Rugby e politica: Salvini a Rovigo con una maglietta “non autorizzata”

Il leader della Lega Nord ha indossato in pubblico una t-shirt con il logo e i colori della società

COMMENTI DEI LETTORI
  1. ric 9 Maggio 2015, 20:27

    indignazione massima
    la scritta sopra poi fa ridere

    • sto 11 Maggio 2015, 07:47

      Approfittare del lavoro della Società per darsi lustro è davvero da infami, ma il comunicato è intricato ed ambiguo. Sembra stare più attento a mantenere buoni rapporti e gli tira delicatamente le orecchie.

  2. andrease 9 Maggio 2015, 20:35

    totale schifo vedere una maglia sportiva addosso a un “politico”.
    (metto le virgolette perchè in Italia non abbiamo più politici ma solo esseri indegni di essere chiamati con qualunque nome).
    Da vomito.

  3. Gino Raschi 9 Maggio 2015, 20:37

    Testa di ghisa

  4. Alberto da Giussano 9 Maggio 2015, 22:01

    Fosse davvero un uomo con le palle avrebbe dovuto presentarsi con la maglia del Calvisano o, in subordine, con quella delle FF. OO!

    • delipe 9 Maggio 2015, 23:04

      Buonasera Alberto,
      Il 19 maggio 2012 mi trovavo a twickenham per la finale heineken Leinster-Ulster 42-14, splendida atmosfera …forse pochissimi italiani.
      Indossavo la maglia del Calvisano presa pochi giorni prima allo shop nello stadio durante la semifinale con Rovigo.
      Ho fatto la foto, e la tengo molto gelosamente cobservata, con la coppa heineken mettendomi in fila con decine di tifosi prima della partita
      Quello stesso giorno Calvisano vinse il campionato contro Prato 16 a 14 nella finale di ritorno dopo aver vinto anche a Prato come tu saprai.
      Scusami se racconto questo episodio personale che non ha attinenza con l articolo dove mi esprimo piu avanti.
      Ma benche non tifi Calvisano, era fantastico essere li, con la coppa heineken vicina alle mie mani e poi sugli spalti in mezzo a l irlanda intera!
      Ricordo di averlo raccontato a Paolino Vaccari in occasione di Reggio Calvisano di qualchr tempo.
      Ehhhh un po di risate e di invidia del mito Vaccari…ma chissa che in un futuro non saremo davvero noi come club italiano a toccare quel trofeo come giocatori e non come semplice appassionato !
      Tutto questo per dire che le maglie hanno sempre un valore soprattutto se le indossi con rispetto e consapevolezza di cosa stai rappresentando in quel momento!
      Scusa la lunghezza del mio post.
      Cordialità e buon fine campionato 🙂

      • vecchio cuore neroverde 10 Maggio 2015, 00:24

        delipe chapeau
        pensavo di essere amarcord top
        ma tu sei da candy candy
        buon per te che a twiks avranno pensato che indossavi una shirt di wasp, altrimenti sai che risate

      • Alberto da Giussano 10 Maggio 2015, 06:41

        I ricordi Sportivi ( “S” maiuscola) sono meravigliosi. Grazie Delipe del tuo.

  5. solorovigo 9 Maggio 2015, 22:15

    Un personaggio del genere spero prenda zero voti alle elezioni comunali! Ridicoli.

    • Iterumruditleo 10 Maggio 2015, 09:08

      Altri personaggi altrettanto ridicoli e dal vociare toscano spero prendano zero voti altrettanto.

  6. delipe 9 Maggio 2015, 22:22

    Buonasera,
    Aldila dell episodio che si commenta da solo per opportunismo…mi e piaciuta la risposta della società.
    Il Battaglini e una risorsa e un vanto per tutta Rovigo, Veneto ed Italia rugbistica tutta.
    Impensabile pertanto che non vi siano delle politiche (di ogni parte) che non riescano a realizzare progetti validi per il Batraglini, ma non solo, che vanno oltre a semplici parole opportunistiche e di facciata.
    Caro politico di turno…impara ogni tanto ad andare avanti tutti assieme passando la palla indietro…per una meta comune…indipendentemente da quale sia il tuo partito.
    Ci sono delle buone regole in questo sport, se non le conosci leggiti il vademecum di Onrugby…poi vieni a vederle applicate nel campo…e mettile un po in pratica nel tuo campo!
    Grazie e cordialità

  7. Sergio Martin 9 Maggio 2015, 22:24

    Apprezzabile il contributo di Yarno Celeghin, il fisioterapista della Nazionale, pubblicato, al riguardo, oggi sul suo blog:
    http://socialfisio.com

    • Giovanni 9 Maggio 2015, 23:00

      Comunque, quella maglia lì è “pezzottata” (alias fasulla): fatta ai quartieri spagnoli da Gigino o’fetuso. Così il cerchio si chiude. 😉

      • Sergio Martin 10 Maggio 2015, 00:00

        “Accattateve ‘a maglia dei Bersaglieri! Rossa e blu! E’ campiune ro nordeste! 10 Euro l’una! Due 18 Euro! Accattateville!”

  8. Katmandu 9 Maggio 2015, 22:25

    Ora io son quanto di più distante da Salvini e dalla Lega, sicuro Rovigo non vuole avere nulla a che fare con i “politicanti” in genere, ma uno non è libero di indossare quello che meglio crede? Senza offendere nessuno ovvio
    Cioè se invece di quella maglietta ne avesse un’altra con scritto “amo le nutrie” che problemi ci sarebbero stati? Le nutrie fanno un comunicato stampa nella quale si dice che “l’eventuale flirt con una nutria viene categoricamente smentito, anche perchè da come sapevano loro a lui piacciono le bissate della laguna”
    Non ci vedo tutta sta polemica ma avrei preferito che ci fosse andato con la maglia nera del petrarca….

  9. Camoto 9 Maggio 2015, 22:34

    Brava Rovigo a prendere le distanze senza polemizzare. Per il resto un politico può andare a vedere la partita che vuole, basta che non la usi come propaganda, e questo è più difficile da credere. Avrei preferito il Berlusca ad una partita di pallavolo femminile, almeno era chiaro che gli intenti erano diversi 🙂

  10. Maxwell 9 Maggio 2015, 22:49

    Tanto casino per nulla…..
    Un politico va a Napoli o Firenze e si mette la maglietta azzurra o viola, va a Rovigo e cosa si deve mettere,quella della bocciofila del polesine in via dell’anguilla?
    Intanto ha ottenuto lo scopo, 2 blogger pubblicano e tanti commentano.

  11. Federico Barbarossa 9 Maggio 2015, 23:00

    Vomito. Azione che qualifica l’essere: ignorante e cafone.

  12. berton gianni 10 Maggio 2015, 00:28

    Fortemente simpatica questa escursione nella politica attiva.
    Qui su, Federico Barbarossa si abbassa a termini non degni di un imperatore, ma lo capisco : al solo sentir parlare di Lega, pacifico che gli girino non poco pensando ancora alla battaglia di Legnano e al Carroccio…
    Piu’ sopra il buon AdG non puo’ certo esimersi da intervenire, limitandosi ad un commento sui generis…
    Maxwell, da…anglosassone, mette in campo il tipico aplomb english.
    Giustamente, Giovanni e Sergio Martin, ci mettono il loro cuore campanlistico.
    L’unico che stona in maniera del tutto evidente e’ Mal che esprime solidarieta’ a mia suocera !!

  13. Anguilla101 10 Maggio 2015, 00:53

    Fossi di Rovigo gli avrei sparato alle gambe!

  14. Alberto da Giussano 10 Maggio 2015, 07:36

    Io credo, come dice il buon Camoto, che ognuno si possa vestire come gli pare. Certi smoking, con il cravattino storto, addosso a certi piloni nei terzi tempi del 6N, sono ridicoli come e forse più della maglia di “Capitan Fracassa” Salvini.
    Ciò che veramente stona è il fatto che il “Matteo bis” ( pare che ormai per vincere le primarie da qualunque parte si svolgano ci si debba chiamare Matteo) non conosca la differenza tra touche e touchée, nè, tantomeno, quella fra maul e mulo.

    • M. 10 Maggio 2015, 09:25

      Perdonami ma che equiparazione è? E’ una questione di bon ton? Di gusto nel vestire? Non mi pare proprio.

      • Alberto da Giussano 10 Maggio 2015, 10:06

        Allora spiego. Il problema non credo debba essere la maglia del Rovigo, taroccata o vera che sia, ma il fatto che non conosca nemmeno in quanti vanno in campo in una partita di rugby.

        • M. 10 Maggio 2015, 17:57

          No, il problema è che usa un simbolo sportivo in funzione politica, appropriandosene indebitamente.

          • Alberto da Giussano 10 Maggio 2015, 18:36

            Fosse un ex giocatore o sportivo simpatizzante rugbista, non ci troverei nulla di scandaloso.

  15. mezeena10 10 Maggio 2015, 08:29

    il solito opportunista populista demagogo!
    salvini balosseddu!

  16. il carogna 10 Maggio 2015, 09:38

    Ma poi arriva il campo in sintetico se lo voto o tocca baciare le chiappe del presidente lo stesso ?

  17. frank 10 Maggio 2015, 10:05

    Salveenee rulez

  18. ginoconsorsio 10 Maggio 2015, 16:33

    Comunistiiiiiiiiiii!!!!!!!

    • mezeena10 10 Maggio 2015, 20:29

      fascistaaaaaaa!!!!!!!!!

      • mezeena10 10 Maggio 2015, 20:30

        liberaleeee!!!!!!

        • mezeena10 10 Maggio 2015, 20:30

          renziiiiiiiiii!!!!!!!!

          • 6nazioni 10 Maggio 2015, 21:44

            @mez adesso la moda e’ repubblicana…….

          • mezeena10 11 Maggio 2015, 09:07

            tranquillo, tra poco il redde rationem arriva pure per loro!
            tutti a casa!!!!!!

  19. soa 11 Maggio 2015, 09:40

    Venerdì arrivo a Rovigo per uno spritz con un’amica, parcheggio e mi avvio verso il centro. Mentre mi avvicino sento la sua voce in lontananza e penso sia un video. Mi avvicino e i timori aumentano. Pochi passi e la sgradevole conferma che fosse lui in carne e ossa. Benchè mi sia fermato poco, la cosa più brutta è stata sentire discorsi del genere pronunciati davanti alla statua in onore di Matteotti.
    Comunque c’erano quattro gatti.

    • mezeena10 11 Maggio 2015, 10:59

      piena comprensione e solidarietà caro amico!

      • soa 11 Maggio 2015, 12:05

        Caro mez ti ringrazio, m’è toccato assistere pure a questa. Il populismo non mi è mai piaciuto, nè da una parte nè dall’altra, ma lui è palesemente di un livello superiore. Salissi a Rovigo, sarà mia premura offrirti uno spritz.

Lascia un commento

item-thumbnail

A Chicago sarà ancora All Blacks-Irlanda: la rivincita del 2016

Al Soldier Field dovrebbe andare in scena il remake della storica vittoria degli Irish sui Tuttineri

item-thumbnail

Benetton, Tiziano Pasquali: “L’idea è quella di alzare un trofeo”

Il pilone romano spiega quali sono le ambizioni personali e del club biancoverde

item-thumbnail

Benetton, Amerino Zatta: “Ogni anno ci siamo prefissati di fare un gradino alla volta”

Il presidente dei Leoni presenta la stagione 24/25 sia di URC che di Champions Cup

item-thumbnail

Gianluca Gnecchi sarà presente alle Olimpiadi di Parigi 2024

Il fischietto bresciano scenderà in campo allo Stade de France per il torneo olimpico

23 Luglio 2024 Rugby Mondiale
item-thumbnail

Marzio Innocenti: “un tour importante per la crescita del gruppo”

Il Presidente Federale traccia un bilancio delle Summer Series dell'Italia

23 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Zebre, Luca Bigi: “Ce lo stiamo ripetendo come un mantra, mai più ultimi”

L'ex capitano dell'Italia identifica degli obiettivi chiari: valorizzare i giovani e aumentare la competitività in URC