Ranking mondiale: Italia femminile al sesto posto in classifica

Le azzurre guadagnano un’altra posizione, superando l’Australia. Tra gli uomini, il Galles si prende il secondo posto

ph. Mattia Radoni

Grazie alla storica vittoria dell’Italia femminile sulla Francia, le azzurre hanno fatto un balzo notevole anche nel ranking mondiale. La squadra di Andrea Di Giandomenico è salita al sesto posto scavalcando l’Australia, grazie ai 2,97 punti guadagnati con una vittoria tra l’altro anche molto larga.

Le Bleues, a loro volta, ne hanno persi altrettanti e sono scivolate fuori dal podio: al terzo posto ora c’è il Canada. Il fondo alla Top 10, il Galles ha tratto beneficio dalla vittoria per 24-5 contro l’Irlanda, che viene invece scavalcata dalla Spagna e si ritrova ora al decimo posto.

Il ranking femminile

Tra gli uomini, si è concretizzato il sorpasso del Galles sull’Irlanda dopo la grande vittoria che ha portato al Grande Slam dei Dragoni. L’Inghilterra e la Scozia, dopo il pirotecnico pareggio di Twickenham, hanno perso e guadagnato rispettivamente un punto, con gli Highlanders che hanno evitato così il sorpasso della Francia. Dopo aver perso contro i Bleus, l’Italia ha perso sette decimi di punto e si ritrova di nuovo più vicina a chi insegue rispetto a chi precede.

Il ranking maschile

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: gli arbitri per le partite dell’Italia

C'è Nigel Owens per la sfida contro il Canada, che dirigerà anche la partita inaugurale. Anche un australiano e due inglesi per gli azzurri

19 luglio 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

La nuova maglia della Scozia per la Rugby World Cup

Tornano gli inserti in tartan sulla divisa che gli scozzesi indosseranno ai Mondiali in Giappone

19 luglio 2019 Foto e video
item-thumbnail

Le divise dell’Argentina per la Rugby World Cup 2019

Per i Pumas una prima maglia albiceleste dall'effetto vintage

19 luglio 2019 Foto e video
item-thumbnail

Un ex nazionale gallese nella Major League Rugby

Si tratta di Dominic Day, che dopo due anni ai Saracens si trasferirà in California

18 luglio 2019 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Speciale Rugby World Cup 2019: città e stadi – Toyota e Osaka

Quarta puntata del nostro viaggio nelle strutture e nelle località che ospiteranno la RWC 2019

18 luglio 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
item-thumbnail

L’Inghilterra a Treviso: tutte le informazioni per seguire la nazionale di Eddie Jones

Allenamenti a porte aperte con ingresso libero e gratuito e un grande Terzo Tempo in città

16 luglio 2019 Rugby Mondiale / Rugby World Cup / RWC 2019
  1. fabrio13H 18 marzo 2019, 22:00

    Non si tratta di fare paragoni con il settore maschile. Il discorso è che il rugby italiano preso nel suo insieme non aveva mai raggiunto risultati paragonabili a quelli ottenuti dalla Nazionale femminile.

  2. aldo68 18 marzo 2019, 22:10

    Considerando che le prime sono tutte supportate dalle rispettive federazioni con un piano professionistico, è una soddisfazione ancora più grande!

  3. madmax 25 marzo 2019, 23:26

    Risultato fantastico, nelle prime dieci. Bravissime!

Lascia un commento