Rugby World Cup e vittorie: numeri da record per la federazione inglese

Pubblicato l’Annual Report della stagione 2015/16. E i numeri sono impressionanti

COMMENTI DEI LETTORI
  1. faduc 14 Ottobre 2016, 17:38

    Qualcuno lo spieghi a nostra signora della buche, avv. Raggi

    • andrease 14 Ottobre 2016, 22:48

      noi non siamo gli inglesi… noi neanche a italia90 siamo andati vicino al risultato degli inglesi descritto nell’articolo…
      Da noi eventi così sono solo buoni per la casta e gli amici della casta… Torino2006 è un esempio (sei stato a Torino? guarda che fine hanno fatto gli impianti…), Expò sui terreni inquinati che, dopo, magicamente diventano edificabili per il sig. Ligresti? possiamo andare avanti fino alle olimpiadi di Roma 1960 e non troveremo niente di diverso.
      Fino all’antica Roma? sempre uguale… sempre e solo maneggioni e tangenti come se nevicasse.
      Ma di cosa stiamo parlando? Ma se siamo in un paese dove i delinquenti diventano star televisive adorate dalla moltitudine di italiani medi. Ma dai…

      • gsp 14 Ottobre 2016, 23:26

        stai confondendo eventi diversi andrease. i mondiali di calcio non sono le olimpiadi e non sono nemmeno i mondiali di rugby.

        Detto questo, dove pensi che Raggi trovera’ soldi per le infrastrutture di Roma senza fare le olimpiadi? e non pensi che le infrastrutture debba farle comunque?

      • faduc 15 Ottobre 2016, 11:50

        Fare le olimpiadi avrebbe trascinato anche i mondiali di rugby, con alcune infrastrutture (stadi) da condividere (vedi flaminio, che sarebbe diventatato lo stadio per il rugby ad alto livello, pro12 o quant’altro, per Roma) manifestazione che avrebbe portato milioni di visitatori in più in un paese che vive di turismo. Anche al netto degli sfasci italici, sarebbe stato un eventyo che avrebbe portato tanto al turismo e al rugby italico, facendogli fare il salto di qualità e di interesse…ma i grillini vedono solo le buche

        • andrease 15 Ottobre 2016, 16:33

          perchè gli altri viaggiano sulle rolls e le buche non le sentono?

          • andrease 15 Ottobre 2016, 19:00

            a parte la battuta delle rolls, Londra è una città che funziona già di suo e non aveva bisogno di fare un mare di grandi opere per le olimpiadi e la RWC. Roma è una città che già non funziona e non solo per le buche. E basta con ‘ste sciocchezze sull’attirare milioni di turisti con gli eventi globali: Roma è una città che a prescindere dagli eventi attira comunque milioni di turisti. Quello che manca sono tutti quei servizi che la rendano funzionale e sicura tenendo conto anche delle periferie abbandonate a se stesse. Voi dite che i grandi eventi porteranno miglioramenti? buon per voi, io vado a Roma EUR almeno 4 volte all’anno da mia cugina e in 30 anni, grandi eventi compresi, ho visto (e ascoltato da lei che ci abita) solo un lento peggioramento qualitativo.

  2. Katmandu 14 Ottobre 2016, 18:17

    Se teniamo conto che per “ammortizzare” i 13 milioni spesi prima dei 2012 per riammodernare le strutture che han ospitato l’olimpiade han ospitato quasi tutti i maggiori eventi sportivi a livello mondiale e europeo (mondiali ciclismo su Pista ad esempio) questi si son già lautamente ripagati e oggi rimangono le strutture, e che strutture.
    Esempio che chi non risica (progettando bene) non rosica

  3. Mr Ian 14 Ottobre 2016, 18:37

    alle volte parecchi dimenticano che paese è quello in cui vivono e si lanciano in paragoni che purtroppo non tengono

    • matteol 15 Ottobre 2016, 10:43

      Grazie Mr Ian che ci riporti con i piedi a terra.
      C’è una differenza abissale tra noi e l’organizzazione e qualità britannici: tutt’al più si sarebbe potuto usare Roma come luogo dell’evento, ma l’avrei fatto organizzare al team che ha organizzato e progettato Olimpiadi e RWC a Londra/UK.
      In Italia i soldi per le infrastrutture li abbiamo. Inizino a far chiarezza sulla fatturazione e che mettano un revisore dei conti esterno (non italiano) come era stato proposto anni fa per monitorare i conti del governo Monti, che faccia chiarezza su come e a chi arrivano tutti i soldi sprecati.
      Poi organizziamo anche il mondiale di bocce in salita.

  4. giobart 14 Ottobre 2016, 19:15

    Ad oggi non ce lo possiamo permettere, un domani chissà.

    • lexv 14 Ottobre 2016, 19:32

      Vero, l’Italia non è l’Inghilterra e non lo sarà neqnche tra 10 anni…e soprattutto non hanno la mafia che abbiamo noi.

      • daniele 14 Ottobre 2016, 20:27

        Le scuse dei fallimenti italiani sono la mafia e i corrotti, invece chi non si impegna per ottenere queste manifestazioni “perché altrimenti qualcuno ruba” invece di controllare e verificare che ciò non accada fa del bene al paese

        • TESTAOVALE 14 Ottobre 2016, 22:36

          ma lo sai che siamo in mano alle mafie , secondo te i controllori sono affidabili , povera RAGGI non sono di ROMA ma ha fatto bene.

        • andrease 14 Ottobre 2016, 22:52

          e se magari chi non si impegna per ottenere queste manifestazioni stesse cercando di estirpare la feccia che sbava per averle?

      • Katmandu 14 Ottobre 2016, 20:37

        Che in Inghilterra non c’è la mafia e la corruzione mi sa che siamo un po lontano ci dalla realtà

  5. gsp 14 Ottobre 2016, 23:17

    di nuovo, non riesco a capire quali strutture ed opere pubbliche ci sarebbe da costruire per fare i mondiali. se qualcuno vuole perdere 30 secondi a fare un elenco breve ad uno stupido come me.

  6. tunga 15 Ottobre 2016, 10:43

    Premesso che ho votato 5 stelle.
    sarebbe stata una grande occasione di progettare ed organizzare olimpiadi pulite controllando da dentro l organizzazione. E innova ndo. La parte sportiva di roma ferma da 60 anni.
    Peril rugby sarebbe sstata una grande occasione.
    saltano all occhioi numeri dati al rugby pprofessionale e quello Devo plebe. ….60 e 38 …in Italia al secondo solo il 12 e questo la dice tutta

  7. mic.vit 15 Ottobre 2016, 11:59

    premesso che i 5s li votai 3 anni fa e me ne pentii dopo poco e mai più li voterò…può un comune su cui gravano già 14 miliardi di debiti organizzare un evento come le olimpiadi in cui dovrai come comune esser garante presso il cio per altri svariati miliardi?? assolutamente no

    tornando it…numeri impressionati grazie alla rwc..

Lascia un commento

item-thumbnail

Sei Nazioni 2022: Inghilterra, i rebus. Capitano e “cabina di regia”

Eddie Jones deve sciogliere alcuni dubbi in vista dell’esordio nel torneo

25 Gennaio 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Top10, Valorugby Emilia: dal mercato arriva un nuovo Dominguez

I reggiani aggiungono un pezzo al reparto dei trequarti

25 Gennaio 2022 Campionati Italiani / TOP 10
item-thumbnail

Sei Nazioni 2022: il calendario delle partite dell’Inghilterra

Il calendario completo delle partite dell'Inghiterra al prossimo Sei Nazioni. Chiusura con la difficile trasferta in Francia.

25 Gennaio 2022 6 Nazioni – Test match / 6 Nazioni
item-thumbnail

Cosa rimane da decidere in Challenge Cup il prossimo 9 aprile

La coppa europea cadetta ha deciso solo 4 delle 10 qualificate agli ottavi di finale

25 Gennaio 2022 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Italia under 20: un cambio nella lista dei convocati

Massimo Brunello ha dovuto effettuare una sostituzione dell'ultima ora, chiamando Filippo Bozzoni del Calvisano