Elezioni federali: Marzio Innocenti e Gianni Amore in direzione comune

Le due opposizioni verso un’unione di intenti e obiettivi

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Stefo 4 Luglio 2016, 08:56

    Calcolando i tempi di Pronti al Cambiamento tra 3 mesi avremo la lettera di buoni intenti, tra 6 un nuovo logo comune tra 10 un programma condiviso 🙂

    PS: faccina=battuta

  2. mamo 4 Luglio 2016, 09:16

    Mah.
    Giovannelli, rispondendo a un invito ad accordarsi con Innocenti una quindicina di giorni fa, su Facebook, ha risposto così:
    “Buonasera Marcello, grazie dell’ invito, che dimostra buon senso e visione panoramica della situazione; l’ incontro c’è già stato e come TerreOvali abbiamo posto, come condizione per intraprendere un percorso comune, la condivisione di una figura alternativa del candidatio Presidente, non reputando quella di Innocenti all’altezza dello scontro con la Presidenza uscente, sostenuta quest’ultima da un sottobosco clientelare diffuso e radicato.
    Lanciare sfide fini sé stesse, sacrificando una possibile vittoria nel nome di una candidatura “a tutti i costi” è l ultima cosa di cui ha bisogno il rugby italiano ; oggi più che mai servono condivisione e senso di responsabilità, in nome delle quali un passo indietro di Marzio per un candidato comune anche con Gianni Amore, sarebbe un segnale di grande forza e compattezza.Buon rugby! “

    • Stefo 4 Luglio 2016, 10:01

      Beh mamo a me verrebbe da dire che se si parte gia’ con personalismi pro e contro questo o quel candidato allora si aprte col peide sbagliato, anche perche’ per correttezze allora sulla risposta avrebbe dovuto mettere due o tre nomi su cui si sarebbe potuto lavorare per un accordo…perche; cosi’, essendo o della scuola die malpensanti immagino che mettere il proprio nome fa sembrare tutto un po’ fine a se stesso.

      • mamo 4 Luglio 2016, 10:31

        Ciao Stefo,
        la risposta del Capitano è stata postata sul Gruppo “Pronti al Cambiamento” e credo non fosse opportuno che lì, in casa di Innocenti, si dilungasse troppo.
        Io credo che uno come Innocenti, che non è riuscito neppure a compattare il Veneto, non sia il nominativo giusto ma la mia è l’impressione di uno completamente avulso dalla “politica” di Club e, conseguentemente, della F.i.r. .

        • Stefo 4 Luglio 2016, 11:23

          Mamo se ha risposto doveva mettere sul piatto tutto, cosi’ anzi e’ ancora peggio per me. Che il nome di Innocenti possa non andargli bene non lo discuto ma se ufficialmente lo scrive cosi’ allora doveva mettere sul piatto qualche nome su cui trovare un’intesa…invece cosi’ e’ uno sparare ad Innocenti e fare il gioco dei personalismi e basta…il sospetto che il problema sia che il candidato dietro cui compattarsi non sia lui in me malpensate cresce.

          Innocenti puo’ piacere o meno non apro discussioni al riguardo pero’ in veneto ha vinto battendo Rosolen (ed indirettamente Gavazzi)…se oggi alcuni club abboccano ad altre offerte politiche non penso sia corretto dire che il problema e’ Innocenti e basta.

          • mamo 4 Luglio 2016, 11:46

            Immagino tu abbia ragione sul fatto che Innocenti non sia l’unico responsabile della diaspora veneta ma credo anche che tu possa convenire con me quando dico che, una volta ufficializzati i tre gruppi (Pronti al Cambiamento, Terre Ovali e Amore) sarebbe stato più che necessario convergere su di un candidato comune (cosa che son certo sia stata tentata).
            Rispetto Giovannelli così come tutti i Capitani che compaiono nel suo gruppo e – di pelle – mi fido di loro mentre – sempre di pelle – ho molta meno fiducia in Innocenti che, continuo a dirlo, non ha ancora fatto i nomi di quelli che, con lui, sia a livello centrale che periferico, dovrebbero governare f.i.r.. Le idee, peraltro ottime di Innocenti, dovranno essere messe in pratica e, conseguentemente, le Persone diventano fondamentali (non parlo degli aspetti squisitamente tecnici).

          • Stefo 4 Luglio 2016, 12:01

            mamo ancora con sta storia dei nomi.

            1 – i nomi chiave sono gia’ decisi a meno che non rompi i contratti…O’Shea e Aboud son la’ assunti con contratti in essere, son loro che saranno i principali responsabili. Non so i contratti dei Cip e Ciop del rugby Italiano come siano.

            Puoi girare e rigirare quanto vuoi ma quelli saranno i nomi che lavoreranno a meno che non si risolvano i loro contratti…Giovanelli ha intenzione di farlo?Se si quanto costerebbe? Ha intenzione di assumere altre persone oltre a queste? Se si quanto costeranno?

            Su questo mi pare tu abbia una grandissima confusione su come il sistema funziona, non e’ un governo dove uno dice questo minsitero a pinco e questo a pallino pero’ visto che invece ti fidi molto di Giovanelli:

            3 – mi elenchi precisamente dove i Capitani di Giovanelli verranno messi? In che posizioni? Chi c’e’ ora, che contratti chi c’e’ ora ha, come si uscira’ da tali contratti e quanto costera’?

            4- Chi propone come Presidente in caso di alleanza con gli altri?

            Io non sono filo-Innocenti ci tengo a precisarlo, anzi probabilmente per evitare ogni problema fossi in PRonti al Cambiamento in caso di alleanze punterei a qualcunaltro come presidente cosi’ da fugare ogni dubbio, il programma di Pronti al Cambiamento lo ttrovo un mix tra idee interessanti ed altre meno, alcune fattibili altre meno, pero’ che Giovanelli presenti una squadra migliore e’ una cosa senza senso perche’ ci sono contratti in essere che in caso rompere costa e in caso di consiglieri questi devono venir comunque votati. Quello che conta e’ il programma, e cosa si propone da quel punto di vista, se vinci chi e’ assunto su quelo dovra’ lavorare.

          • mamo 4 Luglio 2016, 12:11

            Non te la prendere Stefo, ma ci sono ruoli fondamentali che vengono nominati dai vertici:
            – Responsabile Area Tecnica – Direzione Rugby di Base
            – Commissione Impianti
            – Ufficio Centro Studi / Allenatori
            – Direttore Alto Livello
            – Coordinatrice Settore Femminile
            – Presidenza delle delegazioni (non dei Comitati).

            Per me questi sono ruoli cardine.

          • Stefo 4 Luglio 2016, 12:21

            Abodu e O’Shea coprono almeno due di quei ruoli…cosi’ coem altri ruoli sono coperti da persone con contratti.

            Ripeto quindi le domande:
            1- Chi propone ruolo per urolo di quelli che hai scritto Giovannelli?
            2- Se quel ruolo e’ gia’ coperta da qualcuno con contratto in essere che cosa propone Giovanelli di fare? Risoluzione? Quanto costa? Se fai fuori Aboud in poca parole gli devi dare un buono uscita!

            Rispondi a queste domande. Ripeto non mi sembra tu abbia molto chiaro il funzionamento, non e’ che se Gavazzi perde tutti quelli che ci sono saltano come i minsitri di un governo e chi subentra fa e briga come vuole. Comunque visto che hai fatto una lista di ruoli e che contano le eprsone e ti fidi di Giovanelli dimmi ogni ruolo che hai scritto chi ci mette Giovanelli e come intende risolvere casi di persone con contratti in essere. Non predertela ma vorrei capire.

          • mamo 4 Luglio 2016, 12:34

            Stefo non ne ho la minima idea; c’è una differenza – che mi riguarda – fra Innocenti e Giovanelli: il primo è Presidente di un Comitato che, volente o nolente, mi interessa mentre il secondo è solo un candidato.
            La campagna di Innocenti l’ho seguita (sulla stampa) sin dall’inizio mentre di Giovanelli nulla so.
            Per questo, essendo geograficamente “coinvolto”, mi interessa sapere i nomi di Innocenti.
            Il resto, come ti ho scritto, sono sensazioni “di pelle” che si traducono in diffidenza verso Innocenti e fiducia per Giovanelli.
            Per tua tranquillità, comunque, sappi che non voterò.

          • Stefo 4 Luglio 2016, 12:38

            mamo io non se voterei Innocenti, 4 anni fa avessi votato avrei votato Amore, giusto per non fraintendersi…ed aggiungo che sono stato tra i piu’ critici sui ritardi di Pronti al cambiamento anche quando molti dicevano “ma le elezioni sono a dicembre c’e’ tempo”.

            Non capisco pero’ allora la critica a Innocenti sui nomi…Giovanelli non ne ha neanche lui una ma su questo punto critichi solo Innocenti…non capisco.

            Sugli interessi dei singoli non entro, che non credo ci siano santi, pero’ come scritto sopra anche io in caso di alleanza vedrei bene un nome diverso per fugare ogni dubbio.

          • tony 4 Luglio 2016, 12:42

            @mamo purtroppo a pelle sto con Te ….il Veneto aveva bisogno di una figura di maggior spessore, i Veneti credo siano poco convinti… ma tant’è … si è di fatto autocandidato andando a promuversi a insaputa di altri potenziali candidati.

          • Hullalla 4 Luglio 2016, 13:05

            @mamo
            Non vedo proprio la “diaspora veneta”, come la chiami tu, visto che al 100% mancano forse una manciata di voti.
            Credo infatti che come non mai in Veneto ci sia una maggioranza chiara che appoggia UN candidato che mi auguro sapra’ raccogliere voti con lo stesso successo anche nelle altre regioni.

            Se poi a te Innocenti e’ antipatico per motivi diversi, ci puo’ stare, ma secondo me i giudizi “a pelle” lasciano un po’ il tempo che trovano, tanto piu’ che anche Innocenti e’ stato lungamente capitano della nazionale.

          • Stefo 4 Luglio 2016, 13:12

            @tony io tutto qusto astio per Innocenti faccio fatica a comprenderlo, 4 anni fa ha compattatp i voti del veneto ed e’ stato eletto “salvandovi” da un candidato Gavazziano, in termini di Dogi si e’ speso e per quanto la montagna abbia ad ora partorito un topolino e’ pur sempre un inizio di qualcosa che si e’ riusciti a fare e non avra’ tutti i meriti lui ma qualcosa gli va riconosciuto. Oggi come oggi come dice Hullala i non votanti veneti sono una parte minore, e dire che e’ colpa di Innocenti se non votano non e’ semplicemente falso e’ anche profondamente scorretto che alcuni regali a chi si e’ tirato fuori li si e’ gia’ ben visti.

          • tony 4 Luglio 2016, 13:45

            @hulla il Veneto e al 75/80 dei voti… poi rispondendo a @Stefo non è questione di astio ma di carisma e team , c’era di meglio.

          • mamo 4 Luglio 2016, 20:03

            @hullalla adesso mi sono accorto che avevi indirizzato a me il tuo post.
            Non seguo direttamente le tendenze perché, quando ne ho occasione, preferisco parlare del rugby giocato, dei nuovi acquisti delle une o altre squadre ma ho la netta impressione che il cartello pro-Innocenti, in Veneto, sia molto meno granitico di quanto si voglia far apparire.
            C’é molta cautela e poche certezze perché non si possono definire tali quelle fatte da “premesse” e “condizioni”.
            Poi, lo ripeto, sono ben distante dalle politiche di Club e FIR ma solo un attento “uditore”.
            L’infervoramento anti-Gavazzi ho l’impressione che via via stia scemando.

    • fracassosandona 4 Luglio 2016, 10:41

      Giovannelli sarà anche abituato a risolvere tutto con il suo carisma ma la democrazia, con tutti i suoi limiti, è un’altra cosa…

      mi accontenterei della convergenza con Amore che già quattro anni fa era stato sostenuto da tanta brava gente…

      • xnebiax 4 Luglio 2016, 12:12

        Io concordo con mamo che andava seriamente tentata un’unione delle tre opposizioni. Bene che Amore si unisca ad Innocenti, ma che Giovannelli pensi in primis al veto al candidato che non ad unificare programmi ed intenti lo trovo un po’ poco serio. Poi non so quanto innocenti sia la persona giusta, ma il dialogo farebbe bene, anzi, sarebbe dovuto iniziare molti mesi fa, così come la campagna elettorale.

  3. crosby 4 Luglio 2016, 09:23

    Se citiamo polesinerugby come fonte affidabile siamo messi bene…i sondaggi che fa, sembrano quelli del Brexit. Se quello è giornalismo…

  4. dengra 4 Luglio 2016, 09:59

    Unione di intenti e obiettivi ?…….sono come ” aspettare la pioggia in un giorno di siccità, inutile e deludente”……

  5. Hullalla 4 Luglio 2016, 10:15

    Se si fosse arrivati a questo punto un anno fa, avrei detto che e’ un po’ tardi… 🙁
    Speriamo bene.

  6. gsp 4 Luglio 2016, 10:16

    facciano un po’ come gli pare, e vinca chi ha piu’ voti. Ma lasciate lavorare la triade senza rompere.

    • Maxwell 4 Luglio 2016, 10:58

      Sei incredibile. ………
      Siamo appena al 4 luglio e hai un distacco ormai incolmabile sul secondo.
      Ovviamente parlo del titolo 2016 di :
      “Utente più equilibrato di OR”

      • gsp 4 Luglio 2016, 11:19

        vabbeh, ma che si vince con questo premio Max?

        • Maxwell 4 Luglio 2016, 11:27

          Se, in una data ancora indefinita,ma tra il 18 e 24 agosto,sei in London ti porto il primo premio 14 e 15. 😉
          Anche se c’è gente che dice che te la squaglierai per non offrire un caffè 🙂

      • Stefo 4 Luglio 2016, 11:24
    • xnebiax 4 Luglio 2016, 12:15

      scusa gsp, ma pensi davvero che La Triade lavorerebbe peggio con nuovo presidente? pensi che Innocenti o chi altri sarebbe così scemo da non sfruttare le capacità professionali dei tre?

      • Stefo 4 Luglio 2016, 12:34

        Bravo xnebiax che il rischio temo che sia che presto quacluno comincera’ a dire (non tu gsp) che se non vince gavazzi O’Shea se ne va.

        • Maxwell 4 Luglio 2016, 12:53

          Ma dai………nemmeno io sarei capace di sparare una cazzata così grossa. 😉
          Resta il fatto che magari fai un buon 6N 2017 e vai in bianco nel 2018……qualcuno che in Veneto ha molti amici australiani fa una telefonata…… Innocenti dice che gli dà fiducia ma non l’ha scelto……il Mondiale 19 alle porte……
          È questo il casino

          • Stefo 4 Luglio 2016, 13:03

            In politica se ne son sentite di peggio (Farage sul Brexit e’ un bell’esempio) e questa e’ politica alla fin fine quindi non mi stupirei di nulla.

            Il casino e’ quello vero ma non e’ una ragione per non votare un candidato se ha un programma migliore…il casino lo risolvi solo se a regolarmente non permetti di firmare persone ma poi ti trovi senza nulla o sperando nel buon senso o sperando che almeno uno non parli a vanvera e delegittimi un CT non scelto da lui…delle tre la piu’ semplice mi sembra la terza…nonostante il recente passato 😉

            PS: sempre piu’ convinto che tra 3 anni ti ricrederai come ti sei ricreduto su Dondi che all’epoca difendevi 😉

          • Zagor 4 Luglio 2016, 13:09

            Più che O’Shea parecchi intorno e nel sottobosco potrebbero cambiare aria. La squadra di Innocenti è pressoché pronta e verrà presentata presto. Sui blog non si vota mettetevelo in testa

          • Stefo 4 Luglio 2016, 13:16

            Sta storia del blog non vota, lo sappiamo tutti, pero’ visto che il blog e’ frequentato da appassionati di rugby penso che come minimo chi vota come te magari potrebbe anche portare rispetto e magari discutere delle opinioni senza sfondare gli zebedei e puntualizzare ogni volta questa cosa del chi vota che tutti sanno.

          • Maxwell 4 Luglio 2016, 13:19

            @Stefo
            No no…….calma…..questo è un blog pubblico 😉
            Su Dondi vai a controllare nel 2010 2011 cosa scrivevo su 1823.
            Dopo il “vai a fare in culo” di willysupertramp mi sono calmato e ho detto basta.
            Poi dico che era un buon politico……
            I 3 anni parli circa?

          • ginomonza 4 Luglio 2016, 14:08

            Dove è willysupertramp?
            Rifatti vivo!

        • gsp 4 Luglio 2016, 14:01

          stefo, indifferenza totale per chi vince queste elezioni ad oggi (poi vediamo come procede la campagna elettorale). mi interessa solo sapere che ruolo avra’ la triade.

          • gsp 4 Luglio 2016, 14:03

            e rispondo anche a Nebia. @max, se non ci cacciano… e se ci cacciano vieni a Dublino da quello di Dublino.

          • Giovanni 4 Luglio 2016, 14:31

            Dopo il Brexit, ci sarà la folla a Dublino: banchieri, faccendieri, immobiliaristi, speculatori, compagnie import-export, trafficanti di caffè… 🙂

          • gsp 4 Luglio 2016, 15:06

            manca ancora il tuo invito Giovanni. qui e’ tempo di andare al mare a fare il bagno. altro che Dublino…

          • Giovanni 4 Luglio 2016, 15:15

            Dopo metà agosto, scatta il “bueno retiro” caprese. 🙂

  7. oliver63 4 Luglio 2016, 10:47

    io invece la considero una cosa molto importante.
    la convergenza di gianni con marzio innocenti è una cosa che può portare a pronti al cambiamento non solo la convergenza di tante persone “per bene” che già hanno sostenuto gianni alle precedenti elezioni e che erano pronte a sostenerlo anche a questa tornata (forse anche di più …) ma, soprattutto, dal punto di vista strategico, può dare a pronti al cambiamento una spinta “eccentrica” rispetto al veneto e al dominio dei grandi club (leggi: benetton), che non può che fare bene … fosse vero, non esiterei a considerarla una mossa determinante, dal momento che perfino giovannelli nel post sopra riportato ha parlato di “convergenza con gianni amore” … a questo punto, rimarrebbe fuori solo lui, e non potrebbe restare così …

  8. Zagor 4 Luglio 2016, 11:45

    Concordo in pieno e Giovannelli non muoverà un dito schiacciato da una reputazione persa non solo per i Crociati, l’Amatori…..

  9. zappinbo 4 Luglio 2016, 11:53

    Ma questo Sig.Amore, cosa mi rappresenta nel rugby? Ha preso solo il 5% quattro anni fa o sbaglio?
    Giovanelli purtroppo ha dato prova di essere incapace di portare avanti un progetto che non graviti esclusivamente intorno alla sua leadership, il progetto fallito a Parma solo l’ultimo esempio. Lui sará un condottiero, ma di fiuto politico imprenditoriale…
    Gavazzi vince a mani basse e per il disappunto di Giovanni costruirá una sede ancorpiù faraonica con corridoi larghi 4m e 25, da poter passarci con la jeep del supremo senza spostare le sedie

    • xnebiax 4 Luglio 2016, 12:18

      buttalo via il 5%… (brexit e Austria insegnano)

    • Giovanni 4 Luglio 2016, 13:29

      Il disappunto dovrebbe essere anche il tuo, dato che verranno utilizzati soldi pubblici per comprare una sede assolutamente inutile, cosa che Gavazzi e la sua corte dei miracoli sanno perfettamente. Ma tu sei talmente preso dal tuo ruolo di galoppino federale che gioisci all’idea di tagliartelo pur di far dispetto alla consorte.
      P.S.: è da oltre un anno che sostengo che Gavazzi vincerà le elezioni.

  10. berton gianni 4 Luglio 2016, 12:20

    Ma Giovannelli cosa porta ?

  11. Zagor 4 Luglio 2016, 13:05
  12. Zagor 4 Luglio 2016, 13:26

    Caro Stefo non ti inalberare che non ne vale la pena. Dico che tante cose non vengono pubblicizzate ma non per queste non vengono fatte Presenti a chi vota. Va bene cosi

  13. hooker 4 Luglio 2016, 13:53

    Ciao a tutti , sono Gianni Amore. Non scrivo per dare particolari sulla condivisione o la serie di motivi che hanno portato me e Marzio ad unirci (quanto scritto su Polesine rugby corrisponde a verità). Voglio dire solo che non è importante, per quanto mi riguarda, chi sarà il presidente (io ad esempio non voglio cariche federali), ma è importante : 1° non far rieleggere Gavazzi poiché recherebbe grave nocumento a tutto il movimento; 2° avere un programma che porti una vera e propria rivoluzione o…. “Cambiamento” e questo verrà inviato, nella sua completezza, entro la fine di luglio a tutte le società.

    • gsp 4 Luglio 2016, 13:56

      Ok, Gianni, sempre bello leggerti qui. ma O’shea, Aboud e Catt li tenete o no? e li tenete con ruoli dirigenziali, oltre che tecnici?

      • ginomonza 4 Luglio 2016, 14:05

        Speri che ti risponda? 😉 🙂

        • Giovanni 4 Luglio 2016, 14:08

          Lo ha appena fatto: vedere sotto 🙂

          • ginomonza 4 Luglio 2016, 14:19

            Si ma è sibillino il modo!
            Idee chiare MA da verificare!
            Dovranno discutere con noi …dovranno è un modo imperativo e se non piace troppol l’argomento di discussione? E la maniera di discutere?
            Poi che senso ha : non voglio avere incarichi federali?
            Paura di esporsi?
            Non dovrebbe avere un minimo di responsabilità?

          • Giovanni 4 Luglio 2016, 14:21

            Beh prova a chamarlo e a porgli de visu quelle domande. 🙂

  14. hooker 4 Luglio 2016, 14:07

    Ma perchè licenziarli ? chi si potrebbe trovare di meglio nel mercato allenatori alla data odierna? Sono giovani, motivati, capaci, con idee (da verificare) chiare. Dove potremmo trovare di meglio? Sono pronti a collaborare con le franchigie e con tutto il movimento. Dovranno discutere con noi sulle novità che il nuovo programma porterà e sono certo che il movimento ne trarrà giovamento.

    • gsp 4 Luglio 2016, 14:18

      Ciao Gianni e grazie di nuovo. Sei sempre disponibile ed aperto, e te ne va dato atto, oltre ad aggiungere che il tuo era il programma migliore alle ultime elezioni.

      Pero’ oltre che come allenatori, vorrei sapere se li terrete in funzione dirigenziale, se doveste vincere?

  15. Giovanni 4 Luglio 2016, 14:07

    Ma Giovannelli e il suo movimento “TerreOvali”, alla fin fine, si presentano o meno alle elezioni? Ancora non l’ho capito…alleanze o no che eventualmente ci saranno.

    • mamo 4 Luglio 2016, 15:00

      Ecco, questa è una domanda corretta.
      Una decina di giorni fa, visto che era intervenuto a commentare Canada vs Italia, ho chiesto a VCN di “uscire dagli spogliatoi” per andare a “vincere il torneo”.
      Spero che qualcuno ti, ci, risponda.

  16. hooker 4 Luglio 2016, 14:12

    Caro ginomonza (ma mi piacerebbe sapere nome e cognome e se vuoi in privato, dandomi il tuo cel potremmo farci anche 4 chiacchiere) mi dispiace deluderti macome vedi ho già risposto. Se vuoi chiamarmi e per chiunque voglia chiamarmi il mo cell è 335 5847602.

    • Giovanni 4 Luglio 2016, 14:15

      Ciò conferma che “il blog non vota”, come ha sottolineato qualcuno, ma come la campagna elettorale passi anche per posti come questo. 🙂

    • ginomonza 4 Luglio 2016, 14:20

      Sei arrivato dopo e poi sono stato provocatorio

    • ginomonza 4 Luglio 2016, 14:24

      Io sono un semplice tifoso da quando avevo 14 anni e vedevo il 5 nazioni in bianco e nero!
      Non sono nessuno per il bene del rugby e per fortuna! 😉
      Ti manderò il mio indirizzo email per sms!

  17. hooker 4 Luglio 2016, 14:30

    Magari, voi che spesso commentate, tra di voi vi conoscete. Mi piacerebbe conoscere i vostri nomi.

    • Giovanni 4 Luglio 2016, 14:36

      Se vuole le mando un sms col mio nome completo. 🙂

  18. berton gianni 4 Luglio 2016, 14:36

    Ciao Gianni Amore.
    Avevo condiviso molto del tuo precedente programma.
    Una sola coscia ti chiederei :
    Gianni, Amore.
    Gianni sei un Amore…
    Me lo dicono in tante donne.
    Ecco, onde evitare equivoci : potresti cambiare almeno il nome di battesimo ?? 😀

    • mezeena10 4 Luglio 2016, 17:29

      Ahahahah pres con questa sei a un passo dalla rielezione!!! 🙂

  19. il carogna 4 Luglio 2016, 15:57

    ma partono o non partono queste benedette accademie agganciate alle celtiche ?
    Siamo a luglio !!!!

  20. Stefo 4 Luglio 2016, 16:23

    @hooker/Gianni Amore come puo’ leggere sopra io 4 anni fossi stato uno dei votanti avrei votato Lei e mi spiace leggere che Lei dica di non voler cariche ma volendo andare a qualcosa di piu’ importante, posso dare un consiglio spassionato? Se elenca i motivi dell’alleancza con Innocenti la prego non metta al primo posto “perche’ non vinca Gavazzi” che le campagne “votate noi per non votare l’altro” sono assolutamente svilenti, metta al primo punto i programmi ecc…

    • mezeena10 4 Luglio 2016, 17:32

      È già che c’è cortesemente spiegasse perché recherebbe nocumento una eventuale rielezione e cosa farebbero loro di diverso..
      inoltre col jolly “triade” parte con un vantaggio mica da ridere mr G, perché come sottolineato anche da lei non c’è di meglio in giro..almeno per quanto riguarda CO’S! Grazie..

  21. Maxwell 4 Luglio 2016, 17:44

    Spett.le Dott Amore
    4 anni fa lei mise in discussione la presenza in CL per concentrarsi su un migliore sviluppo dell’eccellenza.
    Conferma o mi sbaglio?
    Oggi cosa pensa della presenza italiana in CL?
    Se fosse eletto Innocenti verranno spesi minimo 8 milioni annui in questo modo?
    È vero che oltre il 60% delle società di eccellenza e serie A non vuole il campionato U.20?
    Mi spiega cosa ha fatto di male secondo lei il presidente attuale?
    E perché?
    Mi spiega invece cosa non ha fatto bene?
    E perché?
    Mi spiega cosa ha fatto male?
    E perché?
    (Non sono ripetizioni)
    La ringrazio dell’attenzione.

    • Heiniken Cup 4 Luglio 2016, 19:05

      Max….
      Non per rispondere per il Dott.Amore (che spero a risponda)
      Ma….. Che …azzo di domande sono?

      Innocenti se verrà eletto dovrà rispettare i contratti esistenti e dovrà finanziare con 4m tutte e due le celtiche.

      Si oltre il 60% delle società ha detto di no al campionato under 20 ( tutte le società italiane ….. Tutte… ) non è stata fatta una suddivisione per territori.

      Cosa ha fatto di male ? Per esempio (il più eclatante) ha tenuto lo stesso responsabile tecnico per 15 anni e si appresta ( se verrà eletto) a dargli il quarto mandato. ….. Non ti basta ?????

      Cosa non ha fatto bene ? Ha speso 40 mil di euro per relegarci al 13 posto nel ranking internazionale …. A fianco di nazioni che spendono dai 4/5 mil.
      A volte mi meraviglio di questo forum.
      Cordialità

      • Zagor 4 Luglio 2016, 19:20

        @heineken cup. Se leggi il programma di Innocenti vedrai che una franchigia- quella veneta- sarà interamente privata nel giro di 2 anni max liberando un po di milioni per la base. Questo va in aggiunta a tutte le cose giuste che hai scritto

    • Stefo 4 Luglio 2016, 19:24

      Maxwell il programma di Innocenti e’ stato comunicato.
      Sulla CL: sicuramente fino a termine degli accordi attuali continueranno a spendere, e per correttezza son piu’ di 8 Milioni se ci metti dentro la tassa (che non e’ stata cancellata al contrario della favole), soldi spesi per la produzione TV ed altri costi direttamente riportabili alla CL…sul dopo non hanno specificato ma mancando 2 anni immagino che parleranno di Stati Generali.

      Sul campionato U20 non so e non dico nulla…non so cosa fosse esattamente proposto, non mi stupisce pero’ che se alle Eccellenti sia stato proposto di fare un campinato parallelo per U20 abbiano detto di no….bisogna vedere la proposta fatta quindi.

      Fatto di male…raccontare frottole come il prgetto apertura, Come raccontare della tassa celtica cancellata quando non era ed e’ cosi’, delegittimare pubblicamente un CT dicendo “non l’ho scelto io”, tutti le varie uscite di pessimo gusto lette in questi anni, gettare benzina sul fuoco piuttosto che tacere come nel caso Minto, il pensionati a Parisse a compagni…insomma casi dove una persona che capisce e rispetta il ruolo istituzionale che ha si sarebbe comportato in maniera diversa!Basta?

      Cosa non ha fatto bene: la situazione Zebre e CL in generale ti sembra fatta bene? Son quattro anni che e’ su adesso qualche responsabilita’ sua al riguardo gliela diamo o no? Non m;interessa un cacchio di cio’ che proporra’ perche’ la tua domanda e’ al passato e questo non l’ha fatto bene. Il sistema Accademico?Anche qua son 4 anni poche bazze qualcosa si puo’ valutare del suo intervento. E son buono a metterli nel non bene che ti ricordo Gavazzi e’ quello che ha detto di aver creato le Accademie senza aver gli allenatori…quindi che la cosa come minimo non e’ fatta bene lo dice lui per primo. Ed anche qua il futuro non conta visto che chiedi una valutazione dell’operato ad oggi.

      Cosa ha fatto male: di sicuro non ha ancora fatto fuori alcune persone che da quasi due decenni di sicuro penso si possa dire se non han fatto danni poco ci manca, e per uno di loro almeno parlare di spostarlo ad altra mansione sulla base di non si capisce quali specifiche capacita’ . Completa assenza non solo di polithce ma anche di idee con obiettivo la scuola ed un miglioramento della attivita’ di reclutamento a livello giovanissimi, e per vedere quanto gliene fotte della cosa si controlli pure quanto budget ha investito su questo e su che “programmi”.

      Direi che basta ma se vuoi posso andare oltre.

      • Mr Ian 4 Luglio 2016, 20:18

        sul sistema accademie però va spezzata una lancia, l accademia di per se ha dato la possibilità alle zone rugbisticamente più svantaggiate si fare capannello e poter competer con situazioni più ambiziose, un caso per tutti, quest anno si è mestro in mostra il siciliano Licata, se non fosse stato per l accademia come vetrina nazionale, avrebbe avuto mai l occasione di mettersi in luce contanto solo sulle forze del suo club? e senza accademia in Sicilia, quanti potenziali Licata si sono persi negli anni?
        Magari adesso abbiamo un livellamento maggiore del rugby sul territorio nazionale, forse poco per competere con il livello delle altre nazionali, però qualcosa c’è stato…considerando sempre il fatto che andrebbero riviste in meglio..

        • Stefo 4 Luglio 2016, 20:36

          Le Accademie come sistema generale non sono il problema, come son state fino ad ora fatte…detto tante volte

  22. Sergio Martin 4 Luglio 2016, 17:49

    …basta che non votate per @San Isidro, perchè sta diventando esoso… “E me dovete da i sòrdi…e c’è una quota da pagà…e bisogna raccoglie i sòrdi per il terzo tempo…” 🙂

    • Giovanni 4 Luglio 2016, 18:21

      Hai voluto giocare nella squadra del guelfo? E mò paga… 😀

    • Stefo 4 Luglio 2016, 18:48

      Beh Sergio cosa t’aspettavi? E taci che non ti chiede l’otto per mille

  23. San Isidro 4 Luglio 2016, 19:29

    OT (a proposito di elezioni): ricordo a tutti gli utenti del blog che Sabato 9 e Domenica 10 Luglio ci saranno le ormai tradizionali Elezioni di OnRugby!
    La campagna elettorale ufficiale è iniziata già da oltre una settimana, presto pubblicherò il quadro elettorale aggiornato…
    Chi vuole candidarsi con una lista propria, o con una che appoggi uno dei candidati presidenti, ha tempo di presentarla fino alla mezzanotte di giovedì prima della rigorosa giornata di silenzio che anticipa le votazioni!
    Da parte mia vi chiedo di mandare a casa il presidente @gianni berton e di votare LOV!
    #RomaTornaRoma-San Isidro per Bobo!

  24. Mr Ian 4 Luglio 2016, 19:42

    Apparentamento che doveva arrivare già 4 anni fa. Io non sottovaluteri Amore, secondo me porta un buon pacchetto di voti e per la causa Innocenti potrebbe essere un toccasana. Da un altro punto di vista però mi sembra la mossa dell ultima spiaggia, se si perde anche stavolta vuol dire che in fondo il rugby italiano vuole questo, da Dondi passando per Gavazzi c’è sempre stato un fronte del malumore, ma non così numeroso da portare ad un cambiamento radicale.
    Su una cosa non si discute, aldilà di chissà possa essere il presidente, l arrivo della triade dal nord è la cosa più professionale che si sia vista negli ultimi 10 anni..

Lascia un commento

item-thumbnail

Elezioni FIR: rigettato il ricorso di Elio De Anna

Confermata l'esclusione del candidato presidente ad opera della Commissione Verifica Poteri

19 Febbraio 2021 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Elezioni federali FIR: ufficializzate tutte le candidature 2021/24

I candidati alla Presidenza federale saranno cinque, rimane escluso Elio De Anna. La scelta avverrà il prossimo 13 marzo a Roma

8 Febbraio 2021 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Consiglio Federale FIR: fissata la data di ripresa delle competizioni d’interesse nazionale

Ridisegnato il calendario delle competizioni domestiche: dalla Serie A all'Under 16 passando per la Serie C e i tornei femminili

28 Gennaio 2021 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Elezioni presidenziali FIR 2021: Intervista al candidato Paolo Vaccari

Il 50enne architetto bresciano ci racconta il suo programma e la sua visione per il rugby italiano del prossimo quadriennio

19 Gennaio 2021 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Elezioni presidenziali FIR 2021: intervista al candidato Nino Saccà

Il 69enne avvocato livornese, attualmente vice presidente, ci racconta il suo programma e la sua visione per il rugby italiano del prossimo quadrienni...

18 Gennaio 2021 Rugby Azzurro / Vita federale
item-thumbnail

Elezioni presidenziali FIR 2021: intervista al candidato Giovanni Poggiali

Il 49enne romagnolo attuale il presidente del Comitato dell'Emilia Romagna ci racconta il suo programma e la visione per il rugby italiano del prossim...

17 Gennaio 2021 Rugby Azzurro / Vita federale