Momento no, reclutamento e mercato: le parole di Gianluca Guidi

Una lunga intervista il cui il tecnico dei bianconeri tocca diversi temi. Svelando un nome

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

Dalle pagine digitali de L’Eco di Parma, il tecnico delle Zebre Gianluca Guidi ha rilasciato una lunga intervista. Il discorso parte dalla sconfitta di Limerick contro Munster nell’ultimo turno celtico (“i ragazzi ci tengono ma chiaramente sono brutte prestazioni e dobbiamo capire il perché”) e l’intervistatore chiede allora se possano essere questioni esterne al campo ad influenzare le prestazioni dei bianconeri: “La squadra vive bene da tutti i punti di vista. Quello che dobbiamo avere lo abbiamo, quindi dobbiamo pensare soltanto a giocare […] penso che abbiamo un momento duro come ne abbiamo avuti di esaltazione”. In attacco la squadra sta soffrendo l’assenza di Canna? “Alternando le forme di gioco mano-piede riuscivamo veramente a mettere in difficoltà tutti. In questo momento magari siamo andati su una scelta un po’ conservativa, dobbiamo tornare ad alternare e a variare il gioco“.

 

Resta il fatto che il Pro12 è un campionato di altissimo livello e che va affrontato con la giusta rosa: “Non possiamo permetterci di sbagliare nemmeno un giocatore. Trovare giocatori che hanno il profilo per poter rivaleggiare a questo livello è veramente difficile”. L’anno prossimo il XV del Nord Ovest non avrà Leonardo Sarto e forse nemmeno Carlo Canna (partenza che il tecnico non smentisce): “Questo interessamento di squadre straniere testimonia la bontà del progetto Zebre […] io credo sia importante che i ragazzi facciano esperienza all’estero. Le franchigie dovrebbero nascere per non permettere questo, però, io voglio essere positivo, ciò vuol dire anche che c’è spazio per un altro giovane italiano”. Infine, Guidi svela alcune buone notizie dall’infermeria (ad Edimburgo per la sfida di venerdì sera rientrano Lovotti e Bortolami, mentre in panchina ci sarà Canna) e dal mercato: da Calvisano arriverà l’ala Gabriele di Giulio.

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterGoogle+Pinterest
item-thumbnail

Le Zebre dopo la sconfitta a Bristol: parla Leonard Krumov

Con il seconda linea dei ducali siamo ritornati sull'ultimo match perso in Inghilterra, figlio soprattutto di un brutto primo tempo

15 ottobre 2018 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Challenge Cup: Bristol è più forte e piega le Zebre 43-22

Brutto primo tempo degli emiliani che vanno sotto pesantemente, senza riuscire poi a recuperare

13 ottobre 2018 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Challenge Cup: la formazione delle Zebre per la trasferta di Bristol

Fra gli emiliani, che operano parecchi cambi, torna in campo Tommaso Castello

12 ottobre 2018 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

FIR e Pro14: c’è l’accordo sino al 2023. La Federazione diventerà shareholder di Celtic Rugby

Il tutto avverrà dall'anno prossimo. Sviluppo e supporto per Benetton e Zebre

9 ottobre 2018 Pro 14 / Benetton Rugby
item-thumbnail

Zebre Rugby: la maglia un po’ Anni 90 per la coppa europea

Le Zebre hanno presentato in anteprima le immagini della divisa che indosseranno in Challenge Cup

9 ottobre 2018 Pro 14 / Zebre Rugby
item-thumbnail

Zebre, Oliviero Fabiani dopo Glasgow: “Risultato poco veritiero. Abbiamo ritrovato confidenza”.

Il tallonatore ci ha raccontato le sue sensazioni dopo la trasferta persa in Scozia, da cui i ducali non escono senza note positive

7 ottobre 2018 Pro 14 / Zebre Rugby