Quanto erano reali le concussion dei giocatori della Francia?

Jalibert e soprattutto Dupont sono stati sostituiti ufficialmente per concussion, ma World Rugby vuole vederci chiaro

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Unforgiven79 6 Febbraio 2018, 10:36

    Può essere semplicemente un eccesso di prudenza da parte del medico indipendente (“…Se poi a questo gira la testa in albergo, io ci vado di mezzo…”), ma la scena è effettivamente stata abbastanza ridicola a vedersi.
    Il giocatore esce zoppicante e affranto perchè aveva sentito che gli era partito il legamento… ed entra il sostituto per la concussion alla testa…. fortuna che non si trattava di una partita di calcio e della Juve, altrimenti sarebbe venuto fuori il finimondo per una settimana!

  2. mistral 6 Febbraio 2018, 11:21

    sono stati due episodi molto differenti, nel primo il contatto c’è stato, che poi abbia interessato il ginocchio e non anche la testa (sulla eventuale ricaduta etc) può essere ma cambia poco, Jalibert è stato sostituito definitivamente da Belleau… sul secondo invece a me pare chiara la magouille, Dupont si fa male per i cavoli suoi, ma subito Owens chiama la “testata” (se non ricordo male) e poi permette il rientro di Machenaud, dopo essersi confrontato con il quarto uomo ed il medico in campo applicando il protocollo commozione…anche per le ginocchia?… mah! …come dicevo già sabato, qualunque altro arbitro si sarebbe attirato critiche indecenti, ma Owens non “può” sbagliare, neanche volendo, sicché…!

    • Unforgiven79 6 Febbraio 2018, 11:38

      Veramente Owens aveva fermato il gioco perchè sospettava una concussion, poi, sortigli i dubbi in zucca vedendo il ragazzo uscire zoppicando, aveva chiamato a sé il quarto uomo per chiedergli spiegazioni, prima di lasciare in campo il sostituto. Ha chiesto espressamente: “Ma è un HIA?!?”, al che il quarto uomo ha confermato la richiesta del medico.
      Glielo si leggeva in faccia, che non era granché convinto, ma, a differenza dei no-vax, non si è messo a pontificare sulle decisioni di un medico.

      • mistral 6 Febbraio 2018, 13:18

        …Owens era a pochi metri dal luogo di incontro, evidentemente è uno dei rarissimi casi in cui un arbitro così attento e preciso si sbaglia nell’intepretare una fase di gioco… il primo a indicare concussion è stato lui… il resto è venuto in seguito… ripeto, meglio Owens che altri, almeno la polemica si fermerà subito

    • Gians 6 Febbraio 2018, 12:04

      L’ultima parte del tuo commento e’ abbastanza fuori luogo. Ci manca solo che l’arbitro o il quarto uomo debbano sobbarcarsi la respnsabilita’ di decidere se il medico sta facendo il furbo o se il giocatore ha davvero subito un trauma cranico. Concordo con Unforgiven79.

      • mistral 6 Febbraio 2018, 15:24

        ultima parte del commento fuori luogo in che senso?… che se si fosse trattato di qualsiasi altro arbitro sarebbero fioccate le insinuazioni di magouille, o che non toccava a lui decidere se era o non era concussion un impatto al ginocchio?…

  3. mic.vit 6 Febbraio 2018, 12:39

    si vabbè…tutta la prudenza di questo mondo ma l’abuso del protocollo è vergognoso e contrario allo spirito di questo sport…come intende operare il Board per evitare questa palese calcistizzazione?

    • Unforgiven79 6 Febbraio 2018, 13:58

      Veramente, circa le sostituzioni il calcio è più severo… NESSUNO rientra in campo, neanche in caso di abbattimento del giocatore tramite doppietta.

      • mic.vit 6 Febbraio 2018, 23:58

        e quando te la fai una concussion nel calcio?
        ma usare il tmo per verificare se c’è stato o meno colpo alla testa è chiedere troppo??

  4. parega 6 Febbraio 2018, 13:10

    avessimo agito NOI cosi’
    A quest’ora eravamo gia’ fuori dal torneo
    sp francesi
    merd

  5. yuri 6 Febbraio 2018, 16:17

    Calvisano ha fatto scuola…

  6. stmod 6 Febbraio 2018, 16:52

    Io ho visto la partita sulla BBC e si vede che Owens ferma il gioco pensando sia una cosa seria, forse una concussion. Non ricordo se lo ha espressamente detto, ma poco importa perche’ il gioco puo’ comunque essere fermato se c’e’ un giocatore gravemente infortunato (indipendentemente dalle ragioni).
    Prima di riprendere il gioco ha chiamato l’uomo a bordo campo e gli ha detto: “Is it a concussion?” e quello “yes”, lui ha ripetuto “Is it definitevely a concussion?” e quello di nuovo yes.

    Spiegatemi a quel punto cosa doveva fare se non fare entrare Machenaud e in generale dove avrebbe sbagliato.

    • mistral 6 Febbraio 2018, 18:39

      estratto dal comunicato ufficiale FFR “”Lors de la blessure d’Antoine Dupont, l’arbitre du match M. Nigel Owens interrompt le jeu en faisant clairement le signe d’une suspicion de commotion cérébrale. Suite à ce geste explicite de l’arbitre central, le Match Day Doctor présent en tribune décide d’enclencher sur le champ le protocole commotion”… se poi si vuole insistere nel considerare Mr Owens infallibile, uno e trino etc etc va bene, a me pare che stavolta l’abbia fatta fuori dal vaso, alla grande…

  7. DropMan 6 Febbraio 2018, 17:22

    Scusate l’ignoranza, ma se non fosse stata concussion, Machenaud non sarebbe potuto entrare perchè già sostituito in precedenza?

    • mic.vit 6 Febbraio 2018, 23:56

      esatto, non sarebbe potuto entrare…

      • DropMan 7 Febbraio 2018, 10:04

        Ma scusa, mi é capitato di vedere piloni di riserva sostituiti dai titolari e non erano usciti per concussion. Mi sono sbagliato?

        • mistral 7 Febbraio 2018, 11:01

          per piloni e tallonatore è possibile, ma solo per i ruoli specifici in prima linea… se ne manca uno di ruolo, la mischia è no-contest

          • DropMan 7 Febbraio 2018, 12:30

            Ok grazie mille! 😉

    • mic.vit 6 Febbraio 2018, 23:56

      esatto, non sarebbe potuto entrare…

Lascia un commento

item-thumbnail

Sei Nazioni-CVC: la trattativa rallenta

Il board del torneo e il fondo d'investimento non chiuderanno a breve l'accordo

12 Agosto 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: Irlanda-Italia verso le porte chiuse

La federazione irlandese rimborserà i biglietti per le sfide tra Irlanda e Italia (anche quella femminile) e gli spalti potrebbero restare vuoti

item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: date, orari e stadi per la conclusione del Torneo

La competizione si chiuderà entro il 31 ottobre, e ci sarà una conclusione anche per il torneo femminile

item-thumbnail

Sei Nazioni: i giocatori dell’Italia scelti per creare il XV ideale

Per i vent'anni dalla "nascita" del torneo, arriva un'occasione unica per i fan: creare il loro best team

28 Luglio 2020 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Sei Nazioni, Laporte: “CVC acquisirà il 14,5% del Torneo”

Il vicepresidente di World Rugby ha reso nota l'operazione durante l'assemblea generale della federazione francese