Test Match: l’Irlanda e quell’ 8 davanti alla Haka (Video)

I giocatori hanno ricordato coach Foley formando il “suo” numero

COMMENTI DEI LETTORI
  1. mic.vit 6 Novembre 2016, 10:15

    stavolta lo spirito di Foley è stato più forte!!! :’!

  2. mamo 6 Novembre 2016, 11:43

    Quando ho visto la haka la prima volta (Padova ’77) mi é sembrato un disordinato ballo goliardico (e a quei tempi in città non si facevano più pena una riga di legnate.
    Poi, piano piano, sempre più armonica.
    Indubbiamente emozionante.
    Oggi svilita al punto che un Grande come Kirwan la propone all’Assemblea della Danieli.
    A me piace pensare che quell’otto verde disegnato contro il triangolo nero sia la dimostrazione che la tesa e commossa tensione del ricordo di un ex compagno di squadra o ex allenatore, di un rugbysta, abbia sconfitto un’ormai teatrale, ancorché emozionante, danza tribale.
    Con tutto il più profondo rispetto per gli AB.

    • Rabbidaniel 6 Novembre 2016, 12:52

      Vero mamo, ieri sera la vera haka, nello spirito, era quell’8 verde.

    • ginomonza 6 Novembre 2016, 12:54

      mamo se ti acchiappo guai a te !!! 😉 🙂

    • gsp 6 Novembre 2016, 13:16

      non condivido del tutto Mamo, ma ti saluto!

      • mamo 6 Novembre 2016, 13:29

        Un salutome a te, Peppe.

        • Jock 6 Novembre 2016, 14:56

          @mamo condivido pochissimo io pure e lascia stare JK. Disertore del venerdì con i Blues, parimenti di Ian. Saluti a Briciola.

          • mamo 6 Novembre 2016, 17:02

            😉

  3. caffettiera 6 Novembre 2016, 12:59

    Cncordo anch’io ormai la tarantella alla neozelandese non è piu un Haka….

    • Jock 6 Novembre 2016, 14:59

      Tarantella neozelandese, difficilissima da tollerare,

  4. Shane McDriscoll 6 Novembre 2016, 13:23

    Non ricordo l’ultima volta che gli AB hanno perso dopo aver fatto la kapa o pango. Qualcuno ha qualche statistica a riguardo?

  5. giobart 7 Novembre 2016, 14:12

    Stà volta è stata kapa o PAGO!
    Che goduria! Foley c’ha messo lo zampino!

Lascia un commento

item-thumbnail

Mamuka Gorgodze: “Il rugby sta diventando sempre più popolare in Georgia”

La leggenda del rugby georgiano ha commentato anche la vittoria sull'Italia e le nuove tendenze nel rugby nel suo Paese

item-thumbnail

La Francia perde Demba Bamba: lungo periodo di stop per il pilone

Il pilone dei Bleus e di Lione ha chiuso con largo anticipo il suo 2022 sportivo e si rivedrà solo l'anno prossimo

item-thumbnail

Il Rugby Europe Championship sarà a otto squadre dal 2023

Un importante cambiamento per il principale torneo europeo di seconda fascia

item-thumbnail

Dall’Inghilterra si spara a zero su All Blacks e Sam Cane, tirando in ballo Michele Lamaro

Dalle colonne del Times, Stuart Barnes si scaglia contro il capitano degli All Blacks

item-thumbnail

Inghilterra: confermata la fiducia a Eddie Jones, ma il futuro va verso Andy Farrell

La federazione vicecampione del mondo pensa alla Rugby World Cup 2023 ma anche a quella del 2027

item-thumbnail

Samoa pronta a schierare due ex All Blacks contro l’Italia

A novembre l'apertura Lima Sopoaga e il terza linea Steven Luatua potrebbero rafforzare la rosa che ha vinto la Pacific Nations Cup