Ufficiale: su DAZN le partite di Pro14 e Heineken Cup (aggiornato)

La piattaforma di Perform si è assicurata per tre anni il torneo celtico e per quattro anni la principale coppa europea

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Il Bonzo Tama 2 Agosto 2018, 18:26

    Bene, ma che voi sappiate è esclusiva DAZN? E abbiamo chance di vedere la Challenge?

  2. mic.vit 2 Agosto 2018, 20:03

    ma trasmetteranno tutte le partite ed uno può scegliere cosa guardare o stabiliscono loro cosa trasmettere?

    • mic.vit 3 Agosto 2018, 16:16

      benone…depotenziata di molto l’offerta…perdersi tutte le partite di cartello non è cosa bella…anche se c’è da dire che per 10 euro vedere già almeno 5 match al mese delle nostre è congruo…
      questi mi sa che hanno inventato il sistema di spillarci più soldi…tante offerte parziali e più abbonamenti da sottoscrivere!!!

      • cammy 4 Agosto 2018, 01:44

        Secondo me sarà come eurosport player lo scorso anno… tutte le partite del pro14 PRODOTTE + champions cup.. on demand= puoi vederla quando vuoi..

  3. stevelacy 2 Agosto 2018, 23:08

    bene, finalmente si può disdire l’abbonamento a sky. Dazn? Chi? ma andate a scopare il mare. Finalmente il rugby invisibile in italia. Intanto contate le squadre in u16 e u18 di quest’anno, poi confrontatele con quelle di 4/5 anni fa, fenomeni della federazione.

    • And 3 Agosto 2018, 06:25

      Finalmente il rugby invisibile in italia. Perchè prima era visibile??

      Il futuro della tv è questo, via Internet e non con parabola/antenna.

  4. Fabruz 2 Agosto 2018, 23:35

    DAZN trasmetterà anche i test match interni di Irlanda, Scozia e Galles

  5. Airone valle Olona 2 Agosto 2018, 23:50

    Si sa chi farà parte della redazione rugby also chi farà le telecronache?

    • aries 3 Agosto 2018, 00:22

      Pretendi troppo, accontentati di poter acquistare a scatola chiusa!😉

  6. And 3 Agosto 2018, 06:30

    ottimo accordo, x lunghezza e offerta.

  7. try 3 Agosto 2018, 07:55

    Io non riesco a capire cosa vuol dire :
    “si potranno guardare le partite di Pro14 e Heineken Cup (live o on demand) su 2 dispositivi contemporaneamente , mentre il numero massimo di device che si potranno collegare ad un singolo account saranno sei.”
    Cioè è chiaro i 2 dispositivi contemporameamente, ma non capisco ” collegare ad un singolo account 6 dispositivi.
    Devi decidere all’inizio quali sono questi 6 dispositivi?

    • tobat7 3 Agosto 2018, 08:14

      Io ho già creato account avendo premium.
      In pratica puoi accedere con le stesse credenziali da sei dispositivi (smartphone, tablet, PC, smartTV). Dal tuo profilo poi puoi cancellarli quando vuoi e quindi attivarlo su altri. È molto comodo. Con il limite a 2 dispositivi contemporanei in pratica puoi anche smezzare l’abbonamento con chi vuoi, basta mettersi d’accordo e gestire la contemporaneità.

  8. try 3 Agosto 2018, 07:58

    Comunque DAZN ha tirato un bel colpo ad eurosport. Infatti a mio avviso non ha molto senso avere solo il 6N senza nient’altro, anche se è indubbiamente l’evento più importante.
    Magari i mondiali se li prenderà sky.
    Un po tutto alla cazzo.

  9. kinky 3 Agosto 2018, 09:29

    Quindi fatemi capire: io ho una Smart TV collegata ad Internet…..faccio l’abbonamento con Danz e posso guardare le partite direttamente dal loro sito?
    Ovviamente i 50 euro appena spesi per Eurosport Player me li attacco, giusto?

    • cassinet 3 Agosto 2018, 13:03

      in teoria tra le app disponibili sul tuo televisore smart dovrebbe esserci anche quella di DAZN e guardarlo da lì. Ma se hai la sfiga di avere comprato una smart TV Sony ( non android ) come me non ti becchi nè l’app di Eurosport Player nè quella di DAZN e ti tocca attaccarci il pc in hdmi.

      • Camoto 3 Agosto 2018, 18:41

        Anche su Samsung è in via di pubblicazione ed ora non c’è. Conviene aspettare metà agosto e ricontrollare.
        Il problema è che sulla smart tv passati un tot di anni non ti passano gli aggiornamenti e le piattaforme streaming funzionano solo se aggiornate.
        Sulla mia Samsung del 2015 non esiste più NOW TV ed Eurosport Player non l’hanno mai inserito.
        Ma queste sono scelte commerciali dei produttori TV per costringerti a cambiarla.
        Cercherò qualche cineseria con Android da collegare a parte.

        • pippobrutto 4 Agosto 2018, 13:01

          Si può comprare un decoder ip tv Android, tipo mxq oppure x96, che costano sui 30 euro, e sono Android, quindi l’app esiste di sicuro.

  10. Roruma 3 Agosto 2018, 09:57

    In tutta onestà essendo io cliente Sky lo pagherò 6,66€ al mese, non sono tanti per vedere tutto il pro 14 e l’Heinekein Cup. Parliamo di 1€ a partita??? Se sono troppi per vedere il vostro sport preferito fatevi delle domande. La verità purtroppo è che il rugby non è, per numero di telespettatori, uno sport da vedere in chiaro.
    D’altronde chi ama il calcio cosa dovrebbe dire?????? Dai su, facciamo meno polemiche e ringraziamo che c’è sempre qualche pirla che prende i diritti qui in Italia…

    • cassinet 3 Agosto 2018, 13:06

      ” La verità purtroppo è che il rugby non è, per numero di telespettatori, uno sport da vedere in chiaro.”
      bhè vero, però due considerazioni rapide : 1. se gli sport che non hanno un elevato numero di spettatori devono essere trasmessi a pagamento resteranno sempre di nicchia .
      2. ma lo vedete anche voi che cavolo trasmettono certi canali del digitale terrestre ? a confronto il rugby è uno sport popolare !

      • Jager 3 Agosto 2018, 13:39

        @ cassinet . D’ accordo completamente sul primo punto
        Sul secondo punto , mi sento di dire che la tv generalista mediamente trasmette programmi insulsi , ma fa parte del gioco di “ alienazione intellettiva” a virrebbero sottoporci .

  11. Jager 3 Agosto 2018, 13:34

    Quanto incassa la FIR dall’ operazione ? A me sembra un punto nodale . La mia personale opinione è che per un sport “minore”, perché quando si parla di rugby in Italia di questo si parla , non faccia un buon affare a passare su una piattaforma a pagamento , magari sul momento la cifra può sembrare buona , ma sul lungo termine ? La FIR non ha mai lavorato per fare in modo che il rugby avesse un appeal almeno paragonabile a sport tipo basket o pallavolo ( che passano comunque su piattaforme free ) , a me pare che la politica comnerciale sia quella : “ dei pochi , maledetti e subito” …. contenti loro

    • enrilor 4 Agosto 2018, 20:26

      LA FIR ? Ma il campionato è gestito dal Board del PRO14 Nella persona di Anayi, la Federazione fa solo da intermediario. Fatti una ricerca e vedi che nel regno unito e in Irlanda hanno cambiato i broadcaster mettendo quasi tutte le partite a pagamento per aumentare le entrate del Board.

  12. Mr Ian 3 Agosto 2018, 16:18

    Considerando che il tutto ieri era molto sibillino, diciamo che queste ultime news non mi stupiscono.
    Alla fine i costi di produzione sono l unico non problema, in quanto sarà esclusivo pensiero degli irlandesi come fare. Quest’ anno c era solamente da comprare la visualizzazione dei loro player…cosa che un broadcaster come TRC avrebbe potuto fare benissimo…forse si è persa l ennesima occasione di avere una TV del rugby in Italia, tra top12 e Pro14. Ovviamente da sola trc non poteva fare quest’ operazione, avrebbe avuto bisogno di un aiuto federale, ma il piatto piange e non ci sono soldi…

  13. cassinet 3 Agosto 2018, 16:24

    uso un termine duro, ma se così fosse : BOICOTTAGGIO

  14. Niven 3 Agosto 2018, 17:11

    Meglio andare al campo. Quando posso Treviso e Zebre me le vado a vedere. Lo stesso l’Eccellenza. Quando non posso amen. 2, 6, 42 dispositivi…ma smettiamola va. Non c’è neppure il tempo per stare a casa a vedere tutte queste partite. E quando si è fuori a fare altro, si fa altro. Ci hanno preso per dei consumatori babbei e con i soldi che escono dagli occhi…Non c’è cosa più bella che vedere una partita dal vivo.

    • tobat7 3 Agosto 2018, 19:23

      Non capisco, quindi per chi non vive tra Parma e Treviso che si fa?
      Una volta che sky/discovery ti dicono ciccia cosa deve fare una federazione di uno sport meno che minore? Mendicare differite non integrali su raisport 2?
      Andare sulla piattaforma che, grazie al calcio, sta assumendo grande notorietà mi sembra una mossa azzeccata ( poi magari è stata fortuna); rendiamoci conto però che per la maggior parte degli utenti il pro14 sarà come le freccette ( altra ‘grande esclusiva’ di DAZN)

  15. fracassosandona 3 Agosto 2018, 17:48

    in italia ci sono più estimatori che si guarderebbero volentieri un derby irlandese che tifosi delle zebre disposti a pagare per vedere in tv Zebre – Connacht…

  16. Totalmente incompetente 3 Agosto 2018, 18:14

    Beh, è abbastanza vero.
    Le partite delle italiane le si guardano (o almeno io lo faccio) per una questione di attaccamento emotivo e tifo…ma la bellezza del rugby di alto livello non mi aspetto proprio di godermela in queste occasioni…Per questo voglio senz’altro vedere il Leinster o il Munster o gli Scarlets di turno…

    …anzi, vorrei avere un assaggio fisso di almeno una partita di Premiership a settimana, per non parlare di Super Rugby e rugby internazionale (sono uno di quelli che, con calma, ma il tempo di vedersele se lo troverebbe..specialmente se disponibili on demand…non potendo tra l’altro accedere alle partirte dal vivo)

    Se pure non è possibile avere tutto quello sopra (ma sognare è lecito), trovo cmq che un’offerta che rende disponibili solo le partite delle italiane non è interessante, perchè le partite delle italiane sono oggettivamente le meno spettacolari e avere e tale limitazione non fa neanche comprendere allo spettatore il reale calibro delle avversarie: ti guardi partire di un campionato di cui in realtà non sai nulla. Assurdo!!!
    Secondo me così facendo non si attirerà mai neanche l’attenzione dello spettatore casuale – ammesso che ce ne siano sulla piattaforma a pagamento – che non riuscirà oggettivamente ad appassionarsi perchè non avrà niente a cui appassionarsi.

    Nonostante tutto, io mi abbonerò e vedrò quello che mi fanno vedere….troppa fame di rugby insoddisfatta!

  17. cassinet 3 Agosto 2018, 18:36

    Si, mi sono incavolato perché anche questa volta mi sono sentito preso in giro, anche questa volta con le solite dichiarazioni roboanti ci hanno fatto sembrare la supposta un bel dolcetto. A mente fredda e a tempo debito da semplice consumatore valuterò e deciderò cosa fare.

  18. Anto2 3 Agosto 2018, 19:09

    peccato perchè l’ultima stagione su eurosport è stata fantastica, e se fatta per tempo, convenientissima. 30 eurozzi per vedere tanto rugby (pro 14, coppe, mondiali 7e i test match della francia lo scorso novembre e gli ultimi dell’italia in giappone), tutto il basket europeo e casalingo e gli open di tennis … fossi stato nella fir, avrei provato ad insistere con eurosport, prezzo onesto e offerta molto più ampia rispetto a questa nuova piattaforma.

  19. gattonero 3 Agosto 2018, 20:24

    male male male,non so se ne vale la pena spendere dei soldi per poche partite,dato che quelle in casa vado allo stadio…il calcio non mi interessa,altri sport forse NHL e basta…

  20. giomarch 3 Agosto 2018, 21:54

    Insomma un altro anno su vipleague o dove mi manderà barriddu…

    • Bimbubam 3 Agosto 2018, 22:09

      Santo Bariddu, aiutaci tu

      • pippobrutto 4 Agosto 2018, 13:17

        Bariddu ha già fatto sapere che farà l’abbonamento, per cui non so se si presterà ancora con la passione di prima…

  21. cammy 4 Agosto 2018, 01:57

    Io se fossi in voi aspetterei prima di abbonarmi.. magari questi si vendono i diritti a qualche tv.. come è successo x il pacchetto dei 3 posticipi/anticipi della serie A con mediaset..

  22. nino22 4 Agosto 2018, 12:05

    A sto punto per molto meno (considerando la promozione di inizio anno dell’anno scorso) Eurosport Player dava un servizio migliore considerando tutte le partite di Pro14 e tutte le partite di Champions …
    Le italiane le guardo per tifo ma il vero rugby è altro, spero almeno la champions abbia una copertura globale.

  23. Jager 4 Agosto 2018, 13:11

    Mi spiace , ma io non pago ! Non tanto per la cifra , ma per una questione di convincimento personale ( discutibile e magari sbagliato ) non sono disposto a pagare . Considerando che la squadra della mia città quest’ anno gioca in serie A , test match e sei nazioni su D-max , un po’ di streaming …. in somma mi arrangio .

  24. gian 4 Agosto 2018, 15:03

    comunque, in altro gruppo, direttamente dagli interessati, pare che il programma per il pro 14, preveda UNA partita a settimana e non si sa neanche quale, perchè bisogna vedere il programma di produzione delle varie partite, sulla champions molto nebuloso il tutto, io per abbonarmi aspetterei una programmazione ufficiale

  25. mic.vit 4 Agosto 2018, 15:36

    però c’è possibilità di disdire quando si vuole quindi pure chi si è abbonato già non corre rischi…certo che comunque…noi appassionati di rugby siamo proprio figli di un do minore

Lascia un commento

item-thumbnail

Zebre Rugby, coach Bradley: “Con Cardiff sarà decisiva la fase di conquista”

L'allenatore degli emiliani fa il punto della situazione a pochi giorni dall'esordio stagionale

29 Settembre 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Il saluto commosso di Chris Robshaw ai tifosi degli Harlequins

Il terza linea giocherà la sua ultima partita col club che lo ha sempre visto protagonista nella sua vita ovale

29 Settembre 2020 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Benetton Rugby, la carica di Riccioni: “Ulster e Leinster? Giocheremo senza paura”

Il pilone è pronto a iniziare una nuova stagione, dove vuole essere assoluto protagonista

29 Settembre 2020 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Rob Kearney è infinito: giocherà nei Western Force in Australia

L'irlandese non si ritirerà, anzi: proverà una nuova esperienza nell'Emisfero Sud

29 Settembre 2020 Emisfero Sud
item-thumbnail

Gavazzi: “Definito l’accordo CVC-Sei Nazioni, ma ora la mia priorità è la ripartenza”

Il presidente federale parla a anche di Pro14, Mondiale U20, ricandidatura e biglietti per la partita con l'Inghilterra

28 Settembre 2020 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Edoardo Gori vince nel Pro D2 e commenta l’inizio di stagione

L'ex mediano di mischia azzurro protagonista con il Colomiers nel secondo campionato francese

28 Settembre 2020 Emisfero Nord