Rugby Seven a Rio 2016, Beaumont: fatta la storia

Per il Chairman di World Rugby la famiglia ovale è più grande dopo queste Olimpiadi

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Hrothepert 12 Agosto 2016, 10:04

    Mah, se alle Olimpiadi ci sta il badminton ci può stare anche il Seven, ma voglio fare un rimprovero ai telecronisti RAI, quando lanciavate i collegamenti dovevate specificare che si trattava di Seven, perchè uno spettatore “ignorante” poi crede che quello sia il Rugby vero, che invece è tutt’ altra cosa!!!!!

    • Dusty 12 Agosto 2016, 11:59

      Se definisci un tipo di rugby “quello vero” significa che gli altri rugby sono falsi?
      La tua è una considerazione frettolosa e superficiale. Il rugby a sette è un rugby vero come lo sono quello a tredici o a dieci. Poi se a te non piace pazienza ma la dignità di questa specialità è del tutto garantita da fior di atleti che praticano questa disciplina lungo tutto l’anno in importanti tornei in giro per il mondo.

      • Hrothepert 12 Agosto 2016, 12:44

        @Dusty, per me non sono veri ne il XIII ne il X, tutti quanti sono degenerazioni che derivano dal XV (e questo non lo dico io ma la storia!!!), quindi, essendo tutte queste discipline derivazioni, si può tranquillamente sostenere che quella vera sia la disciplina da cui derivano!!!!!

        • sentenza 12 Agosto 2016, 14:15

          Quindi il football vero è quello che si giocava prima che nascessero rugby, calcio e tutti i succedanei?

          • Hrothepert 12 Agosto 2016, 14:45

            Già a me il fatto che, in questo trenennio, abbiano snaturato il Football da gioco maschio (come era stato inventato in Scozia), a disciplina per “signorine latine” mi va giù male, figurati il resto, comunque almeno quando è nato il Rugby hanno avuto il gusto di dargli un nome ed una connotazione totalmente distintiva che non facesse nascere equivoci tra le due discipline.

          • sentenza 12 Agosto 2016, 16:48

            Quindi andava bene la rissa organizzata per ubriachi in uscita dal pub, incluso regolamento dei conti a cazzotti dopo il fischio finale?

          • sentenza 12 Agosto 2016, 16:55

            Ma poi perchè proprio quello scozzese sarebbe il vero originale? Perchè non quello incas o maya dove pare si usasse come palla la testa di qualche nemico. Oppurre toniamo all’harpastum e via.

          • sentenza 12 Agosto 2016, 17:13

            E la differenza fra rugby e calcio all’inizio era proprio forse il solo fatto di correre palla in mano. Anche nel “calcio” si poteva colpire la palla con le mani e pure tenerla. I giocatori erano 25 o 30 e non esisteva il portiere. Una roba se non uguale molto simile all’australiano di oggi, che è quello rimasto fra tutti il più fedele all’originale, o meglio “quell’originale”.

    • Giorgio Brera 12 Agosto 2016, 17:23

      Sentire per 3 giorni che SBW è il miglior giocatore di rugby a 7 del mondo è stato abbastanza irritante. Come quasi tutto nei commenti RAI. Sarà per quello che amo il SR. Lo vedo in streaming, col commento in inglese, non capisco un tubo di quello che dicono salvo i nomi dei giocatori e vivo felice.

  2. fabiogenova 12 Agosto 2016, 10:08

    Io non ne sono così sicuro. Chi ha visto questa disciplina a sette non necessariamente si può esaltare per tre reset della mischia ordinata e per una partita senza mete e con numerosi calci di liberazione. L’olimpiade è un evento e nel complesso è meglio che il rugby sia presente, benché nella sua forma a sette. Ma se il rugby fosse quello che ho visto alle olimpiadi, non mi sarei appassionato a questo sport.

    • sentenza 12 Agosto 2016, 14:10

      Tra l’altro 3 reset della mischia e calcio agli inglesi ci sono stati pure nella finale.

  3. Frederick 12 Agosto 2016, 18:57

    per apprezzare il seven secondo me bisogna un attimo distaccarsi dal “solito” 15 a cui siamo abituati, chiaro che giudicarlo secondo un giudizio da rugby “classico” non lo rende apprezzabile e penso che non se ne colga neanche lo spirito essendo uno sport a se stante

  4. Al George 13 Agosto 2016, 02:04

    Il rugby sevens nasce nel 1883, non è che sia stato inventato l’altro giorno perché serviva uno sport olimpico nuovo

  5. caffettiera 13 Agosto 2016, 07:54

    Convinto lui….

Lascia un commento

item-thumbnail

Sevens World Series 2022, primo oro a Sudafrica e Australia

Si è disputata la prima tappa del circuito più prestigioso

28 Novembre 2021 Rugby Mondiale / Sevens World Series
item-thumbnail

Dubai 7s, le World Series ripartono con un doppio appuntamento

Con il doppio appuntamento di Dubai 7s, dal 26 novembre prendono il via le Sevens World Series 2022, con formula ad hoc per la crisi Covid. Nuova Zela...

24 Novembre 2021 Rugby Mondiale / Sevens World Series
item-thumbnail

Sevens World Series: ritorno alla normalità per l’edizione 2022?

Annunciato il calendario delle Sevens World Series 2022, con 10 tappe maschili e sette femminili; novità tra i team e nei punteggi. Ben quattro gli ev...

6 Novembre 2021 Rugby Mondiale / Sevens World Series
item-thumbnail

Olimpiadi: dove si vedono le finali del torneo maschile di rugby a 7

A Tokyo sono in Palio le medaglie: ecco dove si vedono le finali del rugby seven alle olimpiadi

27 Luglio 2021 Rugby Mondiale / Sevens World Series
item-thumbnail

Sevens: tornano le World Series 2021, nell’anno delle Olimpiadi

Annunciato il ritorno delle World Rugby Sevens Series, con appuntamento a Parigi in maggio e il resto dei campionati dopo le Olimpiadi estive. Novità ...

item-thumbnail

Semi Radradra alle Olimpiadi, le Fiji ci provano

Il centro dei Bristol Bears vorrebbe provare a portare la seconda medaglia olimpica al suo paese

6 Gennaio 2021 Rugby Mondiale / Sevens World Series