Top12: nel fine settimana si torna in campo con l’ultima giornata del girone d’andata

Dopo la sosta natalizia, c’è grande curiosità per capire se gli equilibri del campionato rimarranno intatti o andranno a mutare

COMMENTI DEI LETTORI
  1. gian 3 Gennaio 2019, 10:31

    ormai ogni giornata sviluppa molti temi in fatto di classifica, sono molto curioso di vedere la partita di calvisano, per seguire lo sviluppo dell’affare valorugby, quella di roma, per vedere se il valsugana può veramente aspirare a rimanere in top12, e quello di padova, dove sia petrarca che fiamme devono rincominciare a giocare come sanno, soprattutto il petrarca che se può fare qualche recriminazione sulla sconfitta contro i reggiani, con i medicei ha sfoderato una prestazione offensiva inaccettabile.
    i match di verona e di san donà sembrano un po’ meno interessanti, ma il trappolone è sempre lì, mentre a mogliano potrebbe essere la partita del rilancio di una delle due a scapito dell’altra, ma la vedo più come una partita tra due “tranquille” che potrebbero puntare più a non farsi troppo male

  2. Parvus 3 Gennaio 2019, 14:25

    mi pare che da quest’anno il gioco sia migliorato.
    le squadre hanno tempi morti sempre minori e le azioni si svolgono senza grandi pause, ci staimo avvicinando a piccoli passi ad un gioco vero non solo fatto con michie chiuse e al massimo fino al primo centro.
    sarebbe importante che gli atleti che non troveranno a breve più posto nelle due franchigie portino qualcosa di più vicino al gioco celtico…, nel nostro domestic.
    e…, come dico sempre un vero cambio di tendenza con l’acquisizione di bravi e competenti atleti…., non le solite mezze figure….

  3. Franz69 4 Gennaio 2019, 08:08

    Anche secondo me qualcosina in più si sta vedendo quest’anno. Non penso sia il numero delle squadre, penso invece che alcune squadre si siano rinforzate e abbiano acquisito una mentalità diversa. Su tutte mi sento di complimentarmi con Reggio (naturalmente la vera sorpresa), ma anche con Valsugana, Medicei, Verona, Mogliano … tutte squadre che se possono fanno lo sgambetto a chiunque sfoderando prestazioni di buon livello tutto cuore. Delusione (finora) è il Viadana. Sarà una bella lotta tra le prime 5 per i playoff. Una sarà esclusa. Il girone di ritorno sarà veramente avvincente (nonostante le numerose interruzioni) e vincerà, secondo me chi arriverà con la rosa più fresca e riuscirà a vincere con dei bonus. Concordo poi che certi giocatori “celtici” poco utilizzati nelle due franchigie possano essere utilizzate in Pro12. Ne guadagnerebbero tutti. Buon anno amici e buon rugby a tutti.

  4. Nuvole! 4 Gennaio 2019, 18:54

    Giornata molto interessante, anche se il campionato é ancora lungo…

Lascia un commento

item-thumbnail

Lyons Piacenza: nuova apertura inglese per il team emiliano

Terzo colpo in entrata per i ragazzi di Garcia, che potranno contare nuovamente anche su Lorenzo Masselli in qualità di 'Permit Player'

8 Luglio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Viadana, Top 12: dal mercato arriva un giovane mediano di mischia

La società giallonera si rinforza pescando nel gruppo della Under 20

8 Luglio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Colorno: un ex azzurro entra nello staff tecnico

Prenderà il posto di Roland de Marigny, sbarcato alla Rugby Parma

8 Luglio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Viadana si rinforza con un colpo sulla trequarti

Nel mirino dei lombardi anche un giovane ed interessante mediano di mischia

7 Luglio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Top12, mercato: i cambiamenti ufficiali nelle rose

Altra settimana di grandi novità sul fronte rugbymercato

5 Luglio 2020 Campionati Italiani / TOP12
item-thumbnail

Colpo di mercato per Viadana: rinforzo pesante in prima linea

Saia Halalilo è il terzo nuovo acquisto per i gialloneri. Colosso originario di Tonga, arriva dai Saracens Timisoara

4 Luglio 2020 Campionati Italiani / TOP12