Sir Graham Henry prestato al Rugby League… per un mese

Il tecnico campione del mondo 2011 entra nello staff dei New Zealand Warriors

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Larosa 10 Maggio 2016, 11:32

    E di Henry ne hanno molto bisogno: squadra dal talento immenso, ma continuità e lavoro di squadra pessimo.

  2. Shane McDriscoll 10 Maggio 2016, 11:37

    Ho visto una loro partita dal vivo qualche settimana fa e mi hanno deluso. Mi aspettavo molto meglio. La squadra sulla carta è ottima anche grazie ai nuovi acquisti per questa stagione ma hanno avuto un po di sfortuna con gli infortuni. Gli serve decisamente un aiuto del genere

  3. ginomonza 10 Maggio 2016, 12:17

    Beh questo vale per coloro i quali pensano che i due codici siano del tutto incompatibili !

    • Katmandu 10 Maggio 2016, 12:50

      Beh Gino non so che va a fare GH ma i due codici ad alto livello per me sono incompatibili, tolte alcune rare mosche bianche faticano a fare lo switch

      • Dusty 10 Maggio 2016, 13:32

        La penso come te. Da sempre.

      • ginomonza 10 Maggio 2016, 13:45

        Ognuno la propria opinione. 😉
        Io chiederei a Brad Thorn come la pensa!

        • Katmandu 10 Maggio 2016, 18:33

          Ma te ne posso citare altri, rodgers e su tutti, ma ad altissimo livello son pochissimi che competono in maniera eccellente

          • ginomonza 10 Maggio 2016, 20:21

            Kathmandu non è un problema io la penso così e rispetto la tua opinione!

      • Shane McDriscoll 11 Maggio 2016, 07:34

        Kat da quello che ho visto io che seguo entrambi gli sport ti dico che non sono drl tutto incompatibili. Certo per fare lo switch bisogna volerlo e all’inizio occorre cambiare mentalità sull’uso del pallone. I successi sono molto più numerosi e si chiamano Jason Robinson, Lote Tuqiri, Wendell Sailor, Brad Thorn, Matt Rogers, Ben Te’o, Israel Folau, Mark Gasnier, Karmikael Hunt, Taqele Nayaravoro, Chris Ashton, Stephen Myler, Craig Gower, Kyle Eastmond, Lesley Vainicolo, Henry Paul, Frabice Estebanez, SBW e il centro degli Hurricanes che sta facendo molto bene questa stagione, Ngani Laumape. Questi sono quelli che mi vengono in mente così su due piedi ed è tutta gente che come minimo è diventata un buon giocatore di union ad alto livello e alla meglio sono diventati dei campioni. Gli insuccessi che mi vengono in mente sono solo Banji e Willie Mason che non li voleva nessuno neanche nel league e che dopo una brevissima parentesi union sono tornati al league e quando han ritrovato la forma han di nuovo fatto ottime prestazioni e Sam Burgess, che è stato gestito in maniera pessima. c’è anche da dire che atleti più giovani hanno meno difficoltà e che per ali ed estremi è molto più semplice, mentre le prime linee del league sono meno skilled e fanno più fatica.

        • mezeena10 11 Maggio 2016, 07:56

          tutto vero quel che dici..una sola precisazione, SBW nel league giocava prima linea! 😉

          • Shane McDriscoll 11 Maggio 2016, 09:09

            Giocava secona o centro. 11 o 12 e qualche volta 3 e 4

          • Shane McDriscoll 11 Maggio 2016, 09:12

            Mez qualche partita in prima linea penso l’abbia fatta ma era più una seconda, e quando è tornato per la seconda parentesi nella NRL era quasi sempre seconda

          • mezeena10 11 Maggio 2016, 17:10

            si io parlavo della divisione classica tra prime e seconde..
            in definitiva son d’accordo con te e Gino, son tantissimi gli esempi di cross-code riusciti, ora e in passato..certo dipende dal ruolo..

        • Shane McDriscoll 11 Maggio 2016, 09:16

          Ha me ne è venuto in mente qualcuno altro che ha avuto un discreto successo nel rugby union venendo dal league: Tana Unaga e Shontayne Hape

Lascia un commento

item-thumbnail

Gli highlights di Rovigo-Valorugby, amichevole di preparazione al Top10

Le immagini della sfida del Battaglini, scontro (seppur amichevole) tra due delle favorite in vista del prossimo campionato

30 Settembre 2020 Campionati Italiani / TOP10
item-thumbnail

Guida al Pro14 – Scozia

Edimburgo e Glasgow sono realtà estremamente solide nel Pro14. Come si presentano alla stagione che sta per iniziare?

30 Settembre 2020 Pro 14 / Altri club
item-thumbnail

Video: Giulio Bisegni carica le Zebre in vista dell’esordio nel Pro14

Il capitano dei ducali analizza il momento della squadra a pochi giorni dal debutto nel torneo. "Stiamo bene e ci aspettiamo una gara aperta"

30 Settembre 2020 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Sam Cane: “Peccato non avere più tante sfide con le squadre sudafricane”

Mark Robinson della federazione neozelandese nega che la scelta dei sudafricani sia conseguenza di quanto proposto da NZRU

30 Settembre 2020 Emisfero Sud
item-thumbnail

Springboks Verdi contro Springboks Oro: le formazioni del test interno

Tornano a giocare diversi Campioni del Mondo nella sfida di Pretoria: Kolisi, Steyn, Jantjies, Vermuelen, Am, Kitschoff e non solo...

30 Settembre 2020 Emisfero Sud
item-thumbnail

Video: tacco a seguire e meta in Nuova Zelanda

L'ala di Poverty Bay trova il modo più spettacolare per andare a segno contro la squadra di East Coast

30 Settembre 2020 Foto e video