019, 01:08

      Sottoscrivo @bangkok.
      Partita memorabile! Veramente ancora grazie a Treviso. Mi rodeva alla fine, ma questo è un bel segnale per chi oggi è andato ben oltre le aspettative.
      Treviso c’è. È li nel rugby che conta.

  12. TommyHowlett 4 Maggio 2019, 18:05

    Smentitissimo su quanto avevo previsto ieri. Ma chissà perché non sono proprio contento. Nulla da dire sui ragazzi, che sono andati ben oltre il loro massimo, ma mi sa tanto di occasione persa. Forse però quello che si temeva alla vigilia, ovvero un diverso metro di giudizio nelle ruck, si è poi rivelato vero e purtroppo decisivo.

    • aldo68 4 Maggio 2019, 18:21

      Secondo me non sono andati oltre il loro massimo, per me questo è il loro valore reale. Partita preparata e giocata meravigliosamente, e quando le squadre si equivalgono allora la vittoria va facilmente da una parte o dall’altra.

  13. Alabama song 4 Maggio 2019, 18:05

    Grazie ragazzi!partita semplicemente straordinaria!
    Mettere sotto Munster così non ha prezzo!
    E lasciamo perder le critiche all’ arbitro e godiamoci questa squadra!
    In ghirada ad applaudire e sarà per la prossima…

  14. glusai 4 Maggio 2019, 18:05

    Non ho capito la posizione dell’ultimo calcio di punizione per Munster. Il fallo Ruzza l’ha commesso sulla linea dei 10 m nella metacampo difensiva di Munster, la punizione è stata battuta nella metacampo di Treviso

  15. aries 4 Maggio 2019, 18:05

    Peccato, se la meritavano tutta!
    Mi dispiace per quelle due occasioni, ma bravi bravi bravi!
    Grande partita!
    Gran napisan nella lavatrice del Munster sta sera, dev’esserci parecchia roba nelle mutande!!
    Grande Treviso!

  16. Giorgio Brera 4 Maggio 2019, 18:06

    GRAZIE! Punto.

  17. Iterumruditleo 4 Maggio 2019, 18:06

    Abbiamo perso solo perché chi dirigeva ha deciso che perdessimo. Nigel Owen ha rimesso in careggiata una partita che Munster non meritava ed aveva perso. Come a Belfast! Che si vergogni lui e la sua federazione internazionale di arbitri iper protagonisti. La partita la fanno i giocatori e non gli arbitri. Oggi ha vinto il Benetton non Munster. A parte questo, i ragazzi sono stati eroici, hanno giocato forse la più bella partita di rugby di un club italiano. Siamo tutti orgogliosi di Voi!!!! Grazie per queste emozioni, per quest’anno fantastico. Grazie all’allenatore e a tutta la società. Mi chiedo solo dov’era Gavazzi oggi. Pretendo di saperlo da tifoso italiano dov’era il presidentissimo. Qualcuno in redazione si informa?

    • ermy 4 Maggio 2019, 18:09

      Torneo della bocciofila a Galvisano. ?

    • ginomonza 4 Maggio 2019, 19:04

      finchè non si conoscono le regole e si da colpa all’arbitro andremo poco avanti!
      Treviso ha perso perchè si è fottua due mete fatte!

    • frank 4 Maggio 2019, 22:54

      Il solito piangina

  18. mic.vit 4 Maggio 2019, 18:06

    grandi…grazie lo stesso, prestazione immensa!! dopo i primi 20 dominata la red army per la restante ora!!! non me l’aspettavo,sono commosso nonostante la sconfitta finale…

    • Iterumruditleo 4 Maggio 2019, 18:07

      penso che il sentimento che proviamo tutti sia quello che provi tu. 15 eroi leggendari. Questa partita rimarrà nei nostri cuori. Grazie Leoni.

    • western-province 4 Maggio 2019, 18:12

      Abbiamo dominato ma continuavano a beccarci falli contro.
      Memorabile l’ultimo calcio di.punizione dove uno stratosferico Stander riesce a forzare il tenuto da sdraiato…che vergogna.
      Ma dico l’azione decisiva rivela al TMO faceva schifo?

      • giomarch 4 Maggio 2019, 18:32

        Nel momento in cui abbiamo calciato via il pallone ha dato 10metri e punito quello.. il tmo non aveva parola su quello, che abbia fischiato a senso unico dal 72esimo è lampante…
        Non è giusto ricordare questo pomeriggio per questi 8minuti di omini che si rivelano piccoli piccoli e perché douvenage ha avuto uno scatto..
        I ragazzi si meriteranno sul campo la considerazione che la federazione non riesce ad ottenere…
        Mi unisco a chi domanda dove era gavazzi… i vertici irish erano presenti…
        Interessa a lui qualcosa a parte l’orticello?
        E pensare che si è fatto fare il sintetico dal coni, non aveva nemmeno da far su e giù con gli innaffiatoi…

        • Turch 4 Maggio 2019, 18:43

          Gavazzi sarà stato a vedere il Calvisano

          • giomarch 4 Maggio 2019, 18:55

            Cosa è una scusa?
            Credo fosse la partita più importante giocata da una squadra italiana dai tempi dell’esordio nel 6nations..
            Adesso fa schifo anche Limerick o si è perso in edicole da fine intellettuale che continua a dimostrarsi?
            Parlate al vs presidente di club, urlategli in faccia se serve, ma ste porcate devono finire, poi parliamo che non abbiamo considerazione dalle istituzioni…

  19. Sidepass 4 Maggio 2019, 18:07

    Bravi ragazzi comunque, gestione finale da rivedere.
    Imbarazzante il tenuto che dà a Stander con entrambi i gomiti a terra. Mi dispiace ma questa volta è stato veramente imbarazzante l’arbitraggio.
    Ci riproveremo l’anno prossimo ma sarà più difficile perchè saranno a conoscenza del nostro valore.

  20. LiukMarc 4 Maggio 2019, 18:08

    Se Ratuva e Faiva avessero concretizzato quel buco credo sarebbe venuta giù mezza Treviso. Davvero un peccato, perché i giocatori Han fatto un partitone, molto meglio rispetto all’ultima a Monigo. Ripartiamo da qui e l’anno prossimo ci sarà da divertirsi

  21. robertopack 4 Maggio 2019, 18:08

    grandissimi grandissimi grandissimi.
    che gusto vedere Crowley che ride durante la partita… ho capito anch’io la battuta… ahahah

  22. marcoV 4 Maggio 2019, 18:08

    Titooooooo!!! Droppa tu!
    Non mi hai sentito dal divano di casa?
    (Io ho ancora negli occhi il drop contro Samoa in epoca mallettiana)

    • breda120 4 Maggio 2019, 20:15

      soprattutto non far droppare Rizzi che ha tirato una bananata imbarazzante. …

  23. Giacomo 4 Maggio 2019, 18:09

    Gli ultimi minuti avevo le palpitazioni a mille, non mi aspettavo un match così tirato, peccato perché lo abbiamo perso noi gettando via una vittoria storica per un soffio, e questo comunque non può che farci rendere orgogliosi dei ragazzi, ma anche evidenziare dove bisogna migliorare, che banalmente è la capacità di segnare punti nei 22 avversari, e performare meglio nel breakdown.
    Grazie a tutti, giocatori, staff, tifosi, e alla prossima stagione!
    Ps zio Luciano tira fuori gli schei e vai a prendere 2/3 giocatori top che l’anno prossimo puntiamo alla finale.

  24. mauro 4 Maggio 2019, 18:09

    Cominciamo col dire che Munster non ha mai, dico mai, varcato la linea a casa sua. Continuo dicendo che Munster ha vinto calciando una punizione da meta campo. Infine Munster che una volta andato in vantaggio ha cercato di nascondere la palla per arrivare alla fine senza danni. Il tutto a Thomond Park.
    Se poi ci aggiungiamo che non hanno mai commesso fallo in ruck c’è da pisciarsi addosso dalle risate.
    NO avrà zittito anche i guardalinee per la meta ma quel siparietto con Toa se lo poteva risparmiare.
    Che dire: siamo arrivati a 3 minuti dalla leggenda e spiace, ma questo dividendo lo incasseremo l’anno prossimo.
    Grandi fioi, comunque sia l’unico rimpianto è di non essere salito sul charter con voi. Vi ammiro, non come quello con il 14 che nel thread prepartita commenta a vanvera
    Grazie Leoni!

  25. Hrothepert 4 Maggio 2019, 18:11

    Premetto che ho visto soltanto gli ultimi 10 minuti e che, quindi, non posso dare giudizi che siano molto esaustivi, la vittoria, in quell’ ultimo quarto del secondo tempo, più che vincerla Munster l’ ha persa Treviso, bravo il Red Army a non concedere mai a Owens il motivo per fischiare un penalty, cosa che, invece e purtroppo, hanno fatto i Leoni; se il primo tentativo di drop goal era sacrosanto (a parte poi l’ esecuzione del calcio), il secondo l’ ho visto, ma dal divano è più facile parlarne, un po’ troppo forzato.
    Comunque, e da sostenitore delle Zebre, ma da tifoso del Rugby italiano, sinceri e sportivi complimenti a Treviso!!!!

    • ermy 4 Maggio 2019, 18:26

      Quindi adesso chiudiamo baracca e consegniamo tutta la roba alla Federazione? ???

      • Hrothepert 4 Maggio 2019, 18:29

        Ermy, però ti sfugge che le franchigie che si giocheranno il titolo non saranno private, ma…federali!!!! 😉 😀

        • bangkok 4 Maggio 2019, 18:45

          Si federali….ma non della federazione italiana.
          Non confondere cose che non vanno confuse

        • ermy 4 Maggio 2019, 19:50

          Dovresti ben sapere che l’etica del lavoro oltre manica è un tantino diversa da quella del bel paese, per cui i loro federali non sono i nostri federali… che io conosco bene!
          E dovresti anche ammettere che Ermy erano anni che ve lo diceva che l’unico modo per avere un movimento vincente qui in Italia è questo. E quindi ora ti dico che, anche se per te sarebbe digerire una grossa cacca, se vuoi vedere anche la nazionale al livello di Treviso devi mandare a casa tutti gli statali e consegnare la federazione ad una struttura privata, che lavori per il bene di tutti, e ora come ora non può che essere…
          Mettitela via! ?

          • Tonius71 4 Maggio 2019, 20:04

            Una struttura privata…mi sembra di sentire Berlusconi è la ” gestione della cosa pubblica come una azienda “… vai che si fa la stessa fine del nano

          • ermy 4 Maggio 2019, 21:03

            Tonius71, stiamo parlando di sport… tu hai mai visto prima un quarto di finale di una italiana? No, e allora? Questi sono i fatti.
            Riguardo al Berlusca, Mediolanum e Benetton negli anni ’90 erano le due “franchigie” sulle quali si è creato il fenomeno Grenoble, anche qui fatti.
            Se vuoi fare battute fai pure, credo però che tu non conosca bene il mondo FIR.

          • Tonius71 4 Maggio 2019, 22:31

            A volte fate finta,o invece in maniera deliberata, che sia tutto merito di Treviso…ma dimenticate che la Federazione vi dà dei dolori per dare la squadra è che senza quei soldini eravate ancora a vincere il campionato amatoriale italiano…a proposito dei tempi di Berlusconi .Questi sono fatti, altro che gestione dei soldi pubblici ai privati.
            Lascia perdere è goditi il momento come giusto che sis

          • giomarch 5 Maggio 2019, 00:05

            Treviso porta risultati, perché non si chiedono conto dei soldi dati alle zebre (molti di più) in funzione dei risultati?
            O dei vari progetti statura apertura, postura intrapresi da chi da decenni scalda la sedia?
            Dove trovi i milioni Benetton in Italia?
            Li metti tu?
            Da dove questo astio per i veneti?
            Attento alla trave nell’occhio…

          • Tonius71 5 Maggio 2019, 08:07

            Nessun astio per nessuno,,è solo che mi da fastidio quando si fanno i fr. … con il culo degli altri ,scusa l’ espressione ma rende l’idea.
            Anziché dirlo che metà del budget è merito della Federazione,e grazie al quale è possibile avere una rosa di 45 giocatori di valore,si usano termini tipo ” nonostante” !
            Lungi da me difendere la Fir,ma cavolo è lampante
            Hai mai pensato che quei soldi invece di darli a voi, vadano alle Zebre? Allora si che puoi fare un confronto tra le due società: federali e private,a parita di budget
            Invece vi riempite la bocca di come siamo fighi,sempre con il vulo degli altri però..

          • marcoV 5 Maggio 2019, 08:32

            @Tonius71 quanto ai contributi federali è come dici tu, però occhio che tra avere dei budget e tradurli in risultati c’è una bella differenza. Guarda ad esempio in Francia ed in Inghilterra.
            Quindi chi fa il figo, lo fa perché in Italia, budget a parte, nessuno ha mai messo insieme un progetto professionistico di questo tipo. Se gli Hayward, Ioane & co. rimangono non è sicuramente perché manchino loro offerte allettanti anche dal punto di vista economico.
            Rispetto agli esordi in Celtic League ai bisticci, ai vincoli sull’utilizzo degli stranieri, al muro tra TV e federazione, siamo in tutt’altra situazione, ma che le assenze del presidentissimo siano ridicole, lasciacelo dire!

          • bangkok 5 Maggio 2019, 08:37

            Tonius, ti sfugge un particolare fondamentale, o meglio….sfugge a tutti coloro che continuano con questa litania dei milioni Fir.
            La Fir ha iniziato a dare quei milioni alla Benetto quando??
            Quando ha deciso di entrare a piedi uniti nel torneo celtico con una propria franchigia stravolgendo tutti gli accordi precedenti e cancellando l’altra franchigia privata!!!
            Negli anni precedenti la Fir aveva cmq sempre cercato di condizionare (negativamente) i piani tecnici e programmatici della Benetton, in quel momento la Fir diventava antagonista a tutti gli effetti.
            Questo cambiare le carte in tavola non poteva essere accettato supinamente da Treviso, che cmq visti i risultati ottenuti fino a quel momento, era sempre la squadra di riferimento a livello internazionale, l’unica con know-how e strutture all’avanguardia e con progettualità.
            Se La Benetton avesse mollato la Celtic Lague chi ci avrebbe messo la Fir???
            Che figura si sarebbe fatta col Board Celtico e non solo????
            Quindi i Benetton hanno ottenuto quel finanziamento!!
            Quei soldi sono frutto dei colpi di testa mal riusciti della banda di cervelloni che guida la Fir, ma nonostante ciò sono anche il MIGLIORE INVESTIMENTO che la federazione abbia mai fatto!!
            Oggi nel mondo del Rugby se si può ancora parlare bene del rugby italiano lo si deve a Treviso ed ai Benetton!!
            I soldi di per sé non sono garanzia di successo! Bisogna avere le competenze per farli fruttare e La Benetton ce le ha e adesso arrivano anche i risultati.
            Quindi sì, i meriti vanno alla Benetton on maniera esclusiva.
            Benetton che poi li condividerà con partners tecnici e società con le quali (prima in Italia) è riuscita a risolvere privatamente la questione P.P.!!!
            Se la Fir avesse dato quei soldi alle Zebre???? Anche quelli buttati nel cesso

          • Tonius71 5 Maggio 2019, 10:57

            @marcoV,i soldi non danno la felicità ma ti aiutano a vivere meglio….un adagio che fa al caso nostro non credi?
            È evidente che Treviso ha uno staff di primo livello! È evidente che ha una struttura che funziona! Non ho mai detto nulla da diverso!
            Ho solo detto che per arrivare ad avere tutto ciò hai bisogno di quattrini e conoscenze. Ebbene i quattrini provengono, in parte,da casse pubbliche, Fir,ed dire che si vince nonostante la Fir è una menzogna! Perché grazie a quei soldini in più hai potuto comprare :giocatori,arricchire lo staff,preparazione…etc etc o mi sbaglio?
            Che Gavazzi sia un pessimo presidente, mi ci trovi l’accordo,ma a me di lui non frega nulla.

          • Tonius71 5 Maggio 2019, 11:17

            @Bangkok,
            È se mia nonna avesse le ruote…
            Litania!? Qui si omette in maniera deliberata è tu mi parli di litania!!!???
            Per quanto riguarda i soldi non sono sinonimi di riuscita, leggiti, se ti va,la risposta che ho dato a marcoV
            Per l’ ultima volta: prima di dire che dare soldi alle zebre,sarebbe come buttarli nel cesso,io ci penserei un attimo..intanto non so quanti soldi sono stati dati a Treviso in tutti questi anni,soldi pubblici per capirci, senza ottenere nulla in termini di risultati. ( sempre colpa Fir ovviamente)
            Ed in più puoi fare un affermazione del genere a parità di condizioni, cosa non vera visto che le Zebre ( ( società federale) hanno meta del budget Treviso,perché la Fir deve dare dei soldini anche ai Benetton
            Chiaro?

          • giomarch 5 Maggio 2019, 12:27

            Intendi dire che esiste una persona in Italia pronta ad investire il budget Benetton Luciano, a mettere sul piatto la stessa struttura, stadio, competenze sinergie con società limitrofe, ecc?
            Illuminaci… o spegniti…
            Sino ad allora risultati alla mano Treviso è il miglior investimento mai fatto dalla fir negli ultimi anni..

          • Tonius71 5 Maggio 2019, 14:43

            @giomarch,lo vedi che finalmente anche tu,ognuno hai propri tempi tranquillo,ci sei arrivato: “ il miglior investimento FATTO dalla FIR.” Hai usato il verbo giusto. Prima parlavi dì nonostante..
            Se dessimo retta a quelli che vogliono la franchigia privata pagata con soldi pubblici,in parte già succede,dovremmo cacciarli tutti in galera visto la montagna di denari sprecati in questi anni..
            Spero che ti sia chiaro,altrimenti prendi un vocabolario
            Buona vita

          • giomarch 5 Maggio 2019, 20:40

            Nonostante,
            Indipendentemente dal budget designato a tv..
            Normale che nessuno della fir fosse a Limerick?
            Normale un accademia,a remedello, ben lontano dalle franchigie, ma sotto il terrazzo del boss?
            Centro coordinazione arbitri?
            Normale la mancata coordinazione del sistema permit?
            Ecc ecc ecc
            Sono altri che fanno i f… col c..o degli altri, per usare espressioni a te congeniali, e si fanno pure pagare profumatamente per farlo..

  26. western-province 4 Maggio 2019, 18:13

    Abbiamo dominato ma continuavano a beccarci falli contro.
    Memorabile l’ultimo calcio di.punizione dove uno stratosferico Stander riesce a forzare il tenuto da sdraiato…che vergogna.
    Ma dico l’azione decisiva rivela al TMO faceva schifo?

  27. andreac 4 Maggio 2019, 18:14

    Questa partita ha detto solo una cosa al pianeta del rugby…STIAMO ARRIVANDO…. Grazie leoni. Non ho più forze ne parole

  28. Waene 4 Maggio 2019, 18:16

    Treviso ha giocato una gran partita. La squadra è stata sempre in avanzamento e sempre pericolosa, avrebbero potuto segnare almeno altre due o tre volte. Certo, se il drop entra, torni a casa vittorioso, ma con la qualità dell’attacco di oggi, valeva la pena provare a costruire ancora, soprattutto quando con l’ultimo possesso risali quasi tutto il campo a tempo scaduto. Peccato, ma ancora complimenti!

  29. ermy 4 Maggio 2019, 18:22

    Grandissimi! Peccato perchè le occasioni per chiudere la partita ce le siamo create da soli… I due sostegni un po’ anticipati e i due drop.
    Impressionante la sicurezza di Riccioni, mi sa che è già il n.1 in gerarchia.
    Dell’arbitro lasciamo perdere, anche perchè non mi sono mai unito al coro degli adoratori di questo front man che di porcate enormi ne ha sempre fatte con tutti ( si veda ultimi mondiali e svariate altre situazioni). Diciamo che uno Steve Walsh gli mangiava i risi in testa, solo era meno spendibile come prodotto mediatico… diciamo così… ?

    • mauro 4 Maggio 2019, 18:32

      Steve Walsh il miglior arbitro che Dio ha mandato in terra. Difatti gli hanno rotto i cosiddetti per un tatuaggio al braccio, vuoi mettere rispetto a NO?

    • Maggicopinti 4 Maggio 2019, 18:33

      Beh dai Walsh era spendibilissimo, ed è stato speso, visto i cuori femminili che spezzava….solo che ad un certo punto aveva altro da fare. Peccato

  30. mauro 4 Maggio 2019, 18:22

    scusate, ma siccome sono come gli elefanti: dove sono quelli che “ma era il Munster B o C”?
    Braciolata con il preside, tivu spenta, wifi andato?

    • tony 4 Maggio 2019, 18:27

      @mauro prova a chiederlo al ven-dublinese…. loro il Munster ha scherzato .

    • Turch 4 Maggio 2019, 18:27

      Ma si, hanno mandato chi di solito sta in tribuna
      Partita finita al 20′ e poi hanno gestito il risultato

      Treviso il prossimo anno non sbaracca, anzi, i giovani saranno piu` maturi e ci saranno begli innesti.
      Ci sara` da divertirsi!

  31. bangkok 4 Maggio 2019, 18:33

    Non è del tutto pertinente
    …… ma oltre alla gioia x aver assistito a questo spettacolo offerto dalla Benetton Rugby Treviso, sono felicissimo perché nessun giocatore “azzurro” si è infortunato.
    In partite dure e tirate come queste e con i Mondiali alle porte c’era anche quel timore ( vedasi Ben Smith)

  32. aldo68 4 Maggio 2019, 18:34

    Non riesco a trovare un nome di un giocatore Italiano che oggi abbia giocato male o sottotono. Tutti meravigliosi e concentratisssimi. Crowley e gli altri coach hanno fatto un ottimo lavoro e i ragazzi lo hanno messo in campo molto bene. Orgoglioso di tutta la squadra!

  33. tony 4 Maggio 2019, 18:34

    Partita persa dal Benetton , più che vinta dal Munster , purtroppo non siamo stati in grado di concretizzare due attacchi profondi e i drop , poi abbiamo dato la possibilità all’arbitro di obbedire ai suoi superiori, intendiamoci non ha inventato niente o quasi però ha chiuso spesso gli occhi se di mezzo c’era il rosso Munster . Benetton che oggi si è dimostrato superiore ai rossi , però doveva andare così , basta che gli spocchiosi ci rispettino.

    • giomarch 4 Maggio 2019, 18:47

      Dai che il prossimo anno spacchemo tutto…
      Tolta la federazione abbiamo tutto per far bene, giovani, staff, stranieri finalmente di qualità e col club nel cuore, società e tifosi…
      Sentire i tifosi in chiusura collegamento che continuavano a gridare leoni leoni col Thomond park già muto credo sia assieme alla prima vittoria con la Francia il mio più bel ricordo ovale…
      Lacrimuccia e lingua felpata e pelle d’oca..

      • Tonius71 4 Maggio 2019, 19:35

        Tolti i 4,5 milioni che la Federazione passa ai Benetton ,voglio vedere dove vai.
        Sempre colpa di qualcuno
        Treviso ha perso per le 2 mete nn trasformate.Punto

        • giomarch 4 Maggio 2019, 20:35

          2 mete non trasformate….Punto….
          Ne dice lunga sulla tua lucidità di pensiero, spirito d’osservazione e conoscenza del gioco…
          Candidati, saresti meglio della dirigenza attuale..

          • Tonius71 4 Maggio 2019, 22:26

            Mi sembri un politico: se hai qualcosa da dire allora fatti eleggere..
            Tanta chiacchiere: colpa dell’arbitro, colpa del sole,colpa della Federazione..ma ti rendi conto che hanno dominato la partita ma hanno perso perché non sono stati bravi a trasformare 2 mete fatte! La partita è stata persa da Treviso.Punto
            Ah ti ripeto: senza i soldini della Federazione, altro che Treviso ai PO
            Un po di umilta

          • giomarch 4 Maggio 2019, 23:02

            Arbitro?
            Trovami un post dove ho scritto che abbiamo perso per colpa dell’arbitro…
            Abbiamo perso per un calcio dato ad un pallone, 10metri e relativa punizione.. sacrosanto, tra le altre cose, fallo fatto dal migliore in campo..
            Che poi abbia arbitrato a senso unico gli ultimi 8 minuti è un dato di fatto…
            Cito dal commento irish: “it’s the refery-cam… how couldn’t he see..”.
            Se discuti di quanto Benetton, se vuole, possa investire lo accetto dal suo commercialista… Ma tra mondiali F1, champions in 3 sport diversi posso farmene un idea..
            Premesso questo, il rugby in Veneto è sempre stato vincente anche prima dei Benetton…
            Che la federazione abbia fatto di tutto per far scappare ognuno che metteva qualche milione è poi un dato di fatto, dai Benetton come famiglia, a Zambelli pigliandolo in giro coi dogi, agli aironi….
            Detto questo..
            Hai iniziato rispondendo ad un mio commento dove esprimo gioia e ottimismo… dove vedi tutto sto complottismo?
            Sai quale è il significato di “trasformare una meta”?
            Come puoi trasformare una meta non fatta?
            Hai dato un occhiata alla partita, al tabellino o sei arrivato dritto al mio commento?
            Mete fatte 1 trasformazioni riuscite 1…
            Se il tuo è un problema di alfabetizione ovale trovi sul sito il “breve manuale per conoscere il gioco della palla ovale”, se hai un altro tipo di problema con me, non saprei come aiutare..

          • Tonius71 5 Maggio 2019, 08:16

            Per quanto riguarda la sintassi ovale tranquillo chiederò ripetizioni, non sia mai che i puristi della lingua si scandalizzano del verbo
            Detto questo,torniamo sul pianeta terra: Treviso ha perso perché non ha trasformato 2 mete fatte,spero che tu riesca a comprendere ciò che ho scritto….altrimenti nn so che farci
            Basta leggere qualche post per capire che la sconfitta è colpa dell’arbitro…
            Sempre signori i Benetton a fare i fenomeni o i denari con i soldi degli altri.
            Nessun problema con nessuno,mi da solo fastidio l’ipocrisia
            Campionato amatoriale italiano,si vinceva tanto…

          • giomarch 5 Maggio 2019, 12:31

            Hai ragione, in ambito europeo abbiamo sempre stravinto a man basse in precedenza prima di oggi…

  34. aldo68 4 Maggio 2019, 18:46

    Sicuro che Toa non abbia qualche antenato Italiano? Era gasatissimo come un vero latino 😀

    • bangkok 4 Maggio 2019, 19:05

      In compenso ha trovato un arbitro che di tutte le cose a cui doveva prestare attenzione, tipo il gioco sporco in chiusa del pilone dx irlandese x tutto il tempo che è rimasto in campo, ha avuto il tempo e la voglia di rompergli i “corni” perché era TROPPO RUMOROSO nell’esternare la sia soddisfazione e carica agonistica!!!!
      Ridicolo

  35. pippobrutto 4 Maggio 2019, 18:48

    Ho visto gli ultimi minuti col cuore in gola, pulsazioni a 170… Questo non ha prezzo! Grazie leoni!

  36. martin 4 Maggio 2019, 18:51

    Partita bellissima, Benetton che ha dimostrato di meritare il posto in classifica e che se avesse vinto avrebbe fatto ancora più impressione. Bravi tutti (salvo a quelli dell’Irish Independent…)!

  37. RFC 4 Maggio 2019, 18:58

    Il prossimo anno questa partita la giocheremo a Monigo perché arriveremo nelle prime due e gli spaccheremo il c..o indipendentemente da chi ci manderanno come arbitro!!!!

  38. tifoso ignorante 4 Maggio 2019, 18:59

    Meglio così. Non aver completato l’impresa oggi ci fa capire che dobbiamo ancora migliorare.
    Una crescita troppo veloce rischia di non essere solida, e noi dobbiamo crescere ancora, perché il nostro obiettivo non deve essere arrivare in semifinale o finale, ma vincere il torneo.
    Il prossimo anno arriveremo secondi e giocheremo in casa il quarto di finale, se tutto va bene potremmo arrivare in finale.
    Abbiamo dei giovani che potranno solo migliorare, Riccioni,Lazzaroni,Lamaro,Rizzi,Zanon,Ruzza ecc..
    Il futuro è nostro, dobbiamo prendercelo.
    Dobbiamo creare a Treviso un pubblico più costante, numeroso e competente.
    E forse allora anche gli arbitri cominceranno a rispettarci.
    Oggi possiamo solo dire a tutti, giocatori, staff e dirigenza, GRAZIE GRAZIE GRAZIE

  39. mauro 4 Maggio 2019, 19:07

    Oggi non sarebbe giusto parlare di singoli visto che tutti hanno dato almeno il 110%, ma come non parlare di un Riccio monumentale nei breakdown, di un Monty con un work rate da urlo in giro per il campo, di un Fede che ha dimostrato che a rugby vale ancora più quello che hai in testa che quello che metti sulla bilancia, di un Didi che è un leone nel motore?
    Però tutti hanno messo cuore, fisico, animo fino alla fine. Sono sicuro che oggi tutti quelli che hanno vestito quella maglia, quelli che ci sono e quelli che hanno passato la palla, sono orgogliosi dei leoni del Thomond Park

  40. Michele14 4 Maggio 2019, 19:07

    .con tutte quelle belle cose fatte perché non si e vinto?

    • mauro 4 Maggio 2019, 19:11

      mancava il cretino di turno

    • tifoso ignorante 4 Maggio 2019, 19:12

      Secondo te?

    • bangkok 4 Maggio 2019, 19:56

      Michele14, anche se non lo meriteresti, ti do un po’ di credito e ti rispondo.
      Si è perso perché avevamo davanti uno squadrone, un team con storia e trofei che noi ci sognano, una squadra composta da grandissimi giocatori con palmares da urlo e decisamente più abituati dei nostri a giocare con tale pressione addosso.
      Abbiamo perso perché giocavamo in casa loro un quarto di finale x la prima volta.
      Ma abbiamo perso di solo 2 punti, con i palloni della Vittoria nelle nostre mani contro una squadra che fino a poche partite fa ci avrebbe dato, schierata al gran completo come oggi, 50 punti solo il Primo Tempo.
      Spero di essere stato abbastanza esaustivo e di averti permesso di comprendere.
      Se ancora non ti è chiaro mi permetto di consigliarti di darti alla visione delle telenovela e/reality perché tu con lo sport non c’azzecchi nulla

      • Michele14 4 Maggio 2019, 23:24

        Bankok..anche io ti do un poco di considerazione e ti consiglioa te di vedere invece di partite di Rugby telenovele e il grande fratello sul divano tra mamma e la sorellina…E non occuparti del mie compenze sportive che sono lontane anni luce dal tuo misero cervellino fumoso..

    • Michele 4 Maggio 2019, 21:44

      Michele14 capisce di rugby come io di francobolli. Mi spiace che abbiamo lo stesso nome … meglio ignorarlo si esaurisce da solo. Probabile che sia solo un po’ frustrato lasciamolo stare, la mamma di quelli come lui è sempre incinta ….

      • Michele14 4 Maggio 2019, 23:10

        ..rispondo a Michele di cui anche a me spiace di avere lo stesso nome.
        Non e mio costume rispondere a persone volgari come te..meriti il nulla..

        • Michele 4 Maggio 2019, 23:15

          Ma mi hai risposto. Sei inqualificabile. Ma siamo più forti di gente come te.

          • Michele14 4 Maggio 2019, 23:41

            Sei il nulla

          • Michele 5 Maggio 2019, 07:49

            Sei qui a provocare con commenti gratuiti in un forum di tifosi festanti: o sei un buontempone o hai dei problemi irrisolti cui non sarò certo io a trovare la soluzione.

  41. tony 4 Maggio 2019, 19:11

    Facendo il punto sulla stagione su 28 partite credo solo una volta contro il Leinster ho avuto la sensazione di squadra inferiore , molto spesso siamo stati superiori o alla pari , e in almeno 3/4 partite i risultati sono stati decisi dagli arbitri e guarda caso nelle partite con i contendenti al secondo posto, speriamo di esserci conquistati il rispetto , sarebbe grave se le cose dovessero continuare con questo andazzo.Il prossimo anno penso che con gli innesti saremo ancor più competitivi, forse ci manca un utility/estremo che sostituisca gli assenti ma sono fiducioso che seppur con i soldini contati il Pava faccia qualcosa.

  42. Dusty 4 Maggio 2019, 19:12

    Con questa partita Crowley si aggiudicherà il titolo di miglior allenatore. Ne sono certo.

    • aldo68 4 Maggio 2019, 19:34

      Esatto, con la partita di oggi sia lui che Ioane si meritano il premio!

  43. franzele 4 Maggio 2019, 19:23

    Questo è solo l’inizio.
    Ho visto solo il primo tempo, con una prestazione difensiva rocciosa e bel impostata, poi quel buco di Hayward a farmi saltare sulla sedia.
    Non ho resistito e ho cercato l’articolo prima di guardare il secondo tempo, troppo curioso e l’impresa era fattibile, i segni c’erano tutti.
    Adesso leggo delle forti critiche all’operato di NO, ci stanno, per quel che ho visto, ma dovremmo essere abituati.
    Malgrado questo, la partita era nostra, sul campo era vinta.
    Quindi, giù il cappello per questa squadra, tutti, dal primo all’ultimo sono dei grandi e stanno costruendo la storia del club e del rugby italiano. Cominciamo anche noi ad avere dei bei santini da esporre, e ragazzi che crescono ad ogni partita. Ruzza, Lazzaroni, Zanon, Riccioni, Pettinelli, Lamaro, Rizzi…. hanno almeno dieci anni per costruire le loro carriere, possono arrivare molto in alto.
    La sconfitta di oggi, che non è una sconfitta, ti convince del fatto che anche tu, anche se non sei nato a Dublino, ma a Padova, ebbene anche tu ce la puoi fare, puoi combattere ad armi pari e la prossima volta le furbate in ruck le proverai anche tu. E poi vedremo, magari con l’imparzialità garantita meglio.
    Gavazzi non c’era, aveva da tirare il collo ad un paio di galline, sturare il tombino e farsi un cicchetto con gli amici.
    Ma sono sicuro che si complimenterà con Treviso.

  44. Flaviuz 4 Maggio 2019, 19:24

    Non ci sono parole per la gara quasi perfetta dei nostri Leoni…il futuro è roseo!
    A parte le tante sfaccettature già commentate vorrei fare una piccola critica (ed unica): ma perché mandare dentro Rizzi piede di legno nei minuti finale per il drop decisivo, quando Allan ha fatto la partita della vita? Se sbagliava lui avrei detto va beh… Ma con Rizzi il risultato era ed è assicurato per ora…poi Hayward va beh….

    • RFC 4 Maggio 2019, 20:24

      Durante la partita ho pensato la stessa cosa, poi, a mente quasi fredda (fredda lo sarà tra tre giorni!!!), ho pensato invece che KK abbia fatto una cosa veramente da grande allenatore che non pensa solo al qui e ora, ma anche al medio lungo periodo. In questo senso dare una responsabilità del genere a Rizzi lo può solo far crescere!!!

      • Flaviuz 4 Maggio 2019, 22:29

        Allora spero che diventi la più grande apertura italiana dopo questa esperienza…

      • HumptyDumpty 5 Maggio 2019, 08:45

        Ecco, io onestamente avrei preferito andare alle semifinali che pensare al futuro di un giocatore (se è questo il motivo del cambio).
        Onestamente il cambio del capitano e calciatore e apertura (tutto in uno) a 3 minuti dalla fine per far fare esperienza di tre minuti a Rizzi lo trovo veramente poco maturo ed un limite di veduta che ci è costata un’intera stagione. Le partite secche si giocano fino all’ottantesimo, qui abbiamo peccato di ingenuità. Grandi i giocatori TUTTI che sono andati in campo convinti di poterla portare a casa. Onore a loro … un po meno allo staff.

        • bangkok 5 Maggio 2019, 09:04

          Quel cambio, visto l’andamento della partita, ha lasciato perplesso anche me.

  45. Dusty 4 Maggio 2019, 19:33

    Certi commenti contro Owens non mi sembrano adatti a tifosi di una squadra che ambisce a diventare grande e presente nel rugby di alto livello. Oggi Munster ha vinto meritatamente come meritatamente avrebbe vinto Benetton. Assumere un atteggiamento vittimistico è da provinciali e non porta da nessuna parte. Godiamo di questa prestazione e speriamo che la squadra cresca ancora e insieme ad essa crescano anche i suoi tifosi.

    • Fabio1982 4 Maggio 2019, 19:52

      Io invece non comprendo questa retorica tutta italiana dell’arbitro non contestabile. Sì perché solo in Italia ho sentito questa retorica. Sono abbonato all’Edinburgh rugby da 4 anni e posso garantirti che è un continuo contestare, anche brutalmente. Tutti provinciali?
      Chiaramente non si può ridurre il dibattito solo a questo (per me Treviso oggi ha perso per altri motivi), ma discutere le scelte arbitrali fa parte del dibattito. Lo fanno ampiamente in UK, non capisco perché non dovremmo farlo noi…

      • Michele 4 Maggio 2019, 21:51

        Ma no Fabio dai dividiamo il problema in due: Owens lo si potrà tranquillamente criticare, ma non abbiamo perso per colpa sua. Forse per colpa di due drop che non sono entrati (ma non sarò io a gettare la croce su Rizzi e Hayward) e due avanti a 5 metri dalla linea di metà (ma non sarò io a gettare la croce su Ruzza e Faiva).

        • sanfrancesco 4 Maggio 2019, 22:50

          Steyn e faiva

          • Michele 4 Maggio 2019, 23:18

            Giusto hai ragione.

    • Giorgio Brera 4 Maggio 2019, 20:03

      Premesso che Owens non lo sopporto più, ma quoto tutto quello che hai scritto. Trovo stucchevole il suo protagonismo e il modo in cui fa la maestrina in mischia, ma aggi io ho guardato quelli in maglia verde, mi son goduto la partita, col dispiacere finale, e ho cercato di non farmi distrarre dal quello in maglia gialla. Ho notato che funziona, la partita te la gusti di più.

  46. kinky 4 Maggio 2019, 19:45

    Ma che peccato, meritavamo noi di vincere questa partita. Potevamo chiuderla prima e anche alla fine con i due drop…per me gestiti un tantino male soprattutto il secondo perché come eravamo sfiniti noi lo erano anche loro, con il solo problemino che i rossi avevano una fottuta paura di fare fallo e noi guadagnavamo metri ad ogni fase!
    L’anno prossimo spacchiamo tutto!
    ps un caro saluto ai soliti disfattisti che noi si vince solo sei mettono le squadre B!

  47. aiabasta 4 Maggio 2019, 19:49

    Negli occhi rimangono: la gran apertura di Duvenage nella grandissima meta di Ratovu, la touche rubata da Ruzza sui nostri 5, il gtillotalpa nei nostri 22 di Riccioni. Queste sono azioni da grandi giocatori/grande squadra. I compiti per le vacanze: moltiplicare queste competenze. Comunque grande partita di TV nel secondo tempo meritava la vittoria.

    • kinky 4 Maggio 2019, 19:54

      100% molto competente

      • kinky 4 Maggio 2019, 19:55

        Non riesco a non vedere la nazionale con Riccioni titolare al mondiale!

        • bangkok 4 Maggio 2019, 20:07

          Signori, ma nessuno che nota come Allan sia cresciuto e guidi la squadra.
          Silenzioso e lavoratore si è migliorato partita dopo partita, oggi in difesa è stato grandioso come tutti i suoi compagni, in attacco a condotto bene i 3/4 ed il suo calcio di guadagno territoriale nel primo tempo è stato una perla, ha piazzato tutto ciò che doveva, semplice o difficile che fosse
          Si è guadagnato i gradi di capitano e questo significa che nello spogliatoio gli viene riconosciuta una leadership che forse noi tifosi non sappiamo/possiamo notare.
          Lui come tutta la squadra ha esibito una crescita caratteriale che merita un applauso speciale

          • kinky 4 Maggio 2019, 21:26

            effettivamente hai ragione anche te!

          • Michele 4 Maggio 2019, 21:56

            Concordo. Però Rizzi per la sua età è impressionante. Cosa diventa questo?

    • umberto 4 Maggio 2019, 19:56

      Ci aggiungo an che il fallo conquistato in mischia al 30′ del primo tempo da riccioni

    • Flaviuz 4 Maggio 2019, 20:25

      I break di Ioane, Ratuva, Hayward e Stayn…

  48. Zamax 4 Maggio 2019, 20:42

    Io direi Benetton anche un po’ sfortunato. Nelle due grandi occasioni da meta del secondo tempo, che avrebbero potuto chiudere o quasi la partita, non ho visto errori particolari, solo un cerchio che per due volte di fila non si è chiuso per un pelo… Col senno di poi poco giustificata la scelta di tentare il drop due volte nel finale, quando bastava avere un fallo a favore. Forse erano sfiniti, ma bisognava insistere lo stesso. Comunque grandissima partita del Benetton.

  49. Skarafaz 4 Maggio 2019, 20:46

    Come buttare un risultato storico in 15 minuti.

  50. bangkok 4 Maggio 2019, 20:47

    Signori, ma nessuno che nota come Allan sia cresciuto e guidi la squadra.
    Silenzioso e lavoratore si è migliorato partita dopo partita, oggi in difesa è stato grandioso come tutti i suoi compagni, in attacco a condotto bene i 3/4 ed il suo calcio di guadagno territoriale nel primo tempo è stato una perla, ha piazzato tutto ciò che doveva, semplice o difficile che fosse
    Si è guadagnato i gradi di capitano e questo significa che nello spogliatoio gli viene riconosciuta una leadership che forse noi tifosi non sappiamo/possiamo notare.
    Lui come tutta la squadra ha esibito una crescita caratteriale che merita un applauso speciale

  51. fulvio.manfredi 4 Maggio 2019, 20:56

    Complimenti, degna conclusione di una grande stagione!
    Per la prima volta, il modello a cui ispirarsi lo abbiamo in casa, approfittiamone…

  52. tifoso ignorante 4 Maggio 2019, 21:06

    Sicuramente piacevole e istruttivo farsi un giro sul forum dei supporters Munster.
    1) Non esultano per la vittoria, segno che ancora ci considerano inferiori.
    2) Ringraziano l’arbitro per la benevolenza dimostrata nei loro confronti, dimostrando sportività e confermando qualche nostra impressione…
    3) Riconoscono quasi tutti che la Benetton oggi non meritava di perdere, ma non sembrano stupiti di questo.
    Tutto questo dimostra che siamo sulla buona strada.

  53. bangkok 4 Maggio 2019, 21:13

    Uno dei tanti commenti di tifosi anglosassoni…della serie ” non solo noi tifosi benettoncentrici” la pensiamo negativa su NO:
    “…..I will never understand the Nigel Owen praise.
    1. He refuses to let Benetton players celebrate decisions in their biggest ever game
    2. He allows Munster to come through the middle when Benetton were in their 22, even when he told them two seconds earlier to get back which caused confusion among the Benetton players.
    3. Stander was never in a billion years supporting his body weight in that last penalty. He even moved the Munster kicker a few meters further until the TMO rightfully said he had to go back.
    Complete and total robbery.”

  54. pippuzzo 4 Maggio 2019, 21:23

    Detto di un Owens incommentabile, grandissima Treviso. Difficile dire il migliore, per me Riccioni. Migliore prestazione di un pilone destro italiano da tempo immemore. Gli altri tutti fantastici, con una fisicità e una lucidità mentale da grande squadra. Unico appunto: avanzi due volte con facilità entro i loro 22m, ma non hai un calciatore da drop, insisti. Almeno la prima volta dovevano insistere. Costringili a difendere prendendo più rischi che magari il calcio quel la nuffia è costretto a dartelo. Veramente, io non so voi, ma qualcuno credeva nella possibilità di Rizzi o Heyward di mettere un drop goal? Delusissimo, perché questi giocatori meritavano OGGI di essere in semifinale. L’anno prossimo è l’anno prossimo ma OGGI meritavano.

    • pippuzzo 4 Maggio 2019, 21:26

      Intendevo quella nuffia.

    • kinky 4 Maggio 2019, 21:36

      io sul primo drop ci credevo eccome, invece nel secondo proprio non me lo aspettavo….eravamo troppo distanti e loro avevo una fottuta paura di fare fallo e guadagnavamo metri su metri ad ogni singola fase!

      • pippuzzo 4 Maggio 2019, 22:02

        Rizzi? No. Gli voglio bene. È forte. Ma a questo livello mette i calci solo da in mezzo i pali e da 22 m. Figuriamoci un drop. Secondo me Tebaldi non gliela voleva dare.

  55. Darko 4 Maggio 2019, 21:26

    Personalmente credo che la Benetton abbia sfiorato la partita perfetta. Perché si è perso? Per sfiga, non c’è altro da dire, gran sfiga, non per colpa di Treviso non per merito Muster. No quelli non se lo meritavano, SE GLI TOGLI IL GIOCO SPORCO IN RUCK COSA RIMANE A QUESTA ARMATA ROSSA??? Due o tre mete sono sfumate per un inezia , bastava un soffio di vento in più e la partita si portava a casa. Nigel non ha più la lucidità e le palle di una volta, se analizziamo le situazioni al limite del regolamento, prese in una determinata ottica le scelte potevano essere considerate giuste ma se in tutte quelle 50 e 50 il fischio è sempre in una direzione la cosa incide sullo svolgimento della partita, anche questo ha fatto la differenza, non si può negarlo.

    • pippuzzo 4 Maggio 2019, 21:31

      Nono. Il tenuto fischiato a favore di Stander e non è 50 e 50, lo poteva fischiare solo uno che ha un traforo al posto del cuore.

  56. anvedi 4 Maggio 2019, 22:37

    Per i trevisani o limitrofi : I ragazzi arriveranno in Ghirada alle 00:15 circa, sarebbe bello andare a salutare i ragazzi dopo questa bella prestazione…!

  57. demon1981 4 Maggio 2019, 22:41

    Che dire, nel primo tempo meglio Munster anche se Treviso difende bene e segna addirittura una meta.
    Nel secondo davvero tanti rimpianti..
    Tre occasioni di metà perse non si possono regalare a questo Munster.
    Per carità, dopo una partita di altissimo livello giocata da Treviso criticarla sarebbe profondamente sbagliato .
    Aimé queste partite vengono decise da episodi e Treviso é mancata proprio sul più bello, ma ci sta!
    Io credo che tutti noi dovremmo essere orgogliosi di come Treviso stia portando in alto i colori italiani .
    Bene davvero tutti, forse Allana che si limita ancora una volta a fare il compitino, anche se di fronte non c’era una squadretta..
    Bene così, la sconfitta di oggi sarà di insegnamento e sono sicuro che questo é solo l’inizio!!!

  58. franzele 4 Maggio 2019, 22:43

    Adesso che ho visto tutta la partita posso dire che l’arbitro ci ha messo un po’ lo zampino, è evidente, ma di sicuro i leoni non hanno perso per colpa sua.
    Grande partita che poteva essere vinta, che era nelle mani dei leoni, che hanno ceduto quel cincinin che bastava per far tornare su i rossi.
    Sul drop… secondo me, se Rizzi dovesse calciare trenta volte da quella posizione
    lo mette dentro 30 volte. Da lì lo butto dentro anch’io, cinque volte su sette.
    Una apertura tecnica e talentosa come Rizzi sa calciare I drop, solo che il quella situazione non sono così facili da buttare dentro.
    1) il passaggio di Tito poteva anche essere più teso e veloce.
    2) l’angolo del corpo era sbagliato, troppo rivolto all’esterno, così va fuori sempre.
    3) la prossima volta, tre passi più indietro, spalle rivolte verso i pali e guardare solo la palla, per piacere.

  59. Galeone 4 Maggio 2019, 23:00

    La partita di stasera rafforza ulteriormente la mia ipotesi che il prossimo anno sarà l’anno della raccolta sia in PRO 14 che finalmente in nazionale; abbiamo veramente dei giovani cresciuti in maniera esponenziale da inizio a fine stagione, Ruzza e Riccioni su tutti , se non subiremo infortuni ai giocatori piu’ importanti nei momenti cardine della stagione ci potremo togliere un bel po’ di soddisfazioni.
    Appuntamento alla prima del 6N contro il Galles…

  60. gattonero 4 Maggio 2019, 23:15

    grande treviso,giocare alla pari contro munster al 100% in casa loro e’ stato fantastico,si poteva vincere ma gli errori ci sono stati e ha vinto chi e’ stato piu’ lucido,forse gestendo meglio i minuti finali… ma erano stanchi avevano dato TUTTI il 110%.

  61. try 4 Maggio 2019, 23:26

    Alla fine non so se ero più felice per la prestazione straordinaria o amareggiato per la sconfitta.
    Speravo non sbracassero da subito, e che a fine primo tempo non fosse già segnata la partita. Ma non avrei mai pensato di essere in vantaggio a 5 minuti dalla fine.
    Grandissimi tutti, dai giocatori (tutti non solo i 23 scesi in campo) allo staff che ha preparato una partita in maniera esemplare. Tanti i giocatori che hanno fatto un partitone. Sarebbe troppo facile dire ioane (non lo fermavano nemmeno con le cannonate) piuttosto che l’immenso deuvenage, piuttosto che ratuva. Ma uno è stato l’emblema della squadra, di come hanno preparato la partita, della convinzione che hanno messo in campo: Sgarbi! Ecco lui è stato il logo di questa Benetton. Non l’ho mai visto così in palla come oggi, correva il doppio della velocità, ha rotto placcaggi come nei suoi tempi d’oro. Una grinta mostruosa.
    Una sola cosa ci rimane da dire:
    GRAZIE RAGAZZI!!!

  62. Michele14 4 Maggio 2019, 23:27

    Bankok..anche io ti do un poco di considerazione e ti consiglio a te di vedere invece di partite di Rugby telenovele e il grande fratello sul divano tra mamma e la sorellina…E non occuparti del mie compenze sportive che sono lontane anni luce dal tuo misero essere esaltato e fumoso..

  63. RigolettoMSC 4 Maggio 2019, 23:54

    Una gran bella partita, peccato per i cinque minuti finali, con il regalino di N.O. a Munster e quei due drop un po’ sbilenchi… Ma nonostante tutto Treviso ha avuto la gara in mano e la poteva vincere a dispetto di tutto, un paio di errori nei momenti decisivi hanno decretato che non era ancora giunto il momento; dal nervoso, oltre a rischiare di far fuori la mia gattina (poverina) non ho neanche cenato. Ma i giocatori sui cui lavorare per vincere il prossimo anno ci sono e sono quasi tutti piuttosto giovani, segno che si potrà sperare in un ciclo di grande qualità e che potrà darci molte soddisfazioni. Ora dobbiamo vedere come tutto questo possa essere riversato in Nazionale.
    P.S. Michele, spero che 14 sia la tua età anagrafica (che, almeno in parte, giustificherebbe il tuo atteggiamento infantile), in caso contrario ci sarebbe da preoccuparsi… Seriamente.

  64. sanfrancesco 5 Maggio 2019, 00:04

    Tifosi Munster dicono che Benetton meritava di vincere e sostanzialmente Owens ci ha rubato la partita:

    https://www.the42.ie/munster-benetton-pro14-quarter-final-report-4619901-May2019/

    • tifoso ignorante 5 Maggio 2019, 09:11

      Scusa, ho letto l’articolo, una cronaca competente e a mio parere obiettiva. Niente che confermi cosa riguardo all’arbitro.
      Soprattutto perplessità sulla prestazione di Munster e ammirazione per i nostri.
      Accontentiamoci di questo PER ORA, e chiudiamo una volta per tutte la questione arbitro

  65. Sandokan 5 Maggio 2019, 04:47

    Che peccato, c’e’ da mangiarsi le mani… pero’ comunque si e’ fatto un passo avanti sul quale si può continuare a costruire la prossima stagione.

Lascia un commento

item-thumbnail

Benetton: i commenti a caldo di Brex e Lucchesi, dopo la vittoria con le Zebre

Con uno sguardo sulle prossime, decisive partite di Rainbow Cup

16 Maggio 2021 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Rainbow Cup: Tris Benetton con brivido, Zebre sconfitte 34-27

Nella pioggia di mete a Monigo esce vincitore il Benetton, che conquista la vetta solitaria della classifica e lascia un solo punto a delle Zebre vole...

15 Maggio 2021 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton: mercato in fermento, prossimo l’arrivo di un 10 argentino

I Leoni vedono sfumare l'arrivo di Pimentel ma sembrano a un passo da un altro sudamericano con esperienza internazionale

15 Maggio 2021 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Rainbow Cup: la formazione del Benetton che aspetta le Zebre

Un solo cambio nel XV iniziale da parte di Kieran Crowley, per un Benetton che va a caccia del terzo successo consecutivo nel torneo

14 Maggio 2021 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Benetton: i leoni che hanno già ufficializzato l’addio a fine anno e chi è ancora in scadenza

Uno sguardo alle uscite, tra ufficialità e possibilità, da Treviso

13 Maggio 2021 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

I precedenti di Benetton-Zebre, in vista del secondo derby di Rainbow Cup

Come sono andate, nella storia dei tornei celtici, tutte le sfide in salsa italiana a Monigo?

13 Maggio 2021 Pro 14 / Benetton Rugby