Federico e Valentina Ruzza: quando il Sei Nazioni è di famiglia

La simpatica idea di giocare insieme, mentre l’obiettivo futuro è Cardiff e la sfida al Galles

ph. Sebastiano Pessina

Da Mauro e Mirco Bergamasco a Federico e Valentina Ruzza, il passo non è poi così lungo. Nati a Padova anche loro e addirittura, nelle nazionali allenate da O’Shea e Di Giandomenico, con lo stesso ruolo: quello di seconda linea.

Intervistati da Tuttosport si sono simpaticamente raccontati partendo dall’infanzia, quando lei imitava lui, e immaginando poi di avere la possibilità di giocare insieme, con il giocatore del Benetton pronto a traslocare in terza linea vista la forza della sorella che a suo dire gli ruberebbe il posto.
Un legame molto stretto che parte dall’unione familiare dei Ruzza, i quali tecnicamente elogiano reciprocamente l’abilità con le mani di Federico e la versatilità e l’intelligenza tattica di Valentina.

Entrambi infine si augurano di sbloccarsi al più presto con le rispettive selezioni azzurre, magari già partendo dalla trasferta di Cardiff.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Sergio Parisse continuerà a giocare per l’Italia

Il capitano azzurro lo ha confermato una volta per tutte in un'intervista a Midi Olympique: "Il mio finale con l'Italia è ancora da scrivere"

15 Ottobre 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019, Alfredo Gavazzi: “Comprendiamo e accettiamo la scelta dell’organizzazione”

Il presidente federale ha espresso la propria posizione attraverso un comunicato stampa

10 Ottobre 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia: per la panchina spunta anche il nome di Vern Cotter

Il presidente Gavazzi ha fatto il punto della situazione sulla "questione allenatore" a margine della presentazione del Top12

10 Ottobre 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, le parole di O’Shea e Parisse: “Finire la Coppa del Mondo in questo modo non è piacevole”

Il tecnico e il capitano delusi e arrabbiati. Ghiraldini e Zanni non riusciranno a chiudere la loro carriera giocando contro gli All Blacks

10 Ottobre 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Rugby World Cup 2019: Italia-All Blacks e Inghilterra-Francia cancellate per il tifone Hagibis

Restano in dubbio invece le partite di domenica prossima

10 Ottobre 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

80° minuto: l’analisi tattica di Italia-Sudafrica

Numeri, percentuali e situazioni di gioco della sfida disputata dagli azzurri contro gli Springboks allo Shizuoka Stadium

9 Ottobre 2019 Rugby Azzurro / La Nazionale
  1. Hullalla 3 Marzo 2018, 16:17

    Non sono la prima coppia fratello-sorella in nazionale, visto che a casa Barbini ci sono due fratelli, una sorella e il papá 🙂
    Comunque vanno elogiati prima di tutto anche i genitori!
    In bocca al lupo ad entrambi!

    • Hullalla 3 Marzo 2018, 20:33

      Bergamasco inclusi, sono tutti Padovani. Qualcosa vorrá pur dire 😉

  2. Hullalla 3 Marzo 2018, 16:18

    Vale molto brava anche col piede, cosa non comune per giocatori alti e forti.

Lascia un commento