All Blacks: è arrivato il momento di Damian McKenzie

Smiley ha esordito da numero dieci a livello internazionale, e sabato dovrebbe partire da titolare vista la concussion di Barrett

COMMENTI DEI LETTORI
  1. kinky 19 Giugno 2018, 17:38

    Lo dico da mo….McKenzie è un estremo eccezionale ma come apertura è “normale”, o meglio, per i livelli ai quali loro sono abituati non è sto gran che! Hansen ha deciso di puntare dritto su di lui obbligando anche gli Chiefs a metterlo in quella posizione e fatalità quest’anno non stanno facendo sfracelli.
    Dopo la partita contro la Francia avevo scherzosamente detto che la Juvenzelanda aveva vinto con un minor punteggio in superiorità numerica per 70 minuti proprio perché aveva giocato lui apertura.
    Per questo sabato davo vincente la Juvenzalenada di almeno 20/25 punti ma adesso vado a rivedere le mie previsioni al ribasso!

    • And 21 Giugno 2018, 14:02

      come apertura è “normale”, o meglio, per i livelli ai quali loro sono abituati non è sto gran che!

      >allora Carter, Cruden, Barrett e ora McKenzie. McKenzie ha 23 anni ed è già + forte di Cruden e se la può giocrea con Barrett , che però è meglio in difesa (McKenzie si fa valere cmq). Carter è inarrivabile.

      Hansen ha deciso di puntare dritto su di lui obbligando anche gli Chiefs a metterlo in quella posizione e fatalità quest’anno non stanno facendo sfracelli.

      >nn per colpa sua. Hanno perso troppi giocatori, team nuovo, tanti giovani. Nn hanno fatto male.

  2. Unforgiven79 19 Giugno 2018, 19:03

    Comunque, fa davvero strano leggere che ad apertura gli AB abbiano la coperta corta… siamo messi allora meglio noi, che comunque abbiamo Allan e Canna sempre caldi!
    😉

    • Obelix-it 19 Giugno 2018, 22:13

      Ricordo il mondiale in cui si ‘ruppero’ tutte le aperture degli AB (tre se non erro, inziando da Carter) e furono costretti a recuperane uno da casa.
      Oggi sarebbero decisamente nei guai….

  3. Il Bonzo Tama 19 Giugno 2018, 20:00

    ragazzi, ma Cariparma che dal 30 giugno non sarà più main sponsor della nazionale? Si sa niente sul prossimo sponsor?

    • Il Bonzo Tama 19 Giugno 2018, 20:00

      scusate, ho dimenticato di scrivere OT

    • machesoio 19 Giugno 2018, 20:25

      alcune voci davano Cattolica Assicurazioni come sostituto; quello che è certo è che, come è stato per il passaggio Adidas>Macron, perderanno un sacco di soldi

      • And 21 Giugno 2018, 13:57

        Sponsorizzeresti una squadra che non vince mai o quasi?

Lascia un commento

item-thumbnail

British & Irish Lions, Gatland: “Farrell e Itoje in Championship? Nessun problema”

L'allenatore fa il punto della situazione a un anno dal tour e fa sapere che potrebbe esserci un nuovo membro nello staff tecnico

item-thumbnail

Chris Robshaw: la depressione e il ruolo di Conor O’Shea

Il giocatore inglese torna sul post Rugby World Cup 2015 ricordando quei tristi momenti

item-thumbnail

Giappone e Fiji: perchè entrano loro nell’8 Nazioni?

Dietro la scelta della rappresentativa nipponica e di quella isolana

item-thumbnail

British & Irish Lions: il XV di Brian O’Driscoll per il tour 2021 in Sudafrica

Il totem irlandese ha scelto la sua formazione ideale in vista della sfida agli Springboks

item-thumbnail

Rugby Championship o Test Match? Il Sudafrica ha scelto

La federazione dei campioni del mondo ha espresso la sua posizione per il futuro internazionale

item-thumbnail

Greig Laidlaw: “La Scozia può vincere il Sei Nazioni nei prossimi due o tre anni”

Il mediano di mischia lancia la sua profezia per il futuro