Terza Coppa europea: Calvisano batte Viadana, bene Mogliano

Nel derby lombardo i campioni d’Italia si impongono 34 a 3, i veneti superano i portoghesi del Lisbona 45 a 17

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

Sono davvero scarne (eufemismo) le notizie giunte dai due campi che oggi vedevano in campo le squadre italiane nella prima giornata della nuova competizione europea, quella “Terza Coppa” che è un torneo di qualificazione in funzione Challenge Cup.
Questi i risultati finali, seguiranno aggiornamenti:
Calvisano-Viadana: 34-3

 

Mogliano-Lisbona CDU: 45-17
Tabellino a cura dell’ufficio stampa del Mogliano

MARCHIOL MOGLIANO Vs CDU LISBONA 45– 17 (33-5)

Marcatori: pt.: 4′ Ceccato Enrico meta, tr. Endrizzi (7-0); 9′ Filippucci meta, tr. Endrizzi (14-0); 13′ Sperandio Meta tr. Endrizzi (21-0); 29′ Ceccato Enrico meta (26-0); 34′ Tu meta (26-5); 39′ Cornelli meta tr. Endrizzi (33-5)

st.: 42′ Murray tr. Canas (33-12); 56′ Sperandio meta (38 -12); 65′ Lucchin meta tr. Barraud (45-12); 76′ Lino meta (45-17) 

MARCHIOL MOGLIANO: 15 Sperandio, 14 Benvenuti, 13 Enrico Ceccato, 12 Lucchin (23′-26′ sangue Van Zyl), 11 Pavan (32′ Zorzi), 10 Endrizzi(57′ Barraud), 9 Semenzato, 8 Cornelli (48′ Corazzi), 7 Cicchinelli, 6 Filippucci(60′ Halvorsen), 5 Van Vuren, 4 Maso (75′ Ceccato Andrea), 3 Appiah(41′ Makelara), 2 Gatto(57′ Ferraro), 1 Buonfiglio

a disp.: 16 Ferraro, 17 Andrea Ceccato, 18 Makelara, 19 Halvorsen, 20 Corazzi, 21 Barraud, 22 Zorzi, 23 Van Zyl

All.: Properzi, Galon

CDU LISBONA: 15 Murray, 14 Noronha(57′ Rodrigues), 13 Francisco Appleton, 12 Tomas Appleton, 11 Canas, 10 Penha e Costa (Cap.)(75′ Bastos), 9 Pinto de Magalhaes, 8 Tu, 7 Pereira (57′ Gil), 6 Lino, 5 Mcsulea, 4 Toorn(57′ Vilax), 3 Fialho (50′ Mussolo), 2 Foro(5′ Alves), 1 Medeiros (50′ Dias)

a disp.: 16 Mussolo, 17 Dias, 18 Alves, 19 Vilax, 20 Gil, 21 Rodrigues, 22 Bastos

All.: Damien Steele

arb.: Tom Foley (Eng)

g.d.l.: Steve Lee (Eng), Roger Baileff (Eng)

quarto uomo: Andrea Spadoni (Ita)

quinto uomo: Nicola Franzoli (Ita)

Cartellini: 76′ giallo Cicchinelli (Mogliano)

Man of the match: Filippucci(Mogliano)

Calciatori: Barraud 1/1, Endrizzi 4/6, Canas 1/3

Note: giornata umida, temperatura non troppo fredda, terreno appesantito ma in buone condizioni, spettatori 800 circa. Osservato minuto di raccoglimento per la scomparsa del padre di Tu, giocatore del CDU di Lisbona.

Punti conquistati: Mogliano 5, CDUL 0

onrugby.it © riproduzione riservata
FacebookTwitterPinterest
item-thumbnail

Champions e Challenge Cup: Mitrea e Piardi designati per il primo turno continentale

I fischietti italiani saranno protagonisti in Inghilterra e in Russia

15 Ottobre 2019 Coppe Europee
item-thumbnail

Challenge Cup 2019/2020: il calendario di Zebre e Calvisano

Come lo scorso anno, i ducali inizieranno in Inghilterra contro Bristol. A dicembre doppio confronto con Leicester per Calvisano

23 Agosto 2019 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Champions Cup: ufficializzato il calendario del Benetton Rugby

Il club veneto esordirà nella massima competizione continentale per club facendo visita al Leinster

23 Agosto 2019 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

I gironi della Champions Cup 2019/2020

Il Benetton si prende il Leinster, Lione e i Northampton Saints nel girone 1. Girone di ferro per i Saracens

19 Giugno 2019 Coppe Europee / Champions Cup
item-thumbnail

Challenge Cup: sorteggiati gli avversari di Zebre e Calvisano

Per le Zebre ci sono di nuovo i Bristol Bears, per Calvisano ci sono i Leicester Tigers

19 Giugno 2019 Coppe Europee / Challenge Cup
item-thumbnail

Coppe europee: le possibili avversarie di Benetton, Zebre e Calvisano

Domani a Losanna ci saranno i sorteggi di Champions e Challenge Cup. Quali sono le prospettive dei tre club italiani?

18 Giugno 2019 Coppe Europee
  1. gian 17 Gennaio 2015, 17:01

    45 a 7, nessuno che dice che le portoghesi dovrebbero stare a casa loro?

    • Alberto da Giussano 17 Gennaio 2015, 17:02

      Buona questa!

    • 6nazioni 17 Gennaio 2015, 17:11

      gian i portoghesi si sono comportati meglio del viadana come punteggio.
      45-17 diff. 28
      34-3 diff. 31

      • gian 17 Gennaio 2015, 17:19

        mica ha giocato contro la seconda squadra di calvisano, a leggere le formazioni

        • gian 17 Gennaio 2015, 17:24

          e comunque è semplicemente un discorso di coerenza, se noi non dobbiamo giocare con le eccellenti perché le pro ci danno 30 punti in scioltezza, le altre nazioni non devono giocare contro di noi se noi diamo a loro 30 punti in scioltezza, oppure ammettiamo tutti che la grande differenza tra noi e loro è solo il superprofessionismo che noi non possiamo fare nel domestic e non sappiamo fare nel pro12 (e su questo ne possiamo anche parlare cifre alla mano, nel senso che sempre un budget da pezzenti abbiamo anche lì)

          • ginomonza 17 Gennaio 2015, 17:39

            A dire la verità ce ne danno molti di più di 30!

          • mezeena10 17 Gennaio 2015, 18:07

            gian si discuteva di un 104 a 12..non son 30 punti..purtroppo..

          • Machete 17 Gennaio 2015, 18:43

            gian 104 non sono 30

          • gian 17 Gennaio 2015, 20:15

            Non parlo di una specifica, su rovigo ho già detto la mia sul post apposito

        • 6nazioni 17 Gennaio 2015, 20:26

          gian non e’ una asfaltata 28 punti non sono poi molti
          vista la differenza tra il ns rigbi e il loro.

          • kinky 17 Gennaio 2015, 23:59

            Si, ma nessuno può negare che Mogliano ha giocato con la seconda squadra e soprattutto una marea di ’94 ’95 è un ’96!
            Iniziamo a fare attenzione a Buonfiglio che è un altro che cresce bene…pilone ’95!

          • kinky 18 Gennaio 2015, 00:03

            …poi magari questi ragazzini sono (o saranno) dei fenomeni pronti a scoppiare. Sarei il più felice di tutti!

  2. ivanot 17 Gennaio 2015, 17:11

    45 a 17 non credo sia un disastro per la portoghese

    • gian 17 Gennaio 2015, 17:17

      contro una semipro? mi pare una bella batosta, quando noi ne prendiamo 30 con un’eccellente contro una pro mi pare di vedere una serie di improperi da competizione

    • Katmandu 17 Gennaio 2015, 17:18

      beh oddio un disastro no, ma poco ci manca

  3. venezuela 17 Gennaio 2015, 17:35

    oggi ero curioso di seguire il tanto chiacchierato Buscema….beh che dire…mi sa che il percorso è l’ unica cosa che il ragazzo ha chiaro in testa, per tutto il resto deve darsi parecchio da fare…

    • Alberto da Giussano 17 Gennaio 2015, 17:38

      Un buon calcio in touche in 40 minuti è veramente un po’ pochino.

      • Alberto da Giussano 17 Gennaio 2015, 17:51

        Sicuramente non si può lamentare del minutaggio. 40 minuti nella partita di campionato e 40 minuti oggi. Ma leader si diventa con il comportamento in campo più che con le dichiarazioni e oggi il pallone , anche da estremo, l’ha gestito Seymour. Compreso il calcetto a seguire della prima meta.

        • Katmandu 17 Gennaio 2015, 17:58

          AdG vuoi per caso dire che guardando alla stagione di Mogliano stavano cercando di gestirlo anche in considerazione della scarsa leadership che poteva avere nei confronti di Barraud?

          • Alberto da Giussano 17 Gennaio 2015, 18:06

            Ora l’ho visto due volte, oggi e un mese fa. Il ragazzo può essere buono. Ma la sua è una presenza ancora anonima e con poca personalità. E ha giocato tutte due le volte almeno 40 minuti. E’ piuttosto lontano dagli standard necessari per stare davanti a Barraud , Seymour e mcKinley. Si farà. Ma oggi è così. Lo fai giocare perchè pensi che potrebbe farsi ma oggi non è un n° 10 da prime 8 d’eccellenza.

          • incos 17 Gennaio 2015, 18:17

            Alberto oggi c ero anche io a Calvisano e mi fa pensare il fatto che tu in tutto ciò non abbia capito che in attacco buscema giocava 15 e in difesa 10. Lo si poteva facilmente capire dalle prime fasi dove appunto buscema si trovava 10 in difesa e 15 in attacco. Detto ciò secondo me quando si è trovato in mezzo al gioco a 10 ha fatte buone cose, vedi calcio incrociato e due salti del uomo che hanno fatto la differenza, nonché l ultimo calcetto alla fine del primo tempo che ha portato una touche a 5 metri per il Calvisano. Secondo me prima di scrivere cose a caso bisognerebbe un attimo riflettere o comunque stare attenti durante la partita…

          • Alberto da Giussano 17 Gennaio 2015, 18:28

            Se leggi sopra ho detto che l’unica cosa da rimarcare è il calcio in touche. Il fatto tattico che tu hai rimarcato non fa che confermare quanto ho precisato sopra. E’ una squadra messa in campo tatticamente per fargli fare minutaggio con tutte le protezioni del caso. Se poi, invece di fare il difensore delle cause perse, avessi contato i palloni giocati da Seymour e quelli toccati da Buscema magari saresti più prudente. Non solo, per fare minuti a Buscema in un ruolo dove non tocca una palla che è una, sta in panchina De Santis che da estremo vale 10 volte Buscema.

          • Katmandu 17 Gennaio 2015, 18:35

            scusa AdG ma allora è il Clone contrario di Orquera, portiamolo subito alle Zebre qin fase di non possesso sta lui a comnadare la linea e Orquera dietro,in fase di possesso dietro a fare l’estremo ecco il chiaro percorso in testa, sono Ironico 😀

          • mezeena10 17 Gennaio 2015, 18:39

            in attacco 15 in difesa 10 mah! buone cose un calcetto in touche in 40 minuti rimah!
            AdG prendo per buona la tua!

          • venezuela 17 Gennaio 2015, 19:25

            Fidati mez…adg e’ pure stato di manica larga

          • mezeena10 17 Gennaio 2015, 20:47

            immagino 😉

  4. ginomonza 17 Gennaio 2015, 17:37

    Scusa gian ma ciò che dici è una cassata!

  5. San Isidro 17 Gennaio 2015, 17:45

    Penso che Viadana abbia affrontato la gara con stimoli e con l’obiettivo di giocarsela, vista anche la formazione che hanno schierato i mantovani, e allora mi viene da pensare che la differenza con i bresciani sia proprio questa, 30 e passi punti, d’altronde il derby di Eccellenza della settimana scora è stato chiaro nel punteggio, poi magari chi era alla partita potrà dire meglio…
    Bene Mogliano, che sulla carta partiva favorita, 45-17 è una sconfitta netta, ma non è un’asfaltata, i portoghesi non credo che siano venuti da Lisbona per farsi una passeggiata nella Marca e per cogliere un pò di radicchio…
    Certo che la FIR e Rai Sport avrebbero potuto mettersi d’accordo almeno per farci vedere le partite in casa, datemi dello sfigato, ma io me le sarei guardate…

    • Katmandu 17 Gennaio 2015, 17:56

      bono el radicio rosso de Treviso, ma costa un botto! però lo consiglio sia come insalatina fresca, che come sontorno a una bella tagliata di manzo (ma boisogna grigliare il radicchio e condirlo con una lacrima di aceto e olio) oppure saltato in padella con carote e sedano, per non parlare del risotto, scusa la divagazione
      comunque credo hai ragione Viadana è quella rispetto a Calvisano non è pensabile che sia migliorata in una settimana, comunque non per difendere i veneti, ma avevano un titolare su due circa, Barraud-Van Zyl-Harlvorsen-Pavan in panca

    • enricalvisano 20 Marzo 2015, 17:28

      Il derby Calvisano-Viadana di Eccellenza di gennaio è stato imbarazzante da parte del Viadana… 41-10. Io c’ero e mi è dispiaciuto vedere i mantovani ridotti così male. Era tanto che non tornavo a vedere il Calvisano e purtroppo mi rendo conto che l’Eccellenza non è il vecchio Super10 🙁

  6. San Isidro 17 Gennaio 2015, 17:47

    Ma riorganizzare un Trofeo Eccellenza 2 – La Vendetta con le 6 eccellenti rimaste fouri dal torneo di qualificazione?

    • Sergio Martin 17 Gennaio 2015, 17:59

      C’è sempre il Torneo dell’Urbe allo Stadio dei Marmi…

      • San Isidro 17 Gennaio 2015, 18:01

        per quello potremmo proporci organizzatori…

        • Sergio Martin 17 Gennaio 2015, 18:03

          C’è anche da fare un sacco di soldi…

          • malpensante 17 Gennaio 2015, 19:22

            Il Torneo Eminenza.

          • Sergio Martin 17 Gennaio 2015, 20:19

            …buona!

          • Giovanni 17 Gennaio 2015, 21:54

            Sponsor ufficiale: sfogliatelle Attanasio! 😉

  7. Zagor 17 Gennaio 2015, 17:56

    Viadana sta’ dimostrando di essere poca roba nonostante abbia una rosa ampia ma male assortita,probabilmente.

    • San Isidro 17 Gennaio 2015, 17:58

      già dall’anno scorso i mantovani erano in calo rispetto alle stagioni precedenti, pur avendo sempre raggiunto i play-off (e infatti si è visto quante ne presero a Calvisano nel match di ritorno)…

    • Alberto da Giussano 17 Gennaio 2015, 18:42

      Seccondo me Viadana non è poca roba. Ha un sacco di ragazzi giovani. Quando hai tanti giovani la continuità diventa un problema. A mio avviso per l’ultimo posto ai PO se la può giocare.
      Oggi , anche se ha preso due mete tecniche, la mischia ha retto il confronto, nel primo tempo con quella di calvisano. E poi Mc Kinley è un bel plus.

      • Zagor 17 Gennaio 2015, 22:42

        Se prendi 80 punti in due partite in in derby, poca roba e’ un complimento

        • Alberto da Giussano 18 Gennaio 2015, 07:59

          Se tu mi dici che questa squadra non è in grado d’impensierire Calvisano ( Mogliano e Rovigo) ti do ragione. Ma dire che è poca cosa non è corretto.

  8. Zagor 17 Gennaio 2015, 18:03

    Hanno avuto momenti difficili che sembravano superati, ma pare sia sempre peggio.

    • Katmandu 17 Gennaio 2015, 18:20

      in ceh senso? parli sportivamente o sono i “soliti” problemi?

  9. Francesco.Strano 17 Gennaio 2015, 20:28

    Viadana davvero poca cosa…..
    Riguardo mogliano……. Ha rifilato 40 punti con tantissimi giovani…… Complimenti mogliano…… Alla faccia dei Calvisanesi con tanti vecchi e senza turnover……

  10. tony 17 Gennaio 2015, 21:34

    Vista la partita di Mogliano molto interessanti i giovani under 20: Buonfiglio,Cornelli,Lucchin,Sperandio …buona partita per loro….Mogliano sta facendo un’ottima politica con i giovani che hanno sicuramente più possibilità di crescita in eccellenza che partecipando al torneo under….

    • San Isidro 17 Gennaio 2015, 21:50

      ciao tony, come sono stati i portoghesi?

      • tony 17 Gennaio 2015, 21:58

        I portoghesi hanno subito a livello fisico e hanno delle strutture di gioco e organizzazione inferiore però come tecnica individuale sono buoni il loro gioco a mio modo di vedere ha delle influenze dal 7 infatti cercano molto il movimento negli spazi per avanzare…

  11. Giovanni 18 Gennaio 2015, 01:17

    OT: Scooooop, grazie all’opera di un nostro infiltrato, abbiamo in anteprima ed esclusiva mondiale le immagini della sede segreta romana della LOV:
    http://roma.repubblica.it/cronaca/2015/01/17/foto/roma_entrate_nel_boudoir_anni_70_la_mostra_tra_arte_e_peccato-105142196/1/?ref=HRESS-14#1
    Secondo gli inquirenti, la sede sarebbe stata luogo di alcuni degli appassionati incontri di San con OP, nonchè luogo di detenzione di alcune persone sequestrate dalla LOV (castel S.Angelo ormai non va più di moda). Ulteriori accertamenti sono ancora in corso.

    • San Isidro 18 Gennaio 2015, 02:24

      ahah…credo anche di aver capito dove si trova il posto, tra l’altro è in zona Tor Di Quinto, fertile area del rugby romano dove ci sono gli impianti del CUS Roma e dell’Unione Capitolina, magari, di ritorno da un match, mi fermo lì con la compagna di turno, giusto per testare l’ambiente…

  12. mauben 18 Gennaio 2015, 11:06

    signori , segnatevi questo nome ” SPERANDIO ” , ieri ha giocato a 15 .
    uno spettacolo di velocita’ e cambio di direzione e ” meta”,
    se Michele Campagnaro va ….abbiamo il SUCCESSORE a TV

  13. manchester 21 Gennaio 2015, 13:20

    signori ma invece che perdersi in tornei dai costi aggiuntivi a questo punto per avere un torneo “minore” o terza coppa che dir si voglia, non si potrebbe ripristinare il vecchio european shield?

Lascia un commento