Vigilia di Italia-Sudafrica, Parisse: grande rispetto e grande fisicità

Il capitano azzurro in conferenza stampa “anticipa” la sfida di Firenze contro gli Sprinbgoks

COMMENTI DEI LETTORI
  1. onit52 18 Novembre 2016, 16:31

    Franco SMITH fa parte dello staff tecnico ?

  2. onit52 18 Novembre 2016, 16:42

    Parisse mostra un sano realismo ,
    meglio volare basso e magari essere contenti dopo .

    • LiukMarc 18 Novembre 2016, 16:49

      Diciamo che solo un pazzo o un pirla direbbe che questa partita è alla nostra portata. Se vinciamo (tocchiamo ferro, legno e tutto quel che si può) sarebbe un exploit e mezzo miracolo degno del Giappone di RWC, mica qualcosa che potremmo ripetere nel prossimo futuro.

  3. moro0 18 Novembre 2016, 16:52

    contando che il meteo mette anche un mezzo acquazzone, il gioco spettacolare andrà a ramengo e i primi 5 saranno fondamentali

  4. Du Preez 18 Novembre 2016, 17:04

    Io non lo so..ma perché continuano a intervistare solo lui..nel senso va bene che è il capitano va bene che è sicuramente il giocatore più conosciuto della nazionale italiana va bene che ha più di 100 caps però ci sono anche altri giocatori che forse avrebbero diritto a dire qualcosa..poi dico contro gli all blacks ha fatto per giunta cagare..poi parla di impatto fisico lui che se fa un placcaggio è tanto e prima di entrare da sempre via la palla..penso che con gli davvero abbia fatto una solo carica e di palloni ne ha toccati un po..sempre tanta scena e poca sostanza

    • Superignazzio 18 Novembre 2016, 17:53

      ma l’hai mai vista una partita di Parisse allo Stade Francais?

    • frank 18 Novembre 2016, 17:54

      Commento da Cottolengo.

    • LiukMarc 18 Novembre 2016, 17:59

      Sul fatto che intervistino anche altri, ok, ma questo è il captain’s run della vigilia, la conferenza è sua. Poi basta vedere che han detto altri dopo la partita con gli All Blacks, ripetevano solo “piano di gioco”.
      Sull’impegno e qualità di Parisse non commento nemmeno

    • franzele 18 Novembre 2016, 19:27

      A parte che durante il Captain’s run parla the Captain e non gli altri… Sei sicuro di stare bene?

    • 6nazioni 18 Novembre 2016, 19:56

      sto ancora aspettando il numero del fornitore grazie.

      • frank 18 Novembre 2016, 20:02

        No ma tranquillo lui ha più Caps di Mc Caw con agli AB 😉

    • andreac 18 Novembre 2016, 21:35

      Parisse è un fuoriclasse. Ed è un grande uomo di rugby, vero capitano, persona seria, ideale del giocatore che TUTTI vorrebbero: averne 15 cosi. Mi perdonerai , ma il tuo commento è completamente fuori luogo.

  5. Du Preez 18 Novembre 2016, 17:06

    Con gli all blacks mi correggo

  6. panda 18 Novembre 2016, 17:09

    Solita solfa di banalità da capitano filo governativo.
    Quanto avrei preferito sentire dire:” abbiamo fatto schifo, anche se è una partita impossibile almeno per una volta daremo tutto. Sono 3 o 4 anni che stiamo peggiorando bisogna darsi una sveglia. Buttiamo un sacco di soldi e non riusciamo a formare due franchigie ed una nazionale almeno decente e combattiva. Forse è il caso di cambiare rotta”.

  7. zanza 18 Novembre 2016, 17:37

    che palle…

  8. Du Preez 18 Novembre 2016, 18:28

    Ma OBIETTIVAMENTE con gli all blacks parisse ha giocato bene?? A me non sembra proprio..chiaro che non è neanche facile quando perdi di 60 punti nulla da dire ma per una volta ammettere che ha fatto cagare no??
    Comunque chi mi dice solito commento da cottolengo,ognuno è libero di pensarla come vuole,se non insulta nessuno, poi guarda frank secondo me tu parli tanto di rugby ma se hai fatto 2 partite è già tanto

    • frank 18 Novembre 2016, 18:58

      “parla di impatto fisico lui che se fa un placcaggio è tanto e prima di entrare da sempre via la palla”

      Definisci da solo la tua profonda conoscenza del gioco del rugby.

  9. frank 18 Novembre 2016, 19:12

    Questo per tutti i veri o presunti smemorati:

    http://www.onrugby.it/2015/06/19/caos-azzurri-capitan-parisse-entra-in-mischia-non-siamo-mercenari-vogliamo-rispetto/

    Parisse non è perfetto e puo’ essere criticato sotto diversi aspetti (io stesso lo feci in passato qua per alcune decisioni sbagliate), ma dargli del “filogovernativo”…..puah!

    • Rabbidaniel 18 Novembre 2016, 20:27

      Cosa dovrebbe dire poi in conferenza stampa? “Spezzeremo le reni agli africani meridionali”?

      • frank 18 Novembre 2016, 21:41

        Rabbi forse mi hai frainteso io in questa circostanza sto difendendo Parisse dalle invettive di qualcuno che di rugby ne capisce tanto quanto Razzi capisce di grammatica italiana 😉

        • Rabbidaniel 18 Novembre 2016, 22:31

          Infatti concordavo 😛

          • frank 18 Novembre 2016, 22:56

            Ahhhhh scusa scemo io che non ho capito :/

    • Superignazzio 18 Novembre 2016, 22:25

      Poi commentarlo dal punto di vista tecnico e fisico… magari se lo trovassero davanti si ha il coraggio a dirle certe cose

      • frank 18 Novembre 2016, 22:58

        Guarda penso che tutti possano essere criticati: sbagliava Dan Carter, figurati se non sbaglia Parisse. Ma che non placchi o che “prima di entrare da sempre via la palla” non si può leggere.

  10. albe 18 Novembre 2016, 20:52

    Forza ragazzi! In bocca al lupo e speriamo in una partita divertente (per Noi!)

  11. Du Preez 19 Novembre 2016, 02:14

    Beh io penso semplicemente che il 90 % di quelli che parlano di rugby in Italia lo fanno solo per sentirsi dei duri quando in realtà sono delle femminucce..e soprattutto penso che in Italia la cultura sportiva e soprattutto rugbistica sia molto ma molto bassa e i vostri commenti ne sono la conferma..seguite quello che vi dicono i guornali e i commentatori ma di rugby non ne sapete un bel niente..non voglio offendere nessuno..come voi dite che non so niente di rugby io penso lo stesso di voi

    • 6nazioni 19 Novembre 2016, 13:14

      credevo che mi scrivessi il numero del fornitore.

  12. wilrugby 19 Novembre 2016, 08:58

    Unica cosa che mi sento di dire su Parisse giocatore è che forse qualche anno fa era un fuoriclasse! Ora pur avendo passato i 30 la nazionale senza di lui è una squadra Impalpabile! Ricordo che a mio parere a questa formazione mancano Morisi e Campagnaro e soprattutto manca un risultato eclatante che facesse svoltare la stima che i giocatori e noi abbiamo di loro!!

Lascia un commento

item-thumbnail

Le migliori giocate di Jake Polledri

Tra Nazionale e Gloucester: tutta l'esplosività del flanker azzurro

21 Marzo 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: Italia-Inghilterra rinviata

E' ufficiale: la gara conclusiva del Sei Nazioni degli Azzurri è rimandata a data da destinarsi

5 Marzo 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: Giulio Bisegni guarda all’Inghilterra

Il trequarti dell'Italia e delle Zebre parla dal raduno della Nazionale in vista dell'ultima giornata del Torneo

4 Marzo 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020, i convocati dell’Italia: in raduno dal 2 marzo

Giovanni Pettinelli, Federico Ruzza e Federico Zani sono stati rilasciati al Benetton Rugby

29 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Il Borsino azzurro dopo Italia-Scozia

Come sono le quotazioni dei singoli azzurri, in vista dell'Irlanda?

25 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Sei Nazioni 2020: Italia, i convocati per l’Irlanda

Franco Smith ha selezionato 30 atleti per il raduno romano

25 Febbraio 2020 Rugby Azzurro / La Nazionale