Sam Burgess torna alla rugby League? Rabbitohs e Rhinos in attesa

Secondo la stampa australiana il giocatore starebbe pensando a un nuovo cambio di codice

COMMENTI DEI LETTORI
  1. Mero Vingio 29 Ottobre 2015, 09:49

    Sí guadagna un sacco, sì lo han portato in nazionale a scapito di centri di qualità assoluta, sì può sempre tornare ad essere la stella del league…Ma poveraccio l’hanno centrifugato di brutto

  2. MarioC 29 Ottobre 2015, 10:03

    Buongiorno, magari mi sono perso qualche puntata, ma: hanno fatto carte false per renderlo eleggibile per la nazionale, non si sono capiti con il Bath se affidargli il ruolo di flanker o di primo centro, l’hanno portato ai mondiali e poi tenuto a bagnomaria tra panca e scampoli di partita. Adesso questo vuole tornare al league. Gestione ottimale dell’affare a cui aggiungere gli obiettivi mancati alla RWC. E infine per un motivo o per l’altro (disciplinari, tecnici, politici: tutti a loro modo comprensibili) hanno tenuto fuori: Abendanon, Armitage,Cipriani, Hartley, Tuilagi… No, ma complimentoni!!!
    …i mondiali in casa…

    • western-province 29 Ottobre 2015, 10:53

      non siamo mica solo noi a complicarci la vita da soli

    • jock 29 Ottobre 2015, 14:47

      Nonché Burrell. E se ne è sentita la mancanza.

  3. ginomonza 29 Ottobre 2015, 10:05

    Se l’intento era fargli fare i mondiali dovevano chiamarlo in anno prima!
    In questo senso sono d’accordo con la centrifuga.

  4. frank 29 Ottobre 2015, 10:38
  5. Stefo 29 Ottobre 2015, 10:43

    Mah gestione sbagliata da Lancaster secondo me oltre ad eccessive attese che essendo lui un atleta straordinario il passagio di codice sarebbe comunque stato “un successo” quando la cosa non era ed e’ cosi’ automatica come invece alcuni pensvano.
    A Bath poco da fare da centro non ha mai convinto mentre quando l’hanno spostato a flanker ha fatto diverse prestazioni di buonissimo livello, dimostrando che forse li’ sarebbe potuto crescere e molto. Ma Lancaster, forse anche sotto pressione mediatica, ha deciso di puntare tanto su di lui a centro ed e’ stato esaltato eccessivamente dopo la prestazione con la francia dove e’ sembrato facesse un partitone difensivo ma non si e’ soppesato il nulla che in realta’ i francesi hanno proposto con i loro 3/4 in fase offensiva, un nulla che andava ben oltre i meriti di Burgess.

    Subito dopo il Mondiale a Bath parlavano di ritorno a flanker ed ora queste voci, facile che Burgess si trovi a dubitare sul da farsi…dovesse lasciare mi dispiacerebbe, resto convinto che da flanker potrebbe essere un signor giocatore.

  6. And 29 Ottobre 2015, 11:15

    Burgess non è un giocatore di union, figuriamoci un centro. Sa placcare e basta.

    • gsp 29 Ottobre 2015, 17:25

      beh anche come portatore di palla non e’ malaccio. le linee di corsa non sono male. offload con piacere. ad avercene. dai. su’.

  7. Mr Ian 29 Ottobre 2015, 11:28

    Spero Burgess rimanga all Union, è un giocatore particolare a cui è difficile inquadrarlo in un ruolo specifico. A me da centro piace se vicino gli si affianca un doppio playmaker, per me la coppia Burgess-Slade contro la Francia rimane la migliore di tutto il periodo.
    Come Flanker può essere devastante con le ripartenze vicino al raggruppamento perché oltre a doti fisiche/atletiche notevoli, ha anche doti tecniche che nella media molti flanker non hanno.

    • ginomonza 29 Ottobre 2015, 11:54

      D’accordo Ian

      • mezeena10 29 Ottobre 2015, 12:58

        gino dai è una seconda linea..
        nell’ union ha piu possibilita di giocare decentemente da flanker..da blindside nello specifico..
        ma come ebbi a dire i paragoni che si facevano con SBW erano quanto di piu sbagliato si potesse fare e ne abbiam parlato diverse volte..
        ora dopo piu di un anno hai cambiato idea o sei convinto che col tempo possa sempre essere un “crack”???

        • ginomonza 29 Ottobre 2015, 15:06

          Io ho detto sempre che dovremmo aspettare la seconda stagione e che la world cup è arrivata presto!
          Non so se sarà un crack,molto dipenderà da lui!
          Per il ruolo non saprei bene !
          Comunque rimango un suo fan

          • mezeena10 29 Ottobre 2015, 16:43

            comunque spero anch’ io resti, sono fan della compagna!

    • Stefo 29 Ottobre 2015, 12:22

      Mr Ian su Burgess-Slade contro la Francia direi che sarebbe il caso di fare la tara sull’avversario un avversario che in quella aprtita coi 3/4 creo’ ancora meno del solito (che gia’ non e’ molto) di suo…Parra-Thrin Duc giocarono malissimo nonostante una buona prestazione del pack e sui bd di squadra. Si e’ pompata quella prestazione in maniera incredibile per giustificarne l’inlcusione nei 31 da centro in maniera esagerata.

      • Mr Ian 29 Ottobre 2015, 13:14

        Più che guardare l avversario, mi ha convinto le occasioni da meta che Slade riuscì a creare, spaziando nel gioco e togliendo pressione a Burgess che era il bersaglio più marcato, tant è vero che Watson segnò due mete.
        Di quei 31 l unico che veramente grida vendetta è Burrell…

  8. pesopiuma 29 Ottobre 2015, 12:37

    A me dà centro non convince per niente. Soprattutto a livello offensivo. Mi sembra che giocare in quel ruolo sia palesemente un adattamento un po’ forzato, perchè non è molto solido per le doti di skills, lettura, linee di corsa, che richiede.

  9. TESTAOVALE 29 Ottobre 2015, 13:47

    io lo vedo un mix tra pilone e flanker un muflone

Lascia un commento

item-thumbnail

Inghilterra: Owen Farell non lascia, anzi raddoppia. Sarà capitano anche dei Saracens

La nomina fa discutere già molto nel mondo ovale d'oltremanica

9 Aprile 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: Mike Brown lascia gli Harlequins dopo oltre tre lustri. Giocherà con un azzurro

Per l'estremo inglese, 348 presenze con il club londinese, con cui andrà a caccia della Challenge Cup '20/'21

4 Aprile 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

L’elogio del coach dei Wasps Lee Blackett a Matteo Minozzi

Il capo allenatore delle vespe ha speso parole importanti per l'estremo azzurro

3 Aprile 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: John Afoa non si ferma più e rinnova con Bristol

Il pilone neozelandese anche nella prossima stagione giocherà con i Bears, incurante dell'età che ormai avanza

30 Marzo 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Premiership: si continua senza soste, in campo e nel rugby-mercato

Derby tra Fuser (a segno con una meta) e Minozzi in Newcastle-Wasps e molto altro nel massimo campionato inglese

25 Marzo 2021 Emisfero Nord / Premiership
item-thumbnail

Wasps: uno Springbok per la mediana del team di Minozzi

A partire dalla prossima stagione

18 Marzo 2021 Emisfero Nord / Premiership