Sei Nazioni 2015: Marco Fuser chiamato a sostituire Geldenhuys

Il ct Brunel ha convocato il giocatore della Benetton Treviso per le prime due gare del torneo

COMMENTI DEI LETTORI
  1. fracassosandona 29 Gennaio 2015, 12:13

    contentissimo per Fuser e dispiaciuto per il gigante…

    spiace che l’unico modo per veder convocata qualche faccia nuova sia l’infortunio del senatore di turno, il quale dovrebbe essere tenuto a disposizione e tirato a lucido per gli eventi principali…

    in buona sostanza avrei preferito vedere Fuser a Novembre quando era in gioco “solo” l’onore ed avere adesso un Geldenhuys al 6N con quattro cinque gare in meno tra nazionale e zebre e (forse) non infortunato…

    sul punto, specie sui TM estivi disputati lontano dal pubblico italiano e spesso senza copertura televisiva, io e Brunel abbiamo un’ottica differente…
    in ogni caso è lui che in questi anni si è giocato faccia e credibilità promettendo più dei predecessori e portando a casa meno…
    (Mallett diceva italiani no buoni rugby ma con lui avevamo mediamente 75 punti nel ranking mondiale… )

    ricordatevi che nei prossimi due mesi sempre a livello di ranking ci sarà anche il probabile sorpasso della Georgia, e lì sarà dura da digerire, e soprattutto da spiegare alle altre federazioni del 6N…
    se invece di un lontano e povero paesello caucasico la nostra contendente si chiamasse Germania, credete che il nostro posto sarebbe garantito?

    • gsp 29 Gennaio 2015, 12:23

      opinione personale, ma il ranking preso in quei termini di sorpasso della Georgia non ha molto significato.

      • Stefo 29 Gennaio 2015, 12:27

        gsp concordo pero’ cos’ha allora significato?La media punti?La posizione?
        No perche’ non si puo’ guardare al ranking quando si e’ decimi davanti alla Scozia magari e celebrare e non ritenerlo importante quando si e’ 14mi dietro al Giappone…non e’ per te questa critica nello specifico ma in generale ricordo che quando il ranking sorrideva all’Italia era un ritenuto un buon indice…

        • frank 29 Gennaio 2015, 13:45

          ma in generale ricordo che quando il ranking sorrideva all’Italia era un ritenuto un buon indice…

          italiani…..

      • fracassosandona 29 Gennaio 2015, 13:16

        vedi GspMayorofLondon, neanch’io credo nel ranking, tuttavia non parlo di posizione in classifica ma di punti…
        quelli dicono che siamo molto più vicini alla Georgia che alla Scozia…
        in ogni caso siccome nei prossimi due mesi noi affronteremo squadre che ci precedono e i georgiani squadre che li seguono, è probabile che loro portino a casa 4-5 vittorie e noi altrettante sconfitte: bisogna prepararsi psicologicamente ad essere la “settima nazione”, quanto meno in termini di ranking…
        anche se vincessimo due partite al 6N non metteremo abbastanza fieno in cascina per rientrare nella top10…

        tutto ciò per dire che sono contentissimo per Fuser ma che sarei stato più tranquillo ad avere in campo un Quintino in forma e non bruciato sull’altare del ranking mondiale…

        • gsp 30 Gennaio 2015, 00:13

          Saluti fracasso, concordo su Quintino e sulle sconfitte. A me rodono ancora da morire le quattro partite perse contro scozia ed argentina negli ultimi 18 mesi. Se perdessimo contro la Georgia mi imporrebbe atti di inciviltá assoluta. Peró se la Georgia mi sorpassa nel ranking senza giocarci non mi tocca piú di tanto.

      • giomarch 29 Gennaio 2015, 14:24

        Ha talmente poco significato il ranking che proprio sul ranking si poggia la composizione dei gironi del mondiale, sia quello del 2015 che quello del 2019..
        Se vogliamo avere un girone piu’ abbordabile, possiamo scendere ancora un po.. (ironico..)

    • ginomonza 29 Gennaio 2015, 12:55

      Minchia che ragionamento complesso sempre della minchia.

    • LupinIII 29 Gennaio 2015, 15:00

      ci ha pensato la divina provvidenza…un vero bidone di giocatore e cmq non italiano…sono felicissimo per fuser e sopratutto ITALIANO 🙂

      • lupo 29 Gennaio 2015, 17:24

        con un’analisi logica e grammaticale di base il tuo commento affermerebbe alla fine che sei felicissimo per fuser (e ci sta tutta) e sei sopratutto ITALIANO…cosa che si evince chiaramente dall’inizio del suddetto commento…molto molto italiano

      • mezeena10 29 Gennaio 2015, 18:03

        allora speriamo pensi anche a te, facendoti eclissare per sempre..
        dal blog ovviamente..
        lupin III palesemente!

      • LupinIII 29 Gennaio 2015, 21:16

        qst e‘ la mia semplice opinione..per i commenti da veri intenditori di rugby ci sei gia‘ tu‘ e il tuo gruppetto di fenomeni
        Tranquillo non ti scaldare da ora in poi mi limiteroo a leggere le vostre perle di saggezza PS ma tu l ‘hai mai visto giocavare dal vivo ? Io si e ribadisco e ‘ un bidone!ciao fenomeno

        • Cannonball 30 Gennaio 2015, 03:18

          Azz, bidone l’unica seconda linea azzurra che gioca su standard di intensità fisica uguale ai suoi pari ruolo europei mi sembra un tantinello azzardato. Ma tu sai cosa deve fare un seconda linea in un team di rugby? O lo ritieni un bidone perchè non scatta come shane williams?

          • mezeena10 30 Gennaio 2015, 07:52

            troppa grazia solo rispondergli..
            speriamo torni a seguire il pallone tondo..

        • mezeena10 30 Gennaio 2015, 07:58

          e poi da quando gli insulti sono opinioni??? dare del “bidone” ad un giocatore è un’ opinione degna di chi la fa!
          cioe uno che col mondo del rugby non ha nulla a che fare, molto probabilmente uno dei 60mila dell’ olimpico!

  2. Hullalla 29 Gennaio 2015, 12:14

    Brutta notizia… rimettiti presto (e soprattutto bene), Quintino!!!

  3. Alberto da Giussano 29 Gennaio 2015, 12:18

    1991 di formazione totalmente e completamente italiana. Auguri.

    • berton gianni 29 Gennaio 2015, 12:22

      Ed è asteriscato
      E BIAGI ??…

      • Alberto da Giussano 29 Gennaio 2015, 12:25

        E’ già convocato. Nella lista della FIR c’è. Per questo ero convinto che non avrebbe convocato nessuno.

        • berton gianni 29 Gennaio 2015, 12:27

          Perspicace ! 🙂
          Era, in maniera criptica, per dare sostegno morale a Biagi !

        • malpensante 29 Gennaio 2015, 13:01

          Di secondo nome fa Nessuno?

          • berton gianni 29 Gennaio 2015, 14:00

            🙂
            Mal, e’ proprio lui.
            Di nome fa Polifemo…

  4. Rabbidaniel 29 Gennaio 2015, 12:21

    Auguri a Fuser. Il punto è che pur avendo fatto una stagione, tra alti e bassi, onesta e non eccezionale, è catapultato in nazionale perché in seconda la coperta corta (anche se si può mettere Minto, mentre Barbini lo escludo perché in chiusa ci sarebbero problemi).
    Purtroppo l’ho scritto qualche giorno fa: in seconda la coperta è corta e l’età media alta.

    • Alberto da Giussano 29 Gennaio 2015, 12:27

      Non solo, il percorso è particolarmente lungo. E gli isolani non eccellono in questo spot.:-)

  5. Thunderstruck 29 Gennaio 2015, 12:23

    Per tecnica, esperienza e personalità quella di Quintin è una lacuna non facilmente colmabile.
    Ma sostituire un sudafricano di 34 anni con un trevigiano di 23 con ottime prospettive non può non farmi spuntare un sorriso…
    Fatti onore, Marco.

  6. berton gianni 29 Gennaio 2015, 12:23

    Ma SacraMinto è Furbo, in seconda, non sarebbe poi così male…

    • berton gianni 29 Gennaio 2015, 12:24

      SacraMinto e Furbo, of course…

    • LiukMarc 29 Gennaio 2015, 13:24

      Eh, ma le touche chi le chiama? Sergione?

      • Giovanni 29 Gennaio 2015, 16:49

        Si, così lo criticheranno che vuol “fare tutto lui”, che “ha troppe responsabilità”, che “si stava meglio quando si stava peggio”, ecc.

  7. gsp 29 Gennaio 2015, 12:24

    In bocca al lupo a Fuser.

  8. Stefo 29 Gennaio 2015, 12:29

    Chiamata che ci sta, certo bisognerebbe capire quale prospettiva ha l’infortunio di Geldenhuys e che problemi ha Bortolami che mi pare si allennasse a ritmo ridotto nei primi giorni (o ricordo male?)

    • Rabbidaniel 29 Gennaio 2015, 12:32

      Anche se tifo Benetton, la convocazione ci sta per mancanza di alternative. Alzi la mano chi, onestamente, avrebbe messo Fuser in nazionale per quanto fatto vedere in campo finora. Sempre con la speranza che si imponga definitivamente, sia chiaro.

      • Stefo 29 Gennaio 2015, 12:40

        Rabbi vero che non ci sono alternative…ci sarebbe Cedaro ma non viene preso in considerazione mai (magari ha la clausola di rinuncia alla naizonale non so).

        • Rabbidaniel 29 Gennaio 2015, 13:10

          Magari Cedaro non risponde apposta quando sul telefono compare il numero FIR 😛

      • Bissa 29 Gennaio 2015, 13:41

        Presidente concordo con lei, simpatizzo benetton ma onestamente Fuser non mi ha mai convinto.
        Inoltre mi preoccupa il fatto che non ci siano alternative su questo ruolo. Nel periodo 6N mi sa che anche la Benetton avrà i suoi problemi in seconda, prenderanno qualche permit?

        • Rabbidaniel 29 Gennaio 2015, 14:29

          Ho fatto sotto la lista. A seconda va bene, serve rimpolpare la terza linea.

    • Alberto da Giussano 29 Gennaio 2015, 12:34

      Al ritorno dal tour di giugno, molti abbiamo sostenuto che i vecchi andavano conservati in naftalina e tirati fuori al 6N e ai mondiali. Specie nei ruoli chiave. Oggi sono passati solo 6 mesi da allora, ma il punto sempre quello rimane.

    • Shane Bill McDriscoll 29 Gennaio 2015, 16:27

      Stefo OT: che mi dici della formazione dei Wolfhounds? Mi aspettavo O’Brien che deve fare minuti dopo l’infortunio, ma che ci sia gente come McFadden, D’Arcy, McCarthy, Henderson ,Ross, Strauss, Madigan, Boss e altri non me l’aspettavo, almeno non tutti insieme. Da qua si capisce che tutte le risorse a disposizione di Smidt sono orientate non solo al 6N ma anche alla RWC, usa questa gara per provare varie alternative. Guardando la formazione si capisce che non è una formazione “emergenti”. E lo stesso fa Lancaster coi Saxons, negli anni passati in queste partite c’erano i giovani giocatori che iniziavano ad emergere, quest’anno con la RWC a pochi mesi è diventata un’occasione per giocare un test match in più.

      • Stefo 29 Gennaio 2015, 19:22

        Beh Henderson e’ rientrato la scorsa settimana dopo mesi fuori anche lui deve fare il tagliando, molto simile anche Earls e Ross non gioca dal derby con l’Ulster.
        Mi sembra una squadra mix tra gente che deve fare il tagliando, gente che gioca ma non lo fara’ probabilmente a Roma e gente a cui dare modo invece di prendere ritmo in vista di roma come la mediana Marmion-Madigan visto che sicuramente Sexton non ci sara’ ma molto probabilmente neanche Murray e Reddan.

  9. cangurugby 29 Gennaio 2015, 12:49

    Siamo così alla frutta che convocato il peggior placcatore della champions cup http://m.epcrugby.com/statistics/player_archive.php?includeref=dynamic&player=109275
    ottima scelta!

      • Alejack95 29 Gennaio 2015, 13:25

        OT: in Challenge Cup il peggior placcatore è… Mountariol

    • western-province 29 Gennaio 2015, 13:03

      secondo me il link che hai postato è sbagliato, comunque con 18 placcaggi mancati fuser è il peggiore placcatore della champions cup, e non a caso gioca nella squadra peggiore della champions cup
      come dici tu la coperta è corta:
      VanZyl (non giovane)
      Pavanello (Casellato spesso gli preferisce Fuser)
      Bernabò
      Fuser
      Cedaro (brunel dice che non lo conosce)

      • mauro 29 Gennaio 2015, 13:18

        Benetton pt 4
        Sales pt 2
        Castres pt 1

        • western-province 29 Gennaio 2015, 14:47

          Benetton 62pt fatti 246pt subiti
          Sale 82pt fatti 196pt subiti
          Castres 86pt fatti 219pt subiti

          Sale-Munster 26-27 1°turno
          Castres-Leinster 16-21 2°turno

          io posso essere considerato un tifoso del Benetton, ma obiettivamente il benetton è stata l’unica squadra in champions a non avere mai impensierito le squadre del suo girone, andando a vincere solo l’ultima in casa contro ospritz (che non aveva + nessun interesse per la competizione)

          • malpensante 29 Gennaio 2015, 15:05

            Os, senza spritz.

          • mauro 29 Gennaio 2015, 15:51

            Allora la Benetton è stata la peggiore del suo girone, non della Champions. Sempre obiettivamente.
            Di solito il peggiore è quello che arriva ultimo ed in una classifica complessiva Benetton ha fatto più punti delle altre due squadre, avendo vinto una partita e le altre due nessuna.
            Questo obiettivamente e oggettivamente…

          • mezeena10 29 Gennaio 2015, 18:06

            e direi anche palesemente mauro! 😉

          • mauro 29 Gennaio 2015, 18:40

            😉

    • malpensante 29 Gennaio 2015, 13:04

      Beh, contrariamente al solito, almeno il ragazzo si è fatto notare.

  10. fracassosandona 29 Gennaio 2015, 12:56

    “C’è quel che c’è”
    e in ogni caso forza azzurri: nel sondaggio di PR il 67% dei tifosi continentali ci considera ultimi al prossimo 6N, gli altri 33% si sono perculati a vicenda (irlanda ed inghilterra stanno al 9%)…

    la vittoria del trofeo da parte dell’italia è data anche 500a1 da certe agenzie di scommesse…

    fategli un dispiacere…

    • Rabbidaniel 29 Gennaio 2015, 13:11

      Sì l’Italia è data da 250 a 500. 250 mi sembra anche pochino 😛

    • Katmandu 29 Gennaio 2015, 13:17

      Più che dispiacere mi sa che falliscono proprio

    • Rabbidaniel 29 Gennaio 2015, 13:20

      Quest’anno per vincere bene bisognerebbe puntare su Francia o Galles.

  11. Katmandu 29 Gennaio 2015, 13:02

    Ecco ma invece che questo balletto, ti convoco solo se si spacca qualcuno, non si poteva evitare portando 5 giocatori in più? Anche per la concorrenza all’interno del gruppo, rimango sempre più basito

    • fracassosandona 29 Gennaio 2015, 13:18

      almeno chi c’è si sente in lizza e non mera ruota di scorta…
      secondo me la FIR ha imposto un budget per le stanze, non più di quindici per i giocatori…

      • Alberto da Giussano 29 Gennaio 2015, 14:07

        Sono solo 30 anche i francesi. Lì non per budget delle stanze e dei buoni pasto ma per accordo con LNR.

        • Stefo 29 Gennaio 2015, 16:31

          AdG occhio a non rigirarla, non credo che PSA e FFR siano contenti, anzi PSA in generale che preferirebbe maggior controllo lo dice da anni, il problema e’ che li’ devono far conto con lo strapotere economico dei clib che dicono “noi paghiamo e voi vi attaccate”…

          • Alberto da Giussano 30 Gennaio 2015, 07:06

            Sei troppo sospettoso. Riformulo: ” per imposizione LNR”

  12. Rabbidaniel 29 Gennaio 2015, 13:16

    Comunque niente paura che da settembre od ottobre si può equiparare Budd, che in seconda linea gioca discretamente 😀

    • Stefo 29 Gennaio 2015, 13:42

      Presidente che dice Tsipras allora?Appoggia il nostro progetto #gsplondonmayor2016?

      • Rabbidaniel 29 Gennaio 2015, 13:47

        Tsipras non so, ma Putin e Bashshar al-Asad sono entusiasti.

        • Stefo 29 Gennaio 2015, 13:50

          Bene, bene…intanto speriamo questo week end che Renzi non ci rifili Er Filosofo Presidente…oh come il timore che il nome concordato al Nazareno sia lui…

        • malpensante 29 Gennaio 2015, 13:57

          Dettagli, Presidente: appurato cosa ne pensi il capo, il parere dei dipendenti è ininfluente. Palesemente.

          • berton gianni 29 Gennaio 2015, 14:06

            Tsipras al governo si è alleata con la destra nazionalista.
            Ribadisco che a Londra i parrucconi della City vedono Gsp al massimo come un equiparato.
            E in quel ruolo hanno Tuilagi…

          • malpensante 29 Gennaio 2015, 15:06

            Tsipras chi?

          • Rabbidaniel 29 Gennaio 2015, 15:41

            Tsipras quello che ci deve 40 miliardi di euro.

          • malpensante 29 Gennaio 2015, 16:45

            Ecco, quello.

          • mezeena10 29 Gennaio 2015, 18:10

            tsipras paga li buffi!!!

          • malpensante 29 Gennaio 2015, 18:42

            mez, dai, non fare come il perfido tedesco egoista e rigorista. Cosa vuoi che siano 40 miliardi in confronto al Partenone, Platone, e un souvlaki al suono del bouzouki? 🙂

          • mezeena10 29 Gennaio 2015, 18:53

            ahahahahah 🙂

          • gsp 30 Gennaio 2015, 00:29

            Tsipras c’é, Angela pure, putin e bashar no per ragioni di opportunitá, ma almeno non appoggiano l’opposizione. A proposito di opposizione, non é ufficiale, ma c’é un candidato appoggiato dai sauditi, capite il ritardo. Tale George Saint Isidre . Si dice si aggiri con naso e baffi finti. Ed occhiali tondi. Ma a Londra nessuno ci fa caso.

  13. Maxwell 29 Gennaio 2015, 13:38

    Sto andando a braccio dopo un pasto luculliano….
    Indipendentemente dall’Italia non vi sembra che il ruolo di 2 linea dia in crisdi di uomini?
    Brad Thorn protagonista a 40 suonati, POC va a 36…. Non parliamo del SA che richiama i pensionati…. Il Galles”arranca”….. Indipendentemente dalle battute sull’Italia mi sembra che i grandi non diano messi benissimo ( per i loro livelli…… )

    • Stefo 29 Gennaio 2015, 13:49

      Posto che e’ un ruolo delicato in cui l’esperienza conta, dimentichi qualche nome negli altri paesi: Etzebeth, AWJ, Ball, Toner…per gli AB il Player of the Year Retallick a cui aggiungere Whitelock, Romano…gli inglesi ne hanno una sfilza…

    • Rabbidaniel 29 Gennaio 2015, 13:57

      Gli U30
      Francia: Flanquart (1989), Maestri (1988), Taofifénua (1990).
      Galles: Ball (1991), Bradley Davies (1987), Alun Wyn Jones (1985).
      Inghilterra: Attwood (1987), Kitchener (1989), Kruis (1990).
      Irlanda: Foley (1988), Henderson (1992), Toner (1986).
      Scozia: Gray J. (1994), Gray R. (1989), Toolis (1992 ma di formazione australiana).

    • Rabbidaniel 29 Gennaio 2015, 14:00

      Per il SA non dimentichiamoci Lood de Jager del 1992.

      • berton gianni 29 Gennaio 2015, 14:09

        In Italia, come scelta, in seconda ( anche in terza…) abbiamo :
        Mexes, Bonera, Zapata…

        • Sergio Martin 29 Gennaio 2015, 14:15

          … Gianni Minà, Fidel Castro, Compay Segundo, Cassius Clay, OP…

          • mezeena10 29 Gennaio 2015, 18:17

            paco pena, ssssotomayor, ivan pedroso, el caballo juantorena e mario floris, il parrucchiere di mario e pippo santoanastaso..

        • Giovanni 29 Gennaio 2015, 17:09

          Io in seconda ad Iva Zanicchi e Raffaella Carrà una chance gli concederei… 🙂

          • Giovanni 29 Gennaio 2015, 17:09

            *gliela

  14. Rabbidaniel 29 Gennaio 2015, 13:43

    Chi resta e Treviso?
    Seconde: Pavanello, Vallejos, Van Zyl.
    Seconde/Terze: Swanepoel, Budd.
    Terze: Cattina (è pronto?), Derbyshire (è pronto?), Luamaro II, Lazzaroni (infortunato).

    • Alberto da Giussano 29 Gennaio 2015, 13:47

      Più scelta che a Parma
      Seconde: Bernabò
      Terze: Cristiano, van consonant, Sarto
      seconde/terze. nessuno

    • malpensante 29 Gennaio 2015, 14:32

      Lazzaroni sarebbe stato con gli under.

    • western-province 29 Gennaio 2015, 14:58

      barbini e fuser secondo me saranno liberi di giocare in PRO12

  15. Francesco.Strano 29 Gennaio 2015, 14:06

    Continuo a dire che FURNO – MINTO è la migliore seconda che possiamo avere. ..

  16. Stefo 29 Gennaio 2015, 14:06

    OT:
    le formazioni di Wolfhounds e Saxons:

    15. Felix Jones (Shannon/Munster) (capt)
    14. Fergus McFadden (Old Belvedere/Leinster)
    13. Keith Earls (Young Munster/Munster)
    12. Gordon D’Arcy (Lansdowne/Leinster)
    11. Luke Fitzgerald (Blackrock College/Leinster)
    10. Ian Madigan (Blackrock College/Leinster)
    9. Kieran Marmion (Corinthians/Connacht)
    1. Jack McGrath (St. Mary’s College/Leinster)
    2. Richardt Strauss (Old Wesley/Leinster)
    3. Mike Ross (Clontarf/Leinster)
    4. Iain Henderson (Ballynahinch/Ulster)
    5. Mike McCarthy (Leinster)
    6. Dominic Ryan (Lansdowne/Leinster)
    7. Sean O’Brien (UCD/Leinster)
    8. Jack Conan (Old Belvedere/Leinster) *

    Replacements:

    16. Rob Herring (Ballynahinch/Ulster)
    17. Michael Bent (Leinster)
    18. Nathan White (Galwegians/Connacht) *
    19. Robbie Diack (Malone/Ulster)
    20. Eoin McKeon (Corinthians/Connacht) *
    21. Isaac Boss (Terenure/Leinster)
    22. Noel Reid (Clontarf/Leinster)

    Taci che la mia fonte mi aveva preso in giro su Bent titolare…anche s ela panchina e’ comuqneu troppo 😉
    Formazione ok, Marmion-Madigan potrebbero essere la coppia di mediana per Roma se Murray e Reddan non recuperano come sembra, ritorna al gioco O’Brien e ritorna in verde Henderson dopo aver giocato lo scorso fine settimana contro i Tigers. White in panca sara’ un equiparato.

    England Saxons team
    15 Chris Pennell (Worcester Warriors)
    14 Chris Ashton (Saracens)
    13 Elliot Daly (Wasps)
    12 Sam Burgess (Bath Rugby)
    11 Marland Yarde (Harlequins)
    10 Henry Slade (Exeter Chiefs)
    9 Lee Dickson, captain (Northampton Saints)
    1 Matt Mullan (Wasps)
    2 Rob Webber (Bath Rugby)
    3 Henry Thomas (Bath Rugby)
    4 Matt Garvey (Bath Rugby)
    5 James Gaskell (Wasps)
    6 Dave Ewers (Exeter Chiefs)
    7 Matt Kvesic (Gloucester Rugby)
    8 Thomas Waldrom (Exeter Chiefs)

    Replacements

    16 Luke Cowan Dickie (Exeter Chiefs)
    17 Alex Waller (Northampton Saints)
    18 Jake Cooper-Woolley (Wasps)
    19 Maro Itoje (Saracens)
    20 Carl Fearns (Bath)
    21 Joe Simpson (Wasps)
    22 Ollie Devoto (Bath Rugby)
    23 Christian Wade (Wasps)

    Contento per Slade che merita anche se questa stagione gioca piu’ centro io penso che sia un’opzione all’apertura per gli inglesi da tenere d’occhio, ovviamente pero’ gli occhi saranno tutti per Burgess al debutto in Nazionale.
    Con dispiavcere di alcuni in Italia, Devoto si pigliera’ il cap…

    • Hullalla 29 Gennaio 2015, 14:24

      Due gran belle squadre!

      • xnebiax 29 Gennaio 2015, 14:26

        entrambe molto superiori all’italia 🙁

        • Giovanni 29 Gennaio 2015, 17:12

          Esatto. Avercene gente così: li metteremo in teca, sotto vetro.

          • kinky 29 Gennaio 2015, 19:47

            oh ragà ogni volta che un delle altre squadre del 6nazioni mettono in campo la seconda squadra sempre a sottolineare che sono meglio di noi!!!…ebbbbbasta…eannamo!!!
            forza italia, quest’anno 3 vittorie!

    • Stefo 29 Gennaio 2015, 15:06

      Cheido scusa mancava il 23 nel copia incolla: Craig Gilroy

      • berton gianni 29 Gennaio 2015, 17:09

        Chissà che contento Gilroy.
        La stessa maglia di Ambrogino !!

  17. xnebiax 29 Gennaio 2015, 14:19

    Per me Fuser non sta giocando bene e quindi non era da convocare. Potrebbe e dovrebbe giocare meglio per raggiungere la convocazione. Ma l’Italia è corta in seconda e si prende quello che c’è.
    Avrei preferito decisamente Cedaro, più simile tralaltro come giocatore a Geldenhuys. (Che senso ha fare fare 1 cap solo ad un giocatore (e non era una situazione di emergenza) e non chiamarlo mai più?).
    Comunque il potenziale penso il giovane ce l’abbia, però deve correre di più e chiudere e concretizzare i placcaggi.

    • gattonero 29 Gennaio 2015, 17:51

      Bravo, che fine ha fatto Cedaro?mi ricordo che aveva giocato anche bene in nazionale.Anche a me non piace Fuser per come sta giocando ora.

  18. berton gianni 29 Gennaio 2015, 14:47

    I bookmakers inglesi ci danno a 500 ??
    Minchia, darei tutti i peli delloculo per scommettere mille euro e vedere l’Italia al primo posto…
    Mi sa che faccia prima OP ad esalare…almeno quello !! 😀

    • malpensante 29 Gennaio 2015, 15:00

      Depilato tutta la vita, e non per patriottismo.

      • Stefo 29 Gennaio 2015, 15:05

        trim the bush to make the tree look bigger?

        • malpensante 29 Gennaio 2015, 15:14

          Con 500000 eurini sul conto, un corniolo diventa un baoab.

          • malpensante 29 Gennaio 2015, 15:47

            Comunque Berlusconi e Grillo presidenti sono tutti e due a 250, per capirci.

          • Stefo 29 Gennaio 2015, 15:51

            Noi proponiamo solo un nome per la presidenza della repubblica:
            Ambrosini!

        • berton gianni 29 Gennaio 2015, 16:13

          Tagliare il cespuglio ??
          Quando son giù di morale, mi metto davanti ad uno specchio concavo : cosi anche Rocco Siffredi mi fa una pippa…

          • Giovanni 29 Gennaio 2015, 20:06

            L’importante è che non sia convesso… 😉

          • gsp 30 Gennaio 2015, 00:31

            Idea per il prossimo film?

  19. Canino 29 Gennaio 2015, 18:14

    Premetto che non l’ho mai visto giocare quindi non so quale sia il suo livello però Cedaro ha giocato finora 14 partite su 16 in Top14 di cui 7 da titolare entrando dalla panchina e totalizzando 639 minuti. Quindi, seppure in un club che non sta facendo bene, è abituato ai ritmi e ai livelli del Top14 e in un ruolo dove siamo veramente in difficoltà dispiace che non sia stato minimamente preso in considerazione. Più che al 6nazioni non ho capito perché non sia stato testato a Novembre o comunque perché Brunel lo abbia tagliato completamente fuori dopo la convocazione con la Emergenti. Non avendolo mai visto può darsi che stia dicendo una str…..a io e che effettivamente il giocatore non abbia le caratteristiche per far parte della nazionale. Forse qualcuno che lo conosce meglio e lo ha visto giocare col club può dare maggiori delucidazioni

    • Canino 29 Gennaio 2015, 18:15

      Scusate “7 da titolare e 7 entrando dalla panchina”

  20. il carogna 29 Gennaio 2015, 19:43

    se va via Fuser allora entra in campo Naude?
    il gigante sudafricano che già si sta allenando in ghirada ?

  21. kinky 29 Gennaio 2015, 19:50

    Io non avrei chiamato nessuno: prima di tutto Fuser quest’anno non merita (ma io attendo fiducioso) seconda cosa sicuramente non lo porterà nei 23 e a questo punto poteva lasciarlo a Treviso che tanto lo ripsedisce fra 3 giorni!!!

  22. San Isidro 30 Gennaio 2015, 00:08

    Mi spiace davvero per Geldenhuys che salterà tutto il 6N, “speravo” che fosse indisponibile solo per la prima con l’Irlanda, invece…perdita pesante, tuttavia, come già detto, Quintino in ques’ultimo periodo non era al massimo della forma, anche in nazionale a Novembre non mi aveva particolarmente impressionato, comunque il calo di rendimenti è dovuto più per stanchezza e sovrautilizzo che per altro…ad ogni modo auguro al nostro Springbok azzurro di riprendersi al meglio in questo periodo di convalescenza e di tornare ancora più performante sia con le Zebre che con l’Italrugby per la preparazione alla RWC…
    Secondo me anche Pavanello o Bernabò avrebbero potuto sostituire Quintino, comunque sono contento per Fuser seppure questa stagione con la Benetton non ha fatto prestazioni brillanti, penso però che abbia qualità e potenziale per ritornare su certi standard, spero che dia il massimo per quest’opportunità che gli ha dato Brunel…
    Come dicevo ieri, chi continua a fare il nome di Cedaro, per quanto piacerebbe rivederlo in azzurro anche a me, è bene che se ne faccia una ragione ormai, Brunel nemmeno lo considera, è lo stesso discorso di Festuccia…peccato perchè il buon Leandro avrebbe potuto tentare un’altra strada, sono sicuro che nel giro dei Pumas ci sarebbe entrato, magari non nel gruppo del Rugby Championship, ma in quello delle altre finestre internazionali sicuramente…

    • Canino 30 Gennaio 2015, 10:40

      Infatti, ormai è chiaro che Brunel lo abbia escluso dal giro, anche se visti alcuni trattamenti strani (tipo quello riservato ad Allan) non si sa mai di per certo come andrà a finire. Quello che mi chiedevo io era piuttosto, ma per pura curiosità e per cercare di capire un pò meglio la scelta di Brunel, di che giocatore si tratti e quale sia il suo livello, magari qualcuno che lo conosce meglio, tipo te San, può anche dire che è allo stesso livello di Fuser e allora giustamente meglio convocare il più giovane e farlo abituare alla nazionale in prospettiva futura… Comunque mi pare che in un’intervista del 2013 Cedaro diceva di voler proseguire il suo percorso di crescita con La Rochelle e che la convocazione con la nazionale italiana sarebbe stata per lui solo un dono in più…

      • San Isidro 30 Gennaio 2015, 22:31

        Ciao Canino, scusa, leggo solo ora, guarda questa stagione non ho mai visto giocare Cedaro, ma chi ha guardato le sue partite ne ha parlato molto bene, inoltre è spesso titolare con La Rochelle, sicuramente vale e nel giro azzurro potrebbe starci tranquillamente, sarebbe un buonissimo rinforzo nella nostra seconda linea…come dicevo sono comunque contento per Fuser, anche se quest’anno a Treviso non è che stia brillando…

  23. Severino Cicerchia 30 Gennaio 2015, 04:46

    Premesso che tra un Cedaro che gioca molto in una squadra di bassa classifica del Top14 e un Fuser che gioca poco in una squadra di bassa classifica di Celtic League, avrei chiamato tutta la vita il primo…ammetto di conoscere poco Il giovane Fuser, anche in termini di misure…quanto è alto?
    Sono andato a controllare, e gia’ che c’ero l’ho fatto per tutte le seconde “nel giro” della nazionale, attraverso i siti ufficiali delle rispettive squadre:

    Quintino 203 cm, Vanzillo 200, Furno 200, Biagi 199, Bernabo’ 198, Bortolami 196, Cedaro 195, Pavanello 195, Fuser 194, Minto (2/3 linea) 192.

    Adesso non datemi dell’Ascione, cmq è palese che la seconda è un ruolo dove l’altezza è una qualità prioritaria, dispiace molto quindi dover rinunciare per infortunio all’unico giocatore sopra i 2M schierabile.

    Buona giornata a tutti

    • Alberto da Giussano 30 Gennaio 2015, 07:02

      Nei giorni scorsi era già uscito il tema.
      Il n° 4 e il n°5 sono i più esclusivi , in una squadra di rugby. Il limite invalicabile sotto il quale non si può impostare una 2a linea è il metro e novantacinque.
      In Sudafrica e Nuova Zelanda , dove tutti giocano a Rugby le seconde linee emergono di default.
      Nel Regno unito ( Inghilterra, Scozia , Galles), dove non c’è , tra le altre cose, la concorrenza di basket e volley l’altezza media della popolazione è di 3 cm. superiore all’Italia. Quindi pochi problemi anche lì a far emergere , naturali 2e linee.
      Noi abbiamo, nella scelta dei ragazzi, la concorrenza di basket e pallavolo che sommata alla scarsa penetrazione territoriale, determina una totale e assoluta carenza di copertura del ruolo.
      Certo, il progetto aperture ( di cui non si conosce esattamente lo stato di attuazione e/o la relazione finale) rispondeva ad una carenza,ma essenziale e improcastinabile, sarebbe un piano 2e linee.
      O forse, il rilanciodelle strutture di base che porterà al raddopio dei praticanti, comprende questo “progetto” di default.

      • mezeena10 30 Gennaio 2015, 12:41

        sarebbe bene specificare anche che non sono lo stesso ruolo il 4 e il 5..
        anche i back up dovrebbero avere un certo senso logico, non posso convocare solo grinder o solo saltatori..

        • Alberto da Giussano 30 Gennaio 2015, 14:12

          Vero, ma in ogni caso due metri devono misurare.

    • Plume 30 Gennaio 2015, 15:09

      Fuser è alto 198, ho avuto il piacere di chiederglielo di persona.

    • San Isidro 30 Gennaio 2015, 22:40

      @Severino, il tuo nick è geniale…

Lascia un commento

item-thumbnail

Italia: missione compiuta a Tonga, ora la prova più difficile

Il successo di Nuku'alofa lancia gli Azzurri verso la sfida contro il Giappone, la più dura del trittico estivo

13 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Le reazioni della stampa estera alla vittoria dell’Italia con Tonga. E i giornali “sbagliano” i fratelli Garbisi

Nonostante la copertura mediatica ridotta, i commenti sulla prestazione degli Azzurri sono positivi, con un piccolo particolare: in molti hanno confus...

12 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Italia, Gonzalo Quesada: “Soddisfatto della partita. Contro il Giappone ci aspetta una grande sfida”

Il capo allenatore analizza la prestazione azzurra contro Tonga e guarda già avanti alla sfida contro i nipponici. Problema fisico per Federico Ruzza

12 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Come cambia il World Rugby Ranking dell’Italia dopo la vittoria su Tonga

Gli Azzurri ottengono un salto nella classifica per nazionali grazie al successo di Nuku'alofa

12 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

Summer Series 2024: le pagelle di Tonga-Italia

Azzurri non brillantissimi e penalizzati da tanti errori di handling, ma dominanti in mischia e nel punto d'incontro: ne viene fuori comunque una vitt...

12 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale
item-thumbnail

A Tonga l’Italia non brilla, ma vince senza patemi: finisce 36-14

Ikale Tahi battute dagli Azzurri grazie a una partita dominata nel possesso e nel territorio

12 Luglio 2024 Rugby Azzurro / La Nazionale